1. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6024626
    E si torna nuovamente in pista per un nuovo appuntamento del mondiale di F1
    Questo Week-end,direttamente da Montreal, seguiremo il Gp del Canda :D


    Presentazione a cura di: http://www.blogf1.it/
    Il circus della Formula 1 arriva finalmente a Montréal per il Gran Premio del Canada 2011. In contrapposizione con la gara di Montecarlo, dove avevamo curve lentre e strette, il Circuit Gilles Villeneuve si presenta come un tracciato veloce che alterna lunghi rettilinei a brusche frenate, offrendo diversi punti dove effettuare sorpassi.

    L’impianto è un semipermanente ottenuto dall’unione delle stradine perimetrali dell’isola artificiale di Notre Dame e, per questo motivo, non offre via di fuga ampie. Tanto veloce quanto pericoloso, ma il circuito di Montréal è tra quelli preferiti dei tifosi, ma anche dagli addetti ai lavori.

    15 le curve del tracciato canadese che metteranno duramente alla prova le gomme della Pirelli. Il costruttore italiano porterà ancora le gomme più morbide della gamma Pzero, così come era successo a Montecarlo. Il degrado potrebbe portare i team ad effettuare almeno tre soste, perché l’asfalto scivoloso potrebbe incidere fortemente sul degrado delle gomme, specie delle posteriori. Non vedremo certo una gara noiosa, anche grazie all’esperimento della FIA di inserire una doppia DRS Zona per questo evento. Le due zone saranno consecutive: l’ultimo rettilineo e quello di partenza. Lo stesso esperimento verrà poi ripetuto a Valencia per la prossima gara.


    INFO
    Lunghezza del circuito: 4,361 km
    Giri da percorrere: 70
    Distanza totale: 305,270 km
    Numero di curve: 13 – 8 destra · 5 sinistra
    Senso di marcia: orario
    Mescole Pirelli: supersoffici/soffici
    Apertura farfalla: 63% della percorrenza

    RECORD
    Giro prova: 1:12.275 – R Schumacher – Williams BMW – 2004
    Giro gara: 1:13.622 – R Barrichello – Ferrari – 2004
    Distanza: 1h28:14.803 – M Schumacher – Ferrari – 2004
    Vittorie pilota: 7 – M Schumacher
    Vittorie team: 11 – McLaren, Ferrari
    Pole pilota: 6 – M Schumacher
    Pole team: 11 – McLaren
    Km in testa pilota: 1.910 – M Schumacher
    Km in testa team: 3.247 – Ferrari
    Migliori giri pilota: 4 – M Schumacher
    Migliori giri team: 10 – McLaren
    Podi pilota: 12 – M Schumacher
    Podi team: 31 – Ferrari
    ———-

    Albo d’oro

    01. 1961 P Ryan – Lotus Climax*
    02. 1962 M Gregory – Lotus Climax*
    03. 1963 P Rodriguez – Ferrari*
    04. 1964 P Rodriguez – Ferrari*
    05. 1965 J Hall – Chaparral Chevrolet*
    06. 1966 M Donohue – Lola Chevrolet*
    07. 1967 J Brabham – Brabham Repco
    08. 1968 D Hulme – McLaren Ford
    09. 1969 J Ickx – Brabham Ford
    10. 1970 J Ickx – Ferrari
    11. 1971 J Stewart – Tyrrell Ford
    12. 1972 J Stewart – Tyrrell Ford
    13. 1973 P Revson – McLaren Ford
    14. 1974 E Fittipaldi – McLaren Ford
    15. 1976 J Hunt – McLaren Ford
    16. 1977 J Scheckter – Wolf Ford
    17. 1978 G Villeneuve – Ferrari
    18. 1979 A Jones – Williams Ford
    19. 1980 A Jones – Williams Ford
    20. 1981 J Lafitte – Ligier Matra
    21. 1982 N Piquet – Brabham BMW
    22. 1983 R Arnoux – Ferrari
    23. 1984 N Piquet – Brabham BMW
    24. 1985 M Alboreto – Ferrari
    25. 1986 N Mansell – Williams Honda
    26. 1988 A Senna – McLaren Honda
    27. 1989 T Boutsen – Williams Renault
    28. 1990 A Senna – McLaren Honda
    29. 1991 N Piquet – Benetton Ford
    30. 1992 G Berger – McLaren Honda
    31. 1993 A Prost – Williams Renault
    32. 1994 M Schumacher – Benetton Ford
    33. 1995 J Alesi – Ferrari
    34. 1996 D Hill – Williams Renault
    35. 1997 M Schumacher – Ferrari
    36. 1998 M Schumacher – Ferrari
    37. 1999 M Hakkinen – McLaren Mercedes
    38. 2000 M Schumacher – Ferrari
    39. 2001 R Schumacher – Williams BMW
    40. 2002 M Schumacher – Ferrari
    41. 2003 M Schumacher – Ferrari
    42. 2004 M Schumacher – Ferrari
    43. 2005 K Raikkonen – McLaren Mercedes
    44. 2006 F Alonso – Renault
    45. 2007 L Hamilton – McLaren Mercedes
    46. 2008 R Kubica – BMW
    47. 2010 L Hamilton – McLaren Mercedes

    *Gare non valide per il Campionato del Mondo di Formula 1




    ORARI TV:

    Venerdì 10 Giugno
    10:00-11:30 (16:00-17:30) Prove Libere 1
    14:00-15:30 (20:00-21:30) Prove Libere 2

    Sabato 11 Giugno
    10:00-11:00 (16:00-17:00) Prove Libere 3
    13:00-14:00 (19:00-20:00) Qualifiche – Rai Due

    Domenica 12 Giugno
    13:00 (19:00) Gara – Rai Uno


    Il circuito (in allegato)
    (fonte: http://it.eurosport.yahoo.com/)
  2. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6024628
    Formula1: Gp Bahrain si svolgerà il 30 ottobre
    Lo comunica la Fia: la corsa prenderà il posto del Gp di India, che diventerà l'appuntamento conclusivo del Mondiale

    "Il Gp del Bahrain si svolgerà il 30 ottobre al posto del Gp dell'India, che diventerà l'ultimo appuntamento del Mondiale 2011". Lo rende noto la Federazione internazionale della Formula1, che aggiunge: "Bisogna solo ufficializzare se la stagione si chiuderà il 4 o l'11 dicembre".

    La decisione di recuperare il Gp del Bahrain è stata presa all'unanimità dal Consiglio Mondiale dopo l'ispezione che il vicepresidente della Fifa, Carlos Garcia, ha effettuato in Bahrain il 31 marzo su richiesta del presidente Jean Todt. La Fia fa notare che il reintegro del Gp "è uno strumento per contibuire a unire la popolazione mentre il paese compie un passo avanti" ed è "un riconoscimento dell'impegno dei team, del personale legato al Mondiale e dei volontari locali, assolutamente vitali per l'organizzazione dell'evento".


    Fonte: http://www.datasport.it/
  3. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6030512
    Formula 1: la FOTA non vuole correre in Bahrain a fine ottobre
    La FOTA, l’associazione dei Team di Formula 1, avrebbe preso posizione sulla scelta della FIA di tornare in Bahrain a fine ottobre. L’associazione avrebbe inviato alla Federazione, alla FOM e agli organizzatori del GP Bahrain in cui ha chiarito che i suoi membri non vogliono correre a Sakhir e chiedono di tornare a disputare il GP India il 30 ottobre come originariamente previsto.

    La FOTA non ha comunque chiuso totalmente la porta ad un ritorno in calendario nel Bahrain chiedendo alla FIA di valutare una data successiva.

    La richiesta della FOTA arriva a poche ore dalle dichiarazioni di Ecclestone: “Piuttosto sarebbe meglio andare in Bahrain a fine stagione e, se la situazione è sicura, potremo correre. Altrimenti non ci andremo e non ci saranno problemi”.

    Oltre ai problemi logistici i team sarebbero scontenti del modo in cui la FIA ha modificato il calendario, di fatto senza il parere unanime delle squadre.


    Fonte: http://f1grandprix.motorionline.com/
  4. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6033678
    Lewis Hamilton non avrà ulteriori penalità per quanto detto a Montecarlo
    Lewis Hamilton non avrà ulteriori richiami o penalità per le sue dichiarazioni dopo il Gran Premio di Montecarlo. Infatti, secondo il quotidiano inglese The Telegraph, il presidente della FIA Jean Todt avrebbe accettato le scuse del pilota inglese, che l’avrebbe ringraziato inviandogli una lettera.

    Il presidente francese ha inoltre aggiunto che spera che Lewis possa aver imparato qualcosa da quest’esperienza.

    Todt era presente alla gara nel Principato, ma non ha voluto interferire nella questione. “Il mio ufficio era accanto a quello dei commissari, ma ogni volta che mi recavo da loro, evitavo qualsiasi commento. Sto cercando di mantenere una buona armonia con tutti”.

    “Per me, quanto detto da Lewis è stato inaccettabile, ma non volevo avere una reazione esagerata. Avrei potuto chiedere alla nostra corte di giustizia di occuparsi del problema e di squalificarlo per sei gare. Ma lui mi ha scritto, io gli ho risposto e la questione è finità lì”.


    Fonte: http://f1grandprix.motorionline.com/


    ---------
    Formula 1 - Ecclestone si arrende, addio al Bahrain?
    Il patron della F1 annuncia che il GP del Bahrain quasi certamente non verrà recuperato “I team non vogliono spostare la data nemmeno a dicembre, a questo punto non possiamo fare più nulla”

    Bernie Ecclestone ci aveva provato: aveva proposto che il GP del Bahrain – inizialmente previsto lo scorso marzo e poi cancellato a causa dei disordini civili scoppiati nel Paese - venisse recuperato a fine stagione.

    Secondo le parole pronunciate da Bernie Ecclestone, è molto probabile che il Gran Premio del Bahrain venga cancellato. “Se la situazione dovesse tornare alla normalità – ha spiegato Ecclestone – nulla esclude di inserire nuovamente questa tappa nel mondiale”. Alla base della decisione ci sarebbe la presa di posizione di club e piloti contrari a correre in Bahrain.

    In un primo momento, la FIA aveva proposto di re-inserire la data del Bahrain il 30 ottobre, una data che in origine spettava però al GP di India. E i team si sono opposti alla decisione. Adesso, pare che le scuderie del Circus e gli stessi piloti abbiano rifiutato anche l’ultima proposta di Ecclestone, essendo contrari a correre in Bahrain.

    La scelta di spostare il GP arabo a dicembre era dettata dall’opportunità di allungare i tempi e valutare con più calma l’evolversi della situazione sociale nel Golfo persico

    “Meglio che ci spostiamo in Bahrain alla fine della stagione e, se le cose sono sicure, allora va bene, possiamo andare” – aveva riconosciuto Ecclestone, facendo così parziale marcia indietro rispetto alla decisione iniziale.

    Nulla da fare, insomma? Pare proprio di sì, anche se Ecclestone lascia pur sempre uno spiraglio aperto a una soluzione diversa di questa intricata vicenda: “Se la situazione dovesse tornare alla normalità nulla esclude di inserire nuovamente questa tappa nel mondiale, ma fino a quando i team sono contrari, noi non possiamo farci niente”.


    Fonte: http://it.eurosport.yahoo.com/
  5. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6035063
    Pat Fry (Ferrari): abbiamo capito le gomme dure!
    Post inserito da Redazione CircusF1 il 08/6/11

    Secondo Pat Fry, nuovo Direttore Tecnico della Scuderia Ferrari, mai come quest’anno la prestazione di una vettura cambia in funzione delle caratteristiche del tracciato e delle gomme utilizzate.

    Gli uomini di Maranello avrebbero però finalmente compreso i “segreti” degli pneumatici a mescola più dura della Pirelli. Non erano bastati i tantissimi chilometri fatti nei test ma dopo la pessima gara di Montmelò ora c’è fiducia.

    “Barcellona è una pista molto impegnativa, dove il carico aerodinamico e il bilanciamento della vettura sono fondamentali – ha spiegato Fry –. Lì bisognava cercare di mettere in temperatura le gomme, soprattutto quelle dure: abbiamo lavorato tanto su questo fronte e abbiamo compreso cosa dobbiamo fare per metterci a posto per i circuiti dove questo fattore sarà decisivo. Monaco è una sorta di unicum: è vero che anche lì il carico aerodinamico è importante ma non lo è altrettanto l’efficienza; inoltre, il pilota non deve attaccare necessariamente ogni curva in maniera aggressiva. Pertanto, la 150° Italia si è comportata bene perché i nostri ingegneri sono riusciti a fare un buon lavoro nella definizione del bilanciamento. Purtroppo, abbiamo avuto qualche difficoltà in qualifica e, sebbene avessimo un buon ritmo di gara, sarebbe stato ovviamente meglio poter partire un po’ più avanti in griglia: Monaco può trasformarsi in una processione se non si è in testa. Infine, sicuramente il fatto di poter utilizzare le Soft e le Supersoft ha aiutato la nostra prestazione”.

    “La gara del Canada può ricordare in parte Monaco, in quanto anche lì trazione e frenata sono cruciali, anche se a Montreal i freni sono molto più stressati – ha proseguito il tecnico inglese –. La trazione e il modo in cui la macchina usa le gomme in uscita dalle curve saranno la chiave per gestire gli pneumatici posteriori nella maniera migliore. Mi aspetto un po’ meno preoccupazione per quanto riguarda il consumo delle gomme rispetto allo scorso anno perché le soft e le supersoft Pirelli sono un po’ più dure rispetto alle Bridgestone. La prestazione in frenata è molto dipendente dall’aerodinamica: prese aria freni più piccole danno una prestazione migliore e si cerca sempre di portare al limite della temperatura di esercizio l’impianto frenante per ottenere il massimo dal resto della vettura. Insieme a Singapore, Montreal è la pista più severa sui freni: abbiamo lavorato molto al banco per definire il miglior livello di raffreddamento e per capire che margine abbiamo per essere il più possibile estremi su questo fronte”.


    Fonte: http://www.circusf1.com/

    --------------
    Vettel ricorda la sua visita ad un night club canadese
    Sebastian Vettel ha ricordato uno dei suoi più “piacevoli” ricordi in Canada dopo aver fatto ritorno a Montreal per la gara di Formula 1 di questo weekend.

    Nel 2007, ancora adolescente, Vettel era ai box quando Robert Kubica è andato a sbattere con la BMW Sauber. L’incidente del polacco gli permise poi di debuttare nel GP USA una settimana dopo.

    A distanza di quattro anni, Vettel ha vinto 15 gare su 68 disputate, ha ottenuto 20 pole ed è diventato il campione del mondo più giovane della storia della F1.

    Al giornale Blick, Vettel ha rivelato i retroscena del suo debutto last-minute con la BMW nel 2007.

    “I meccanici Sauber una notte mi portarono in uno di quei famosi sex club di Montreal” ha rivelato Vettel. “Quando due ragazze hanno iniziato a dedicarsi attenzioni l’un l’altra proprio davanti a miei occhi per me era troppo e sono andato via!”.

    L’anno scorso in Canada, qualcuno ha rubato la sua carta di credito: “Quando me ne sono accorto ho bloccato la carta, ma quel tipo aveva già fatto una cena di 600 dollari con tanto di vino a mie spese” ha sorriso Vettel.


    Fonte: http://f1grandprix.motorionline.com


    ------------
    Formula 1 - Primo contatto tra Ferrari e Briatore?
    Secondo il sito olandese F1Today Flavio Briatore sarebbe in trattativa con la Ferrari per sostituire Stefano Domenicali come Team Principal nel mondiale 2012. Una indiscrezione nell'aria già da mesi ma che vedrebbe una importante conferma da fonti europee

    BRIATORE PRONTO A SOSTITUIRE DOMENICALI? - La notizia è di quelle che una prima pagina la meritano sicuramente. Flavio Briatore sarebbe in trattativa con la Ferrari per un posto da Team Principal. Briatore pronto quindi a sostituire il tanto discusso Stefano Domenicali in quella che sarebbe l'ultima manovra della rivoluzione Rossa.

    IN OLANDA SONO SICURI: BRIATORE IN ROSSO - A dare la notizia della trattativa tra Ferrari e Briatore F1Today, un importante sito olandese. Gli indizi? Tanti e chiari anche in Italia: dalle dichiarazioni a inizio stagione sul bisogno di concentrarsi sulla monoposto del 2012 al rinnovo di Fernando Alonso fino al 2016. Nel bel mezzo le importanti sostituzioni ai vertici tecnici che vorrebbero proprio in Alonso e Briatore gli artefici.

    Briatore in questi mesi ha presenziato molte volte ai vari appuntamenti mondiali. E la sua presenza, mai passata inosservata, ha creato fin da subito voci più o meno credibili. L'ex Renault per il momento nega il ritorno in Formula Uno ma gli indizi che portano il suo futuro nuovamente nel Circus sono numerosi e soprattutto pesanti.


    Fonte: http://it.eurosport.yahoo.com/
  6. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6035650
    Perez riceve il via libera dai dottori per poter correre domenica
    Sergio Perez ha ricevuto il via libera dai medici: il pilota potrà competere in Canada, dopo il brutto incidente di Montecarlo. Il giovane pilota messicano ha dovuto saltare la gara monegasca dopo l’impatto in qualifica contro una delle barriere della chicane, dopo aver perso il controllo all’uscita del tunnel.

    In seguito al trauma, oggi a Montreal é stato sottoposto a degli accertamenti medici, dopodiché gli é stata data l’autorizzazione a tornare in pista dal medico della FIA Jean Charles Piette.

    “Sono appena andato a fare gli esami e tutti i test necessari e tutto è andato bene” ha commentato Perez. “Abbiamo dato loro i nostri risultati degli esami e non c’è nessun problema nel gareggiare questo weekend”.

    Perez racconta: “Dopo Montecarlo sono andato a Zurigo per fare un controllo in clinica e sono tornato in Messico; sono rimasto qualche giorno a casa ed è stato molto positivo per me, poi sono andato sui kart lunedì e martedì ed ero già guarito”.


    Fonte: http://f1grandprix.motorionline.com/
  7. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6035939
    F1: annullato definitivamente Gp Bahrein
    Gli organizzatori rinunciano ad ospitare la prova

    Dopo un lungo tira e molla, gli organizzatori hanno deciso di rinunciare al Gran Premio del Bahrein di Formula 1. A causa degli scontri che stanno falcidiando il paese, per questa stagione non verrà disputata la prova del circus mondiale. La gara, in programma originariamente a febbraio, era stata rinviata e qualche giorno fa il Consiglio della Fia aveva deciso di disputare il Gran Premio del Bahrein in ottobre, facendo scalare la prova in India come ultimo appuntamento del calendario.

    Oggi, dopo i dubbi espressi dal patron della F1 Bernie Ecclestone alla Bbc sull'effettiva possibilità di correre, è arrivata la rinuncia defitiva da parte degli organizzatori.


    Fonte: http://www.datasport.it/
  8. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6036715
    GP Canada, Prove Libere 1: Rosberg precede Alonso, incidente per Vettel
    Miglior tempo per Nico Rosberg nella prima sessione di prove libere del GP Canada di Formula 1. A Montreal il pilota della Mercedes GP ha girato in 1.15.591 precedendo di oltre mezzo secondo la Ferrari di Alonso e l’altra Mercedes di Michael Schumacher. Quarto tempo per l’altra Ferrari di Alonso che precede le McLaren Mercedes di Jenson Button e Lewis Hamilton.

    La notizia della giornata comunque è l’incidente di Sebastian Vettel. La sessione è stata interrotta a 33 minuti dal termine quando il tedesco della Red Bull è andato a sbattere contro il “Muro dei Campioni” dopo essere saltato sul cordolo dell’ultima curva. Il lato destro della sua Red Bull è stato danneggiato seriamente e il campione del mondo non è potuto tornare in pista.

    Settimo tempo per la Williams di Barrichello che precede la Force India di di Resta e la Renault di Heidfeld. Nico Hulkenberg chiude la top 10 con la Force India.

    Vitaly Petrov è riuscito a segnare un tempo solo a 10 minuti dal termine a causa di problemi tecnici chiudendo in 14ma posizione.


    Fonte: http://f1grandprix.motorionline.com/

    ----------------
    Risultati completi prove libere1
    Pos Pilota Team Tempo Giri
    1. Nico Rosberg Mercedes 1m15.591s 32
    2. Fernando Alonso Ferrari 1m16.139s + 0.548 27
    3. Michael Schumacher Mercedes 1m16.549s + 0.958 30
    4. Felipe Massa Ferrari 1m16.658s + 1.067 26
    5. Jenson Button McLaren-Mercedes 1m16.676s + 1.085 20
    6. Lewis Hamilton McLaren-Mercedes 1m16.842s + 1.251 19
    7. Rubens Barrichello Williams-Cosworth 1m16.990s + 1.399 28
    8. Paul di Resta Force India-Mercedes 1m17.294s + 1.703 26
    9. Nick Heidfeld Renault 1m17.445s + 1.854 28
    10. Nico Hulkenberg Force India-Mercedes 1m17.549s + 1.958 20
    11. Sergio Perez Sauber-Ferrari 1m17.662s + 2.071 27
    12. Mark Webber Red Bull-Renault 1m17.820s + 2.229 30
    13. Jaime Alguersuari Toro Rosso-Ferrari 1m18.458s + 2.867 31
    14. Vitaly Petrov Renault 1m18.506s + 2.915 15
    15. Daniel Ricciardo Toro Rosso-Ferrari 1m18.648s + 3.057 35
    16. Sebastian Vettel Red Bull-Renault 1m18.852s + 3.261 8
    17. Pastor Maldonado Williams-Cosworth 1m18.932s + 3.341 20
    18. Jarno Trulli Lotus-Renault 1m19.274s + 3.683 29
    19. Heikki Kovalainen Lotus-Renault 1m19.422s + 3.831 30
    20. Kamui Kobayashi Sauber-Ferrari 1m19.577s + 3.986 26
    21. Jerome D'Ambrosio Virgin-Cosworth 1m19.838s + 4.247 31
    22. Tonio Liuzzi HRT-Cosworth 1m19.960s + 4.369 23
    23. Timo Glock Virgin-Cosworth 1m20.520s + 4.929 21
    24. Narain Karthikeyan HRT-Cosworth 1m20.839s + 5.248 27
  9. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6037189
    GP Canada, Prove Libere 2: miglior tempo per Alonso con la Ferrari
    Fernando Alonso ha ottenuto il miglior tempo nella seconda sessione di prove libere del venerdì del GP Canada di Formula 1. Lo spagnolo della Ferrari ha preceduto Sebastian Vettel (Red Bull) e l’altro ferrarista Felipe Massa.

    Quarto e quinto tempo per le McLaren di Lewis Hamilton e Jenson Button. Sesto tempo per Paul di Resta che si conferma veloce con la Force India davanti a Mark Webber (Red Bull). Ottavo e nono tempo per le Renault di Vitaly Petrov e Nick Heidfeld. Rubens Barrichello chiude la top 10 con la Williams.

    Tre gli incidenti nella sessione. Sutil ha toccato il muro danneggiando la sospensione mentre Kobayashi è andato a sbattere alla curva 4, causando un’interruzione con bandiera rossa. L’altra interruzione è stata causata da D’Ambrosio che si è girato finendo nelle barriere nello stesso punto di Kobayashi. Una foratura per Lewis Hamilton, probabilmente finito su alcuni detriti.

    Pedro de la Rosa ha sostituito Sergio Perez alla Sauber. Dopo le libere della mattinata il messicano si è reso conto di non aver ancora recuperato pienamente dall’incidente di Monte Carlo e salterà quindi anche questo weekend di gara.


    Fonte: http://f1grandprix.motorionline.com


    -------------
    Risultati completi prove libere2
    Pos Pilota Team Tempo Giri
    1. Fernando Alonso Ferrari 1m15.107s 34
    2. Sebastian Vettel Red Bull-Renault 1m15.476s + 0.369 29
    3. Felipe Massa Ferrari 1m15.601s + 0.494 33
    4. Lewis Hamilton McLaren-Mercedes 1m15.977s + 0.870 26
    5. Jenson Button McLaren-Mercedes 1m15.989s + 0.882 25
    6. Paul di Resta Force India-Mercedes 1m16.089s + 0.982 34
    7. Mark Webber Red Bull-Renault 1m16.102s + 0.995 28
    8. Vitaly Petrov Renault 1m16.324s + 1.217 32
    9. Nick Heidfeld Renault 1m16.422s + 1.315 32
    10. Rubens Barrichello Williams-Cosworth 1m16.687s + 1.580 28
    11. Adrian Sutil Force India-Mercedes 1m16.905s + 1.798 16
    12. Pastor Maldonado Williams-Cosworth 1m16.941s + 1.834 39
    13. Sebastien Buemi Toro Rosso-Ferrari 1m17.051s + 1.944 32
    14. Jaime Alguersuari Toro Rosso-Ferrari 1m17.684s + 2.577 34
    15. Kamui Kobayashi Sauber-Ferrari 1m17.757s + 2.650 20
    16. Jarno Trulli Lotus-Renault 1m18.470s + 3.363 33
    17. Heikki Kovalainen Lotus-Renault 1m18.482s + 3.375 38
    18. Pedro de la Rosa Sauber-Ferrari 1m18.536s + 3.429 14
    19. Nico Rosberg Mercedes 1m18.601s + 3.494 38
    20. Michael Schumacher Mercedes 1m19.209s + 4.102 28
    21. Timo Glock Virgin-Cosworth 1m19.810s + 4.703 25
    22. Tonio Liuzzi HRT-Cosworth 1m20.284s + 5.177 31
    23. Narain Karthikeyan HRT-Cosworth 1m20.311s + 5.204 38
    24. Jerome D'Ambrosio Virgin-Cosworth 1m20.922s + 5.815 26
  10. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6037928
    GP Canada, Prove Libere 3: Vettel davanti ad Alonso
    Miglior tempo per Sebastian Vettel nella terza e ultima sessione di prove libere del GP Canada di Formula1.

    A Montreal il tedesco dopo l’incidente di ieri si è riportato al comando girando in 1.13.381 con gomme super soft e battendo la Ferrari di Fernando Alonso, staccato di 3 decimi. Terzo tempo per Nico Rosberg con la Mercedes GP davanti a Felipe Massa con l’altra Ferrari.

    Quinto e sesto tempo per le McLaren di Jenson Button e Lewis Hamilton che precedono l’altra Mercedes di Michael Schumacher. Ottavo tempo per Vitaly Petrov con la Renault davanti alle due Force India di Adrian Sutil e Paul di Resta.

    De la Rosa, che sostituisce Sergio Perez alla Sauber, ha causato una bandiera rossa a meno di un minuto dal termine dopo un incidente alla curva 9. La sessione non è quindi ripartita. Ancora una giornata deludente per Mark Webber, impossibilitato a girare da un problema al KERS.


    Fonte: http://f1grandprix.motorionline.com/

    ----------
    Risultati completi Prove Libere3
    Pos Pilota Team Tempo Giri
    1. Sebastian Vettel Red Bull-Renault 1m13.381s 21
    2. Fernando Alonso Ferrari 1m13.701s + 0.320 21
    3. Nico Rosberg Mercedes 1m13.919s + 0.538 29
    4. Felipe Massa Ferrari 1m13.956s + 0.575 20
    5. Jenson Button McLaren-Mercedes 1m14.335s + 0.954 18
    6. Lewis Hamilton McLaren-Mercedes 1m14.469s + 1.088 16
    7. Michael Schumacher Mercedes 1m14.488s + 1.107 23
    8. Vitaly Petrov Renault 1m14.917s + 1.536 23
    9. Adrian Sutil Force India-Mercedes 1m15.217s + 1.836 18
    10. Paul di Resta Force India-Mercedes 1m15.243s + 1.862 17
    11. Pastor Maldonado Williams-Cosworth 1m15.312s + 1.931 19
    12. Nick Heidfeld Renault 1m15.350s + 1.969 22
    13. Sebastien Buemi Toro Rosso-Ferrari 1m16.138s + 2.757 17
    14. Jaime Alguersuari Toro Rosso-Ferrari 1m16.145s + 2.764 19
    15. Kamui Kobayashi Sauber-Ferrari 1m16.236s + 2.855 21
    16. Rubens Barrichello Williams-Cosworth 1m16.438s + 3.057 21
    17. Pedro de la Rosa Sauber-Ferrari 1m16.706s + 3.325 22
    18. Heikki Kovalainen Lotus-Renault 1m17.093s + 3.712 21
    19. Jarno Trulli Lotus-Renault 1m17.523s + 4.142 24
    20. Tonio Liuzzi HRT-Cosworth 1m18.910s + 5.529 20
    21. Timo Glock Virgin-Cosworth 1m19.073s + 5.692 19
    22. Narain Karthikeyan HRT-Cosworth 1m19.213s + 5.832 22
    23. Jerome D'Ambrosio Virgin-Cosworth 1m20.475s + 7.094 19
    24. Mark Webber Red Bull-Renault No time
  11. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6038025
    Gran Premio del Canada - Vettel ancora in pole ma la Ferrari è in scia!
    Sebastian Vettel partirà dalla prima posizione nel Gran Premio del Canada. Fernando Alonso completa la prima fila. Terzo tempo per Felipe Massa con Webber quarto. Lewis Hamilton in terza fila

    Il Canada ci regala le qualifiche più equilibrate di questo inizio stagione. Ferrari in forma, e si sapeva. Red Bull ancora davanti a tutti anche se Mark Webber conferma ancora una volta i tanti, forse troppi, problemi al kers (Webber costretto a non girare nelle ultime libere) e una monoposto che sembra esser fatta su misura per il campione del mondo in carica Vettel.

    Sorprendono in negativo le McLaren che non riescono a portarsi mai al comando e solo nel finale mettono in mostra qualche passo avanti rispetto a Ferrari e Red Bull. E sorprende in negativo anche la Mercedes con Nico Rosberg sesto e staccato di otto decimi e Michael Schumacher ottavo. A preoccupare nel caso del team tedesco sono i tempi, il gap sopratutto in velocità rispetto ai diretti rivali.

    E in questa situazione, cambiata rispetto alle passate qualifiche, Sebastian Vettel vince ancora una volta la battaglia anche se stavolta il tedesco con disattiva il volante tre minuti prima della bandiera a scacchi e anzi, resta in pista a spingere fino all’ultimo secondo. Per Vettel sesta pole position anche se stavolta, lo ripetiamo, la differenza nei confronti della Ferrari non sembra così evidente. Se poi aggiungiamo all’equilibrio il rischio pioggia per la domenica in quel del Canada prepariamoci a una bella gara.

    Prima fila composta quindi da Sebastian Vettel (1:13.014) e Fenando Alonso a meno di due decimi dal tedesco. Seconda fila con un sorprendente Felipe Massa, leader in Q2, e terzo domenica in griglia (+0.203) al fianco di Mark Webber (+0.415). La McLaren di Lewis Hamilton si ferma al quinto crono a mezzo secondo da Vettel con Nico Rosberg staccato invece di otto decimi.

    Qualifiche equilibrate e che in Q1 vedono partire forte Fernando Alonso, subito in testa davanti alle Red Bull e al compagno Felipe Massa. Eliminato invece Aguersuari che continua quindi il periodo no in Toro Rosso. Chi sorprende è anche l’altro quarantenne in pista (dopo Schumacher) Pedro de la Rosa che vince la sfida Q3 portando la sua sconosciuta Sauber in seconda eliminatoria.

    In Q2 è ancora la Ferrari a dettare i tempi con Felipe Massa bravo a scavalcare tutti con un giro super e portarsi al comando. In scia le due McLaren con Alonso quarto. Ancora molta fatica invece per Hamilton e soprattutto Button.

    Lo sprint per la pole è una corsa a quattro anche se la McLaren si inserisce nella battaglia per un paio di giri prima di scivolare nuovamente in quinta posizione. Vettel al primo giro lanciato piazza il tempo da pole, Alonso lo segue e resiste al compagno Felipe Massa. Non ce la fa invece Mark Webber a impensierire i due in prima fila.


    Fonte: http://it.eurosport.yahoo.com/

    ----------
    Risultati completi qualifiche
    In allegato
    Fonte: http://en.espnf1.com/
  12. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6038026
    INTERVISTE E COMMENTI

    Gran Premio del Canada - Vettel "Gara difficile e forse pioverà"
    Vettel soddisfatto ma prudente per la gara di domenica a Montreal. Prevista pioggia e per una volta le Ferrari sono in scia alla Red Bull. Delusi invece Nico Rosberg e Lewis Hamilton

    Sebastian Vettel nuovamente in pole position e in una pista non facile come quella canadese di Montreal: "Siamo riusciti a sistemare bene la monoposto - ha detto il campione del mondo della Red Bull - e fatta una strategia diversa rispetto a quella della passata stagione. E' un circuito che bisogna saper gestire bene, si arriva con delle staccati forti, ho gestito bene i treni di gomme, un bel passo avanti, ma vedremo domani. Le condizioni meteo forse cambieranno, probabilmente pioverà, ma bisognerà vedere quando e quanto".

    Lewis Hamilton pensava di poter partire da una posizione migliore rispetto alla terza fila. Il britannico della Mclaren ha ottenuto il quinto tempo: "Perché in terza fila? Bella domanda. Siamo stati lenti, gli altri sono riusciti a fare qualcosa in più, ho spinto oltre i limiti negli ultimi giri, non è la posizione peggiore, ma vorremmo essere un po' più avanti".

    Nico Rosberg era visibilmente contrariato con la sua Mercedes. Il tedesco non è soddisfatto del sesto posto: "Mi aspettavo di più ma se devo essere realista dove sono va bene, abbiamo lavorato molto per far bene in gara, avevamo tanta benzina. Dopo le libere il vento è cambiato, la nostra macchina non è fatta tanto per la qualifica e non so perché, vedremo in gara. Sorpreso dalla Ferrari? Certo, hanno fatto bene, bisognerà vedere se riusciranno a mantenersi davanti anche in gara".

    Anche in Canada Jarno Trulli non è riuscito ad andare oltre le Q1 con la sua monoposto del Team Lotus: "Abbiamo faticato di più con le gomme morbide, le dure andavano prima in temperatura. Questo è un problema che potremmo avere domani, ma attendiamo la pioggia".

    Qualifiche finite alle Q1 anche per Vitantonio Liuzzi con l'Hrt: "Sapevano di aver fatto passi avanti rispetto alle Virgin, dovevamo tirar fuori il giro buono, peccato perche' ero sulla, scia di Glock nel giro migliore ma sono andato in testacoda. Comunque abbiamo fatto passi in avanti e siamo davanti alle Virgin".

    --------
    Gran Premio del Canada - Alonso "Qualche chance per vincere"
    Grande soddisfazione in casa Ferrari. Per la prima volta la Rossa lotta fino all'ultimo per la pole positione e resta in scia della Red Bull. Secondo tempo per Fernando Alonso, terzo Felipe Massa

    Fernando Alonso è abbastanza soddisfatto per la prima fila ottenuta al termine delle qualifiche del Gp del Canada. Lo spagnolo della Ferrari partirà al fianco di Sebastian Vettel: "Sono molto fiducioso, pensiamo a una cosa alla volta - ha detto Alonso - Abbiamo fatto bene anche venerdì, sono a pochi decimi dalla Red Bull, un risultato migliore di quello che ci aspettavamo. Non possiamo che essere contenti, staremo a vedere. Le condizioni meteo cambieranno, ma siamo in prima fila e già è un'ottima cosa, abbiamo buone chance per vincere".

    Migliore prestazione stagionale per Felipe Massa, terzo in seconda fila al termine delle qualifiche del Gp del Canada, settimo appuntamento del mondiale: "E' sicuramente un buon week-end per noi - ha detto il brasiliano della Ferrari in conferenza stampa - siamo stati performanti ieri e anche oggi nelle qualifiche odierne. Siamo riusciti a mantenere un buon passo e siamo vicini alle Red Bull. Ottimo anche per me partire da una migliore posizioni rispetto alle gare precedenti. Staremo a vedere, siamo lì davanti e siamo contenti del lavoro del team".

    Fonte: http://it.eurosport.yahoo.com/
  13. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6038169
    Virgin, d’Ambrosio potrà correre in Canada anche se fuori dal 107%
    Jerome d’Ambrosio potrà prendere parte al GP Canada di Formula 1 di domani nonostante non sia riuscito a segnare un tempo entro il 107% in qualifica. Il pilota della Virgin ha girato in 1.19.414 mentre il tempo limite era di 1.18.989.

    Nonostante non sia stato sufficientemente veloce in qualifica i commissari hanno permesso al belga di correre avendo considerato che oggi usava per la prima volta un nuovo telaio.

    D’Ambrosio è andato a sbattere durante le libere 2 di ieri e il team è stato costretto ad assemblare una nuova vettura con un telaio di scorta, dal momento che le regole non permettono di utilizzare un vero e proprio muletto.

    Fonte: http://f1grandprix.motorionline.com/


    -----------------
    Gran Premio del Canada - Alonso parte prima e investe meccanico
    Fuori programma a Montreal. Fernando Alonso nel corso di una sosta ai box durante la prima sessione di qualifiche ha investito un meccanico. Marco Oliva, il nome del tecnico, è stato trasportato in ospedale per alcuni esami. Sta bene


    C’è stato anche un incidente nella più che positiva giornata della Ferrari. Un meccanico, Marco Oliva, è stato “investito” da Fernando Alonso nel bel mezzo della prima sessione di qualifiche del Gran Premio del Canada. Un incidente non certo grave ma che ha costretto il tecnico della Rossa ad abbandonare il posto ai box per essere trasportato in ospedale a Montreal per controlli.

    Gli esami hanno confermato un trauma al piede ma il meccanico sta bene e già nelle prossime ore potrebbe lasciare l’ospedale.

    La dinamica è delle più classiche. Una sosta ai box per un cambio, una piccola incomprensione tra capo meccanico e pilota, con l’asturiano che anticipa leggermente la partenza finendo per toccare il meccanico ancora impegnato nello stop.

    Niente di grave per fortuna ma è proprio il caso di dire che la Ferrari non riesce a godersi in pieno neanche il giorno più bello di questo suo non proprio esaltante avvio di stagione.

    Fonte: http://f1grandprix.motorionline.com
  14. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6038170

  F1 2011: Gp del Canada

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina