1. Smazzato  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6029272
    Il progetto è interessantissimo per tutte le implicazioni legate all'integrazione tra MMORPG e sparatutto. Curiosissimo di vedere come si evolverà, anche perché EVE è un gran gioco e questo sparatutto sembra quantomeno carino.
    --
    Stef
    Ex Redattore apodittico di Nextgame.it ed ex-ex-curatore di Deck & Board
    Rantolii, niuz e boiate videoludiche su Il Paradroide e Outcast.it.
  2. Smazzato  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6029351
    Bruce Campbell87allora il modello free to play ha spinto verso una esclusiva ps3 anziché 360. Intanto la community è in fermento a dir poco che non esce su pc :D
    Non farlo uscire su PC secondo me è una bella cavolata. Magari tra un pò esce fuori che si tratta di esclusiva in ambito console?
    Sulla scelta della piattaforma, secondo me la tua teoria è corretta. Ormai per la storia di Xbox Live "chiuso" la storia continuerà così. Se mai Microsoft cambierà qualcosa sarà con la prossima console.
    --
    Stef
    Ex Redattore apodittico di Nextgame.it ed ex-ex-curatore di Deck & Board
    Rantolii, niuz e boiate videoludiche su Il Paradroide e Outcast.it.
  3. Vi mando affanculo ma vi voglio bene  
        Mi trovi su: Homepage #6029382
    ma a Microsoft per ora non conviene cambiare, non è che sta subendo granché dalla concorrenza in ambito console, tanto il pubblico ignora quanto può essere flessibile e performante oltre che ricco di contenuti un ambiente aperto come può essere quello che trovi in ambito personal computer. Quindi non sarà un dust514 o anche un diablo3 per dire a fare cambiare eventualmente strategia a microsoft, secondo me. Anche perchè il grosso del business è nei contenuti digitali, ingerenze non ne permetteranno mai..
  4. Smazzato  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6029402
    Bruce Campbell87ma a Microsoft per ora non conviene cambiare, non è che sta subendo granché dalla concorrenza in ambito console, tanto il pubblico ignora quanto può essere flessibile e performante oltre che ricco di contenuti un ambiente aperto come può essere quello che trovi in ambito personal computer. Quindi non sarà un dust514 o anche un diablo3 per dire a fare cambiare eventualmente strategia a microsoft, secondo me. Anche perchè il grosso del business è nei contenuti digitali, ingerenze non ne permetteranno mai..

    Esattamente. Accedere ai F2P su PC è molto semplice (e molti titoli belli girano anche su PC poco potenti come il notebook di casa che si usa solo per navigare su internet). A questo punto della generazione gli equilibri sono belli che fatti e difficilmente un titolo o l'altro potrà smuovere chissà che percentuali di utenza.

    Discorso differente per la prossima generazione, dove una partenza in quarta con questo o quel gioco può rappresentare un vantaggio non da poco...

    A parte questo: ma la storia che Microsoft puntava ai giochi Free2Play di Nexon che fine ha fatto? E' finita assieme agli annunci NCSoft per PS3?
    --
    Stef
    Ex Redattore apodittico di Nextgame.it ed ex-ex-curatore di Deck & Board
    Rantolii, niuz e boiate videoludiche su Il Paradroide e Outcast.it.

  Notizia Dust 514: Confermata l'esclusiva di Dust 514

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina