1.     Mi trovi su: Homepage #6061673
    http://punto-informatico.it/3200555/PI/Commenti/agcom-chiamavano-trinita.aspx

    www.guidoscorza.it

    ---------------------
    Non so quanti riusciranno a leggere tutto, ma è una tesi interessante e tecnica. :doc:
    Da ieri sto cercando di approfondire l'argomento sullo spunto dei link che ha messo il kaiser (sempre sulla notizia). :-O
    Da quello che mi sembra, la presa di posizione dell'AGCOM è ai limiti di quanto nei suoi poteri, ma mi sembra che il tentativo di tutelare il diritto di autore sia innegabilmente importante.
    Non capisco onestamente le ragioni, non quelle supportate legalmente, degli oppositori, preoccupati di salvaguardare il proprio interesse personale per delle "abitudini" che sappiamo tutti non essere legali.
    Mi piacerebbe capire cosa ne pensate, posto che penso che ognuno di noi, in questo campo, almeno una volta nella vita abbia fatto quello che non si dovrebbe fare. :D
    1 Superlega (Clausura 2007/08)
    1 Champions Superleague (apertura 2011/12)
  2. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6061827
  3.     Mi trovi su: Homepage #6062828
    in quell'articolo sul fatto quotidiano c'è una tesi a favore ed un'altra che la crontraddice; ovviamente la tesi a favore è quella del Presidente della Fimi
    -
    voglio solo tornare al mio sano complottismo: è un caso che si scopra che l'AGCom rivendica questi poteri proprio dopo due ceffoni al Governo i cui meriti sono stati attribuiti in gran parte all'incontrollabile Rete ?
    .
    E' un caso che si tenti di aver mano libera e poteri sommari su quella Rete che è l'unico MEdia sul quale il Berlusca ancora non riesce a spadroneggiare ?

    .
    Nota di fondo: questa faccenda sembra evidenziare col lampeggiante come certo Personaggi vogliano un Sistema "Giustizia" Lento, inefficace e vulnerabile per fare in modo che chi può lo sconfigga; mentre dall'altra parte vorrebbero poteri di Giustizia Sommaria per meglio limitare e controllare dei Settori "scomodi"
  4.     Mi trovi su: Homepage #6063013
    commonin quell'articolo sul fatto quotidiano c'è una tesi a favore ed un'altra che la crontraddice; ovviamente la tesi a favore è quella del Presidente della Fimi
    -
    voglio solo tornare al mio sano complottismo: è un caso che si scopra che l'AGCom rivendica questi poteri proprio dopo due ceffoni al Governo i cui meriti sono stati attribuiti in gran parte all'incontrollabile Rete ?
    .
    E' un caso che si tenti di aver mano libera e poteri sommari su quella Rete che è l'unico MEdia sul quale il Berlusca ancora non riesce a spadroneggiare ?

    .
    Nota di fondo: questa faccenda sembra evidenziare col lampeggiante come certo Personaggi vogliano un Sistema "Giustizia" Lento, inefficace e vulnerabile per fare in modo che chi può lo sconfigga; mentre dall'altra parte vorrebbero poteri di Giustizia Sommaria per meglio limitare e controllare dei Settori "scomodi"
    Abbi pazienza ma questo argomento cosa c'entra?
    La delibera è giusta o non è giusta? e perchè secondo te?
    Per me lo scopo della delibera, cioè trovare un modo adatto per difendere il diritto di autore che viene demolito in ogni istante in cui parliamo, è giusta. Forse è sbagliato il modo, ma non ho letto la delibera per poter esprimere un giudizio definitivo.
    Obiettare che deve essere la magistratura a fare questo lavoro sarebbe anche giusto, ma non è la soluzione, perchè quello che riesco a fare in un giorno su internet la magistratura ci mette mesi per demolirlo.
    A me sembra che gli oppositori lo facciano per presa di posizione e per interessi personali più che per vero spirito di libertà!
    1 Superlega (Clausura 2007/08)
    1 Champions Superleague (apertura 2011/12)
  5.     Mi trovi su: Homepage #6063042
    jackal!Abbi pazienza ma questo argomento cosa c'entra?
    La delibera è giusta o non è giusta? e perchè secondo te?
    Per me lo scopo della delibera, cioè trovare un modo adatto per difendere il diritto di autore che viene demolito in ogni istante in cui parliamo, è giusta. Forse è sbagliato il modo, ma non ho letto la delibera per poter esprimere un giudizio definitivo.
    Obiettare che deve essere la magistratura a fare questo lavoro sarebbe anche giusto, ma non è la soluzione, perchè quello che riesco a fare in un giorno su internet la magistratura ci mette mesi per demolirlo.
    A me sembra che gli oppositori lo facciano per presa di posizione e per interessi personali più che per vero spirito di libertà!

    ma stai scherzando ?
    sarebbe come dire che da domani si mandano in giro squadroni armati con licenza di uccidere per risolvere il problema delinquenza, perché se aspettiamo polizia e Giudici ... ... (è un paradosso .. lo preciso, prima che ti fissi solo sull'esagerazione per ignorare il concetto di base)
    .
    qua l'unica cosa che NON dovrebbe entrarci è il vivere nel mondo delle favole; e non vivendo nel mondo delle favole dico che la GIUSTIZIA sommaria, in ambito penale o civile, non si dovrebbe nemmeno nominare.
    Che ti piaccia o no è proprio una questione di principio, non di interessi personali, perché se dai a delle persone il potere di decidere di vita e morte di siti, parole e notizie, senza ricorrere alla Magistratura (cosa che nel mondo delle favole diventa un dettaglio insignificante, evidentemente), non sai nè da dove si inizia nè soprattutto dove si finisce
    .
    a maggior ragione quando quelle persone sono dirette e nominate da degli Individui sicuramente corrotti e sicuramente malintenzionati (cosa che chi vive nel mondo delle favole non ha ancora constatato, evidentemente)
    .
    facciamo una cosa: ti dirò che hai perfettamente ragione quando il PArlamento emanerà una leggina nella quale si dirà che si potranno tagliare direttamente le mani (senza processo) a tutti quelli sorpresi a prendere e dare mazzette; oppure che si impiccheranno direttamente (senza processo) ad un albero bello alto tutti quelli che evadono il fisco
  6. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6063154
    Opinione personale:
    se non ricordo male all'inizio di quest'anno l'AgCom diceva che avrebbe fatto regolamentato la rete ascoltando anche pareri professionali o comunque di gente del mestiere.

    Ok, Per una regolamentazione della rete posso anche essere d'accordo (soprattutto per certi argomenti legati ai minori), così come posso anche essere d'accordo sulla tutela del diritto d'autore.

    Quello che questa delibera vorrebbe fare è porre l'Agcom al di sopra del potere giudiziario, attribuendogli poteri che di per sè non avrebbe.
    L'AgCom che dovrebbe essere un organo imparziale a cui spettano compiti di regolamentazione, diverrebbe anche giudice.

    Ma per le nomine dell'AgCom
    "L'Agcom non fa eccezione, infatti i suoi otto commissari sono eletti per metà dalla Camera dei deputati e per metà dal Senato della Repubblica, e il presidente è proposto direttamente dal Presidente del Consiglio (come stabilito dalla Legge Maccanico). Dopo tali scelte, le investiture definitive vengono date dal Presidente della Repubblica.
    Per questo motivo, una parte autorevole della dottrina ha qualificato l'Agcom come un'autorità semi-indipendente.1 Infatti, un'autorità amministrativa indipendente è tale se non è subordinata gerarchicamente né politicamente ai Ministeri." (fonte wikipedia)

    ora questo implica che il famoso conflitto d'interessi sarebbe presente pure qui (come ha sottolineato common).

    Inoltre, per concludere come fatto rilevare da molti esperti in questi giorni, non sarebbe molto applicabile...
    chi si occupa dell'Agcom sono poche persone raffrontate alla moltitudine di utenti (il che mi fa dubitare che si siano avvalsi di esperti come dicevano di voler fare)...

    ..quindi censurare alla fonte i contenuti Web, che violano diritti d'autore..oltre ad essere un atteggiamento arbitrario (senza neanche aver modo di controbattere..violando quindi le norme di giusto processo previste dalla costituzione e dall'ordinamento, e violando anche i diritti di libertà di pensiero e di stampa) e rischia di essere discriminatorio.. (perchè si rischia di censurare solo chi fa comodo)..

    Da notare che a inizio giugnoi L'ONU dichiara nternet come diritto civile ( http://www.zeusnews.com/index.php3?ar=stampa&cod=14999 )

    Ok, la tutela del diritto d'autore, ma non in questo modo... ;)


    Una soluzione potrebbe essere quella di far pagare qualche cosina in più di collegamento internet agli utenti..e questo qualcosina in più andrebbe a tutela del diritto d'autore.. (quantità e modi non sta a me dirli)...
    o destinare una parte delle tariffe internet attuali, a tutela del diritto d'autore (in questo modo, le tariffe rimarrebbero invariate per gli utenti, ma diminuirebbero i guadagni per i provider,che già di loro sono tra i più cari, se non erro)


    cmq ripeto, opinione personale
  7.     Mi trovi su: Homepage #6063175
    Kaiserniky

    Una soluzione potrebbe essere quella di far pagare qualche cosina in più di collegamento internet agli utenti..e questo qualcosina in più andrebbe a tutela del diritto d'autore.. (quantità e modi non sta a me dirli)...

    cmq ripeto, opinione personale
    discorso già affrontato altre volte
    La LEgge Urbani Già prevede un balzello bello alto sui supporti ottici Vergini (cd - DVd - e forse anche Blu Ray), per risarcire anticipatamente la Siae e quelli che la Siae dovrebbe rappresentare.
    .
    Già quella è stata una robina niente male, perché tendente a togliere PREVENTIVAMENTE dei soldi dalle tasche di tutti quelli che acquistano cd o dvd vergini, a prescindere se scaricano roba protetta o non
    .
    ma intanto la norma per risarcire i diritti d'autore violati già c'è, e da qualche anno
    .
    L'Agcom non fa eccezione, infatti i suoi otto commissari sono eletti per
    metà dalla Camera dei deputati e per metà dal Senato della Repubblica, e
    il presidente è proposto direttamente dal Presidente del Consiglio
    (come stabilito dalla Legge Maccanico). Dopo tali scelte, le investiture
    definitive vengono date dal Presidente della Repubblica.
    Per questo motivo, una parte autorevole della dottrina ha qualificato l'Agcom come un'autorità semi-indipendente
    .
    come no .. SEMIindipendente si e no nelle orecchie (la citazione usava altro SOGGETTO ma il senso è identico)
  8. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #6063246
    common.
    La LEgge Urbani Già prevede un balzello bello alto sui supporti ottici
    Vergini (cd - DVd - e forse anche Blu Ray), per risarcire
    anticipatamente la Siae e quelli che la Siae dovrebbe rappresentare.
    .
    Già quella è stata una robina niente male, perché tendente a togliere
    PREVENTIVAMENTE dei soldi dalle tasche di tutti quelli che acquistano cd
    o dvd vergini, a prescindere se scaricano roba protetta o non
    .
    ma intanto la norma per risarcire i diritti d'autore violati già c'è, e da qualche anno

    veramente....

    La SIAE acquisisce un compenso (denominato equo compenso) sui dispositivi di memorizzazione venduti in Italia. Ciò significa che esiste una tassazione preventiva su pellicole fotografiche, musicassette, VHS, CD, DVD, HD DVD, Blu ray, masterizzatori, hard disk, pendrive, schede di memoria, personal computer, decoder, lettori MP3, telefoni cellulari, ecc. poiché viene assunto a priori che vi si registrerà una copia privata di materiale protetto dai diritti d'autore, indipendentemente dal fatto che poi ciò realmente accada.


    questo succede grazie a...

    http://www.repubblica.it/tecnologia/2010/01/15/news/tassa_pc_telefonini-1953830/
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose
  9.     Mi trovi su: Homepage #6063262
    Un decreto del ministro dei beni culturali aggiorna ed estende - come in nessun paese europeo - il cosidetto "equo compenso

    e grazie per l'informazione, non sapevo che AVESSERO esteso la tassa anche a tutti gli altri dispositivi di memorizzazione ...
    il che ovviamente conferma ed aggrava il discorso fatto fin qui ..
    .
  10. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6063295
    Dimenticavo: sul discorso diritti d'autore si inserisce anche il discorso Creative Commons, ossia quelle licenze gratuite dove un autore dice cosa si può e non si può fare del materiale da lui messo in rete...senza passare per intermediari legali per avere autorizzazioni ...


    Cmq ripeto e ribadisco ci vorrebbero delle persone competenti in materia informatica per legiferare su internet, se non come organo, almeno come consulenti...

  Delibera dell'AGCOM

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina