1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #6066473
    Benni Lo Siccoovviamente inteso tra ogni capitolo, tra di loro...in tutta la serie...insomma si è capito che per me è sempre stata la stessa, tranne a quanto pare questo episodio? XD

    Mah, che il feeling rimanga grosso modo lo stesso è vero ed è giusto che sia così, ma di variazioni di capitolo in capitolo ne sono state fatte e sono sempre state significative. Per dire, venendo da anni di Mario Kart Wii, l'altro giorno ho rimesso Double Dash tanto per e non sono riuscito a vincere una gara.
    Già cambiando la velocità e l'ampiezza della derapata l'esperienza di gioco cambia sostanzialmente e le piste (16 nuove ad ogni iterazione della serie) sono costruite sul "nuovo" gameplay. In DD c'erano molte più piste cun curve molto ampie, in MK Wii hanno giocato di più con i salti vista l'introduzione delle acrobazie.
    Cambia la power slide, che per giocare a livelli buoni è fondamentale.
    Recentemente abbiamo visto le motociclette, che si sono differenziate dai kart per un livello di miniturbo in meno e la possibilità in più di fare l'impennata.
    Cambia davvero TANTO tra un capitolo e l'altro e Nintendo riesce sempre a offrire un'esperienza godibilissima. Se piace questo genere di giochi, ogni appuntamento con la serie di Mario Kart è obbligatorio.
  2.     Mi trovi su: Homepage #6066598
    GodotMah, che il feeling rimanga grosso modo lo stesso è vero ed è giusto che sia così, ma di variazioni di capitolo in capitolo ne sono state fatte e sono sempre state significative. Per dire, venendo da anni di Mario Kart Wii, l'altro giorno ho rimesso Double Dash tanto per e non sono riuscito a vincere una gara.
    Già cambiando la velocità e l'ampiezza della derapata l'esperienza di gioco cambia sostanzialmente e le piste (16 nuove ad ogni iterazione della serie) sono costruite sul "nuovo" gameplay. In DD c'erano molte più piste cun curve molto ampie, in MK Wii hanno giocato di più con i salti vista l'introduzione delle acrobazie.
    Cambia la power slide, che per giocare a livelli buoni è fondamentale.
    Recentemente abbiamo visto le motociclette, che si sono differenziate dai kart per un livello di miniturbo in meno e la possibilità in più di fare l'impennata.
    Cambia davvero TANTO tra un capitolo e l'altro e Nintendo riesce sempre a offrire un'esperienza godibilissima. Se piace questo genere di giochi, ogni appuntamento con la serie di Mario Kart è obbligatorio.

    Infatti, basta non fermarsi al titolo, perchè a differenza di un coll of dati qualsiasi, mk è un appuntamento "generazionale" e quindi uno alla console.
  3. non lo so, davvero...  
        Mi trovi su: Homepage #6067010
    Sinceramente vorrei un editor di piste... quelle che mettono di solito per i miei gusti sono troppo poche.
    Un giorno la paura bussò alla porta, il coraggio andò ad aprire e non c'era nessuno.
    *Codice amico 3DS 3566 1524 6005*
    the cake is a lie

  Anteprima Mario Kart 3DS: Torniamo in pista, tra mare e cielo

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina