1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #6070690
    V-JOLT_una politica talmente FLOP che posso già considerare inesistente l'online su Wii-U
    Mamma mia Jolt, non gliene lasci passare mezza a 'sto Wii U, per ogni singola mezza news a corredo c'è il tuo commento profetico di sventura e fallimento su tutta la linea XD
    Rise the cup and let's propose a toast. To the thing that hurts you most
    wonderland tavern
  2.     Mi trovi su: Homepage Homepage #6070706
    xPeterMamma mia Jolt, non gliene lasci passare mezza a 'sto Wii U, per ogni singola mezza news a corredo c'è il tuo commento profetico di sventura e fallimento su tutta la linea XD

    :DD eeeeh! Ma insomma, io sarò anche tragico, però da quando hanno presentato sta scatola continuano a saltare fuori notizie che creano in me sempre meno entusiasmo. Di sto controller continuano a parlare di quello che non può fare più del suo potenziale. E non lo puoi comprare a parte, e non puoi giocarlo a console spenta, e ne puoi usare solo uno alla volta... e non puoi giocarci a più di 4 metri. e che du palle scusa!
    Poi ha ragione Castelli, sembra davvero che vogliano un po' lavarsi le mani riguardo all'online. Mi vengono a citare il LIVE e proprio quando pensi che abbiano avuto l'illuminazione divina capisci che vogliono fare l'esatto contrario. Ma guarda un po' :-/

    In realtà è anche nel mio interesse che facciano qualcosa di bello con questa console...ma se mi abbassano l' hype ogni volta che si "sbottonano" preferirei restassero col cappotto e la cravatta bella stretta fino ad una presentazione degna di questo nome, con qualcosa di "bello" da dire possibilmente.
  3.     Mi trovi su: Homepage #6070769
    Piattaforme online di terze parti?
    Non mi pare una novità,anzi ci sono SH come EA e Activision che stanno GIA' spingendo le loro inrastrutture, questo ovviamente non esclude la possibilità di avere dei server "globali" proprietari come succede anche adesso.
    Il prossimo COD su quali server lo giocherete?Tutti i titoli EA sportivi non sfruttano già l'infrastruttura EASports?
    Insomma, dov'è la novità?Questa intervista non contiene altro che aria fritta, da quando l'aria fritta fa notizia? :D
  4. NextGameOver  
        Mi trovi su: Homepage #6070772
    Crownless KingPiattaforme online di terze parti?
    Non mi pare una novità,anzi ci sono SH come EA e Activision che stanno GIA' spingendo le loro inrastrutture, questo ovviamente non esclude la possibilità di avere dei server "globali" proprietari come succede anche adesso.
    Il prossimo COD su quali server lo giocherete?Tutti i titoli EA sportivi non sfruttano già l'infrastruttura EASports?
    Insomma, dov'è la novità?Questa intervista non contiene altro che aria fritta, da quando l'aria fritta fa notizia? :D
    Su nessun server crown, nessun server... :DD
  5. Smazzato  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6070786
    Crownless KingPiattaforme online di terze parti?
    Non mi pare una novità,anzi ci sono SH come EA e Activision che stanno GIA' spingendo le loro inrastrutture, questo ovviamente non esclude la possibilità di avere dei server "globali" proprietari come succede anche adesso.

    Non travisare la realtà per motivi tuoi.

    Per giocare online coi giochi Activision e Electronic Arts su PS3 e Xbox 360 passi sempre tramite Xbox LIVE e PSN.

    Quindi: se Wii U usasse un sistema di login integrato che POI si ridirezionasse su strutture non-Nintendo, ok. Se invece le dichiarazioni di Reggie rivelassero un'intenzione in stile PS2 in cui le SH third party richiedono un proprio login, etc, etc per giocare online allora sarebbe MOLTO differente.
    --
    Stef
    Ex Redattore apodittico di Nextgame.it ed ex-ex-curatore di Deck & Board
    Rantolii, niuz e boiate videoludiche su Il Paradroide e Outcast.it.
  6.     Mi trovi su: Homepage #6070800
    Stefano CastelliNon travisare la realtà per motivi tuoi.

    Per giocare online coi giochi Activision e Electronic Arts su PS3 e Xbox 360 passi sempre tramite Xbox LIVE e PSN.

    Quindi: se Wii U usasse un sistema di login integrato che POI si ridirezionasse su strutture non-Nintendo, ok. Se invece le dichiarazioni di Reggie rivelassero un'intenzione in stile PS2 in cui le SH third party richiedono un proprio login, etc, etc per giocare online allora sarebbe MOLTO differente.

    Appunto SE, qui invece si da per scontata una visione "di comodo" per poter criticare e ci si dimentica di una realtà che oltretutto già esiste su piattaforme Nintendo ovvero "appoggiarsi" alle infrastrutture di Capcom,EA ed Activision.
    Secondo me quell'intervista ha sostanza (ed utilità) pari a zero perché ribadisce un'ovvietà,beati voi che ci vedete altro. :)
  7. Smazzato  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6070805
    Crownless KingAppunto SE, qui invece si da per scontata una realtà che oltretutto già esiste su piattaforme Nintendo ovvero "appoggiarsi" alle infrastrutture di Capcom,EA ed Activision.
    Secondo me quell'intervista ha sostanza (ed utilità) pari a zero perché ribadisce un'ovvietà,beati voi che ci vedete altro. :)

    Non si da per scontata: si discute di ben precise frasi del presidente di Nintendo of America. Che, se permetti, non è l'ultimo uomo sulla terra in ambito videogame.

    La frase in questione è abbastanza chiara:
    "So instead of a situation where a publisher has their own network and wants that to be the predominant platform, and having arguments with platform holders, we’re going to welcome that. We’re going to welcome that from the best and the brightest of the third party publishers."

    E in questa intervista con "utilità pari a zero" ha fornito secondo me un sacco di dettagli interessanti su Wii U.

    Che poi tu voglia censurare qualsiasi cosa non sia perfettamente brillante quando si parla di Nintendo e relativa religione non è cosa nuova.
    --
    Stef
    Ex Redattore apodittico di Nextgame.it ed ex-ex-curatore di Deck & Board
    Rantolii, niuz e boiate videoludiche su Il Paradroide e Outcast.it.
  8.     Mi trovi su: Homepage #6070819
    Stefano CastelliNon si da per scontata: si discute di ben precise frasi del presidente di Nintendo of America. Che, se permetti, non è l'ultimo uomo sulla terra in ambito videogame.

    La frase in questione è abbastanza chiara:
    "So instead of a situation where a publisher has their own network and wants that to be the predominant platform, and having arguments with platform holders, we’re going to welcome that. We’re going to welcome that from the best and the brightest of the third party publishers."

    E in questa intervista con "utilità pari a zero" ha fornito secondo me un sacco di dettagli interessanti su Wii U.

    Che poi tu voglia censurare qualsiasi cosa non sia perfettamente brillante quando si parla di Nintendo e relativa religione non è cosa nuova.

    Una frase che non significa un'emerita ceppa se non una sorta di disponibilità posticcia tipica del nuovo corso WiiU.
    Io non voglio censurare niente, dico solo che questa "notizia" non aggiunge nulla a quello che già si sapeva un mese fa (se un utente ancora oggi non aveva ancora capito che il pad del WiiU è un pad e non una console significa che quantomeno non è stato attentissimo).

    Ah, le solite trollatine annesse le rispedisco al mittente,tanto ormai si è capito che quando una persona ti sta sulle palle spegni il cervello ed azioni il pilota automatico. :D
  9.     Mi trovi su: Homepage #6071099
    Come hanno fatto alla conferenza, continuano a sollevare dubbi anzichè dare informazioni concrete. Se dovessero esserci vari network in base alle SH o roba del genere, neanche lo provo l'online. Mi è bastata l'esperienza di PS2 e di Metal Gear Online per constatare la bontà del servizio non centralizzato.

  Notizia Wii U: Reggie Fils-Aime parla di Wii U

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina