1. gnocca interiore esposta e in pericolo XD  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6087595
    Saluti piccoli campioncini di videogiochi. Veniamo in pace. Siamo i vostri creatori, dunque padroni. < ieeeeek!
    Mi chiedevo ci direbbero questo a noi, costoro. :DD

    http://www.adnkronos.com/IGN/News/Cronaca/Ufo-Raeliani-si-mobilitano-Vogliamo-unambasciata-per-gli-extraterrestri_312248985425.html

    Dopo aver letto questa news, ed essermi fatto due conti sull'attuale cultura che mi son fatto in materia, mi sono reso conto che sarebbe qualcosa di assai sbagliato, che accadesse qualcosa del genere.
    Chiaro. Ma senza premesse chi ci capisce di quanto detto? Onestamente non ci ho capito niente manco io del periodo sopracitato.
    Il concetto è che molto probabilmente la vita della terra è suddivisibile in ere (io penso 6, perché faccio tutto col 6, poi buh bah boh). E che in alcune l'ufo-contatto è fattibile. In altre no.
    Motivo?
    Varia proprio la vita, tra era e era. Avevo sentito un dire una cosa del genere almeno.
    Il discorso è per me che ad un ufo, sopratutto impersonalista, che ti dice che Dio non esiste e che "ti ha creato lui", che loro sono "i nostri creatori"....io onestamente di getto e di retto rispondo così:
    http://www.youtube.com/watch?v=_mJrovtG8Qo
    E poi dicevano che i cartoni facevano male. Per me erano illuminanti a suo tempo. hahaha
    Cmq il concetto delle ere che sentiii dire in un remoto passato ad un campioncino di gabole è questo:
    Era 1 > Contatto Permesso (eh, ti credo, inizio del ciclo creativo)
    Era 2 > Nope
    Era 3 > Si
    Era 4 > None
    Era 5 > Si
    Era 6 > No, dannatamente no < scommetto noi siamo qua....o forse sul punto 4?????? BOH.
    ....
    Questo spiegerebbe ad una capra come me UAI in certe fasi forse c'era contatto con Dei vari e in altri no.
    (l'altro giorno mi sono buttato pure in cosuzze provenienti dalla finlandia, belle)
    Teoria tanto abbozata vero? Intanto però è rispettabile. E il vecchio gonzo per me aveva ragione.
    Vabbeh sentite.
    Il discorso è questo. A me sta gente che parla di ufo come supersanti puzza.
    Per me c'é feccia pure nel cosmo. Sopratutto quelli che negano l'esistenza di un creatore specifico. O che cmq anche se ci credono, si reinterpretano tutto ad cazzum.
    Ed è pure un livello di vita specifico. Non è alla pari con la manifestazione che ci viviamo noi qua. Dunque c'é poco da fare "contatto" per me.
    Cmq mi sa che ero daltonico. Devo correggere l'altro post sui colori.
    Ombra fa decisamente Blu. Dove lo ho visto il Rosso quella volta?????
    (mi spiace, stamane scrivo proprio male, devo essere sbronzo. XD Spero il concetto passi uguale)
    ---Il concetto resta uno spunto di riflessione. As usual. Per chi lo vuole. Almeno.---
  2.     Mi trovi su: Homepage #6087606
    unuSaluti piccoli campioncini di videogiochi. Veniamo in pace. Siamo i vostri creatori, dunque padroni. http://www.adnkronos.com/IGN/News/Cronaca/Ufo-Raeliani-si-mobilitano-Vogliamo-unambasciata-per-gli-extraterrestri_312248985425.html

    Dopo aver letto questa news, ed essermi fatto due conti sull'attuale cultura che mi son fatto in materia, mi sono reso conto che sarebbe qualcosa di assai sbagliato, che accadesse qualcosa del genere.
    Chiaro. Ma senza premesse chi ci capisce di quanto detto? Onestamente non ci ho capito niente manco io del periodo sopracitato.
    Il concetto è che molto probabilmente la vita della terra è suddivisibile in ere (io penso 6, perché faccio tutto col 6, poi buh bah boh). E che in alcune l'ufo-contatto è fattibile. In altre no.
    Motivo?
    Varia proprio la vita, tra era e era. Avevo sentito un dire una cosa del genere almeno.
    Il discorso è per me che ad un ufo, sopratutto impersonalista, che ti dice che Dio non esiste e che "ti ha creato lui", che loro sono "i nostri creatori"....io onestamente di getto e di retto rispondo così:
    http://www.youtube.com/watch?v=_mJrovtG8Qo
    E poi dicevano che i cartoni facevano male. Per me erano illuminanti a suo tempo. hahaha
    Cmq il concetto delle ere che sentiii dire in un remoto passato ad un campioncino di gabole è questo:
    Era 1 > Contatto Permesso (eh, ti credo, inizio del ciclo creativo)
    Era 2 > Nope
    Era 3 > Si
    Era 4 > None
    Era 5 > Si
    Era 6 > No, dannatamente no < scommetto noi siamo qua....o forse sul punto 4?????? BOH.
    ....
    Questo spiegerebbe ad una capra come me UAI in certe fasi forse c'era contatto con Dei vari e in altri no.
    (l'altro giorno mi sono buttato pure in cosuzze provenienti dalla finlandia, belle)
    Teoria tanto abbozata vero? Intanto però è rispettabile. E il vecchio gonzo per me aveva ragione.
    Vabbeh sentite.
    Il discorso è questo. A me sta gente che parla di ufo come supersanti puzza.
    Per me c'é feccia pure nel cosmo. Sopratutto quelli che negano l'esistenza di un creatore specifico. O che cmq anche se ci credono, si reinterpretano tutto ad cazzum.
    Ed è pure un livello di vita specifico. Non è alla pari con la manifestazione che ci viviamo noi qua. Dunque c'é poco da fare "contatto" per me.
    Cmq mi sa che ero daltonico. Devo correggere l'altro post sui colori.
    Ombra fa decisamente Blu. Dove lo ho visto il Rosso quella volta?????
    (mi spiace, stamane scrivo proprio male, devo essere sbronzo. XD Spero il concetto passi uguale)
    ---Il concetto resta uno spunto di riflessione. As usual. Per chi lo vuole. Almeno.---

    La creazione da parte di altri esseri è molto più credibile di quella di un'entità spirituale.
    Se noi ne avessimo le possibilità non ci spingeremmo nel cosmo a cercare un altro pianeta simile al nostro? E se lo trovassimo adatto ad ospitare la vita non ci faremmo esperimenti in tal senso?
    Se in passato una qualche civiltà extraterrestre ha pensato e fatto la stessa cosa, noi potremmo benissimo esserne il frutto.
    Con questo non dico che ci credo, dico solo che parlando per fatti empirici è più probabile un evento come quello sopra descritto che quello della creazione di un Dio. Però la fede va oltre ai fatti empirici, altrimenti non sarebbe ovviamente tale. Io continuo a credere nella divinità (senza esserne fanatico), ma se devo ragionare per scienza è sicuramente più probabile l'ipotesi aliena. Tra l due ovviamente.
  3. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #6087801
    LightsideLa creazione da parte di altri esseri è molto più credibile di quella di un'entità spirituale.
    Se noi ne avessimo le possibilità non ci spingeremmo nel cosmo a cercare un altro pianeta simile al nostro? E se lo trovassimo adatto ad ospitare la vita non ci faremmo esperimenti in tal senso?
    Se in passato una qualche civiltà extraterrestre ha pensato e fatto la stessa cosa, noi potremmo benissimo esserne il frutto.
    Con questo non dico che ci credo, dico solo che parlando per fatti empirici è più probabile un evento come quello sopra descritto che quello della creazione di un Dio. Però la fede va oltre ai fatti empirici, altrimenti non sarebbe ovviamente tale. Io continuo a credere nella divinità (senza esserne fanatico), ma se devo ragionare per scienza è sicuramente più probabile l'ipotesi aliena. Tra l due ovviamente.
    Scientificamente è più probabile l' ipotesi aliena, è vero, ma non è del tutto spiegabile.
    Noi siamo il frutto di un esperimento alieno. E gli alieni? Non c' è e non ci sarà mai una spiegazione logica, ovviamente IMHO.
  4.     Mi trovi su: Homepage #6088705
    theskorpionScientificamente è più probabile l' ipotesi aliena, è vero, ma non è del tutto spiegabile.
    Noi siamo il frutto di un esperimento alieno. E gli alieni? Non c' è e non ci sarà mai una spiegazione logica, ovviamente IMHO.

    Ma non c'è nulla da spiegare su una cosa probabile, è già spiegata con il fattore matematico-probabilistico. Al limite diventa da provare che si sia verificata, non da spiegarne il come. E' l'inspiegabile che ci si prodiga a spiegarlo perchè "a tutto c'è una spiegazione".Gli alieni esistono perchè noi stessi lo siamo, e questa è la base da cui partire.
  5. Protomentale  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6093409
    LOL
    Stavo leggendo sul sito www.rael.org dove è possibile scaricare anche il libro dell'incontro. Chissà perché tutte queste apparizioni profetiche arrivano a un uomo solo che deve diffondere il verbo agli adepti. Per me si chiama indottrinamento delle masse e "lavaggio del cervello". Tutto questo aldilà del dibattito dell'esistenza o meno di forme di vita aliene.
  6. peramorsicata  
        Mi trovi su: Homepage #6093425
    GidusLOL

    Chissà perché tutte queste apparizioni profetiche arrivano a un uomo solo che deve diffondere il verbo agli adepti
    Perchè è il modello che storicamente ha avuto più successo....

    Dio ----> Gesù da tramite ----> discepoli ---> chiesa cattolica
    Alieno ----> Santone di turno ----> adepti ------> soldi
    Playing: FIFA 11
    Playing online: FIFA 11
    Apple user
  7. Protomentale  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6093517
    robyjollyPerchè è il modello che storicamente ha avuto più successo....

    Dio ----> Gesù da tramite ----> discepoli ---> chiesa cattolica
    Alieno ----> Santone di turno ----> adepti ------> soldi

    D'accordissimo. Difatti le analogie si sprecano :rolleyes:
    Il fatto che rimane sconosciuto è, se questi alieni si vogliono veramente annunciare come creatori, perché non lo fanno in maniera più plateale e credibile? Sono così intelligienti e tecnologicamente/biologicamente tanto evoluti da arrivare fin qui, e non capiscono che rivelare il "verbo" al primo pirla di turno non è che sia il canale comunicativo più efficiente XD
  8. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #6093588
    Raeliani, bah. Ce ne sono alcuni nella mia città, una volta li ho visti sul treno con il medaglione della loro "religione" al collo.

    Seguo il fenomeno Ufo da ormai 17 anni e mi sono dovuto imbattere anche in ciarlatani, truffatori e buffoni che non portano altro che danni a chi vuole capire meglio determinati fenomeni che non sempre la scienza ufficiale è riuscita a spiegare.

    Rael, più semplicemente, è probabilmente un gran paraculo (o magari ha davvero visto qualcosa e poi si è inventato tutto il resto).

    Anche perchè nei casi più famosi e meglio documentati di Rapimenti Alieni o incontri ravvicinati, gli Alieni non dicevano tutte quelle stronz**** che Rael afferma ed erano decisamente più "distanti" dall'uomo di quanto lui ci voglia far credere, ricordando che:

    - Ebbe un incontro con un Alieno di 25.000 anni su un Vulcano.
    - Lo ha visto solo lui.
    - Nessuna prova evidente, fisica sul terreno o sul suo corpo di questo presunto incontro ravvicinato.
    - Nessuna foto o filmato.

    :toghy:

    Testimonianze di ex-raeliani: http://www.zelohim.it/clona/exraeliano.html
  9. gnocca interiore esposta e in pericolo XD  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6100993
    Sapevo che facevo bene ad aspettare un po' di tempo prima di ritornare in sto topic. Infatti ho letto i post e onestamente l'unica cosa che capisco e che è un'argomento talmente inesplorato che a mio modesto avviso, richiede un lavoro indecente anche solo per formulare tesi con una base logica attendibile per il "modello energetico" della realtà. Insomma, la fisica diciamo.
    E io non sono capace.
    Però mi ci butto sempre volentieri in queste cose. Il problema è che veramente è richiesto tanto lavoro. E su altri argomenti dopo mesi ho ancora risultati scarissimi.
    Per il resto non concordo, come opinione personale, che sia più probabile l'esistenza di "esseri non definiti" quali origine della nostra esistenza sulla terra rispetto a quella di un creatore singolare. A livello teorico tutto è possibile, e il probabile credo sia solo valido nell'ambito delle teorie. < esattamente come la mia frase
    Cmq ora mi faccio uno sbattone di 10 minuti e vediamo se produco qualcosa di intelligente.
    Meglio che rileggo tutto quello che è stato detto va!
    - sbattone di 5 secondi, hahaha, che miseria, zero stamina -
    A me pare che la frase cannonata del thread sia "a tutto c'é una spiegazione".
    Questa per me è una verità che seppur non dimostrata, è dannatamente vera.
    Cmq io ho solo argomenti religiosi e di altro tipo non validi per l'approccio scientifico di questa tipologia.
    Sono inutile, almeno attualmente, ahimé su questa prospettiva.
    Argh! Però una risposta a una cosa che ho letto la ho!! Ora ve la sgancio.
  10. gnocca interiore esposta e in pericolo XD  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6100996
    [quote="Gidus

    "]Sono così intelligienti e tecnologicamente/biologicamente tanto evoluti
    da arrivare fin qui, e non capiscono che rivelare il "verbo" al primo
    pirla di turno non è che sia il canale comunicativo più efficiente XD


    Perché è fattibile infranga delle leggi di un creato che prevede determinate regole evidentemente non chiare.
    Questo è quello che penso.
    Che onestamente non ci sia correlazione paritaria tra quella forma di vita e la nostra.
    A mio avviso, poi, la terra è unica nel suo genere.
    Così come l'uomo (in quanto a struttura).
    Sono per il concetto di realtà parallela io.
    Dove probabilmente tu stesso, o io, abbiamo una manifestazione di quel tipo. Solo che magari non tentiamo, come demoniazzi, di invadere questo lato del creato. O forse non siamo evoluti.
    Dove alcuni magari sono evoluti, altri in tal reame sono piante, pesci, o altro.
    Poi ho i miei studi sugli elementi, volendo da proporre, ma è una parentesi al discorso incominciato.
  11. gnocca interiore esposta e in pericolo XD  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6101001
    Aprirei pure una parentesi sul concetto di Evoluzione e Regressione.
    Forse fondamentale per valutare alcune cose. Ma così sposto il discorso in una prospettiva, per lo meno secondo i miei studi, diversa.
    Per spiegare le cose secondo il nostro concetto di scienza, nostro come umanità attuale, a mio avviso, è inevitaible rimanere sulla fisica. Sullo studio dell'energia.
    E in tal caso ritengo che comunque sia fattibile concepire l'esistenza di un Dio.
    Ma il trucco è questo.
    Concepirlo in sei manifestazione diverse.
    Dunque, c'é forse da fare una riflessione in quel presumo atto del Bing Bang.
    Concepire magari la realtà materiale come uno spazio su sei.
    E di conseguenza, ipotizzando essa venga solo per quinta, ogni ragionamento che partirà dal considerare essa per prima, potrebbe essere irrazionale se poi non lo è (prima).
    Il punto è cosa è l'origine.
    Se l'origine non è tale Bing Bang, ma allo stesso tempo si, allora è insidioso ragionarci su. < il segreto dei paradossi, sta nelle realtà parallele.
    Questo è interessante.
    Pensate.
    Dio non esiste. Affermazione vera.
    Dio esiste. Affermazione vera.
    Io riengo siano entrambe vere. E forse ne ho pure una spiegazione.
    Prima di darla, non risulterebbe così di prima impressione, forse sbagliata, illogica?
    E come definizione di Dio darei sostanzialmente attributi medesimi ai nostri.
    Dunque soggetto.
    Che forse è strutturato nei medesimi fattori:
    Percepire
    Vivere
    Volere
    Essere
    Fare
    Sapere
    Che ve ne pare?
    Ripeto comunque questa frase per me vera: Dio esiste, ma non esiste.
    E pure questa. Dio non esiste, ma esiste.
    La domanda che vi faccio è se c'é un raziocinio mediamente non usato da noi come collettivo di uomini che non usiamo. E che potrebbe spiegare se quanto ho detto è fattibile.
    Secondo determinate razionalità invece, è ovviamente illogico.
    Tento di dire che per me tale razionalità esiste.
    Solo che non la usiamo.
    Altro concetto.
    Definiamo "Contesto Elementare Ombra" la realtà materiale (solo per fare una cortesia a me XD).
    Dunque Corpo.
    Dunque Materia.
    Dunque Energia.
    In esso Dio non esiste....ma si può negare potrebbe esistere il suo corpo?
    E onestamente, lo dico per senso comune che Dio non esiste, in tale realtà.
    In realtà manco ne ho le prove.
    Dunque resto pure perplesso a farlo. Non dovrei. Eppure lo faccio.
    A volte c'é una razionalità pure istintiva.
    Il problema è, se sappiamo contestualizzarla.
    E poi vabbeh qui ci vorrebbe il discorso sulla dualità.
    Ad un uso "inverso" dei principi elementali naturali di cui siamo fatti. Come vari ingranaggi. Che possiamo attivare sia bene o male. Ma loro restano perfetti...a nostra insaputa.
    Poi si che si arriva alle cannonate cosmiche aprendo queste "gates". XD
    ahahaahaha
  12.     Mi trovi su: Homepage #6101002
    A proposito di Raeliani: la puntata de Il Testimone
    http://www.youtube.com/watch?v=OfxiqipxwRs
    http://www.youtube.com/watch?v=bVW243WGLJA&feature=related
    http://www.youtube.com/watch?v=OAWJlDa-_bw&feature=related
    Vendo amplificatore da 15 W Fender
    ed elli avea del cul fatto trombetta // La madre dei FDP è sempre incinta.
    LOOOO TOPIIIIIC for everyone, specie per i nuovi
    [EDITATO DALLO STAFF]
    Sorry for epilessia
  13. gnocca interiore esposta e in pericolo XD  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6101012
    ambaradamA proposito di Raeliani: la puntata de Il Testimone
    http://www.youtube.com/watch?v=OfxiqipxwRs
    http://www.youtube.com/watch?v=bVW243WGLJA&amp;feature=related
    http://www.youtube.com/watch?v=OAWJlDa-_bw&amp;feature=related

    Vista! E da allora non mi piacciono per niente. Istinto da vecchia volpe mi dice di starne alla larga.
    Cmq regredendo di colpo a livello sgronzo mode, un mix tra stronzo e sbronzo, vi dire questo.
    Ci sono cose che si attivano solo su richiesta.
    Quei manigoldi cercano la massa critica.
    E direi pure che se mi rileggo da solo, stando in questa sorta di stato devolutivo che mi sono andato a cercare apposta (tecniche da alchimista :DD )...non capirei ninete di cosa ho detto lassù.
    Come a valutare che chiunque dentro sé stesso ha vari livelli di attivazione. Vite diverse anche nel nostro piccolo da umani.
    Meccanica diciamo.
    Micro e Macro.
    Sempre la stessa.
    Sempre Assoluta. "Fattore 1". Forse il numero dell'Elemento Terra. Ciano (il colore, non Luciano -____-). Essere.
    Poi ora sto diventando un sasso. Dunque mi fermo qua. O_O
    Sono scarso. :(
    Prima di prendere sonno in sto punto di me stesso, però dico: e se chiunque sempre vivesse in parallelo in ogni realtà?
    Forse mi risponderei che Essere non è Vivere.
    E che è il Fattore Eterno, l'anima, che è onnipresente. Elemento Terra.
    Data dunque l'Ombra, e dato il sottoelemento TerraOmbra, nel caso del Soggetto Macrosmico (soluzione 1, assoluto)...si ottiene il concetto di Onnipotenza.
    Ombra > Potenziale
    Terra > Eterno
    Cacchio sto migliorando da sbronzo però. :DD
    Dio ripagami! :DD
    hahahaha
  14. gnocca interiore esposta e in pericolo XD  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6101021
    Altra cannonata.
    Tali e quali a lui. Noi siamo "onnipotenti in piccolo" sul nostro piccolo creato.
    Ossia la nostra struttura (noi stessi soggetti).
    Immagine e somiglianza (di Dio).
    Dunque uno ha l'anima sua, fa le cose sue, mediamente tutti finiamo a far cazzate, e giù a fare vite da tonni nei ruscelli. ahahha
    Chissà quante ne ho fatte io. hahahaa
    Ma la cannonata concettuale è il concetto di Meccanismo. Che l'Eterno sia un meccanismo. E in generale solo strutturato sull'Anima.
    Che l'Anima sia un ingranaggio.
    Figata eh?
    Questo è anche un abbozzo per dire che siamo tutti diversi.
    Anime quasi numerabili.
    Il che a me onestamente da sollievo. Io volevo essere speciale nella mia vita. T__T
    Beh come tutti.
    Beh magari lo si è.
    Questo il concetto.
    Lo si vuole essere perché lo si è.
    Cmq ho altre cannonate da sparare.
    E non è manco una "perculazione" (hahaha).
    Io certe cose le so.
    Sono preparato.
    Ma siccome so pure le leggi, le rispetto.
    Certe, mica tutte.
    Alcune.
    E a volte senza la Condizione che ti sia chiesto, non puoi dire niente dal lato del Bene.
    Il Male agisce diversamente dove può.
    Dove non può tenta di indurre a ottenere il permesso.
    Sono porte che si aprono e chiudono.
    Ma rimanendo nella a mio avviso Sotto-Realtà Ombrosa....oh beh...qui c'é talmente tanto che non conosco che faccio sempre e solo la figura dell'ignorante.
    Poi dipende.
    Dipende dal punto di prospettiva.
    Cmq con una mia amica oggi si diceva questo (teorie sia chiaro).
    Numero 1 - Elemento Terra - Assoluto
    Numero 3 - Elemento Luce - che ne so, Vivere cmq...ma non abbiamo elementi per stabilire perché la vita sarebbe attivabile secondo 3 meccanismi e non uno.
    Numero 6 - Elemento Fuoco - la conoscenza, quella che bazzo segretamente io, e dunque sono una biscia immane ma inconscia. XD
    < la teoria sarebbe che insomma se io frequento un qualcosa, lo divento. Che la vita è pure questo. Si diventa ciò che si...vabbeh qua non saprei dirlo. Mica so spiegare tutto nonostante i miei anni di preparazione (dai su certe cose sono preparato XD).
    Cmq io bazzico molto col 6. E la teoria è che se uno non ha 6 prospettive di un qualcosa, non lo conoscerà mai.
    Sono fan dello Spirito Santo del resto.
    Che per me è un Bisicone Bianco. Poi perché sia citato come colomba sulla Bibbia mi sfugge.
    Ma io prima di essere Cristiano bazzico sul sapere che viene dall'India.
    Mucho roba interessante.
    Ah già il tempo:
    Condizionale - Acqua
    Presente - Luce
    Futuro - Aria
    Eterno - Terra
    Potenziale - Ombra
    Passato - Fuoco
    E onestamente mi chiedeste, dalla prospettiva da cui guardo ora cosa ho detto, ma non ne ho la minima idea!
    E' come se ci si divide a punti.
    Pensate di essere strutturati..boh...in 108 punti.
    Io le cose che so in uno di questi a volte è già tanto se so riportarmele in un'altro dove devo spostarmi per parlare con altri.
    Spero renda il concetto.
    E' come cambiare nazione. Paese. E non sapere la lingua.
    Con l'aggravante che resto perplesso io stesso se devo ragionare su quel che dico. hahaha
    Insomma, io butto altra roba sul fuoco, che fa benone.
    Per me c'é pure una razza "portante" per ogni elemento/principio del creato.
    18 Rettili > Fuoco
    18 "Quadrupedi" > Ombra
    18 Insetti > Terra
    18 Volatili > Aria
    18 Piante > Luce
    18 Pesci > Acqua
    Poi ci sono le specie derivate.
    Ma io cerco il sapere.
    E per ora, dunque non vuol dire abbia detto il vero, sono fermo a 108 razze pure. Con relative manifestazioni. Varie manifestazioni.
    Compresi probabilmente "esseri cosmici".
    Omini Bue, Omini Gatto, Omini Maiale, Omini Cavallo, Omini Toro, cose così.
    Io sono per i 108 segni zodiacali più presumo 3/6 jolly o qualcosa del genere. XD
    Studio Dio da un fracco di tempo cmq.
    Sono fan spassionato.
    E non si finisce mai di imparare. Forse pure in eterno suona vera sta cosa. Mi tiro le cannonate da solo ogni tanto. Mi tocca fermarmi a riflettere.
    Sarà il Biscione Bianco che mi ama e mi svela trucchi. XD
    Se riunisco tutte e sette le sfere interiori del drago forse mi fa esaudire il desiderio. ahahaha
    Che figata se funzia così uh.
    Sei Punti principio di fuoco da allineare più il settimo che è lui stesso.
    Biscione Bianco.
    Yeeeeey.
    http://www.youtube.com/watch?v=rzCFApjvMig
    Mi sa infatti che mi ha esaudito appena adesso il mini desiderio di venire a sapere più di prima di cose di cui sapevo meno.
    Viva la mia dedizione a tutto questo dunque. XD
    I frutti arrivano a palla.
    Ah, credo che quei 18 fuochi vanno allineati in 6 6 6.
    Così come le 18 ombre. Le diciotto terre(ingranaggi). Le diciotto aria. Le diciotto luci. Le diciotto acque.
    Sono pure fan di Shiva. C'entra qualcosa?
    Forse sta sul Terzo Occhio di chissà quale corpo. Tipo matriosche.
    Chi lo trova porta culo mediamente. Così dicono almeno.
    Essere fan porta bene a volte.
    Devoto. XD
    hahaha
    Cmq mal che vada oh, che sia vero o non vero, avete cmq materiale tipo le storielle degli rpg qua.
    E' divertente uguale da leggere.
    Sbaglio? o_O
    (per me sono cose vere cmq, solo che non le capisco a tal punto da dire.....in che senso)
    Ma onestamente, dato il punto eterno, cosa non è vero?
    Non diventa tutto vero tolta la dualità?
    Ora la smetto o mi perdo.
    Ultimamente mi sono promesso di non flipparmi troppo da solo. hahaha
    Ciò il flippaggio facile da troppe gates aperte. =b
    Cmq lo Spirito Santo dovrebbe essere la Kundalini.
    La biscia che risale su dalla radice. L'inguine.
    E così via.
    Da quelle parti c'é pure l'amico Satana. XD
    Almeno credo. XD
    Solo che a lui stanno in culo gli umani. Così ho sentito dire almeno.
    Manda tutti a cagare. hahaha
    Uno dei diciotto fuochi penso sia lui.
    Forse uno dei più potenti dopo lo Spirito Santo.
    Sono un frequentatore del regno dei Naga io. =b
  15. gnocca interiore esposta e in pericolo XD  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6101050
    Peccato, mi si è bloccato il pc. Avevo scritto altre cose. Tutte perse. Che sfigazza.
    Vediamo. Avevo citato questo con discorsi che non ricordo:
    http://www.youtube.com/watch?v=dZMAhPzsL1U - parte 4
    http://www.youtube.com/watch?v=L9ROHOYOz60&amp;feature=related - parte 5
    In merito forse che Krishna e Cristo sono lo stesso.
    Ma prima c'erano discorsi su Indra quale Tuono.
    E insomma il video era collegato al fatto mi pare che conviene connettere a questi tre, Dio, Cristo e Spirito Santo, per tot cose, e non ai Semi-Dei.
    Che diciamo ad un certo livello bisogna connettere con loro per forza.
    Ma si può bypassare e finire in contatto coi gran capi.
    Devo aver detto se ricordo, una cosa ovviamente vera, ma non ricordandola:
    Che cerco Dio come maestro dell' Essere.
    Che cerco lo Spirito Santo come maestro del Sapere.
    E che cerco Cristo come maestro del Vivere.
    E poi stavo dicendo che l'altro giorno ho sentito questa è mi sono gasato. XD
    http://www.youtube.com/watch?v=a8XIW_jUa-k
    E mi faceva insomma pensare che forse nei probabili sei punti guerriero, beh, che in essi praticamente forse è fattibile una ricerca e congiunzione "a 7".
    Dove Dio diventa l'ultimo tassello.
    E presumo che sta cosa che sto dicendo è proprio ciò che volevo sapere sul diventare un Guerriero completo.
    Mi interessano ste cose.
    Due elementi guerrieri dovrebbero essere Tuono e Sisma.
    Coi rispettivi Deva.
    Ma li conosco poco. Dentro me stesso intendo. Ad un livello che non so definire. In fondo è semi inconscio.
    Però di Indra sono un discreto Fan.
    Tuono a manetta. XD
    Dicevo che appunto connettendo quei principi con rispetto, in bene, si è discretamente forti...ma in piccolo.
    Ma le legnate si incassano bene.
    So che accade anche in male.
    Questo sviluppa i meccanismi male.
    Porta a conseguenze.
    Poi non ricordo cosa dicevo. Ho dimenticato e qui ho incominciato un'altro discorso.
    Massì devo aver detto che Odin probabilmente o è Indra o uno degli altri guerrieri.
    E che Valhalla è il regno specifico, collegato al Punto Elementare relativo, di uno di loro.
    Devo studiare meglio la cultura nordica.
    E seguire i pattern religiosi che conosco per garantirmi un minimo accesso nell'anima a certe cose.
    E' questione di ritualità.
    In generale definibile con una unica parola. Rispetto e sincero interesse.
    Poi vabbeh la devozione aiuta.
    E io ne ho a pacchi. XD
    E così mi si aprono varie porte.
    Tutto qua.
    Cmq dicevo che per gli insegnamenti di Vita, che credo riguardino il lato sociale, io vado a palla su Cristo.
    Su Krishna.
    Nessun'altro per me.
    Punto fermo.
    Proprio immutabile.
    Ritengo di aver ricevuto tanto da lui, di conseguenza, non mi schiodo più.
    A prescindere dalla questione della croce.
    Discretamente stimabile se ne si capisce il senso meccanico e non solo vago.
    Anche il discorso sul sangue.
    E' un po' diverso se lo verso io, e se lo versa lui.
    Io sono l'ultimo dei pirla. Mi ammazzano o "mi sacrifico" (e manco posso perché non sono nessuno), e non vale niente. O forse vale ma pochissimo. Ma sopratutto se accade non può essere scelto da me. Sarebbe un insulto alla vita o chissà che altro. Insomma ne è morta di gente dai sacrificata per qualcosa. Pensa ad un pompiere mentre tentava di salvare la vita a qualcuno. E' stimabile pure lui. Ma nel caso di Gesù è qualcosa di molto grosso. Spero che si sia capito che intendo.
    Lo fa uno degli esseri più macrocosmici del creato, eh beh, tutto da perdere....anzi no. Forse alla fine cmq qualcosa gli torna.
    Esperienza forse.
    Non lo so alla fine.
    So che merita rispetto Gesù Cristo.
    Questo il fatto.
    E che è pericoloso dargli addosso.
    Così come non conviene bestemmiare.
    Perché è male giocare con Dio se la natura guerriera è dentro l'elemento terra ciano.
    Se a quello girano i coglioni, diventa come Kenshiro e ci massacra tutti. XD
    Anche Kenshiro porta pazienza.
    Dopo tot tentativi però sbrocca. XD
    E io contro Dio col cavolo che mi ci metto. hahaha
    Mica son pazzo. hahaha
    Il non credente strategico, visto che si parla di guerra, è quello che Dio manco lo pensa e manco lo nomina. E si vive la vita sua.
    Chi lo sfida, ad ogni livello, per me rischia grosso.
    Per me è un atto di guerra.
    Un giorno, da qualche parte, neanche per forza in questa vita, per me chi lo bestemmia fa la fine degli omini nemici di Kenshiro.
    Quelli proprio scarsi.
    Mica i pezzi grossi.
    Quelli che punzecchiano l'omino incappucciato e che pare un barbone, e poi invece...hahaha.
    Capite che voglio dire eh?
    Meglio essere strategici. XD
    Anche se la strategia mai ho capito se è valutabile come Elemento Guerriero o Elemento Diplomatico.
    Insomma...ne ho di cose da studiare.
    Scrivo prima che esploda il piccì di nuovo. hahaha
    Perché mica ricomincio da capo di nuovo poi. -___-
    Ah si, in merito al video con Krishna, praticamente spiega un po' sti Semi-Dei che a volte vanno oltre il loro dovere.
    Il senso è quello della storia della collina.

  Scendi? No grazie. XD

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina