1. eccomi  
        Mi trovi su: Homepage #6096441
    mentre tanti utenti di vari forum whinano XD
    io trovo la soluzione decisamente interessante
    manda offside i gold seller, permette a chiunque di poter fare soldi dagli item lootati che mette in asta..soldi utilizzabili ovviamente solo nello store blizzard (chesso per prendere set o outfit particolari) o per acquistare nell asta stessa....
    tanto chi voleva pagare per comprarsi item lo faceva anche prima indirettamente comprando gold dai goldseller ...cosi quantomeno lo si fa in modo "regolare"
    blizzard ovviamente in tutto questo ci guadagna...anziche introdurre il canone mensile si sono inventati questa soluzione...direi che è meglioc osi..il gaming online resta freee e chi vuole partecipa alle aste con soldi veri...
    i savegame saranno solo online sui server blizz ed è una ottima news...dovrebbe mettere al riparo dalla piaga dei cheat e dupe di diablo2....mentre il poter giocare solo online è forse la notizia meno bella..anche se a me cambia zero..ho sempre giocato diablo2 online sui server ufficiali...
    p.s:
    <---- dovrebbe essere la cover ufficiale :sbav:
  2. Vi mando affanculo ma vi voglio bene  
        Mi trovi su: Homepage #6096471
    comunque devo dire che dopo un primo momento di shocked, sono tutte notizie normali. L'online persistente si giustifica con la volontà di mantenere battle.net un ambiente pulito, cosa che non potevano assicurare con personaggi magari ottenuto cittando offline e poi caricati online. Le aste online hanno risolto un problema approcciandolo nell'unico modo possibile. I trade tra utenti saranno ancora disponibili ad esempio.
  3. grazie a voi!  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6096473
  4. grazie a voi!  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6096475
    Bruce Campbell87comunque devo dire che dopo un primo momento di shocked, sono tutte notizie normali. L'online persistente si giustifica con la volontà di mantenere battle.net un ambiente pulito, cosa che non potevano assicurare con personaggi magari ottenuto cittando offline e poi caricati online. Le aste online hanno risolto un problema approcciandolo nell'unico modo possibile. I trade tra utenti saranno ancora disponibili ad esempio.
    Sì è vero, di base hanno tutte una ragione logica d'esistenza. Però... buh, anche pensando a certe cappellate che hanno fatto con Sc, il dubbio che Activision stia sempre più rincoglionendoli è tutt'altro che remoto.
    .....f|0w
    -----------.
    Steam ID|B.net
  5. Vi mando affanculo ma vi voglio bene  
        Mi trovi su: Homepage #6096480
    comunque se i loro server tengono, e con SC2 tengono sempre tranne due volte, il problema neanche si pone. Per le mod non so cosa dire, però diverse in diablo2 erano per ottenere vantaggi, correggetemi se sbaglio. Ci sarà tanta troppa ciccia per fermarsi a queste cose, che hanno comunque una giustificazione.
  6. grazie a voi!  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6096488
    Il problema non sono i loro server, ma la tua linea : D.
    Non so... sono combattuto. Da un lato hanno risolto l'aspetto di Diablo che non mi ha mai convinto (separazione -inevitabile e giustificata, per carità- tra contenuti offline e online), dall'altro non permettere ad un acquirente di giocare la campagna offline mi pare un torto bello e buono...
    .....f|0w
    -----------.
    Steam ID|B.net
  7. grazie a voi!  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6096512
    Siamo nel limbo! x°°°D

    E guardate quest'altro limbo, in cui la moneta reale diventa moneta virtuale in tutto e per tutto O_________________________________O. Pazzesco : D.



    Can players choose to get cash from currency-based auction house sales, instead of having the proceeds deposited into their Battle.net account?
    Yes, as an advanced feature, players will have the option of attaching an account with an approved third-party payment service to their Battle.net account. Once this has been completed, proceeds from the sale of items in the currency-based auction house can be deposited into their third-party payment service account. “Cashing out” would then be handled through the third-party payment service. Note that this process will be subject to applicable fees charged by Blizzard and the third-party payment service. Also, any proceeds from the sale of items in the currency-based auction house that have been deposited into the Battle.net account will not be transferrable to the third-party payment service account. Not all regions will support this advanced feature at launch. Region-specific details, as well as details regarding which third-party payment services will be supported and the fee that Blizzard will charge for the cash-out process, will all be provided at a later date.
    .....f|0w
    -----------.
    Steam ID|B.net
  8.     Mi trovi su: Homepage #6096757
    Bruce Campbell87comunque devo dire che dopo un primo momento di shocked, sono tutte notizie normali. L'online persistente si giustifica con la volontà di mantenere battle.net un ambiente pulito, cosa che non potevano assicurare con personaggi magari ottenuto cittando offline e poi caricati online. Le aste online hanno risolto un problema approcciandolo nell'unico modo possibile. I trade tra utenti saranno ancora disponibili ad esempio.

    Macchè, è molto più terra terra come giustificazione: profit ^^
    Se giochi offline puoi sfruttare una copia usata/prestata o peggio piratata... se invece hai l'obbligo di giocare online, per forza devi avere la tua copia registrata sul tuo account battle.net. Che poi come effetto ci sia un miglior controllo, questo è innegabile. ^^

    Essendo quello di Blizzard un mercato quasi esclusivamente pc, ed essendo questo un supporto estremamente colpito dal fenomeno della pirateria, non stupisce che cerchino in ogni modo di arginare la cosa e questo è uno dei metodi più efficaci. Li giustifico ma personalmente è una scelta che non apprezzo, ci possono essere tutta una serie di motivi per cui uno si ritrova senza connessione e siccome il prodotto l'ho pagato, non vedo perchè non possa giocarci se per qualche motivo mi ritrovo senza internet, senza contare che non è detto chde uno voglia giocarci in multy online. Non è che tutto sia riducibile al concetto di mmo...
  9. Forest of Jigramunt  
        Mi trovi su: Homepage #6096784
    Bruce Campbell87comunque devo dire che dopo un primo momento di shocked, sono tutte notizie normali. L'online persistente si giustifica con la volontà di mantenere battle.net un ambiente pulito, cosa che non potevano assicurare con personaggi magari ottenuto cittando offline e poi caricati online.
    Questo mica si poteva fare in Diablo II eh...
    You say that I can't wait for nothing, alone
    Too far from here, where the time it's just a memory
    Too far form here, where the cold dust lacerate the streets
    Too far from here, in a desolate illusory mobility

  Notizia Diablo III: Moneta sonante per Diablo III

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina