1.     Mi trovi su: Homepage #6102267
    -Caso 1
    Era la notte tra il 23 (giorno del mio compleanno tra l'altro) e il 24 luglio scorso che un fulmine alle 3.36 precise decise di entrarmi in casa colpendo presumo varie reti (elettrica, telefonica, antenna tv) visto che vari apparecchi la mattina successiva erano belli che spenti, incapaci di riaccendersi, insomma tanti soldini che si sono volatizzati...
    Ma non soffermiamoci su questo fatto ma piuttosto per l'ora che reputo che sia quella giusta e precisa quando il fulmine ha colpito ovvero le 3.36.
    Perchè quell'ora? Perchè nella mia stanza ho un orologio da parete che funziona a batterie (e quindi non collegato alla rete elettrica e perciò immune da danni del fulmine) che proprio quando il fulmine ha colpito, l'ora ha smesso di andare avanti... Insomma l'orologio da parete è rimasto bloccato lì a quel 3.36, insomma perchè l'ora ha smesso di scorrere? Perchè quando il fulmine ha colpito il mio orologio si è "bloccato"?

    -Caso 2
    Questo è più inquietante.
    Ho delle gabbie con dentro degli uccellini, dei pappagalini...
    L'altro giorno noto una cosa strana che mi ha turbato abbastanza un uccellino è morto (e questo potrebbe essere abbastanza normale) ma la maniera in cui l'ho trovato è questa: è come se si fosse "impiccato": al trespolo c'erà l'estremità di un filo di nylon (penso che sia quel materiale) tutto attorcigliato e l'altra estremità come si può dedurre era come attorcigliata al collo del povero animaletto.
    Insomma era una scena abbastanza disturbante vorrei proprio sapere come ha fatto a "uccidersi" così...

    E vai vi sono mai capitate cose strane? Forse con un pò di razionalità si potrebbe spiegare fatti apparentemente inspiegabili come questi ma al momento non so darmi una risposta...
    <--- Lo Topic (Hitomi Tanaka)
    "Guardate Lorena Bobbit, pensate a suo marito; quale interesse ripone lui nei mondiali, secondo voi? "(Elio e le Storie Tese)
  2. LoTopic Caesar - Bye Bye Next  
        Mi trovi su: Homepage #6102269
    Spidey-Caso 1
    Era la notte tra il 23 (giorno del mio compleanno tra l'altro) e il 24 luglio scorso che un fulmine alle 3.36 precise decise di entrarmi in casa colpendo presumo varie reti (elettrica, telefonica, antenna tv) visto che vari apparecchi la mattina successiva erano belli che spenti, incapaci di riaccendersi, insomma tanti soldini che si sono volatizzati...
    Ma non soffermiamoci su questo fatto ma piuttosto per l'ora che reputo che sia quella giusta e precisa quando il fulmine ha colpito ovvero le 3.36.
    Perchè quell'ora? Perchè nella mia stanza ho un orologio da parete che funziona a batterie (e quindi non collegato alla rete elettrica e perciò immune da danni del fulmine) che proprio quando il fulmine ha colpito, l'ora ha smesso di andare avanti... Insomma l'orologio da parete è rimasto bloccato lì a quel 3.36, insomma perchè l'ora ha smesso di scorrere? Perchè quando il fulmine ha colpito il mio orologio si è "bloccato"?



    Hai perso la tua occasione di diventare un super-eroe imho :-/
    Lo Topic ovvero "qui mi da proprio l'idea di essere seduto davanti a uno spritz a fare quattro chiacchere" [cit. DocGeo]
    Storia delLo Topic Parte I - Storia delLo Topic Parte II - Statuto LoTopichino - La Grande Disfatta, per non dimenticare
    - Pilota SDR
  3. LoTopichino DOC  
        Mi trovi su: Homepage #6102309
    Spidey-Caso 1
    Era la notte tra il 23 (giorno del mio compleanno tra l'altro) e il 24 luglio scorso che un fulmine alle 3.36 precise decise di entrarmi in casa colpendo presumo varie reti (elettrica, telefonica, antenna tv) visto che vari apparecchi la mattina successiva erano belli che spenti, incapaci di riaccendersi, insomma tanti soldini che si sono volatizzati...
    Ma non soffermiamoci su questo fatto ma piuttosto per l'ora che reputo che sia quella giusta e precisa quando il fulmine ha colpito ovvero le 3.36.
    Perchè quell'ora? Perchè nella mia stanza ho un orologio da parete che funziona a batterie (e quindi non collegato alla rete elettrica e perciò immune da danni del fulmine) che proprio quando il fulmine ha colpito, l'ora ha smesso di andare avanti... Insomma l'orologio da parete è rimasto bloccato lì a quel 3.36, insomma perchè l'ora ha smesso di scorrere? Perchè quando il fulmine ha colpito il mio orologio si è "bloccato"?

    -Caso 2
    Questo è più inquietante.
    Ho delle gabbie con dentro degli uccellini, dei pappagalini...
    L'altro giorno noto una cosa strana che mi ha turbato abbastanza un uccellino è morto (e questo potrebbe essere abbastanza normale) ma la maniera in cui l'ho trovato è questa: è come se si fosse "impiccato": al trespolo c'erà l'estremità di un filo di nylon (penso che sia quel materiale) tutto attorcigliato e l'altra estremità come si può dedurre era come attorcigliata al collo del povero animaletto.
    Insomma era una scena abbastanza disturbante vorrei proprio sapere come ha fatto a "uccidersi" così...

    E vai vi sono mai capitate cose strane? Forse con un pò di razionalità si potrebbe spiegare fatti apparentemente inspiegabili come questi ma al momento non so darmi una risposta...
    Beh, senza offesa ma di tutte le storie "pseudo-inspiegabili" che si leggono su internet le tue sono fra le meno assurde... L'orologio pur non essendo stato collegato all'impianto elettrico può benissimo aver risentito dell'immenso campo elettromagnetico generato dal fulmine ed essersi come sprogrammato.
    Per l'uccellino non so, ci sono diverse possibilità, la più banale è che sia rimasto impigliato nel filo e sia soffocato... Solo una cosa non ho capito: ma il filo era già nella gabbia per qualche motivo, o lo hai visto per la prima volta quando hai trovato l'uccellino morto?
    /!\L'eLbano di Nextgame :cool:/!\
    Salite anche voi sulla giostra, è gratis, è Lo Topic!
  4. Estinto  
        Mi trovi su: Homepage #6102334



    http://www.videogame.it/forum/t/96345/
    /!\ Il Terrificante Fossile di outcast.it /!\ E sono pure "Tribolo" autore di enigmi sulla Settimana Enigmistica.
    Se guardi le stelle e basta, sei solo a metà del guado. Se le ascolti anche, arrivi dall'altra parte. Ex curatore col MiniGeo di http://www.videogame.it/forum/t/337579/editoriale-father-son-punti-di-vista.html http://next.videogame.it/e3-2010/87963/ http://next.videogame.it/gamescom-2010/90316/ http://www.videogame.it/netportal-ipho/99540/netportal-filebrowser.htm Grazie AlexBi, Fogman e Fotone!!!
  5.     Mi trovi su: Homepage #6102360
    Bigian92Beh, senza offesa ma di tutte le storie "pseudo-inspiegabili" che si leggono su internet le tue sono fra le meno assurde... L'orologio pur non essendo stato collegato all'impianto elettrico può benissimo aver risentito dell'immenso campo elettromagnetico generato dal fulmine ed essersi come sprogrammato.
    Per l'uccellino non so, ci sono diverse possibilità, la più banale è che sia rimasto impigliato nel filo e sia soffocato... Solo una cosa non ho capito: ma il filo era già nella gabbia per qualche motivo, o lo hai visto per la prima volta quando hai trovato l'uccellino morto?

    Nel fondo della gabbia c'è uno strato di nylon per contenere i bisogni e il cibo che cade... Magari se lo ha procurato da lì quel filamento che gli è stato fatale...

    Però vederlo lì così impiccato mi ha lasciato un pò basito...
    <--- Lo Topic (Hitomi Tanaka)
    "Guardate Lorena Bobbit, pensate a suo marito; quale interesse ripone lui nei mondiali, secondo voi? "(Elio e le Storie Tese)
  6.     Mi trovi su: Homepage #6102363
    |King Crimson|Hai perso la tua occasione di diventare un super-eroe imho :-/

    Sai benissimo della mia passione per i fumetti ma cerchiamo bene di tenere separata la realtà dalla fantasia per quanto in certi casi la realtà superi la fantasia...

    (a proposito: bentornato! E' da tempo che non ti vedevo qui sul forum ci si vede nel Lo Topic).
    <--- Lo Topic (Hitomi Tanaka)
    "Guardate Lorena Bobbit, pensate a suo marito; quale interesse ripone lui nei mondiali, secondo voi? "(Elio e le Storie Tese)
  7.     Mi trovi su: Homepage #6102389
    DoctorGeohttp://www.videogame.it/forum/t/96345/

    Topic vecchio di 5 anni...

    Se volete si può unificare i due topic ma forse è meglio tenerli separati visto la distanza di tempo...
    <--- Lo Topic (Hitomi Tanaka)
    "Guardate Lorena Bobbit, pensate a suo marito; quale interesse ripone lui nei mondiali, secondo voi? "(Elio e le Storie Tese)
  8.     Mi trovi su: Homepage #6102502
    Mi sembrava di averlo già raccontato ma circa un anno dopo la morte dei miei mi è successa una cosa molto strana in casa.
    La stanza dove dormivano i miei è rimasta vuota e l'armadio lo usiamo io e mio fratello per le cianfrusaglie e la roba che non usiamo: tipo sgabuzzino.
    Una notte di Agosto del 2005 è successo che ero solo in casa, perchè mio fratello era andato in ferie e ad un certo punto (ricordo anche l'ora esatta, era la 1:45 ed ero proprio qui, al PC) sento dei rumori provenire dalla stanza dei miei attraverso la mia porta (cioè, io avevo la porta socchiusa e sentivo dei rumori provenire da fuori in direzione corridioio e quindi da quella stanza). Esco dalla mia camera e noto che sotto la porta della stanza dei miei esce una luce, come se dentro la luce fosse accesa, e continuo a sentire i rumori ch provengono proprio da qulla stanza nitidamente. Li per li ho pensato che fosse rientrato mio fratello per prendere qualcosa che si era dimenticato (non è la prima volta che lo fa), ma quando apro la porta invocando il suo nome dentro non c'è nessuno e la luce è normalmente spenta. Richiudo la porta ed è tutto normale: nessuna luce, nessun rumore.
    Da notare che non ho mai sofferto di allucinazioni, non credo ai fantasmi ed ero perfettamente sveglio e vigile; sono astemio, non prendo psicofarmaci nè droghe di nessun tipo (non fumo nemmeno). Lo considero tutt'oggi un fenomeno che non so come spiegarmi e basta.
  9.     Mi trovi su: Homepage #6102504
    Estate 2001, mi trovavo in Canada.
    Di ritorno da una gitarella a Toronto sulla monovolume della famiglia presso cui alloggiavo, stavo facendo un pisolino sul sedile posteriore mentre la macchina viaggiava in autostrada, a velocità assolutamente sostenuta.
    Sogno che l'auto viene colpita da qualcosa, scoppiano i vetri e inizia a sbandare fuori controllo.
    Spaventato per la violenza e l'imprevedibilità dell'impatto, apro di colpo gli occhi (esattamente come succede quando si sogna di cadere, presente?).

    Meno di un secondo dopo, l'auto -vittima di non si è capito quale guasto ai freni- viene colpita VELOCISSIMA da un'altra macchina che ci precedeva.
    Scoppiano i vetri e la vettura sbanda fuori controllo, in maniera IDENTICA al mio sogno.
    Fortunatamente nulla di serio, anche se il retro della monovolume è sparito (ma roba che una spanna dietro a dove io avevo la testa, lì dove una volta c'era un ampio bagagliaio, esistevano solo lamiere accartocciate) ed ovviamente tutti ci siamo cagati in mano.
    Miracolosamente nessun ferito neanche sulla macchina che ci ha inculato a tutto gas.


    Io sono rimasto SCONVOLTO per un qualche giorno: non tanto per lo shock della botta -che ovviamente c'era eh, non sto facendo il supereroe o il figo da 3 lire- quanto proprio perché ho avuto questo sogno premonitore percepito in maniera lucidissima, della serie che ho pensato proprio "ecco, sta succedendo quella cosa lì".
    E il bello è che io non credevo -e non credo ancora tendezialmente- ai sogni premonitori. :/
    Il Generale Shark così parlò: "...mi dia tempo e il mondo userà i pollici solo per suonare il campanello di casa."
    *Oo RimaNi Col Dubbio oO*
    ..:: BLoOd Is My AvAtaR ::..
  10.     Mi trovi su: Homepage #6102506
    Io sono convinto che il paranormale esiste per tre semplici ragioni, secondo me più che oggettive.
    1) lo rendi esistente (che non vuol dire necessariamente tangibile) nel momento in cui ne parli
    2) se gli scienziati ipotizzano l'esistenza dell'antiuniverso allora è la scienza stessa la prima a dirci che esiste un anti-normale
    3) il concetto di "normale" è una linea soggettiva messa a comodo. Non tutto quello che è normale qui lo è per altre culture e viceversa.
  11.     Mi trovi su: Homepage #6102541
    A me capita spesso di pensare ad una canzone e poi mi ritrovo a sentirla praticamente dapperutto, ma la cosa più eclatante in questo senso mi capitò qualche anno fa, premetto che da piccolo mia nonna mi regalò una cassetta di toto cutugno che ascoltavo sempre e siccome questo personaggio fino a qualche anno fa era completamente sparito un giorno dissi a mia madre "mà ma che fine ha fatto toto cutugno?", il giorno dopo topo cutugno in tv annunciava il ritorno sulle scene e partecipò a 2/3 festival di sanremo consecutivi :DD

    Altro caso, qui non so se è paranormale o io che porto sfiga, estate 1996 sono in giardino a giocare a pallone con mio fratello dopo poco arriva mia sorella che doveva uscire con lo scooter, mentre mi passa davanti nella mente immagino lei che fa un incidente col motorino tamponata da una macchina bianca, dopo una decina di minuti torna col motorino e dice di essere stata urtata da una 127 bianca, potete immaginare la mia espressione, niente di grave fortunatamente fu presa solo di striscio se la cavò con qualche graffio alle gambe ma io rimasi proprio basito.

    un altra cosa più banale che mi capita spessissimo riguarda il cibo, spesso appena mi sveglio mi vien da pensare "oggi per pranzo ho proprio voglia di pasta e patate" torno a casa e mia madre ha fatto pasta e patate, è solo un esempio ma mi capita veramente spessissimo :DD
    Sono come Re Mida al contrario, tutto ciò che tocco diventa merda!

  Vi è mai capitato qualcosa di inspiegabile?

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina