1. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #6105724
    Crownless KingE questo cosa c'entra col discorso che si stava facendo?
    Ti rispondo io: una mazza. :asd:
    Stavo rispondendo al quesito di Menny... (più importante concept o personaggio?)

    MennyGrazie :DD Mi togli le parole di bocca!
    ...fatevi vedere entrambi da uno bravo :toghy:


    E per concludere il DISCORSO iniziale, Miyamoto ha fatto pochissimo negli ultimi anni, influenzando pochissimo il mondo videoludico. :sbam:
  2.     Mi trovi su: Homepage #6105782
    killer7...fatevi vedere entrambi da uno bravo :toghy:

    E per concludere il DISCORSO iniziale, Miyamoto ha fatto pochissimo negli ultimi anni, influenzando pochissimo il mondo videoludico. :sbam:

    Sei stato ovviamente segnalato ai moderatori.
    Cercavamo semplicemente di farti capire che un vecchio IP con un concept nuovo puo' avere più rilevanza di un nuovo IP che ricicla concepts vecchi.
    Riguardo l'influenza sul mondo videoludico dei prodotti di Miyamoto, ci sono i dati che ti smentiscono (vendite e prodotti "clone"),ma sei liberissimo di pensarla come vuoi,ci mancherebbe.
  3. Estinto  
        Mi trovi su: Homepage #6105790
    Dai ragazzi che sto giocando a Reach fate i bravi eh.
    /!\ Il Terrificante Fossile di outcast.it /!\ E sono pure "Tribolo" autore di enigmi sulla Settimana Enigmistica.
    Se guardi le stelle e basta, sei solo a metà del guado. Se le ascolti anche, arrivi dall'altra parte. Ex curatore col MiniGeo di http://www.videogame.it/forum/t/337579/editoriale-father-son-punti-di-vista.html http://next.videogame.it/e3-2010/87963/ http://next.videogame.it/gamescom-2010/90316/ http://www.videogame.it/netportal-ipho/99540/netportal-filebrowser.htm Grazie AlexBi, Fogman e Fotone!!!
  4. boh  
        Mi trovi su: Homepage #6105857
    killer7...fatevi vedere entrambi da uno bravo :toghy:

    E per concludere il DISCORSO iniziale, Miyamoto ha fatto pochissimo negli ultimi anni, influenzando pochissimo il mondo videoludico. :sbam:
    Dai su, segui il flusso del discorso: si parla di concept nuovo racchiuso in un guscio "vecchio". Se poi il "pubblico" non percepisce la novità perché su schermo vede il solito idraulico baffuto è affar loro :asd:
    Visto che son poco informato su quanto il Miya abbia più o meno influenzato le produzioni di questa generazione, mi piacerebbe leggere da Crownless i titoli incriminati (se ne ha voglia :* ).
  5. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #6105861
    Crownless King
    1- Sei stato ovviamente segnalato ai moderatori.

    2- Cercavamo semplicemente di farti capire che un vecchio IP con un concept nuovo puo' avere più rilevanza di un nuovo IP che ricicla concepts vecchi.

    3- Riguardo l'influenza sul mondo videoludico dei prodotti di Miyamoto, ci sono i dati che ti smentiscono (vendite e prodotti "clone"),ma sei liberissimo di pensarla come vuoi,ci mancherebbe.

    1- Io avrei chiamato almeno la polizia o l'esercito... :toghy:

    2- Mai detto il contrario, io ho sempre parlato di Mario Galaxy come di un evoluzione dei precedenti.

    3- Miyamoto non ha influenzato niente e nessuno negli ultimi anni, discorso diverso per gli anni '80 e fine 90, dove ancora aveva un certo peso.
    Sei liberissimo di pensarla come vuoi, ci mancherebbe.
  6. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #6105863
    MennyDai su, segui il flusso del discorso: si parla di concept nuovo racchiuso in un guscio "vecchio". Se poi il "pubblico" non percepisce la novità perché su schermo vede il solito idraulico baffuto è affar loro :asd:
    Visto che son poco informato su quanto il Miya abbia più o meno influenzato le produzioni di questa generazione, mi piacerebbe leggere da Crownless i titoli incriminati (se ne ha voglia :* ).
    E io che cosa ho detto? :-O

    Crownless è partito in 5a e tu lo hai seguito.
    Crownless King, prima di segnalare qualcuno ai moderatori si legga bene quello che scrivono gli altri...

    Esco perchè i Nintendomani mi scassano le balle, come al solito.
  7. boh  
        Mi trovi su: Homepage #6105865
    killer7E io che cosa ho detto? :-O

    Crownless è partito in 5a e tu lo hai seguito.
    Crownless King, prima di segnalare qualcuno ai moderatori si legga bene quello che scrivono gli altri...

    Esco perchè i Nintendomani mi scassano le balle, come al solito.
    Niente di scandaloso; ti ho solo fatto notare che l'influenza che un personaggio ha sul pubblico non è un argomento inerente all'originalità di un concept videolulico. Fortunatamente o purtroppo anche Crownless l'ha notato. Tutto qui.

    Se ho urtato la sensibilità di qualcuno, mi spiace ^^

    Per la cronaca: sì, il personaggio influenza la popolarità di un videogioco nei confronti del grande pubblico. (attendo il quote di Capitan Ovvio per un'eventuale conferma).
  8.     Mi trovi su: Homepage #6105866
    MennyDai su, segui il flusso del discorso: si parla di concept nuovo racchiuso in un guscio "vecchio". Se poi il "pubblico" non percepisce la novità perché su schermo vede il solito idraulico baffuto è affar loro :asd:
    Visto che son poco informato su quanto il Miya abbia più o meno influenzato le produzioni di questa generazione, mi piacerebbe leggere da Crownless i titoli incriminati (se ne ha voglia :* ).

    Il problema è che non è chiarissimo dove vuole andare a parare.
    Un conto è dire "Miyamoto non ha tirato fuori nuove IP", un altro è dire "non ha tirato fuori nuovi concept" un altro ancora è dire "non ha tirato fuori idee che hanno influenzato il mondo videoludico".
    A mio parere tutte e tre queste affermazioni per motivi differenti sono sbagliate,ma andiamo per ordine.
    Miyamoto non è più un vero director da secoli,ma ha messo il suo zampino nella stragrande maggioranza dei titoli Nintendo. Le grandi saghe devono passare sotto le sue grinfie e lui si "limita" a dare delle indicazioni a coloro che si occupano di sviluppare il titolo. L'entità di questo controllo varia da titolo a titolo, in alcuni casi lo sviluppo è partito da una sua idea, in altri casi è intervenuto (a gamba tesa) anche a sviluppo iniziato per modificare alcune caratteristiche (vedi l'esempio recente di Zelda).
    Detto questo trovo sinceramente strano l'esempio di Pikmin che non rappresenta un nuovo concept in assoluto e nemmeno ha influenzato il mondo videoludico.
    Il problema alla base di questi discorsi è che se uno prova a fare una lista spunta fuori il solito utente dalle vedute ristrette che magari non conoscendo bene i titoli in questione, parte con la solita tiritera sui titoli hardcore, sui generi di riferimento e palle varie.Per questo motivo mi limiterò a citare solo tre titoli che nei fatti hanno "influenzato il mondo videoludico" (o parte di esso),basti vedere l'orda di cloni e di citazioni sparse nei prodotti di questa gen.
    Wii Sports/Sports Resort (nuovo concept di sportivo arcade giocabile senza istruzioni di sorta basato su un feeling fisico dello sport e non più sulla semplice pressione di tasti)
    Wii Fit (ha cambiato il modo di approcciarsi a questo tipo di software arrivando dove un semplice DVD non poteva per ovvie ragioni arrivare)
    New Super Mario Bros. Wii (non un concept rivoluzionario in sè,ma un'implementazione perfetta delle interazioni tra i giocatori applicata ad un platform, non è un caso che TUTTI gli altri platforms usciti dopo il successo di questo NSMBW hanno implementato una modalità multi "collaborativa").
    Ci sarebbero altri esempi,ma ho già scritto abbastanza.
  9. boh  
        Mi trovi su: Homepage #6105869
    Crownless KingIl problema è che non è chiarissimo dove vuole andare a parare.
    Un conto è dire "Miyamoto non ha tirato fuori nuove IP", un altro è dire "non ha tirato fuori nuovi concept" un altro ancora è dire "non ha tirato fuori idee che hanno influenzato il mondo videoludico".
    A mio parere tutte e tre queste affermazioni per motivi differenti sono sbagliate,ma andiamo per ordine.
    Miyamoto non è più un vero director da secoli,ma ha messo il suo zampino nella stragrande maggioranza dei titoli Nintendo. Le grandi saghe devono passare sotto le sue grinfie e lui si "limita" a dare delle indicazioni a coloro che si occupano di sviluppare il titolo. L'entità di questo controllo varia da titolo a titolo, in alcuni casi lo sviluppo è partito da una sua idea, in altri casi è intervenuto (a gamba tesa) anche a sviluppo iniziato per modificare alcune caratteristiche (vedi l'esempio recente di Zelda).
    Detto questo trovo sinceramente strano l'esempio di Pikmin che non rappresenta un nuovo concept in assoluto e nemmeno ha influenzato il mondo videoludico.
    Il problema alla base di questi discorsi è che se uno prova a fare una lista spunta fuori il solito utente dalle vedute ristrette che magari non conoscendo bene i titoli in questione, parte con la solita tiritera sui titoli hardcore, sui generi di riferimento e palle varie.
    Sì, c'é una discordanza nelle varie tematiche del discorso. Inizialmente si parlava di nuovi concept, e credo tutti intendessero idee nuove e fresche (come, per l'appunto, Mario Galaxy).
    In seguito mi son lasciato trascinare dal flusso di coscienza di Killer7 che ha sviato il discorso in "Quanto Miyamoto ha influenzato il mercato in questa generazione?" (si accettano correzzioni per eventuali interpretazioni inesatte dei vostri pensieri).
    Ora, alla luce del fatto che mi hai confermato che sostanzialmente Miyamoto è quasi sempre dietro alla quinte di un gioco Nintendo, non credo sia sbagliato dire che con i Mii l'influenza sul mercato si è fatta sentire eccome.
  10. grazie a voi!  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6105875
    E' chiaro che il Miya ultimamente non si sia messo in gioco in prima linea, e pure da un bel pezzo : ). Il ruolo di supervisore che riveste, da un lato porta a una contaminazione positiva di tutta o quasi tutta la softeca Nintendo, grazie al suo 'tocco magico', dall'altro ha privato l'industria tutta della sua inventiva.

    Inutile cercare spiegazioni sui perché o i percome, i tempi cambiano, così come le aspirazioni.
    Forse però è anche meglio così. Come tutti i grandi (di qualsiasi estrazione o campo d'appartenenza) anziché inseguire la gloria personale allo spasmo, ha capito quando non era più tempo d'esporsi, decidendo invece per la via dell'indottrinamento delle nuove leve. Così in futuro avremo tanti piccoli, grandi Miyamoto *.* .

    Koizumi probabilmente dunque sarà solo il primo di questo nuovo, si spera florido, corso : ).
    .....f|0w
    -----------.
    Steam ID|B.net

  Notizia Nintendo 3DS: Pressioni dagli azionisti su Nintendo

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina