1.     Mi trovi su: Homepage #6105887
    Andrea_23E' chiaro che il Miya ultimamente non si sia messo in gioco in prima linea, e pure da un bel pezzo : ). Il ruolo di supervisore che riveste, da un lato porta a una contaminazione positiva di tutta o quasi tutta la softeca Nintendo, grazie al suo 'tocco magico', dall'altro ha privato l'industria tutta della sua inventiva.


    Inutile cercare spiegazioni sui perché o i percome, i tempi cambiano, così come le aspirazioni.
    Forse però è anche meglio così. Come tutti i grandi (di qualsiasi estrazione o campo d'appartenenza) anziché inseguire la gloria personale allo spasmo, ha capito quando non era più tempo d'esporsi, decidendo invece per la via dell'indottrinamento delle nuove leve. Così in futuro avremo tanti piccoli, grandi Miyamoto *.* .

    Koizumi probabilmente dunque sarà solo il primo di questo nuovo, si spera florido, corso : ).

    Questo non è del tutto vero, il ruolo di "supervisore" come lo chiami tu, o meglio di producer/director Miyamoto ce l'ha praticamente dai tempi dello snes. E' però una figura molto influente ed in molti casi (anche recenti) ha dato il la alle varie produzioni partendo da sue idee o piccole manie.
    Purtroppo il pubblico ha la tendenza di legare troppo i giochi ad una sola persona (toppando clamorosamente) piuttosto che all'opera coordinata di un team.
  2. grazie a voi!  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6105959
    Nella maggior parte dei casi sì, ma in quello di Miyamoto NO, specialmente se ci si riferisce alle fasi iniziali della sua carriera : ).

    Sai cos'è questa, su carta quadrettata, disegnata a penna? : D



    Già è proprio ciò che è immaginabile.

    Ovviamente col passare del tempo il suo ruolo è divenuto sempre più astratto e lontano da quello che è lo sviluppo in senso stretto, ma una cosa è certa: le produzioni più influenti erano intrise del suo io, in ogni senso ed estensione : ).
    Ora beh, si potrebbe dire che è l'essenza personificata della filosofia Nintendo. Una sorta di QA di divina fattura e, contemporaneamente, un committente particolarmente 'ispirato', sebbene lontano dalle dinamiche più spicce di gamedesign : D. O perlomeno questo è il quadro che è emerso dai (parecchi) Iwata Ask che mi sono spolpato ^^.
    .....f|0w
    -----------.
    Steam ID|B.net
  3.     Mi trovi su: Homepage #6105963
    Andrea_23Nella maggior parte dei casi sì, ma in quello di Miyamoto NO, specialmente se ci si riferisce alle fasi iniziali della sua carriera : ).

    Sai cos'è questa, su carta quadrettata, disegnata a penna? : D



    Già è proprio ciò che è immaginabile.

    Ovviamente col passare del tempo il suo ruolo è divenuto sempre più astratto e lontano da quello che è lo sviluppo in senso stretto, ma una cosa è certa: le produzioni più influenti erano intrise del suo io, in ogni senso ed estensione : ).
    Ora beh, si potrebbe dire che è l'essenza personificata della filosofia Nintendo. Una sorta di QA di divina fattura ed insieme un committente particolarmente 'ispirato', sebbene lontano dalle dinamiche di sviluppo : D. O perlomeno questo è il quadro che è emerso dai (parecchi) Iwata Ask che mi sono spolpato ^^.
    E io che ho detto?
  4.     Mi trovi su: Homepage #6105964
    Andrea_23Nella maggior parte dei casi sì, ma in quello di Miyamoto NO, specialmente se ci si riferisce alle fasi iniziali della sua carriera : ).

    Sai cos'è questa, su carta quadrettata, disegnata a penna? : D



    Già è proprio ciò che è immaginabile.

    Ovviamente col passare del tempo il suo ruolo è divenuto sempre più astratto e lontano da quello che è lo sviluppo in senso stretto, ma una cosa è certa: le produzioni più influenti erano intrise del suo io, in ogni senso ed estensione : ).
    Ora beh, si potrebbe dire che è l'essenza personificata della filosofia Nintendo. Una sorta di QA di divina fattura ed insieme un committente particolarmente 'ispirato', sebbene lontano dalle dinamiche di sviluppo : D. O perlomeno questo è il quadro che è emerso dai (parecchi) Iwata Ask che mi sono spolpato ^^.
    E io che ho detto?
  5. grazie a voi!  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6105971
    Una cosa simile, ma non uguale : D. A naso direi che almeno fino a Ocarina si è 'sporcato le mani'. Di lì in poi, siam d'accordo, il ruolo di supervisore è diventato vieppiù frequente, sino a divenire una costante.

    Specialmente negli anni ottanta/primi novanta però, ribadisco con fermezza, era il cosiddetto 'one man show' e a ragione : D. Non c'è nulla di male a sostenerlo : ).

    Poi boh, è implicito che non abbia mai fatto tutto-tutto da solo, ma è una banalità se permetti ^^.

    Edit, voilà!

    http://en.wikipedia.org/wiki/List_of_Nintendo_games_created_by_Shigeru_Miyamoto
    .....f|0w
    -----------.
    Steam ID|B.net
  6.     Mi trovi su: Homepage #6105975
    Sono stupito della rapidità con cui cambiano le cose, ma pure io sono convinto che l'appstore sta cambiando in modo definitivo il mondo delle console: giochi belli ed economici, a vagonate e in gran numero. Quando invece nel 3ds queste caratteristiche mancano pesantemente. Ultimamente ho scoperto l'ipad e penso che sia fantastico come macchina da gioco (e altro). Voglio esagerare guardando avanti, e spararla grossissima: tra qualche anno Apple si compra Nintendo.
  7.     Mi trovi su: Homepage Homepage #6105977
    tengolapallaSono stupito della rapidità con cui cambiano le cose, ma pure io sono convinto che l'appstore sta cambiando in modo definitivo il mondo delle console: giochi belli ed economici, a vagonate e in gran numero. Quando invece nel 3ds queste caratteristiche mancano pesantemente. Ultimamente ho scoperto l'ipad e penso che sia fantastico come macchina da gioco (e altro). Voglio esagerare guardando avanti, e spararla grossissima: tra qualche anno Apple si compra Nintendo.

    Segnata.
  8.     Mi trovi su: Homepage #6105995
    tengolapallagiochi belli ed economici, a vagonate e in gran numero.
    In quale universo?

    Secondo me la maggior parte sono belli perchè li pagate una miseria, altrimenti non li guardereste neanche con un binocolo.


    E se la qualità di un gioco varia col prezzo..
  9.     Mi trovi su: Homepage #6106008
    dis-astranagantIn quale universo?

    Secondo me la maggior parte sono belli perchè li pagate una miseria, altrimenti non li guardereste neanche con un binocolo.


    E se la qualità di un gioco varia col prezzo..

    Di solito chi fa queste considerazioni non conosce l'appstore. Esistono magnifici giochi di guida, rpg, mmorpg, rts, fps. Bellissimi e longevi, graficamente spettacolari. Per gli arcade, e' il trionfo della qualita' e della freschezza. Escono a decine ogni settimana e c'e' solo l'imbarazzo della scelta. Sono appassionato di giochi da tavolo e mi li stanno convertendo tutti, e li posso giocare online. Come in tutti gli store, escono anche ciofeche ma la qualita' e la longevita' dei prezzi offerti a quel prezzo e' incredibile, soprattutto se penso ai 45 euro che sborso per ogni gioco 3ds (che mi piace tantissimo, sia chiaro). Ma il rapporto qualita'/abbondanza/prezzo spinge clamorosamente a favore di Apple. Non dimentichiamo anche il numero di giochi che escono col contagocce per N. Possiedo tutte le console e non me lo ordina certo il dottore di mettere a prender polvere al 3DS e di usare sempre iphone o ipad. Sono sempre piu' convinto che sia solo questione di tempo ma si e' messo in moto un sistema che portera' sempre piu' la gente a scegliere il basso prezzo e la qualita'.
  10.     Mi trovi su: Homepage #6106014
    Andrea_23Una cosa simile, ma non uguale : D. A naso direi che almeno fino a Ocarina si è 'sporcato le mani'. Di lì in poi, siam d'accordo, il ruolo di supervisore è diventato vieppiù frequente, sino a divenire una costante.

    Specialmente negli anni ottanta/primi novanta però, ribadisco con fermezza, era il cosiddetto 'one man show' e a ragione : D. Non c'è nulla di male a sostenerlo : ).

    Poi boh, è implicito che non abbia mai fatto tutto-tutto da solo, ma è una banalità se permetti ^^.

    Edit, voilà!

    http://en.wikipedia.org/wiki/List_of_Nintendo_games_created_by_Shigeru_Miyamoto

    Quella lista in pratica smentisce le tue congetture XD
  11.     Mi trovi su: Homepage #6106015
    dis-astranagant
    Allora perchè stiamo a comprare giochi boxati per 360 e PS3? Quando ci sono una marea di titoli divertentissimi per XBLA e PSN a un decimo del prezzo?

    Perchè la differenza di resa grafica è imbarazzante. Mentre tra un gioco DS e un gioco per smartphone non è così marcata, anzi.

    Cla.
    In hoc signo perdes
    La mia collezione di DVD (da aggiornare -.-)
    "È così che muore la libertà: sotto scroscianti applausi."
  12.     Mi trovi su: Homepage #6106037
    Seph|rotHPerchè la differenza di resa grafica è imbarazzante. Mentre tra un gioco DS e un gioco per smartphone non è così marcata, anzi.

    Cla.

    Ah certo, perchè a livello di contenuti siamo sullo stesso livello.


    Adesso vado a cercarmi l'equivalente di Bioshock sull'XBLA.

  Notizia Nintendo 3DS: Pressioni dagli azionisti su Nintendo

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina