1. the last story  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6105682
    Avevo letto altrove questa notizia, e come avete supposto voi, anche a me come prima cosa è venuto in mente Animal Crossing. Non con l'esempio che avete portato voi, ma bene o male simile.
    Riguardo al brevetto ho dei dubbi sulla sua legittimità: durante lo sviluppo della mia tesi (P2P-based NVE) che consiste nello studio di vari protocolli P2P realizzati ad hoc per sostituire gli attuali server dedicati ai MMOG con un sistema di condivisione P2P in grado di gestire decine di migliaia di utenti in contemporanea su un'unica grande area.
    In questo frangente di studio, alcuni protocolli prevedevano, o meglio includevano, la condivisione di intere aree virtuali modificabili dagli utenti che vi partecipano.
    In conclusione, mi fa piacere se Nintendo svilupperà qualcosa di simile nel concreto, ma concettualmente la proprietà intellettuale di questa idea non è nuova e deriva dalla comunità, che oltre alle quattro parole presenti in un eventuale brevetto, si è concentrata più sulla sostanza sviluppando realmente e tramite simulatori (Omnet-Oversim-InetFramework) che sono andati ben oltre il semplice concetto di MSOG di cui si discute oggi (tanto è vero che si è andati avanti implementato questo e molto altro sostituendo l'architettura server con una base P2P a costo zero e senza limiti).
    EDIT: ma ripensandoci, anche un banalissimo CityVille può essere considerato un MSOG
    Ex capoReda di ConsoleGeneration (sempre nei miei ricordi)
    Codice 3DS: 1504-5679-6076
    codice wii Lucacat 4633-3406-7081-5109
  2. the last story  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6106128
    link900Io ancora aspetto un animal crossing online con le palle xD! Comprerei il wii U solo per quello se lo facessero!

    Tralasciando la questione brevetto, di cui io posso fare solo una considerazione, riguardo Animal Crossing anche io sono parecchio deluso da come è stato trattata questa serie da Nintendo. Non ci sono state vere evoluzioni, sempre il solito copia incolla derivato dalla versione N64, con un online striminzito giusto per fare da "contentino".
    Per me la serie Animal Crossing poteva svilupparsi in qualcosa di veramente interessante. Speriamo che con il WiiU il progetto venga rivisto dalla radice e sviluppato come merita. Siamo nel 2011, non è possibile che venga riciclato sempre, ogni volta, con aggiunte imbarazzanti persino se paragonate ai DLC della concorrenza.
    Ex capoReda di ConsoleGeneration (sempre nei miei ricordi)
    Codice 3DS: 1504-5679-6076
    codice wii Lucacat 4633-3406-7081-5109

  Notizia Nintendo: Uno strano brevetto da Nintendo

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina