1. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #6124970



    Eccoci finalmente! Dopo un anno passato a sbavarci sopra, ho finalmente tra le mani la versione

    italiana del già famoso "Mansions of Madness", seguito spirituale di "Arkham Horror" voluto da

    Fantasy Flight Games per fornire un pò di aria fresca a tutti coloro che hanno speso ore ore a

    cercare di fermare il Grande Antico di turno e che sinceramente, non ne potevano più!
    "Le Case della Follia", nonostante presenti gli stessi investigatori della versione base di

    Arkham Horror e alcuni riferimenti comuni, si presenta con delle meccaniche completamente diverse

    dal suo predecessore che lo rendono più simile al gioco di ruolo cartaceo de "Il Richiamo di

    Cthulhu". Per chi come me ci ha passato molte notti dietro lo screen del Custode non può che

    esserne entusiasta! Ma veniamo al sodo...
    Nelle "Case della Follia" come nel cartaceo, un giocatore si cala nei panni del Custode, ovvero

    il narratore, colui che ha in mano un potere decisionale non indifferente e che fa da perno alla

    partita. Gli altri invece scelgono uno tra gli 8 investigatori, ognuno con le sue peculiarità,

    per investigare appunto e dipanare il mistero dietro la "Casa della Follia" di turno, assemblata

    a seconda della storia che i giocatori intendono giocare, prima della partita come fase di

    preparazione. A differenza del Custode, questi non hanno la minima idea di quale sia l'obbiettivo

    per vincere la partita, infatti, tramite l'esplorazione delle anguste stanze della casa dovranno

    cercare gli indizi necessari a svelare la carta obbiettivo. Il Custode d'altra parte sa bene

    quale sia l'obbiettivo dei giocatori e tramite mostri e carte apposite farà di tutto per mettere

    quanti più ne può di bastoni fra le ruote agli svantaggiati investigatori!
    Questo è il bello de "Le Case della Follia", il mistero, dove niente è scontato compresa la

    storia che cambia dinamiche ad ogni partita o gli incantesimi di cui non se ne conosce gli

    effetti se non dopo averli lanciati e a differenza proprio di Arkham Horror, anche i mostri,

    esclusi i modificatori per la fuga e per il tiro volontà, celano il proprio arsenale distruttivo!
    Apprezzatissima l'inclusione nel gioco di Puzzle di tre differenti specie, risolvibili dalgi

    investigatori per aprire porte o passaggi nascosti. Davvero una bell'idea!
    Il gioco presenta 5 storie diverse che sembrano un pò pochine in effetti per la lunga durata

    della curva di goduria ma il primo acchitto non conta. Queste hanno moltissime variabili che

    decide il Custode e quindi prima di vederle tutte ci vorranno molte sessioni che credetemi, non

    vi deluderanno (sempre se siete amanti del genere eh!).
    Bisogna fare UN applauso a Fantasy Flight Games che ci ha fornito nella scatola del materiale

    davvero di qualità! Parlo soprattutto delle miniature degli investigatori ma soprattutto dei

    mostri(24 miniature!!!), forniti di basetta dove inserirci la classica tessera alla Arkham.
    Per non parlare dei manuali (si, al plurale contando quello per il Custode) che questa volta non

    forniscano regole di dubbia comprensione ne meccaniche alquanto opinabili.
    Per le due partite che ho potuto fare per scrivere queste impressioni, ne sono rimasto davvero

    colpito, sopra anche alle mie aspettative. Lo consiglio caldamente a chiunque abbia amato Arkham

    o no, perchè in fin dei conti giochi così sono una perla rara che tutti i giocatori fanatici (ma

    anche quegli occasionali) non possono lasciarsi sfuggire.
    Unica pecca, il prezzo... Non penso che i più "casual" si alleggeriranno di 70 e passa euro per

    un gioco da tavolo.









  2. Smazzato  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6126875
    hybrid03OT: ho trovato alquanto complicato scrivere questo post. Non lo caricava la prima, svarionava pesanetemente la seconda.. La terza, questa, è stata tagliata di parecchie cose senza la mia decisione!! XD

    Bel gioco, davvero. Devo ancora provarlo a fondo. Tra l'altro, è uno dei primi per cui Giochi Uniti ha annunciato le espansioni print-on-demand.
    --
    Stef
    Ex Redattore apodittico di Nextgame.it ed ex-ex-curatore di Deck & Board
    Rantolii, niuz e boiate videoludiche su Il Paradroide e Outcast.it.
  3. Account congelato  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6128016
    Ho fatto una partitella dieci giorni fa prima della partenza per le ferie. Proprio bello e ricco d'atmosfera.
    Mi è parso nettamente piu' interessante di Arkham horror (a cui invece ho giocato diverse volte).
    /!\ Il Replicante di Nextgame /!\
    "Through the darkness of future past, the magician longs to see. One chants out between two worlds: FIRE, WALK WITH ME!"
  4. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #6128429
    bocteHo fatto una partitella dieci giorni fa prima della partenza per le ferie. Proprio bello e ricco d'atmosfera.
    Mi è parso nettamente piu' interessante di Arkham horror (a cui invece ho giocato diverse volte).


    Non c'è paragone IMHO. In "Le Case della Follia" è tutto completamente casuale, cosa che dopo una decina di partite Arkham non lo è più. Basti pensare ai combattimenti con i mostri che cambiano continuamente grazie alle carte Mostro. Stupendo, Stasera faccio una sessione e mi preparo musiche ed effetti sonori per rendere il tutto più Cthuloso!
    Possiamo organizzare parite tramite multi video chat!!! Pensateci!
  5.     Mi trovi su: Homepage #6163738
    Ho avuto modo di provarlo a GiocaRoma. Secondo me uno dei giochi più interessanti della stagione, nonché, probabilmente, il degno erede di Arkham Horror.

    Eccone una recensione completa: http://ilgiocatore.net/2011/09/15/le-case-della-follia-mansion-of-madness/
    Visita il blog de "il giocatore": http://ilgiocatore.net/

    Segui costantemente gli aggiornamenti iscrivendoti alla pagina facebook: http://www.facebook.com/pages/Il-Giocatore/55561628458
  6. Smazzato  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6164060
    yrkoonHo avuto modo di provarlo a GiocaRoma. Secondo me uno dei giochi più interessanti della stagione, nonché, probabilmente, il degno erede di Arkham Horror.

    Eccone una recensione completa: http://ilgiocatore.net/2011/09/15/le-case-della-follia-mansion-of-madness/

    Hola! :D


    Grazie del reportage su GiocaRoma, davvero bello. :)
    --
    Stef
    Ex Redattore apodittico di Nextgame.it ed ex-ex-curatore di Deck & Board
    Rantolii, niuz e boiate videoludiche su Il Paradroide e Outcast.it.

  [Review] Le Case della Follia

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina