1.     Mi trovi su: Homepage #6146993
    La questione è piuttosto importante. Square Enix ha registrato il dominio per Final Fantasy XIII-3 proprio la scorsa notte. Questo non significa necessariamente che il titolo esista, ma inizia a diventare probabile. Ora, in retrospettiva... molto delle interviste precedenti sembrano più chiare:
    "[...]We do not know if there will be a XV."

    " According to Kitase, Square Enix has a policy of each team making a game at a pace of one title every two years,[...] "

    Dunque, riassumendo: Square Enix ha deciso che ogni gioco debba essere sviluppato in due anni. Un po' come gli studi Bioware, Ubisoft, Activision... e diciamolo pure, un po' come tutte le compagnie occidentali di successo fanno in questa generazione. Evidentemente è diventato insostenibile per Square Enix, ma diciamo pure per tutta l'industria, sviluppare ogni due-quattro anni un titolo da zero AAA dagli investimenti enormi e dai profitti a rischio. Dunque come per la saga di Mass Effect, Assassin's Creed, Dragon Age, Call of Duty, Gears of War, Halo ecc. anche Square Enix ha deciso di seguire la stessa strada: creare per ogni generazione un nuovo universo, e svilupparci all'interno una trilogia completa. E così accanto ad un Mass Effect 1, 2 e 3 (2 anni di sviluppo l'uno, 6 anni in totale, 2-5 ml a titolo) Square ci prova con i suoi FFXIII, FFXIII-2, FFXIII-3. Politica che sicuramente poi verrà applicata anche alla prossima generazione con FFXV, FFXV-2, FFXV-3. Che piaccia o meno, era forse l'unica soluzione. Consolidare il brand, velocizzarne i tempi di sviluppo, aumentarne i profitti. Perché capirete anche voi... tre titoli di una stessa trilogia da 2,5-3 ml di copie vendute a titolo, sviluppati in un arco complessivo di 6 anni, sono potenzialmente più profittevoli di un solo titolo che vende 4-5 ml in un ciclo di sviluppo lunghissimo (4-6 anni basandoci sui precedenti). Di certo la strategia non finisce qui, perché già era stato dichiarato che accanto a questa saga ne avrebbero voluta un'altra da affiancare e alternare, sempre con ciclo di 2 anni di sviluppo... ed ecco quindi i candidati: nuove IP? Kingdom Hearts? Ecc.

    Cambiamento epocale, forse il più importante dopo la fusione con Enix.
  2. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #6147000
    In vita mia non ho mai visto un tal guizzo di genialità. :O
    Si va da Final Fantasy XIII-II a Final Fantasy XIII-III,o ancora Final Fantasy Versus oppure meglio....ad una nuova trilogia di Final Fantasy.
    Non vedo l'ora. :sbav:

    se fossi un fan incrocerei le dita affinché questa tortura finisca al più presto,che è praticamente la stessa cosa che sto facendo con Resident Evil
  3. Thanks Bioware!  
        Mi trovi su: Homepage #6147026
    facciano quello che vogliono, pure uno al mese, basta che non rompano i maroni sulle sottrazioni di gameplay e la smettano di vestire i ragazzi con i pantaloni bombati.

    poi vabbeh chiedere il ritorno della mappa del mondo mi pare ormai una chimera.
    ho 37 voti
    FF è diventato EMO, Kojima fa solo MG, Project Zero è passato a Nintendo, Toyama s'è rincoglionito, la saga Onimusha...boh?
    PS3 --- SOLIDSOLIDINO addatemi!!
  4.     Mi trovi su: Homepage #6148644
    [P]erfoSe ti vuoi fidare delle mie previsioni, dicembre 2012 in Giappone e Gennaio 2013 da noi. È anche piuttosto scontato, così danno il tempo al team di Kitase di lavorare due anni su FFXIII-3 e rilasciarlo a fine 2013 in Giappone.

    Hai PM Perfo :)
    Hardstyle Will Survive
  5.     Mi trovi su: Homepage #6148810
    [P]erfoSe ti vuoi fidare delle mie previsioni, dicembre 2012 in Giappone e Gennaio 2013 da noi. È anche piuttosto scontato, così danno il tempo al team di Kitase di lavorare due anni su FFXIII-3 e rilasciarlo a fine 2013 in Giappone.

    Ma FFXIII è andato così tanto bene da dargli tutta questa fiducia a fare XIII-2 e addirittura XIII- 3?? :/
    Chiedo perchè a me non è piaciuto così come a molti altri, ma vedendo il piano di Square Enix per il futuro di questa saga sembra sia stato un fenomeno mondiale.....
  6.     Mi trovi su: Homepage #6148826
    krona3Ma FFXIII è andato così tanto bene da dargli tutta questa fiducia a fare XIII-2 e addirittura XIII- 3?? :/
    Chiedo perchè a me non è piaciuto così come a molti altri, ma vedendo il piano di Square Enix per il futuro di questa saga sembra sia stato un fenomeno mondiale.....
    Square Enix ha distribuito fino ad adesso qualcosa come 6,6 milioni di FFXIII, gran parte probabilmente venduta all'utenza finale. Il motivo per cui vogliano fare una trilogia (per quanto non sia ancora confermato, sono sempre ipotesi eh!) sta nel riutilizzo di assets ecc. che gli permette così di realizzare un nuovo gioco ogni due anni, come vuole la dirigenza che ha proprio letteralmente imposto ad ogni team di riorganizzarsi per fare ciò. Vedo molto possibile in futuro che ogni generazione vedrà un nuovo universo creato (es. FFXV) e tre giochi che lo sviluppano (FFXV, XV-2, XV-3), come fa Bioware in occidente con Mass Effect o Dragon Age. Come fanno tutti tra l'altro, da UBISOFT con AC a Activision con COD. Non è più sostenibile resettare tutto ogni volta senza sfruttare di più tutto il lavoro fatto in precedenza. FFXIII avrà dei seguiti perché questo è quello che hanno in mano, a prescindere da quanto poi il titolo sia stato effettivamente amato. Certo, nel frattempo stanno tentando di ascoltare tutte o quasi le critiche mosse al precedente per richiamare l'utenza persa.
  7.     Mi trovi su: Homepage #6148840
    [P]erfoSquare Enix ha distribuito fino ad adesso qualcosa come 6,6 milioni di FFXIII, gran parte probabilmente venduta all'utenza finale. Il motivo per cui vogliano fare una trilogia (per quanto non sia ancora confermato, sono sempre ipotesi eh!) sta nel riutilizzo di assets ecc. che gli permette così di realizzare un nuovo gioco ogni due anni, come vuole la dirigenza che ha proprio letteralmente imposto ad ogni team di riorganizzarsi per fare ciò. Vedo molto possibile in futuro che ogni generazione vedrà un nuovo universo creato (es. FFXV) e tre giochi che lo sviluppano (FFXV, XV-2, XV-3), come fa Bioware in occidente con Mass Effect o Dragon Age. Come fanno tutti tra l'altro, da UBISOFT con AC a Activision con COD. Non è più sostenibile resettare tutto ogni volta senza sfruttare di più tutto il lavoro fatto in precedenza.

    Capisco il tuo discorso, e capisco anche perchè il XIII all'epoca abbia venduto tutti quei milioni di copie (una la mia), è che sono un pò dubbioso che il successo possa ripetersi dopo la "scottatura".... poi magari saranno grandi giochi, ma un sacco di gente (come me) vorrà esserne ben sicura prima di procedere all'acquisto... leggasi: niente day one e se il gioco è fuffa non lo si compra proprio. Poi oh, io son solo contento se vengono fuori dei bei giochi, a scanso di equivoci preciso che sono un fan della saga :)
  8.     Mi trovi su: Homepage #6148846
    Ma io sono sicuro che nelle loro aspettative FFXIII-2 debba vendere circa 2,5 ml di copie, e così FFXIII-3. Sarebbe già un business più profittevole sul lungo termine di 4-5 ml di copie ogni sei anni. Se ogni trilogia la tirano fuori ogni sei anni, sono 7,5 ml di copie piazzate riutilizzando gran parte del materiale sviluppato per il primo episodio. Rispetto alla precedente politica: 6 anni di sviluppo per 4-5 ml di pezzi mi sembra già molto meglio e allo stesso tempo mantengono l'interesse per il brand vivo (perché il nome risbuca ogni due anni invece di sei) e possono ascoltare il feedback per lavorare su ogni nuovo titolo aggiustando il tiro. È una politica necessariamente vincente rispetto alla precedente, disastrosa sotto tutti i punti di vista (e mi riferisco a quella applicata dal 2001 al 2010).
  9. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #6148852
    [P]erfoSquare Enix ha distribuito fino ad adesso qualcosa come 6,6 milioni di FFXIII, gran parte probabilmente venduta all'utenza finale. Il motivo per cui vogliano fare una trilogia (per quanto non sia ancora confermato, sono sempre ipotesi eh!) sta nel riutilizzo di assets ecc. che gli permette così di realizzare un nuovo gioco ogni due anni, come vuole la dirigenza che ha proprio letteralmente imposto ad ogni team di riorganizzarsi per fare ciò. Vedo molto possibile in futuro che ogni generazione vedrà un nuovo universo creato (es. FFXV) e tre giochi che lo sviluppano (FFXV, XV-2, XV-3), come fa Bioware in occidente con Mass Effect o Dragon Age. Come fanno tutti tra l'altro, da UBISOFT con AC a Activision con COD. Non è più sostenibile resettare tutto ogni volta senza sfruttare di più tutto il lavoro fatto in precedenza. FFXIII avrà dei seguiti perché questo è quello che hanno in mano, a prescindere da quanto poi il titolo sia stato effettivamente amato. Certo, nel frattempo stanno tentando di ascoltare tutte o quasi le critiche mosse al precedente per richiamare l'utenza persa.
    Mamma mia hai accostato il marchio FF vicino a quello di CoD e AC (non che che accostarlo a DA e ME sia meglio chiariamo).
    Nonostante sia una casa allo sbaraglio stiamo parlando di chi ha partorito Xenogears,Einhander,Parasite Eve,Vagrant Story ecc. ed io non me la sento proprio
    di vomitargli addosso così come stai facendo tu.
    Quindi tu auspichi ad una valanga di FF fino alla nausea?
    Auguri.

  Registrato il dominio di Final Fantasy XIII-3

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina