1. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #6168230
    Domani, venerdi 23 Settembre, il satellite UARS precipiterà sulla Terra. La notizia è nota da circa 2 settimane, ma recentemente se n'è cominciato a parlare sui media. Durante questi giorni sono state fatte divese teorie sul satellite pesante circa 7 tonnellate: non cadrà,si disintegra interamente, cade nell'oceano, non si disintegra completamente, cade in Africa etc. etc.
    Il 16 Settembre la Nasa annuncia al mondo che il satellite cadrà sabato 24 Settembre in un luogo ancora non precisato del globo.
    Lunedì 19 si annuncia che qualche detrito, circa 20, potrebbe arrivare fino a terra, ma che le probabilità d'impatto su qualche zona abitata sono di una su 3200 e anticipa la data dell'impatto a venerdì.
    Ieri, mercoledì 21, la Nasa ha confermato la caduta sul pianeta dell'UARS e indica una possibile zona di caduta. Una zona che va dai 57 gradi di latitudine Nord ai 57 gradi Sud, in pratica una zona che a Nord parte da Edmonton (Canada) e Aberdeen (Scozia),
    mentre a Sud arriva fino Capo Horn, la punta più meridionale del Sud
    America e che i detriti potrebbero spargersi su un tratto di
    circa 600 chilometri. Si pensa che il satellite si frammenterà in più di 100 parti al contatto
    con l’atmosfera terrestre, la maggior parte delle quali brucerà. Solo
    26 pezzi di metallo dovrebbero sopravvivere allo scontro. Il più grande,
    comunque, ha un peso notevole: circa 136 Kg. In tutto, dovrebbero
    piovere sulla Terra circa 544 Kg di detriti. Quando il satellite entrerà nell'atmosfera terrestre darà luogo ad uno spettacolo visibile in ogni punto della terra poichè l’impatto darà vita a un’esplosione spettacolare che sarà visibile anche
    durante il giorno e a occhio nudo ovunque grazie alle
    variazioni nella luminosità che saranno molto rapide e intense
    Poche ore fa, simulazioni fatte dagli enti spaziali hanno dato un luogo di possibile d'impatto: l'Italia. Il capo del Dipartimento della Protezione Civile, Franco Gabrielli, ha convocato per domani mattina presto una riunione del Comitato
    operativo d’intesa con l’Asi, l’Agenzia spaziale italiana. Partecipano
    alla riunione del Comitato tutte le istituzioni che hanno a che fare con
    la sicurezza nazionale dalla Protezione civile alle Forze armate, alle
    Forze dell’ordine ai gestori delle rete elettriche, idriche, di
    telefonia.

    NON, ripeto, NON vi è la certezza che il satellite cade sull'Italia, ma le probabilità ci sono. Purtroppo il Joint Space Operations Center del Comando Strategico della Vandenberg
    Air Force Base, in California, che da sempre segue i rientri di tutti
    gli oggetti mandati nello spazio e dei loro frammenti sarà in grado di fornire
    prima informazioni ogni 24 ore, quindi ogni 12 ore, poi ogni due ore
    prima del rientro di Uars.

    Entro la giornata di oggi giovedì, si dovrebbe conoscere una posizione più precisa dell'impatto, ma purtroppo è verso la giornata di venerdi che si avrà la certezza di dove cadrà l'UARS.

    Appena ho notizie più precise le posto
  2. Non è una capra, cretino, è il mio segno zodiacale  
        Mi trovi su: Homepage #6168347
    anche se fosse..... credo che la possibilità di essere colpiti sia comunque una di quelle con un casino di zeri. Se sei all'aperto è meglio tenere lo sguardo a terra per vedere le auto che arrivano^^
    Il lavoro di cui sono più orgoglioso, anche se ormai datato:
    http://www.gameplayer.it/speciale/speciale_pc_gaming_al_risparmio
  3. Estinto  
        Mi trovi su: Homepage #6168400
    Io lo osservo da qui


    http://www.heavens-above.com/?Loc=Ferrara&Lat=44.833&Lng=11.583&Alt=10&TZ=CET

    .




    https://sites.google.com/site/uarsreentry/home

    /!\ Il Terrificante Fossile di outcast.it /!\ E sono pure "Tribolo" autore di enigmi sulla Settimana Enigmistica.
    Se guardi le stelle e basta, sei solo a metà del guado. Se le ascolti anche, arrivi dall'altra parte. Ex curatore col MiniGeo di http://www.videogame.it/forum/t/337579/editoriale-father-son-punti-di-vista.html http://next.videogame.it/e3-2010/87963/ http://next.videogame.it/gamescom-2010/90316/ http://www.videogame.it/netportal-ipho/99540/netportal-filebrowser.htm Grazie AlexBi, Fogman e Fotone!!!
  4.     Mi trovi su: Homepage #6168468
    James Mc CloudAzzo, però fa piacere che domani che ho in programma una gitarella al lago potrei essere ucciso da un pezzo di ferro in caduta libera dallo spazio :DD
    .

    Potrebbe andare peggio. Guardati la Intro di Dead Like Me e vedi cosa uccide lei cadendo dallo spazio. ;) :DD





    cheers

    Purify the earth with fire, the planet will become my temple and we will rise. THIS WILL BE OUR PARADISE!!!!
  5. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #6168597
    La NASA non sa ancora con precisione dove cadrà, ma sicuramente non cadrà nell America settentrionale. L'impatto è previsto per il tardo pomeriggio di domani e purtroppo pare che si avrà la certezza del luogo d impatto solo 20 minuti prima.

    In questo momento dovrebbe essersi conclusa la riunione della protezione civile con gli altri esponenti dei servizi italiani. Appena so qualcosa di nuovo vi aggiorno
  6.     Mi trovi su: Homepage #6168655
    SharkFRALa NASA non sa ancora con precisione dove cadrà, ma sicuramente non cadrà nell America settentrionale. L'impatto è previsto per il tardo pomeriggio di domani e purtroppo pare che si avrà la certezza del luogo d impatto solo 20 minuti prima.

    In questo momento dovrebbe essersi conclusa la riunione della protezione civile con gli altri esponenti dei servizi italiani. Appena so qualcosa di nuovo vi aggiorno
    .

    Scusa, ma mi fai capire da dove arrivano queste info? Perchè in giro non si legge un granchè di allarmismo. La traiettoria è stata calcolata per il pacifico settentrionale e, come ogni rientro, è soggetto ad alcune variabili, quindi il punto preciso di impatto può variare e viene confermato sempre "all'ultimo".





    Non capisco da dove spunti questa paura che ci cada in testa qualcosa...




    Cheers

    Purify the earth with fire, the planet will become my temple and we will rise. THIS WILL BE OUR PARADISE!!!!
  7.     Mi trovi su: Homepage #6168774
    SharkFRA@andhaka: http://www.meteoweb.eu/2011/09/satellite-uars-ulteriori-dettagli-dellimpatto-sulla-terra-domani-pomeriggio-non-nel-nord-america/88340/
    Sito molto interessante sul meteo e su tante altre cose che succedono sul pianeta
    .

    Ah beh.. questo sì che è giornalismo. Roba fina. Facciamo che magari, se si leggessero i documenti ufficiali Nasa o la stampa straniera capiremmo che è già difficile che qualcosa arrivi in zona non di mare, tanto meno sull'Italia che si trova al di fuori del raggio di tolleranza dei calcoli ufficiali.





    Francamente abbiamo davvero la stampa "scientifica" più sgrausa del pianeta.




    Cheers

    Purify the earth with fire, the planet will become my temple and we will rise. THIS WILL BE OUR PARADISE!!!!
  8. Protomentale  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6168872
    Prima ho sentito la notizia al TG, pare che sia indicato come probabile zona di impatto il centro/nord d'Italia in un raggio di 600 KM. Protezione civile e agenzia spaziale Italiana stanno monitarando la situazione in modo da poter prevenire incidenti....

    Da Toscano un po' mi sto preoccupando O_
  9.     Mi trovi su: Homepage #6168886
    Toscana esclusa..almeno così hanno detto.
    Si parla di tutte le regioni del nord fino all' emilia romagna..
    Ma non credo che succederà nulla...potrebbe ANCHE cadere, FORSE, in Italia,
    FORSE sulla terra invece che sul mare..insomma è una news tanto per arrapare un po' i fan dell' apocalisse..
    O_o

  24h circa all'impatto

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina