1. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #642249
    Stefano Castelli:
    Posso dirlo?

    Mi ha stufato 'sta storia.

    La gente è spaventata dai controller che hanno troppe leve e troppi tasti?

    Ok. Io sono un videogiocatore. Ergo, so come impugnare un pad. E non voglio un controller "semplificato". Mi basta che sia comodo.

    I "niubbi" hanno problemi ad avvicinarsi ad un pad? Vero. I primi 10 minuti sono problematici, ci mancherebbe.

    Poi tra tutorial e cavoli vari imparano anche loro.

    Altrimenti fatemi un controller stile Amiga, con un solo tasto, e fatemi un Devil May Cry con un tasto solo. I newbye sarebbero felicissimi e giocherebbero in 5 minuti. Salvo abbandonare il tutto il giorno dopo per noia...

    So che è un esempio estremo, ma oggi il dimissionario Phil Harrison e Peter Molyneux hanno tirato nuovamente fuori il discorso dei pad troppo complessi e a me, ripeto, inizia a scocciare. ;)

    Le console stanno uccidendo e uccideranno i videogiochi.
    Basta vedere i giochi recenti paragonati a quelli di 10 anni fa. Prendo come esempio Mass Effect che in teoria dovrebbe essere stato un rpg occidentatel da hardcoregamer. Niente di più falso, il gioco è facilissimo, l'unica cosa di decente sono i dialoghi e la trama, ma per il resto è quasi un gioco semi-casual.
    Nintendo ha capito qual'è la strada e ha anticipato tutti, ora sono sony e microsoft e le altre softwarehouse a dover rincorrere N nel mercato dei casual.
    Lo stesso Molyneux si è definito un "fallimento" per non essere stato capace di attrarre un maggior numero di consumatori verso i suoi prodotti.
    Ora parlano di controller complessi perchè vogliono raggiungere il maggior numero di persone; e se fosse per loro anche quelli senza mani dovrebbero poter giocare.
    Sono S.p.A. con bilanci da rispettare e se un gioco non vende minimo un milione di copie (tra qualche anno saranno 2) non ne programmano il seguito. Voglio "casualizzare" tutto e piano piano senza che ce ne accorgiamo ci stanno riuscendo. Basta vedere il livello di difficoltà dei giochi come si è abbassato negli ultimi anni.
  2.     Mi trovi su: Homepage #642265
    basterebbe mettere il solito livello tutorial in tutti i giochi. sopratutto negli sportivi che con le combinazioni stanno diventando sempre più difficili da padroneggiare.
    GIURO, non compro più un videogioco fino a.........domani
    Live TAG: AVV Enrico
  3.     Mi trovi su: Homepage Homepage #642275
    Mesana:
    mio padre non riesce a vedere un film su 360 nemmeno dopo infiniti tentativi. Ci riesce quasi col mac, ci riesce perfettamente col telecomando del mac perchè ha 5 tasti in croce. E gioca col wii.


    si, per qualcuno i controller sono troppo complessi.

    immagino tu nn abbia il telecomando per la 360.. 8-)

    e cmq mia madre, anti-informatica per natura, dopo svariati anni di bestemmie finalmente padroneggia il mezzo.. ora comunichiamo praticamente solo via mail (visto che vivo all'estero sarebbe difficile fare altrimenti) e per natale la ho obbligata a prendere un mac.. cosi di danni ne fa pochi.. ;)

    quindi boh.. credo che tutto dipenda da quanto una persona sia interessata ad applicarsi ed è ovvio che se l'opzione A mi permette di soluzionare il probema con un tasto e la B mi richiede un minimo di sforzo.. si propenderá sempre per la prima..
    now.. Live from MADRID.. http://www.behance.net/jeriko1kenobi miei reportage fotografici!
    http://www.flickr.com/photos/jeriko1kenobi

  I controller sono troppo complessi?

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina