1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #6186909
    Chiedo aiuto agli esperti del tfr (e non).








    Sono propenso a cambiare lavoro (qualcosa bolle in pentola..........) e mi domandavo cosa ne sarà del mio tfr.





    Ho chiamato la cooperativa che mi ha assunto e mi ha detto che non feci nessuna scelta per il TFR, l'ho lasciato in azienda (e quindi all'inps).





    Ergo, quando (e se) andrò via, me la daranno la liquidazione oppure la prendo solo quando vado in pensione?
    /!\ Il magazziniere e collezionista di giochi di Nextgame /!\
    La mia collezione:
    Giochi PSX|Giochi PS2|Giochi PS3
  2.     Mi trovi su: Homepage #6186939
    Elciuwa
    Ho chiamato la cooperativa che mi ha assunto e mi ha detto che non feci nessuna scelta per il TFR, l'ho lasciato in azienda (e quindi all'inps).


    Se hai lasciato la modalità "uguale a com'era prima", ti daranno la liquidazione quando cambi lavoro.
    Parola di uno che ha cambiato lavoro l'anno scorso :)

    Ah, attento alle ferie!
    Se hai delle ferie da fare te le pagano, però i soldi che ti danno non sono conteggiati nel TFR ma nello stipendio.
    Questo vuol dire che se ne hai tante arretrate e magari sei al limite come fascia di reddito, queste potrebbero farti passare di fascia e ti trovi a dover pagare per quella superiore.
    Sperimentato sulla mia pelle, 2600 cucuzze mi è costato questo scherzetto (avevo qualcosa come 51 giorni di ferie arretrate)...

    Quindi considera il fatto di fare le ferie invece di fartele pagare.

    G.
    "Wrong" is one of those concepts that depends on witnesses.
  3.     Mi trovi su: Homepage #6188360
    ElciuwaChiedo aiuto agli esperti del tfr (e non).








    Sono propenso a cambiare lavoro (qualcosa bolle in pentola..........) e mi domandavo cosa ne sarà del mio tfr.





    Ho chiamato la cooperativa che mi ha assunto e mi ha detto che non feci nessuna scelta per il TFR, l'ho lasciato in azienda (e quindi all'inps).





    Ergo, quando (e se) andrò via, me la daranno la liquidazione oppure la prendo solo quando vado in pensione?



    Non avendo dato la tua preferenza, hai optato (non so quanto consapevolmente) per il silenzio-assenso





    In questo caso il tuo Tfr viene trasferito automaticamente al fondo pensione di categoria, oppure se non esiste, al FondInps





    Pewr risponderti brevemente: si, il tuo Tfr non lo puoi avere sotto forma di capitale al momento della cessazione del rapporto di lavoro, ma ti verrà restituito soltanto al momento in cui andrai in pensione
    "Sappiamo gioire, sappiamo soffrire, sappiamo stringere i denti.
    Siamo la gente della Juve.
    Gente che si riconosce quando si guarda negli occhi.
    Gente che sa accettare i risultati conseguiti SUL CAMPO"
  4.     Mi trovi su: Homepage #6188442
    Elciuwaoddio.... e ora? lo posso richiedere?



    No, non puoi avere i soldi


    Pero' devi far valere il tuo diritto di sapere dove sono finiti i tuoi soldi, se nel fondo di categoria o al Fondinps
    "Sappiamo gioire, sappiamo soffrire, sappiamo stringere i denti.
    Siamo la gente della Juve.
    Gente che si riconosce quando si guarda negli occhi.
    Gente che sa accettare i risultati conseguiti SUL CAMPO"
  5. tira una brutta aria...  
        Mi trovi su: Homepage #6188451
    dracoNo, non puoi avere i soldi


    Pero' devi far valere il tuo diritto di sapere dove sono finiti i tuoi soldi, se nel fondo di categoria o al Fondinps

    vero,quella del silenzio-assenso a giugno 2007 fu una bella porcheria..
    noi scegliemmo tutti di lasciarlo in azienda,ma fu una scelta appunto,ben consapevoli che in caso di necessità (vista la politica aziendale di lasciare il tfr sempre a disposizione dei dipendenti,anche se non sono tenuti a farlo) ne avremmo potuto usufruire senza problemi in qualsiasi momento..
    nella vita fai quel che pensi
    perchè altrimenti potresti trovarti a pensare a quel che fai
    R.I.P. man on the silver mountain
  6.     Mi trovi su: Homepage #6188457
    matlyvero,quella del silenzio-assenso a giugno 2007 fu una bella porcheria..
    noi scegliemmo tutti di lasciarlo in azienda,ma fu una scelta appunto,ben consapevoli che in caso di necessità (vista la politica aziendale di lasciare il tfr sempre a disposizione dei dipendenti,anche se non sono tenuti a farlo) ne avremmo potuto usufruire senza problemi in qualsiasi momento..


    E' la scelta più giusta, per le piccole aziende (quelle sopra i 50 dipendenti purtroppo non possono scegliere), in quanto se vuoi versare al fondo in futuro puoi, mentre se tu opti subito per la previdenza complementare, sei legato per sempre (anche con i futuri lavori)
    "Sappiamo gioire, sappiamo soffrire, sappiamo stringere i denti.
    Siamo la gente della Juve.
    Gente che si riconosce quando si guarda negli occhi.
    Gente che sa accettare i risultati conseguiti SUL CAMPO"
  7. tira una brutta aria...  
        Mi trovi su: Homepage #6188469
    dracoE' la scelta più giusta, per le piccole aziende (quelle sopra i 50 dipendenti purtroppo non possono scegliere), in quanto se vuoi versare al fondo in futuro puoi, mentre se tu opti subito per la previdenza complementare, sei legato per sempre (anche con i futuri lavori)

    in realtà noi aderiamo al fondo di categoria già dall'anno 2000,tutti i mesi una piccola parte dello stipendio e una piccola quota del tfr (mi pare il 2%) vanno in quel fondo,e anche l'azienda ci mette qualcosa
    a ottobre 2010 avevo accantonato su quel fondo (che è gestito in modo molto conservativo dal punto di vista degli investimenti) quasi 12.000 euro...
    nella vita fai quel che pensi
    perchè altrimenti potresti trovarti a pensare a quel che fai
    R.I.P. man on the silver mountain
  8.     Mi trovi su: Homepage #6188499
    matlyin realtà noi aderiamo al fondo di categoria già dall'anno 2000,tutti i mesi una piccola parte dello stipendio e una piccola quota del tfr (mi pare il 2%) vanno in quel fondo,e anche l'azienda ci mette qualcosa
    a ottobre 2010 avevo accantonato su quel fondo (che è gestito in modo molto conservativo dal punto di vista degli investimenti) quasi 12.000 euro...


    Artifond?
    "Sappiamo gioire, sappiamo soffrire, sappiamo stringere i denti.
    Siamo la gente della Juve.
    Gente che si riconosce quando si guarda negli occhi.
    Gente che sa accettare i risultati conseguiti SUL CAMPO"
  9.     Mi trovi su: Homepage #6188835
    Innanzitutto direi che su certe cose è meglio informarsi prima.
    Non oso immaginare la macelleria sociale quando cominceranno ad essere pagate le pensioni 100% contributive.

    Se ti sei iscritto "silentemente" a un fondo pensione di categoria in ogni caso almeno una volta all'anno DEVI ricevere un estratto conto con il dettaglio dei tuoi versamenti e relativa rivalutazione.
    Se ti sei iscritto "silentemente" a un fondo pensione di categoria puoi (è una tua scelta) riscattare interamente la tua posizione, in quanto cambiando lavoro perdi i requisiti (anche per un solo secondo) che ti consentono di stare in un fondo di categoria.
    Per informazione: anche se versi il TFR in un fondo pensione puo chiedere anticipi e gestire il TFR come si faceva prima, quando lo si lasciava in azienda.


    Se "silentemente" lo hai versato all'INPS ... non so che dirti visto che dove lavoro io facciamo la gestione amministrativa di una 20ina di fondi di categoria e di 2 fondi aperti.
    "bianco che abbraccia il nero"

  Aiuto TFR

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina