1. faccio il giocatore a tempo perso  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6188123
    RALPH MALPHche, per dire, anche il primo non è così difficile e inaccessibile come lo si dipinge, boh, bastava un po' di pazienza e circospezione, poi certo si schiattava spesso, soprattutto in relazione ai giochi moderni, ma niente di insopportabile o di eccessivamente frustrante... misteri da forum

    ma il problema non era lo schiattare, si crepa anche in altri giochi se pur non con stessa frequenza, ma è la punizione nel crepare che era ed è severa...ripetere tutto dall'inizio, energia dimezzata (da umano ad anima) e perdita delle anime... X(
  2.     Mi trovi su: Homepage #6188127
    Andrea_23Secondo me il tono è perfetto. Spontaneamente rassegnato, nichilistico, le occhiaie del Falinovi emergono a chiare lettere .

    infatti da quel punto di vista la rece è ammirevole, solo che boh, diciamo che non è per tutti, che se uno vuole farsi un'idea più "razionale", terra terra, e avere una visione meno empatica del gioco, conviene che si informi un altro po'


    ripeto, senza nulla togliere alla rece che è splendida :)
  3. Leave Home  
        Mi trovi su: Homepage #6188131
    SixelAlexiSbeh, si vede chiaramente che su PS3 non ci sono quei pesanti cali di frame ed è più dettagliato, illuminazione in primis.
    Dal video non sono riuscito a cogliere il maggior dettaglio, ed entrambe le metà mi scattano da schifo U_U ma l'illuminazione, si, su PS3 mi pare più consistente, in termini di resa.
  4.     Mi trovi su: Homepage #6188132
    SixelAlexiSbeh, si vede chiaramente che su PS3 non ci sono quei pesanti cali di frame ed è più dettagliato, illuminazione in primis.

    Sembra effettivamente più cupo su PS3, ma sinceramente non penso che sia una cosa che non si possa risolvere con un buon settaggio del pannello tv. Altra questione è quella del calo di framerate, lì si vede che la X360 un po' ne soffre. A mio modesto parere nulla di terrificante, ma tenderei a prendere la prima versione piuttosto che la seconda.
    Aspetto paziente l'arrivo della spedizione :)
    Se non puoi battere il tuo computer a scacchi, prova con il kung fu
  5. Darksoulizzato...  
        Mi trovi su: Homepage #6188137
    beh quando in Demon Souls ho per sbaglio colpito un npc venditore di vitale importanza nelle prime fase di gioco e questo non mi ha venduto più nulla per tutto il resto del gioco costringendomi al farming selvaggio...ho pensato, dopo aver recitato una serie di improperi immane, che DS era il gioco più bastardo che avessi mai provato...sono stato anche tentato di reiniziarlo, ma alla fine sono andato avanti catarticamente fino alla fine...

    merito anche del miglior pvp 1 vs 1 mai sperimentato nella storia dei videogiochi online, con scontri memorabili da decine di minuti...a che bei ricordi...

    non vedo l'ora di buttarmici su!
  6. grazie a voi!  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6188152
    RALPH MALPHinfatti da quel punto di vista la rece è ammirevole, solo che boh, diciamo che non è per tutti, che se uno vuole farsi un'idea più "razionale", terra terra, e avere una visione meno empatica del gioco, conviene che si informi un altro po'


    ripeto, senza nulla togliere alla rece che è splendida :)
    Beh io credo invece che, in casi come questo, sia doverosa e del tutto giustificata una recensione improntata al "super-duper-safe"; che avverta il padre di famiglia che no, non è come in Assassin's Creed, dove basta pestonare forsennatamente sul tastino per portare a casa il risultato. Occorrono nerbo, costanza, sangue freddo e, soprattutto, tempo.



    Semmai è la recensione ammiccante, che dà per assodato il rigore militare del giocatore di vecchio corso, che si rivolge ad una cerchia ristretta, non certo questa di Next : ).
    .....f|0w
    -----------.
    Steam ID|B.net
  7.     Mi trovi su: Homepage #6188156
    Andrea_23Beh io credo invece che, in casi come questo, sia doverosa e del tutto giustificata una recensione improntata al "super-duper-safe"; che avverta il padre di famiglia che no, non è come in Assassin's Creed, dove basta pestonare forsennatamente sul tastino per portare a casa il risultato. Occorrono nerbo, costanza, sangue freddo e, soprattutto, tempo.



    Semmai è la recensione ammiccante, che dà per assodato il rigore militare del giocatore di vecchio corso, che si rivolge ad una cerchia ristretta, non certo questa di Next : ).

    O magari Dark Souls è davvero nettamente più bastardo di Demon's.
  8.     Mi trovi su: Homepage #6188163
    WolfgangO magari Dark Souls è davvero nettamente più bastardo di Demon's.
    Sto leggendo un po' di recensioni in giro e questa impressione è confermata ovunque (con l'eccezione forse delle primissime fasi del gioco, apparentemente meno ostiche rispetto al titolo precedente).
    Perfer et obdura! Dolor hic tibi proderit olim.
  9. Da cosa partirà?  
        Mi trovi su: Homepage #6188167
    si in effetti potrebbe rivelarsi qualcosa di troppo difficile anche per chi già conosce l'originale.
    boh, vedremo.
    /!\Il Multipiatta Sanguinario di Next-game/!\
    "Onestamente Meno, mi sei molto simpatico, e ti leggo spesso con piacere, ma qui stai facendo un pò una figura da cioccolataio "
    "la tua crescita è costante, la ps3 ti ha reso un giocatore migliore Meno, ma credo anche un uomo migliore, più sereno."
  10. grazie a voi!  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6188171
    WolfgangO magari Dark Souls è davvero nettamente più bastardo di Demon's.

    Bisognerebbe capire se 'sta benedetta peste rientra nel novero del "work as intended". Se i termini sono quelli della recensione, mi vien da dire no.

    Una delle esperienze più estreme che ho provato è quella, come accennavo, del primo Fallout: celebre per il limite coatto di tot. giorni (una sessantina se non ricordo male), oltre i quali il game over diveniva insormontabile. Era un'imposizione crudele oltre ogni dire, ma allo stesso tempo tollerante: avevi tutto il tempo che volevi per portare a compimento il gioco, perfino prendendotela comoda. Non eccessivamente comoda, ecco :'D.
    Lo stratagemma era di una potenza ludica fenomenale ed a giovarne era un inedito, viscerale senso d'urgenza che sospingeva il giocatore verso l'obiettivo finale.

    Secondo me From Software ha sottovalutato questo aspetto, in grado di compromettere irrimediabilmente (e con troppa aleatorietà) la fruizione del prodotto. Ribadisco: se è davvero tosta come enunciato dal Falinovi, una limata verso il basso la daranno di certo : ).
    .....f|0w
    -----------.
    Steam ID|B.net

  Recensione Dark Souls: L’anima oscura dei videogiochi

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina