1. Penso a quando potrò fare qualche altra Babality ^^  
        Mi trovi su: Homepage #6194306
    Sono quasi due anni che sono passato al Mac e poco più di sei mesi che ho un iPhone 4 e che dire ? Una cosa hanno in comune questi due gioiellini, cose che sicuramente ne avranno anche gli altri col marchio della Mela: la capacità di dare grandi soddisfazioni; Dietro a questo sistema c'è un duro lavoro senza dubbio ma soprattutto la volontà di rendere il futuro si tecnologico ma indubbiamente semplice, a portata di Touch, e ammetto che il tutto è spaventosamente elementare da utilizzare, ma cosa rende una persona tanto importante quando non c'è più ? A mio avviso ciò che ci ha lasciato e imparato sono dei fatti, parole rese tangibili dalle sue creazioni, i fatti parlano chiaro e le sue meraviglie tecnologiche lo dimostrano nella loro magnificenza. Dunque grazie, grazie di aver reso semplice e funzionale il nostro presente ma soprattutto grazie per aver condiviso col mondo la tua visione del futuro. Riposa in Pace.
  2.     Mi trovi su: Homepage Homepage #6195645
    Comunque è geniale anche questa foto fatta con i suoi prodotti! Parliamone! Steve Jobs, che grande visionario. Probabilmente 50% delle persone lo ha conosciuto grazie all'iphone e prima di allora avrebbe sicuramente detto "chi??"... Però quelli che seguono la mela dall'inizio (io non sono uno di quelli ma ho amici che hanno sempre sostenuto la superiorità dell'hardware ma sopratutto del software apple) perdono davvero un mito del settore, un genio che ha saputo guardare dentro quello che la gente voleva, che ha saputo semplificare il difficile, ma aumentare la tecnologia disponibile a tutti. C'è gran poco da fare, la maggiorparte degli utenti che passano ad iPhone, difficilmente cambiano. un passaparola di qualità che ha saputo fare il giro del mondo e che finalmente ora ha il suo massimo apice. Ora che le cose iniziavano ad andare come non sono andate tempo fa, in cui c'era una Apple che ha sofferto momenti di crisi innegabili, lui se n'è dovuto andare. Ha dovuto lasciare al suo braccio destro il privilegio e il duro compito di continuare l'eccellenza in questa fossa di leoni che è ora il mercato... Io non so se lui si prenda il merito di altre persone, come ho letto di recente su facebook, non so se sia lui il vero visionario di iPhone, iPad ecc... so solo che spero che Apple continui così bene anche senza di lui, pur consapevole che , purtroppo, le INTUIZIONI non si possono insegnare.
  3. Fondatore  
        Mi trovi su: Homepage #6197780
    Posso dire una cosa fuori dal coro?

    Preferisco l'uomo al guru, parlando di Steve Jobs: il grande comunicatore, quello dell'indimenticabile discorso ai laureandi, quello dei keynote, quello che è stato capace di fondare e riprendersi la sua Apple, quello che ha affrontato a testa alta il male che poi l'ha ucciso.

    Non mi piace l'incensazione a tutti i costi di questi giorni, soprattutto dal punto di vista tecnologico. Perché sì molti gioielli li ha senza dubbio sfornati, divulgati, sdoganati alle masse, ma inventati non sempre: dov'era Apple ai tempi dell'Amiga, per esempio? Ancorata a un OS senza dubbio dal grande look & feel ma antidiluviano nel multitasking, per dirne una. E anche smartphone, tablet non li ha certo inventati la Apple di Steve, ma indubitabilmente li ha consacrati, questo sì.

    Anche nel suo ritorno in Apple e l'avvento della nuova era di OSX, Steve non ha inventato nulla di geniale tecnologicamente: genialmente ben confezionato era Next e il suo cubo e OSX è, una volta ancora, altri non è che la sua eredità dispensata a mani larghe alle masse.

    Geniali, ben più che nell'ambito tecnologico, per me sono state alcune intuizioni commerciali/comunicative di Steve Jobs: l'aver preso per mano il mondo della musica fatto a pezzi da Napster e averle indicato una via percorribile e fruibile sul walkman dell'era digitale. Aver colto il momento giusto per dare il via al 3D digitale nel cinema di animazione con Pixar. Aver colto che uno smartphone non è questione degli applicativi che vi sono installati, ma questione dell'universo di Applicazioni che puoi far nascere e vivere dentro e attorno a lui.

    Steve Jobs, mi mancherai moltissimo: non per il genio tecnologico che non sempre sei stato, ma per il grande e brillantissimo uomo che hai dimostrato d'essere.
    "Oro e fiamme"

  Blog Apple: L'uomo che visse nel futuro

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina