1.     Mi trovi su: Homepage #6199061
    KahranLa domanda nasce spontanea.

    Come mai un'altra società aveva i dettagli degli account?

    Non li aveva. Hanno ottenuto coppie login-pass da altre fonti ed hanno provato ad usarle sul PSN. Quasi sempre non hanno funzionato.

    We want to let you know that we have detected attempts on Sony
    Entertainment Network, PlayStation Network and Sony Online Entertainment
    (“Networks”) services to test a massive set of sign-in IDs and
    passwords against our network database. These attempts appear to
    include a large amount of data obtained from one or more compromised
    lists from other companies, sites or other sources. In this case,
    given that the data tested against our network consisted of sign-in
    ID-password pairs, and that the overwhelming majority of the pairs
    resulted in failed matching attempts, it is likely the data came from
    another source
    and not from our Networks. We have taken steps to
    mitigate the activity.


    Ipotizza ad esempio che sia stato hackerato il database di un forum di videogiochi. C'è la possibilità che una parte di questi utenti abbia usato esattamente la stessa coppia e-mail/password per iscriversi sia al forum che al PSN.

    Per tali utenti dunque non serve hackerare il PSN.

    Insomma, come si conclude nello stesso pezzo, è sempre buona abitudine non riutilizzare la stessa password. :)
  2.     Mi trovi su: Homepage #6199062
    Che casino, anche se a sto giro sembra più una "bravata" che qualcosa di mirato e su larga scala.
    Anzi, vista la tecnica di attacco usata sembra una cosa molto "barbona" X( .
    Spero che comunque gli utenti meno accorti abbiano imparato a non fidarsi troppo dei servizi online, a dare meno dati possibile e usare carte ricaricabili e paypal.
  3. next  
        Mi trovi su: Homepage #6199067
    sì, infatti chiariamo: non è che altre società hanno i vostri dati di login del PSN ma sicuramente altre società hanno vostri dati di login in generale - facebook, google, twitter, flickr, yahoo, libero, quel che vi pare. gli hacker non hanno fatto altro che provare questi dati su PSN per vedere se, in alcuni casi, la coppia username e password funzionava anche lì. e nello 0,1% dei casi ha funzionato.
    .
    non c'è di che stupirsi, io per esempio utilizzavo la stessa coppia di username e password ovunque finché, guardacaso, un simpatico cinese ha iniziato a inviare messaggi pubblicitari dal mio account gmail :D
  4. mi gratto le .....  
        Mi trovi su: Homepage #6199535
    il titolo della notizia è un po ingannevole,me so spaventato di nuovo :-O
    "I video giochi non influenzano i bambini. Voglio dire, se Pac-man avesse influenzato la nostra generazione, staremmo tutti saltando in sale scure, masticando pillole magiche e ascoltando musica elettronica ripetitiva!"(Kristian Wilson, Nintendo Inc.
  5.     Mi trovi su: Homepage #6199968
    Diciamo che la prima cosa a cui ti fa pensare leggendo attacco hacker e di account compromessi, è che, nonostante i problemi che ci sono stati, la sicurezza della Sony faccia acqua da tutte le parti.

    Poi se leggi la notizia, scopri che, nell'ambaradan, la Sony c'entra poco o nulla, che i dati sono stati rubati da una società terza e che non è il PSN ad aver avuto "problemi".

    Purtroppo al giorno d'oggi non bisogna mai fermarsi ai titoli.
    "Io sono Alfa e Omega, il Primo e l'Ultimo, l'Inizio e la Fine"
    Playing: Ico (PS3), Wipeout HD (PS3), Final Fantasy XIII (PS3).
  6. Forest of Jigramunt  
        Mi trovi su: Homepage #6199974
    Come si fa a sapere se il proprio account è uno di quelli compromessi?

    E cmq anche se qui Sony non c'entra niente, com'è che su XboxLive 'ste cose non son mai successe?
    You say that I can't wait for nothing, alone
    Too far from here, where the time it's just a memory
    Too far form here, where the cold dust lacerate the streets
    Too far from here, in a desolate illusory mobility
  7.     Mi trovi su: Homepage #6200047
    SechsCome si fa a sapere se il proprio account è uno di quelli compromessi?

    E cmq anche se qui Sony non c'entra niente, com'è che su XboxLive 'ste cose non son mai successe?
    Dovresti essere stato avvertito.

    Per la seconda domanda, che dire, questo metodo ha la stessa probabilità di successo per qualsiasi servizio a cui si acceda con una coppia login/password.

    Forse si è trovato un modo più semplice e rapido per fare il test automaticamente, ma sto davvero azzardando.

  Notizia PlayStation 3: Nuovo attacco a PSN

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina