1. ciao!  
        Mi trovi su: Homepage #6215352
    Stefano CastelliEh beh, perché invece sotto Nintendo i SK hanno realizzato solo capolavori. :D

    E' uno dei team più sopravvalutati in assoluto.
    Eternal Darkness non era niente male, anzi era proprio ben fatto.
    Poi però si sono persi.
    Quando il gioco si fa duro, i giochi iniziano a durare!
  2. olèèèè duemila messaggi vediamoci al pub ;)  
        Mi trovi su: Homepage #6215459
    Eternal darkness in effetti non é brutto anzi però nemmeno un capolavoro eh, diciamo piccola perla!
    Cmq ultimo gioco per i sk mi sa eh lol ah alla fine della rece nn legends ma destiny

    .: Il mio canale YouTube :.
    Aggiungetemi su PSN o Xbox Live: morrisex al contrario e tutto maiuscolo
    War... war never changes.
  3.     Mi trovi su: Homepage #6215483
    XESIRROMEternal darkness in effetti non é brutto anzi però nemmeno un capolavoro eh, diciamo piccola perla!

    ED è un gioco glorificato perchè uscito solo sul cubetto.




    Al pari del mai troppo sopravvalutato Symphonia (che su PS2 si fermò in Giappone)
  4. Smazzato  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6216020
    Arit72Eternal Darkness non era niente male, anzi era proprio ben fatto.
    Poi però si sono persi.
    Per realizzare il gioco "niente male" (che si reggeva in piedi per trama e qualche trovata simpatica, visto che il gameplay era ridicolo) ci hanno impiegato sette anni...

    Ripeto: una delle SH più sopravvalutate di sempre.
    --
    Stef
    Ex Redattore apodittico di Nextgame.it ed ex-ex-curatore di Deck & Board
    Rantolii, niuz e boiate videoludiche su Il Paradroide e Outcast.it.
  5. Sbalestrato  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6216516
    Crownless KingNon ho mai capito per quale motivo siano così tenuti in considerazione.

    Eternal Darkness è uscito nel periodo in cui nei salotti bene qualsiasi cosa arrivasse su Cubo aveva il bonus +1000: capolavoro, incredibile, gioiello inimitabile, altro che [qualsiasi cosa di genere simile apparsa su altre console], se non ti piace o anche solo se ne critichi una minima componente è perché non lo capisci.
    L'Edicola di giopep, better than sex!
    Tumblerpep, almost like sex!
    Il Podcast del Tentacolo Viola & Outcast - La voce dei videogiocatori borderline
  6.     Mi trovi su: Homepage #6216528
    giopepEternal Darkness è uscito nel periodo in cui nei salotti bene qualsiasi cosa arrivasse su Cubo aveva il bonus +1000: capolavoro, incredibile, gioiello inimitabile, altro che [qualsiasi cosa di genere simile apparsa su altre console], se non ti piace o anche solo se ne critichi una minima componente è perché non lo capisci.

    Lo sospettavo.C'è gente che non è ancora uscita da quel salotto. :cool:
  7. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #6294467
    Solita storia. Premesso che comprare il titolo a 69 € equivale a un omicidio (ridicolo, tra l'altro, il prezzo, vista anche la mancata localizzazione), procurato a MOLTO meno, ci si può tranquillamente fare un pensierino.

    Parliamo di un game i cui difetti sono sostanzialmente due:


    1)
    Un comparto grafico non all'altezza (soprattutto riguardo frame rate e palette di colori smorta).

    2)
    Una certa monotonia e semplicismo di fondo.

    Se per il primo non si può far nulla (ed è un peccato, perché le animazioni e alcuni particolari, come terremoti in game, non sono male), il secondo difetto è aggirabile. Intanto, basta settare il livello difficile. Posso garantirvi che equivale a qualcosa di meno di un normal, quindi bisogna selezionarlo senza nemmeno pensarci. A questo punto, girare in questo mondo devastato, pieno di X-Men (ideale per gli appassionati), seguendo una narrazione discreta e soprattutto pestando come un fabbro, risulta basico, ma divertente.

    Le possibilità di customizzazione sono tantissme, così come le mosse, e poco importa se alcune sono più efficaci di altre. A DIFFICILE dobbiamo quantomeno scartare e parare con criterio. Ovvio, senza la profondità di un action con gli attributi, ma almeno con una discreta dose di istinto. Essere un X-Men inedito è interessante, e se un NON appassionato come me si sta lasciando coinvolgere dalle lotte veloci e serrate, un fan potrebbe addirittura fare un secondo giro, cambiando personaggio, poteri e scelte "morali" (cosettine, ma ci sono).

    Insomma, un fierissimo 5,5 tendente al 6, che sbraita la sua esistenza dal basso dei cestoni da 15/20 euro. IMHO, se volete menar le mani con un titolo spensierato, fatelo smettere di urlare e dategli un'occhiata.

  Recensione X-Men Destiny: Dalla parte dei poteri forti

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina