1. Leave Home  
        Mi trovi su: Homepage #6260329
    Che bel pezzo... Mixa suggestioni totalmente amarcord con un piglio però assai fresco e piacevolissimo da leggere e seguire.

    Mi faccio carico degli insulti che pioveranno copiosi... XD L'articolo arriva proprio in un momento di revival della serie, qui dalle mie parti: sono infatti a metà strada col PoP 'cartoon' uscito qualche anno fa, finito il quale conto di rituffarmi nel remake del primo episodio in versione arcade. ^^
  2. olèèèè duemila messaggi vediamoci al pub ;)  
        Mi trovi su: Homepage #6261731
    uno dei primi giochi anche per me, dopo ci fu il seguito e poi basta, fino ad arrivare a le sabbie del tempo, il pop 3d di prima, vorrei giocarmelo per curiosità ma ho paura ahah. cmq pop 08 è bello lo dico anche oo ma troppo noioso e ripetitivo, nn riesco ancora a finirlo dopo un anno che ci "gioco" lol

    .: Il mio canale YouTube :.
    Aggiungetemi su PSN o Xbox Live: morrisex al contrario e tutto maiuscolo
    War... war never changes.
  3. Leave Home  
        Mi trovi su: Homepage #6261881
    XESIRROMcmq pop 08 è bello lo dico anche oo ma troppo noioso e ripetitivo, nn riesco ancora a finirlo dopo un anno che ci "gioco" lol
    In effetti, il gioco offre una di quelle strutture 'aperte' (vai dove vuoi, segui la tua strada per arrivare all'ultimo livello) solo in apparenza, in quanto lo sviluppo delle varie fasi è chiaro e si ripete fin da subito: raggiungi il giardino, accoppa qualche corrupted, guarisci il giardino, raccogli gli orb, sblocca il power up, raggiungi un altro giardino, ecc... coi boss a fare da jolly.
    Detto questo, se la formula 'entra', è proprio difficile staccarsene, anche in virtù di una robusta ossatura platfmorm e di un backtracking a mio avviso intelligente, che stimolano ad esplorare a fondo lo scenario e a ritornare spessissimo sui propri passi.
    Certo, la combo 'immortalità + battle system arcaico + QTE dementi' traccia uno sgradevole sbaffetto marrone su un quadro altrimenti soave e pastelloso, ma c'è da dire che - volendo - i combattimenti li si può saltare quasi sistematicamente.

    Anch'io l'avevo comprato anni fa, e mai realmente approfondito: giorni fa m'è presa questa insana voglia e l'ho riesumato, riprendendolo dall'inizio, e devo dire che me la sto godendo.

    Tra l'altro, sentire il 'principe' che parla con la stessa voce (e lo stesso tono) di Nathan Drake, su 360, è... Boh, straniante? XD
  4. olèèèè duemila messaggi vediamoci al pub ;)  
        Mi trovi su: Homepage #6262271
    oddio è lo stesso doppiatore? ahah e chi c'ha mai fattocaso :) cmq a me ripeto ilgioco piace, un piccolo capolavoro di stile, questo è indubbio, tant'è che avrei preferito un seguito migliore del primo al posto di le sabbie dimenticate (che non è male lo sto giocando ora, anzi, è un bel titolo solo che è una commercialata, fatta per incrementare le vendite del film e viceversa), ed il principe povero mi piace un casino come personaggio!

    .: Il mio canale YouTube :.
    Aggiungetemi su PSN o Xbox Live: morrisex al contrario e tutto maiuscolo
    War... war never changes.
  5. Leave Home  
        Mi trovi su: Homepage #6262359
    XESIRROModdio è lo stesso doppiatore?
    In inglese, si: entrambi i personaggi (il principe e Nathan) sono doppiati da Nolan North (in ita non li ho mai sentiti)... E' che anche il tono e la recitazione sono molto simili - senza contare la presenza di Elika, che fa da spalla femminile, un pò alla Elena/Chloe - per cui l'effetto è a tratti quasi surreale. :D

  Rubrica Post Mortem: Prince of Persia: La nascita del principe

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina