1.     Mi trovi su: Homepage #6265928
    Io faccio parte un po' degli "Anziani" del videogioco e sinceramente vedo la pirateria come una cosa che è sempre esistita e purtroppo sempre esisterà.

    Io sono maniaco dell'originale e ho visto la nascita di Steam come una manna dal cielo per via delle tantissime offerte che propone.

    Purtroppo però ci sono giornate in cui davvero mi chiedo se i DRM servano davvero a qualcosa perchè se uno vuole piratare un gioco ce la fa, e senza tanti problemi.

    Questo implica che chi come me e spero molti altri li compra originali si trova nelle situazioni più disparate: dalla necessità di avere SEMPRE il cd del gioco inserito (e qui steam davvero è stupendo...), a securom e ammenicoli vari che a volte danno più rogne che "aiuti" a chi i soldi li sborsa.

    Ultimamente ho preso Batman Arkham City per PC... apparte le magagne del gioco (DX11 ingiocabili per ora e DX9 che funzionano a singhiozzo) mi sono trovato davanti ad un supporto fisico che, a dirla senza tanti francesismi, è stato "fatto con il culo"... un minuto quasi solo per LEGGERE il dvd, poi parte l'installazione che è durata si e no UN'ORA !!!! ... e mi è andata bene! ho letto di gente che ne ha messe anche 2-3... Vi sembra normale che una persona spende 49 euro per un gioco originale e deve "buttare" ore perchè la securom del dvd rende la leggibilità dello stesso praticamente nulla ???

    Pensavo fosse il mio lettore (vecchiotto) che non ce la facesse più, al che l'ho testato su un computer nuovo di palla e la cosa s'è ripetuta in maniera identica. Queste cose si che fanno incazzare e soprattutto pensare che forse, in parte, fanno bene chi i giochi se li scarica visti i trattamenti che le software house ci riservano.

    Per fortuna c'è steam, con le sue offerte, scarico, installo e non devo più preoccuparmi di DVD, di SECUROM, di lettori stralenti ecc... In 2 giorni mi sono preso Fallout New Vegas a meno di 7 euro e Rage a 24, l'aspettare è sempre una virtù su steam (e spero che un giorno mi mettano Super Street Fighetr 4 Arcade Edition a prezzo scontato...).

    Ultimo aneddoto, poi chiudo. Mi capitò anni fa di comprare l'unico PES che presi per PC, se non ricordo male il primo convertito oltretutto (ora non ricordo esattamente quale fosse... ma era un evento e dovevo prenderlo assolutamente visto che all'epoca la PS2 aveva grandi rogne ad andare online :P ). Installai il gioco tutto contento, installazione andata a buon fine, inizio a giocare e il gioca andava a si e no 3 FPS... la cosa assurda è che la demo provata andava una meraviglia. Leggo nei vari forum e praticamente tutti con lo stesso problema, tutti con gioco assolutamente ingiocabile. Scivo alla Halifax e sapete qual'è stata la loro risposta?? "è un problema con il sistema di protezione del gioco, fino ad una patch ufficiale che risolverù il problema le conviene trovare e installare una CRACK NO DVD" O_O ... cioè compro il gioco originale e per giocarci DEVO trovare una CRACK NO DVD come se l'avessi scaricato ?? DETTO DALL'AZIENDA CHE LO DISTRIBUISCE E CHE POI COME TUTTE LE ALTRE PARLA E PIANGE DI PIRATERIA ???? ...

    Io all'epoca ci rimasi demmerda...
  2. che ansia  
        Mi trovi su: Homepage #6266007
    Dypa77Il rimedio? Saltare il day one per più titoli possibile.

    Si dovrebbe anche entrare nel discorso titoli multiplatform dove il titolo console a 70 euro viene pompato per 2 settimane con il titolo PC in attesa per non rompere le scatole e veicolare le vendite sulle versioni più costose (visto che per PC costa meno). Ma viene lunga...
    Il tuo rimedio ormai lo applico da tempo proprio da quando esiste Steam e senza troppi patemi. Anzi con un anno di offerte (diciamo dalla fine del 2010 ad oggi) sono ingolfato di giochi come mai prima. E ormai tutti i pc gamer (spesso pure casual, magari per motivi lavorativi però ormai casual) che conosco fanno come me e ti parlo sinceramente di gente che non si faceva problemi a scaricarsi i giochi piratati. Sarà che quando c'hai un mercato che tra i 2 e i 20 euro ti offre il mondo (compreso quello major) risulta più facile e soddisfacente comprare, che stare a scaricare i giochi. E con steam risulta pure più "comodo" c'hai tutto li.

    Sul problema console giochi a 70 euro è una cosa che per me rimarrà sempre allucinante. Anche se su console funziona tantissimo il mercato dell'usato che su pc non c'è praticamente mai stato (io almeno non ho mai comprato un gioco usato).
  3.     Mi trovi su: Homepage #6266101
    Nihil_82
    Sul problema console giochi a 70 euro è una cosa che per me rimarrà sempre allucinante. Anche se su console funziona tantissimo il mercato dell'usato che su pc non c'è praticamente mai stato (io almeno non ho mai comprato un gioco usato).

    Beh, il mercato funziona dove c'è necessità. Su console il mercato dell'usato ha un senso, su PC, soprattutto post arrivo delle ADSL a 640k, non ha invece nessun senso perchè chi vuole risparmiare o non compra o scarica, non compra usato (e pre-adsl si facevano le copie 1:1 dei cd).


    Cla.
    In hoc signo perdes
    La mia collezione di DVD (da aggiornare -.-)
    "È così che muore la libertà: sotto scroscianti applausi."
  4. grazie a voi!  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6266110
    colla Batman Arkham City per PC [..] securom

    La versione Steam è dotata di Securom al pari di quella scatolata ^^. Con in più l'onere di doversi scaricare mille GB : *. La formula migliore è proprio quella della retail da collegare all'account online.Nel caso il supporto fisico andasse in malora, si avrebbe sempre la possibilità di reperire la copia digitale.
    .....f|0w
    -----------.
    Steam ID|B.net
  5. grazie a voi!  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6266153
    +gas+
    Per chiudere non direi che il pirata del 2011 è quello che compra solo quando costretto, è secondo me quello che compra originale solo quando percepisce un rapporto qualità/prezzo vantaggioso.

    E di Starcraft 2 cosa mi dici?

    E' stato probabilmente il gioco per PC che ha venduto di più negli ultimi cinque anni, eppure di listino costa un qualcosina come 60€. E' stato anche tra i più piratati, certo. Eppure ha venduto talmente tanto che non è così impensabile immaginare che tra i suoi acquirenti rientrino moltissimi pirati di lungo corso.


    Coloro che normalmente non spenderebbero una lira per un Batman, uno Skyrim, un Witcher, forse nemmeno per l'app a 99c... di punto in bianco ne sborsano addirittura sessanta.


    Miracolo? Ni.
    Tutto parte dalla qualità altissima, senza compromessi, dunque dalla... credibilità. Senza di questa non ti puoi permettere in alcun modo di patteggiare con persone che di norma non vogliono sentir ragione di aprir il portafogli.
    Da poi si costruisce un assetto di gioco che per essere fruito a tutto tondo COSTRINGA a ricorrere all'online. E' una sorta di ricatto molto, molto raffinato : D.


    Il trucco di Blizz è tutto qua. Davvero : ).
    .....f|0w
    -----------.
    Steam ID|B.net
  6.     Mi trovi su: Homepage #6266154
    Andrea_23La versione Steam è dotata di Securom al pari di quella scatolata ^^. Con in più l'onere di doversi scaricare mille GB : *. La formula migliore è proprio quella della retail da collegare all'account online.Nel caso il supporto fisico andasse in malora, si avrebbe sempre la possibilità di reperire la copia digitale.

    Bello -_- ... almeno con steam non si hanno i DVD illeggibili :P

    Ti chiedo una cosa però interessante che hai scritto, ossia il collegare i giochi all'accont online. Io c'ho provato immediatamente con Steam e Batman, purtroppo non me lo rende possibile.

    Tu intendi di collegarlo come programma esterno (che però non credo me lo faccia installare) o di collegarlo ad altri account online (come ad esempio GFWL) ??
  7. grazie a voi!  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6266167
    collaBello -_- ... almeno con steam non si hanno i DVD illeggibili :P

    Ti chiedo una cosa però interessante che hai scritto, ossia il collegare i giochi all'accont online. Io c'ho provato immediatamente con Steam e Batman, purtroppo non me lo rende possibile.

    Tu intendi di collegarlo come programma esterno (che però non credo me lo faccia installare) o di collegarlo ad altri account online (come ad esempio GFWL) ??

    Dipende da gioco a gioco.

    Esempi:


    Batman: la versione Steam è integrata al 100%, la retail no.
    Skyrim: sia retail che digitale sono Steammate.
    .....f|0w
    -----------.
    Steam ID|B.net
  8. Vi mando affanculo ma vi voglio bene  
        Mi trovi su: Homepage #6266168
    Andrea_23E di Starcraft 2 cosa mi dici?

    E' stato probabilmente il gioco per PC che ha venduto di più negli ultimi cinque anni, eppure di listino costa un qualcosina come 60€. E' stato anche tra i più piratati, certo. Eppure ha venduto talmente tanto che non è così impensabile immaginare che tra i suoi acquirenti rientrino moltissimi pirati di lungo corso.


    Coloro che normalmente non spenderebbero una lira per un Batman, uno Skyrim, un Witcher, forse nemmeno per l'app a 99c... di punto in bianco ne sborsano addirittura sessanta.


    Miracolo? Ni.
    Tutto parte dalla qualità altissima, senza compromessi, dunque dalla... credibilità. Senza di questa non ti puoi permettere in alcun modo di patteggiare con persone che di norma non vogliono sentir ragione di aprir il portafogli.
    Da poi si costruisce un assetto di gioco che per essere fruito a tutto tondo COSTRINGA a ricorrere all'online. E' una sorta di ricatto molto, molto raffinato : D.


    Il trucco di Blizz è tutto qua. Davvero : ).
    ma infatti ricollegandomi all'intervista ubisoft per ghost recon, nonostante sia da denuncia il linguaggio utilizzato, perchè da software house non puoi dire certe cose.. è un discorso che fila. Su console si vuole pagare 60 euro per un prodotto "super hollywood" lo hanno chiamato, beh, su PC l'utenza è diversa e i filmini interattivi non ce li si incula per così dire, vedi LA Noire. Piuttosto fanno un free2play tutto gameplay nei loro piani, che poi farà schifo uguale ma va beh, con microtransazioni.
  9.     Mi trovi su: Homepage #6266224
    +gas+Beh non dico che i prezzi siano bassi però c'è da considerare che GOG fa un lavoro di patching e repackaging sui giochi in modo che funzionino sui sistemi attuali, tolgiendo tutti i DRM oltretutto e spesso fornendo tweaks grafici o adattamenti ulteriori.

    Sì, beh, ti risparmiano la googlata dopo che hai scaricato il gioco dai soliti canali. Non mi sembra sto valore aggiunto pazzesco (considerando che "vabbè se non gira chissenefotte, mica l'ho pagato").


    Se pensi che io non riesco a giocare a Bioshock perchè l'audio non funziona e non c'è verso... non l'avessi pagato pochi spicci da steam sarei furibondo.


    Cla.
    In hoc signo perdes
    La mia collezione di DVD (da aggiornare -.-)
    "È così che muore la libertà: sotto scroscianti applausi."
  10.     Mi trovi su: Homepage #6266235
    Bruce Campbell87ma infatti ricollegandomi all'intervista ubisoft per ghost recon, nonostante sia da denuncia il linguaggio utilizzato, perchè da software house non puoi dire certe cose.. è un discorso che fila. Su console si vuole pagare 60 euro per un prodotto "super hollywood" lo hanno chiamato, beh, su PC l'utenza è diversa e i filmini interattivi non ce li si incula per così dire, vedi LA Noire. Piuttosto fanno un free2play tutto gameplay nei loro piani, che poi farà schifo uguale ma va beh, con microtransazioni.

    Sì, però non semplifichiamo nemmeno troppo dall'altro lato.


    Anche su PC ci sono una nutrita schiera di giochi "of the madon" che vendono poco o nulla (ma sono scaricati tantissimo, penso a Darksiders e a Prototype, tanto per citarne un paio di recenti e decenti).


    La mia idea è che il PCista non sia più disposto a pagare il prezzo pieno per un gioco senza multiplayer (tolte le solite eccezioni Bioware/Bethesda/CDProject). In questo senso non me la sento troppo di colpevolizzare chi si rivolge ad un mercato, quello delle console, che è invece ancora estremamente ricettivo verso i giochi single player only.


    Perchè è chiaro che una SH non può mettere lo stesso gioco a 30 euro su PC e a 70 su console, va bene che la gente è fessa ma prima o poi la foglia la mangia, eh.


    Cla.
    In hoc signo perdes
    La mia collezione di DVD (da aggiornare -.-)
    "È così che muore la libertà: sotto scroscianti applausi."
  11.     Mi trovi su: #6266869
    giratela e voltatela, la (breve) storia insegna che i DRM sono inutili e dannosi, soprattutto nei confronti di chi il gioco lo acquista originale.

    Fosse possibile, mi piacerebbe vedere la storia del venduto con e senza DRM, sono convinto che i tizi di Securom inizierebbero a farsela addosso per la strizza.

    Parassiti
  12.     Mi trovi su: Homepage #6266938
    Io sono sempre stato dell'idea che chi non vuole comprare, non compra, DRM o non DRM. Piuttosto ci mette una settimana a capire come far partire il gioco scaricato e si iscrive a 100 forum diversi per chiedere istruzioni, ma non compra.

    Quando ancora non si potevano scaricare i giochi a causa delle linee scrause, c'erano comunque i siti che spiegavano come fare le copie 1:1 dei CD, con i "famosi" crack no-cd. E poi c'erano le Twilight, chi ha almeno 30 anni se le ricorda per forza. O c'era l'amico col CloneCD (pure quello pirata, mica vorrai pagare un software per copiare i giochi?).

    Insomma, è comprovato che il DRM spacca i maroni solo a chi compra (no, dico nel 2011 mi proponi ANCORA giochi che richiedano che il DVD sia nel caddy e pretendi che non ti mandi a fare in beep)?

    Cla.
    In hoc signo perdes
    La mia collezione di DVD (da aggiornare -.-)
    "È così che muore la libertà: sotto scroscianti applausi."
  13.     Mi trovi su: Homepage #6267029
    Andrea_23E di Starcraft 2 cosa mi dici?

    E' stato probabilmente il gioco per PC che ha venduto di più negli ultimi cinque anni, eppure di listino costa un qualcosina come 60€. E' stato anche tra i più piratati, certo. Eppure ha venduto talmente tanto che non è così impensabile immaginare che tra i suoi acquirenti rientrino moltissimi pirati di lungo corso.


    Coloro che normalmente non spenderebbero una lira per un Batman, uno Skyrim, un Witcher, forse nemmeno per l'app a 99c... di punto in bianco ne sborsano addirittura sessanta.


    Miracolo? Ni.
    Tutto parte dalla qualità altissima, senza compromessi, dunque dalla... credibilità. Senza di questa non ti puoi permettere in alcun modo di patteggiare con persone che di norma non vogliono sentir ragione di aprir il portafogli.
    Da poi si costruisce un assetto di gioco che per essere fruito a tutto tondo COSTRINGA a ricorrere all'online. E' una sorta di ricatto molto, molto raffinato : D.


    Il trucco di Blizz è tutto qua. Davvero : ).

    Onestamente non saprei dire se Starcraft 2 abbia venduto molto per l'apporto delle fantomatica falange pirata costretta all'acquisto, per me ha venduto molto perchè i gamers credono in Blizzard.
    Sono d'accordo sicuramente che la qualità premi e infatti l'ho anche scritto diverse volte, siamo indubbiamente d'accordo su questo punto.

  ► Notizia Valve Software: Valve parla di pirateria e DRM

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina