1.     Mi trovi su: Homepage #6269534
    Al di là della concorrenza con gli smartphone, imho i prezzi variabili per i giochi sono cosa buona e giusta, e andrebbe portata anche sulle console casalinghe. Non capisco come prodotti diversi (gioco ad alto budget vs gioco "normale") possano avere lo stesso prezzo. Questo non dovrebbe variare in base al costo di produzione e alle aspettative di vendita?!
    Tu sei l uomo con i "big cojones!!"
    Tommy Vercetti, let's go!
  2. Protomentale  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6269873
    Imho strada sbagliata. L'unica salvezza sarebbe differenziarsi il più possibili dagli smartphone...
    Un' altra variabile da tenere in considerazione è (aimhé) la pirateria: più sarà "moddabile" e più avrà successo.
  3.     Mi trovi su: Homepage #6269965
    Secondo me se pensano di competere con gli smartphone hanno sbagliato tutto. Se pensano di avere ANCHE un offerta low cost per alcuni contenuti e giochi bene, ma non può essere questo il punto focale di una macchina così. Pensare di togliere mercato ai telefoni solo perchè proponi dei titoli low cost è come pensare di vendere una Ferrari pubblicizzando la possibilità di montare i seggiolini della Panda.
  4. Darksoulizzato...  
        Mi trovi su: Homepage #6270033
    Il problema è che vita numericamente non potrà mai competere con i milioni di smartphone di tutte le marche presenti al mondo...

    A parte che i casual players che comprano giochi casual non ci saranno su vita, perchè per il semplice fatto che se si comprano vita non saranno piú casual...
    Mi sache a questo punto non si parlerà piu di casual e hardcore ma di
    Smartcasual casual e hardcore

  Notizia PlayStation Vita: Prezzi variabili per Vita

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina