1. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6290907
    Consiglio Stato, tessera tifoso illegittima
    Si' Consiglio Stato a ricorso Codacons

    ROMA - La tessera del tifoso, nelle forme in cui e' ora previsto il rilascio, e' illegittima in quanto puo' rappresentare una pratica commerciale scorretta. Lo indica il Consiglio di Stato - secondo quanto fa sapere il Codacons - che ha accolto l'appello presentato dalla stessa associazione e da Federsupporter contro una decisione del Tar del Lazio.

    "Il Consiglio di Stato - fa sapere l'associazione - ha accolto l'appello presentato da Codacons e Federsupporter contro la decisione del Tar del Lazio che nelle scorse settimane aveva respinto il ricorso avverso la tessera del tifoso presentato dalle due organizzazioni. Codacons e Federsupporter contestavano in particolare il fatto che per ottenere la tessera e, di conseguenza, abbonamenti e biglietti, i tifosi fossero costretti ad acquisire una carta di credito ricaricabile, circostanza che rischia di condizionare le scelte economiche dei tifosi/consumatori". Il Consiglio di Stato, prosegue il Codacons, accogliendo l'appello, ha motivato sostenendo che "l'abbinamento inscindibile (e quindi non declinabile dall'utente) tra il rilascio della tessera di tifoso e la sottoscrizione di un contratto con un partner bancario per il rilascio di una carta di credito prepagata potrebbe condizionare indebitamente la libertà di scelta del tifoso-utente e potrebbe pertanto assumere i tratti di una pratica commerciale scorretta ai sensi del Codice del consumò". Sulla base di queste motivazioni, conclude l'associazione, "i giudici del Consiglio di Stato ordinano al Tar del Lazio di fissare una nuova udienza e discutere nel merito il ricorso presentato da Codacons e Federsupporter, valutando quindi la sussistenza delle illegittimità denunciate dai due enti".


    Fonte
  2. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #6292092
    Sprawlgiusto.

    non ho nulla contro la tessera del tifoso, anzi, ma non capisco perche' devo obbligatoriamente sottoscrivere una carta di credito se voglio andare allo stadio.

    Però è costituzionale impedire alla gente di usare denaro contante? Dobbiamo metterci d'accordo: se possiamo arbitrariamente decidere come la gente dispone dei suoi soldi, la tessera del tifoso è valida ed è costituzionale impedire di pagare in contanti sopra una soglia. Se non possiamo, non possiamo né qui né là. Mica per altro eh, ma giusto per una logica di principi costituzionali e libertà individuali, robetta trascurabile.
  3.     Mi trovi su: Homepage #6292238
    scudettowebPerò è costituzionale impedire alla gente di usare denaro contante? Dobbiamo metterci d'accordo: se possiamo arbitrariamente decidere come la gente dispone dei suoi soldi, la tessera del tifoso è valida ed è costituzionale impedire di pagare in contanti sopra una soglia. Se non possiamo, non possiamo né qui né là. Mica per altro eh, ma giusto per una logica di principi costituzionali e libertà individuali, robetta trascurabile.


    forse c'è un pò di confusione in generale su quella che chiami tu "robetta trascurabile".


    Pensare che operazioni commerciali si associano a iniziative che di commerciale non hanno nulla dovrebbe far riflettere.......o no ?
  4.     Mi trovi su: Homepage #6292387
    LaLLo-forse c'è un pò di confusione in generale su quella che chiami tu "robetta trascurabile".


    Pensare che operazioni commerciali si associano a iniziative che di commerciale non hanno nulla dovrebbe far riflettere.......o no ?

    D'accordo con Lalluzzo. Mca possono obbligare a usare la carta che vogliono loro....Ci mancherebbe altro...


    Ma non c'entra niente col fatto di non poter usare contanti sopra i 1000 euri.
    Io sono d'accordissimo, anzi abbasserei la soglia....A patto però che nel contempo si dimezzino (almeno) i costi di ogni operazione con le carte.
  5. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #6292388
    Bisogna ripeto mettersi d'accordo su come lo Stato può legittimamente impedire o obbligare i cittadini a fare in tema di pagamenti. Lo Stato può, per ragioni di sicurezza o di controllo fiscale, obbligare a pagare con un metodo tracciabile? Se sì, la tessera del tifoso è legittima ed è legittimo regolamentare i pagamenti per il fisco. Se no, nessuna delle due operazioni è legittima.
  6. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #6292520
    scudettowebBisogna ripeto mettersi d'accordo su come lo Stato può legittimamente impedire o obbligare i cittadini a fare in tema di pagamenti. Lo Stato può, per ragioni di sicurezza o di controllo fiscale, obbligare a pagare con un metodo tracciabile? Se sì, la tessera del tifoso è legittima ed è legittimo regolamentare i pagamenti per il fisco. Se no, nessuna delle due operazioni è legittima.

    non mi trovo d'accordo:

    una cosa è uno Stato che, tramite legge, obbliga a pagare con un metodo tracciabile sopra una certa soglia ( 1.000 euro o quel che sia), lasciando cmq piena libertà al cittadino interessato di scegliersi l'istituto, la modalità di pagamento e quant'altro. oltretutto l'obiezione che si faceva allo stato era quello di garantire, tramite accordi con i vari soggetti interessati, un abbassamento dei costi.

    un'altra cosa è una società privata che, tramire una legge che riguarda solo il tesseramento dei propri tifosi per questioni di sicurezza, obbliga il cittadino che vuole assistere ad uno spettacolo a sottoscrivere un contratto con un determinato istituto di credito che ha i suoi costi.


    può, quindi, essere offerto un servizio aggiuntivo, cioè dare al cittadino la possilibità di scelta di sottoscrivere o meno, in contemporanea con il tesseramento, anche una carta di debito, magari incentivandola con delle offerte aggiuntive.


    insomma qui si contestava l'obbligatorietà di un servizio non richiesto e che non ha nulla a che fare con lo scopo della tessera del tifoso.

    Inoltre io non ho mai condiviso il costo di tesseramento. all'atto di un abbonamento il cittadino a mio avviso non deve pagare, oltre l'abbonamento stesso, anche la tessera che per legge una società deve erogare.

    A mio avviso quindi la tessera del tifoso in se ( pura e semplice) doveva essere libera di qualsiasi altro servizio aggiuntivo (se non facoltativo) e gratuita, visto che il cosiddetto tifoso già paga nel caso di acquisto di biglietto o abbonamento. Poi potevano offrire la possibilità di affiancare quello che gli pare, incentivandolo con offerte o promozioni.




    P.S. è un pò come se andando in un centro commerciale, all'atto dell'acquisto di un prodotto ti obbligano a utilizzare per forza la findomestic con i suoi tassi e i suoi costi. oppure ti obbligano a sottoscrivere la carta fedeltà facendotela pagare e includendo un contratto con la findomestic.

    in qualsiasi di questi negozi( e voglio sperare che non cambino le cose) l'acquirente è libero di pagare il prodotto come vuole( se costerà + di 1.000 euro utilizzerà i servizi di tracciabilità che si è scelto) ed al massimo possono incentivare l'utilizzo del finanziamento tramite un istituto di credito in particolare, proponendo tassi agevolati o quello che gli pare. l'importante è che non sia obbligatorio.
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose
  7. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #6292656
    marcomixun'altra cosa è una società privata che, tramire una legge che riguarda solo il tesseramento dei propri tifosi per questioni di sicurezza, obbliga il cittadino che vuole assistere ad uno spettacolo a sottoscrivere un contratto con un determinato istituto di credito che ha i suoi costi.

    Anzitutto da quello che ho letto io l'obiezione non era su uno specifico partner bancario ma sul partner bancario in generale. Avete magari un link più preciso? Non lo dico come contestazione dell'obiezione eh, lo dico proprio per informarmi. Prima di rispondere oltre vorrei capire come stanno le cose perché cambia se l'obiezione era "paghiamo volentieri con carta di credito ma ce la scegliamo noi".
  8. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #6292775
    scudettowebAnzitutto da quello che ho letto io l'obiezione non era su uno specifico partner bancario ma sul partner bancario in generale. Avete magari un link più preciso? Non lo dico come contestazione dell'obiezione eh, lo dico proprio per informarmi. Prima di rispondere oltre vorrei capire come stanno le cose perché cambia se l'obiezione era "paghiamo volentieri con carta di credito ma ce la scegliamo noi".

    l'obiezione non era questa, perchè non si tratta di pagare un qualcosa.


    Quando si fa una richiesta della tessera di un tifoso, la medesima tessera non è altro che una prepagata di un determinato istituto.

    l'obiezione mossa è : ai fini della tessera del tifoso non è importante che la stessa sia o meno una carta di credito, e non è giusto che un cittadino per tesserarsi deve essere obbligato a sottoscrivere un contratto con un istituto di credito.


    quindi nn si tratta di tracciabilità di pagamenti, visto che un un biglietto in trasferta può costare anche pochi euro. può essere un servizio aggiuntivo abbinato alla tessera...ma deve essere facoltativo
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose
  9. having fun with the blues  
        Mi trovi su: Homepage #6292795
    scudettowebPerò è costituzionale impedire alla gente di usare denaro contante? Dobbiamo metterci d'accordo: se possiamo arbitrariamente decidere come la gente dispone dei suoi soldi, la tessera del tifoso è valida ed è costituzionale impedire di pagare in contanti sopra una soglia. Se non possiamo, non possiamo né qui né là. Mica per altro eh, ma giusto per una logica di principi costituzionali e libertà individuali, robetta trascurabile.

    scud, qua e' mattina e ho dormito 3 ore stanotte quindi non sono lucidissimo, ma faccio fatica a vedere il nesso tra le due cose...

    io non ho mai fatto la tessera del tifoso dle milan perche' mi da' fastidio diventare per forza un cliente di intesa san paolo senza motivo e senza che io lo voglia.

    volete controllare la mia identita' facendomi pagare con una carta di credito per essere sicuri (all'americana)? nessun problema per me..vi do anche uno scan della mia retina se serve a tener fuori i delinquenti dallo stadio, ma non capisco perche' devo obbligatoriamente diventare cliente di un'altra banca che non ho scelto e che non voglio solo per andare a vedere una partita di pallone.

    poi, per carita', se le cose stanno cosi' e non cambiano evito di andare allo stadio se mi serve la carta di credito del tifoso e basta..il calcio non e' mica un diritto costituzionale.

    p.s.: tirare in ballo la costituzione per 'ste minchiate come la tessera del tifoso mi sembra quantomeno grottesco

    p.s.2: per me la tracciabilita' "imposta" a soglie basse come
    qualche centinaia di euro e' una boiata pazzesca che non serve a nulla, ma veramente non vedo il nesso in questo caso
  10. Staff ScudettoWeb  
        Mi trovi su: Homepage #6292834
    Non avevo capito che non era un obbligo di legge ma un vincolo contrattuale privato, come non detto. Ho parlato di principi costituzionali perché pensavo fosse un obbligo a livello di legge, non avevo capito che si tratta di un accordo contrattuale fra privati.
  11. Scudetto-Mod  
        Mi trovi su: Homepage #6292839
    secondo me c'è bisogno di un pò di chiarezza:
    la tessera del tifoso nasce per controbbattere la violenza negli stadi e fu proposta, tramite una direttiva da Maroni nel 2009.

    le uniche regole per il rilascio della tessera del tifoso sono che il richiedente non deve essere sottoposto a DASPO e non deve avere condanne per reati da stadio ( bella sta specifica vabbe).

    chi non è tesserato?
    non può comprare tagliandi nei settori ospiti ed in alcuni casi ( ma nn è scritto nella direttiva) non può fare abbonamenti.

    il rilascio?
    le società di serie A, B e Lega Pro dovranno tuttavia garantire il
    rilascio della 'tessera del tifoso' a chiunque la richiederà,
    contestualmente all’acquisto di un biglietto o all’esibizione
    dell’abbonamento ( ovviamente tenendo conto di quanto già detto).


    ergo:
    in nessun modo era previsto che diventasse una prepagata di un istituto di credito, non tutte le società l'hanno fatto, ed è per questo che la consulta ha accolto il ricorso del codacons.


    e ripeto un'altra ingiustizia a mio modo di vedere:
    la tessere del tifoso non può essere a pagamento e laddove è a pagamento, guarda caso, è proprio dove l'hanno tramutata in una prepagata.




    P.S. letto ora l'ultimo post di Scud :asd:
    Superlega Serie A :cool:
    Campione Champions Superleague Apertura 2013/14 :cool:
    Campione Supercoppa Superleague Apertura 2013/14 :cool:

    di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a versare lacrime sulla propria situazione.Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare le cose

  Consiglio di Stato: Tessera del tifoso illegittima

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina