1.     Mi trovi su: Homepage #6297639
    A cosa serve giocare online a questo MMOG se la morale alla fine è che il ricco che ha più soldi nel reale vincerà sugli altri anche nel virtuale e la bravura non conta? Si arriverà al punto in cui neanche più nei videogame potremo permetterci di guidare bolidi di lusso. E' la magia della finzione del media che svanisce per far spazio alla realtà che ti viene a bussare alla porta anche quando ti rilassi in un mondo virtuale seduto sul divano. Grazie EA!
    Portal 2 è IL GIOCO di questa gen!
    Nick PSN: The Dreamer next, Nick Live: the dreamer x
    Se proprio l'umanità dovrà avere una fine spero non l'abbiano scritta Lindelof e Cuse... (cit.)
  2. rivogliamo teoKrazia  
        Mi trovi su: Homepage #6297785
    questo fa più effetto, ed è fuori scala davvero, ma pensate a a quanto viene a costare un gioco a tutto tondo calcolando anche le microtransazioni da 1, 2, 3 euro che vendono in dlc mentre una volta, penso solo a inizio anni 2000, dungeon, personaggi e robetta varia, almeno su pc, erano regali che accompagnavano magari l'uscita di una patch per farsi "perdonare" i problemi del lancio o comunque puntare a "fidelizzare" i giocatori. vabbè, valve e qualcun altro fortunamente lo fanno ancora.
  3.     Mi trovi su: Homepage #6297801
    Mentre altrove ci si sbatte per livellare al meglio la competizione tra auto diverse, ed escludere dalle gare quelle troppo superiori per potenza/accelerazione/ecc, qui si sceglie con gioia la via opposta, e pure a caro prezzo.
    Comunque l'idea di fondo si era già vista altrove, per esempio sotto forma di potenziamenti a pagamento in qualche gioco sportivo EA.
    A quando gli achievement points a pagamento ?
  4.     Mi trovi su: Homepage #6297951
    Bluemoonquesto fa più effetto, ed è fuori scala davvero, ma pensate a a quanto viene a costare un gioco a tutto tondo calcolando anche le microtransazioni da 1, 2, 3 euro che vendono in dlc mentre una volta, penso solo a inizio anni 2000, dungeon, personaggi e robetta varia, almeno su pc, erano regali che accompagnavano magari l'uscita di una patch per farsi "perdonare" i problemi del lancio o comunque puntare a "fidelizzare" i giocatori. vabbè, valve e qualcun altro fortunamente lo fanno ancora.

    Almeno da questo punto vista direi che nintendo, valve, blizzard, sono ancora dei marchi di cui ci si può fidare..
    Powered by MAC OS X!
    *Io credo in Nintendo*
    Giuro solennemente che ora e sempre la farò fuori dal vaso!
  5.     Mi trovi su: Homepage #6298319
    per la serie:" I soldi sono tutto nella vita...ma propio tutto".........è una vergogna. Questo non è più un videogames, dove la competizione, le abilità e tutto il resto fanno la differenza.....qui si tratta di soldi, chi ha il denaro vince, chi è povero può sbandierare bandiera bianca...........
  6.     Mi trovi su: Homepage #6298709
    SHAMNADHOHper la serie:" I soldi sono tutto nella vita...ma propio tutto".........è una vergogna. Questo non è più un videogames, dove la competizione, le abilità e tutto il resto fanno la differenza.....qui si tratta di soldi, chi ha il denaro vince, chi è povero può sbandierare bandiera bianca...........

    passo passo dal mondo delle corse reale :DD
    comunque e' da matti quei soldi per vincere....
    Legge divina non scritta in un GDR .... levellare (dark souls escluso)

  Notizia Need for Speed World: Un DLC da 100$

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina