1.     Mi trovi su: Homepage #6306177
    "Questa decisione discutibile mette il giocatore davanti a dilemmi che non hanno nulla a che fare con l’allineamento morale: “Che faccio, aiuto questo povero colono in difficoltà come vorrei oppure lo uccido senza pietà così posso prendere subito quella nuova spada laser?”

    Non l'ho capita: o sei buono o sei cattivo.
    Certo che una esclude l'altra.
    Se interpreti un cattivo, il colono in difficoltà viene disintegrato, se sei buono lo aiuti. STOP.
  2.     Mi trovi su: Homepage #6306268
    Da HammerNon sono d'accordo, avrei preferito un sistema che permettesse una maggiore libertà d'interpretazione e non fosse così "punitivo" con le scelte non in linea col proprio allineamento.

    Troppo comodo.
    Lo vedo male un Sith che aiuta i gattini a scendere dagli alberi solo per prendersi una spada sgrava.
    Forse è una delle poche cose che trovo in linea con il background, al momento
  3.     Mi trovi su: Homepage #6306513
    AngeloT@XTroppo comodo.
    Lo vedo male un Sith che aiuta i gattini a scendere dagli alberi solo per prendersi una spada sgrava.
    Forse è una delle poche cose che trovo in linea con il background, al momento

    Così però mi sembra un po' troppo tagliato con l'accetta.


    "Anche Palpatine avrà detto buon Natale a qualcuno, in vita sua". Non per questo ha perso dei "punti dark side".


    E' proprio questo che trovo un po' forzato. Un Sith è sostanzialmente malvagio, ma non mozza la testa a chiunque gli passi davanti. Allo stesso modo uno Jedi è tendenzialmente "buono" ma non necessariamente salva i gattini o aiuta le vecchiette ad attraversare la strada.


    Sarebbe probabilmente stato un delirio a livello di sviluppo, ma il fatto di non poter mantenere una certa neutralità secondo me svilisce molto sia il concetto di light side che quello di dark side.


    Cla.
    In hoc signo perdes
    La mia collezione di DVD (da aggiornare -.-)
    "È così che muore la libertà: sotto scroscianti applausi."
  4.     Mi trovi su: Homepage #6306548
    Seph|rotHCosì però mi sembra un po' troppo tagliato con l'accetta.


    "Anche Palpatine avrà detto buon Natale a qualcuno, in vita sua". Non per questo ha perso dei "punti dark side".


    E' proprio questo che trovo un po' forzato. Un Sith è sostanzialmente malvagio, ma non mozza la testa a chiunque gli passi davanti. Allo stesso modo uno Jedi è tendenzialmente "buono" ma non necessariamente salva i gattini o aiuta le vecchiette ad attraversare la strada.


    Sarebbe probabilmente stato un delirio a livello di sviluppo, ma il fatto di non poter mantenere una certa neutralità secondo me svilisce molto sia il concetto di light side che quello di dark side.


    Cla.

    Perdonami: un orientamento malvagio è un'orientamento malvagio.Non mi metto a salvare le persone, perchè sono un corrotto, malvagio, malfattore e picchio le vecchiette.
    Non ce n'è di palle. Troppo comodo spostare lo slider a piacimento.
    Questo significa interpretare un personaggio.


    Se prendo punti lightside perchè ritengo che un prigioniero assassino dell'altra fazione possa essere utile all'impero e pertanto non lo uccido, me li tengo. Non vedo dove sia il problema.
    Impedire ai giocatori di spostare lo slider a piacimento è una scelta azzeccata, secondo me.
  5.     Mi trovi su: Homepage #6306762
    Da HammerCapisco il tuo punto di vista, ma a me continua a sembrare una limitazione troppo forte nella libertà di interpretazione del proprio personaggio.

    Onestamente mi pare che il problema sia proprio nell'interpretazione.
    Leggo tra le tue righe, che per te è un problema quello che faresti TU in un dato momento, non un accolita Sith, per dire, spietato e ambizioso.
    O meglio: questo è quello che ci vedo io ;)
  6.     Mi trovi su: Homepage #6306877
    AngeloT@XPerdonami: un orientamento malvagio è un'orientamento malvagio.Non mi metto a salvare le persone, perchè sono un corrotto, malvagio, malfattore e picchio le vecchiette.
    Non ce n'è di palle. Troppo comodo spostare lo slider a piacimento.
    Questo significa interpretare un personaggio.


    Se prendo punti lightside perchè ritengo che un prigioniero assassino dell'altra fazione possa essere utile all'impero e pertanto non lo uccido, me li tengo. Non vedo dove sia il problema.
    Impedire ai giocatori di spostare lo slider a piacimento è una scelta azzeccata, secondo me.

    Non si tratta di salvare le persone in pericolo. Si tratta di fare scelte opportunistiche, sicuramente discutibili ma che non implicano necessariamente l'essere uno spietato assassino sempre e comunque. Questo sostanzialmente è il motivo per cui faccio sempre fatica a giocare un RPG di Star Wars: la visione limitata e miope di chi programma non si adatta a quello che è il mio concetto di Sith/Jedi.


    Il problema non è la scelta, è la penalizzazione. Perchè se risparmio un prigioniero se penso che possa essere utile all'Impero in una fase successiva devo essere penalizzato con dei punti light (o viceversa lato jedi se lo uccido perchè penso possa essere una minaccia per la repubblica)?


    Malvagio non significa, ripeto, spietato assassino che frulla qualsiasi cosa gli si pari davanti.


    Cla.
    In hoc signo perdes
    La mia collezione di DVD (da aggiornare -.-)
    "È così che muore la libertà: sotto scroscianti applausi."
  7. rivogliamo teoKrazia  
        Mi trovi su: Homepage #6306924
    AngeloT@XTroppo comodo.
    Lo vedo male un Sith che aiuta i gattini a scendere dagli alberi solo per prendersi una spada sgrava.
    Forse è una delle poche cose che trovo in linea con il background, al momento

    non ho ancora provato old republic, ma la distrinzione tra jedi e sith, nell'expanded universe di star wars, non è esattamente buoni e cattivi. i sith,che originariamente non sono jedi rinnegati, quella è l'eredità dell'immaginario alla darth vader, ma rappresentano una delle tante, antiche, civiltà galattiche, hanno il culto assoluto del potere e nel loro credo tutto viene visto in funzione di esso. quindi, in quest'ottica, la successione anche cruenta è vista come un atto di giustizia naturale e non è escluso che un signore dei sith abbia una sua certa idea di fare bene con il potere assoluto. filosofia spicciola, insomma.
  8. rivogliamo teoKrazia  
        Mi trovi su: Homepage #6306927
    Seph|rotHNon si tratta di salvare le persone in pericolo. Si tratta di fare scelte opportunistiche, sicuramente discutibili ma che non implicano necessariamente l'essere uno spietato assassino sempre e comunque. Questo sostanzialmente è il motivo per cui faccio sempre fatica a giocare un RPG di Star Wars: la visione limitata e miope di chi programma non si adatta a quello che è il mio concetto di Sith/Jedi.


    Il problema non è la scelta, è la penalizzazione. Perchè se risparmio un prigioniero se penso che possa essere utile all'Impero in una fase successiva devo essere penalizzato con dei punti light (o viceversa lato jedi se lo uccido perchè penso possa essere una minaccia per la repubblica)?


    Malvagio non significa, ripeto, spietato assassino che frulla qualsiasi cosa gli si pari davanti.


    Cla.

    comunque è strano, nelle interviste avevano sempre sottolineato come avessero chiaro che il concetto di jedi e sith non fosse riducibile a fai il buono, fai il cattivone. da quello che ho capito in ogni caso ti lascia però scegliere, "unica" cosa sono i punti di penalizzazione? mah, forse allora ci sta. alla fine l'interpretazione è permessa. la licenza ha i suoi canoni che sono ormai consolidati, non hanno deciso per la rottura degli schermi precostutuiti da una certa tradiozine videoludica che la stessa bioware a contribuito a formare.
  9. Perso  
        Mi trovi su: Homepage Homepage #6307038
    La vera penalizzazione comunque sta nel fatto che molte delle armature ed armi più potenti siano legate ad altissimi valori darkside/lightside, costringendo quindi di fatto il giocatore ad un approccio preimpostato alle varie questioni morali, svuotandole quindi di significato. D'altra parte, è anche vero che sono presenti modi per alzare artificialmente questi valori, lasciando quindi una certa libertà di scelta se uno è disposto poi a smazzarsi in diplomazia o ripetizioni di flashpoint.

    Che poi, sinceramente, questa dell'equip è l'unica cosa che proprio mi infastidisce, perché per il resto non ci vedo nulla di strano in un personaggio darkside a fare ogni tanto qualche opera buona. Col mio agente imperiale ho ucciso a sangue freddo un padre davanti al proprio figlio, lasciato morire un prigioniero in cambio di crediti facili, eppure quando si è trattato di fare cose utili per l'Impero ho effettuato scelte da "buono". C'è una certa differenza tra l'essere un agente spietato e uno psicopatico.
  10.     Mi trovi su: Homepage #6307065
    Seph|rotH
    Il problema non è la scelta, è la penalizzazione. Perchè se risparmio un prigioniero se penso che possa essere utile all'Impero in una fase successiva devo essere penalizzato con dei punti light (o viceversa lato jedi se lo uccido perchè penso possa essere una minaccia per la repubblica)?

    Perchè è cosi che agisce la forza X( , o almeno è così che la presentano nei Film.Il lato oscuro lo si ottiene uccidendo e comportandosi male , il lato chiaro risparmiando vite e aiutando le vecchiette ad attraversare la strada.


    Io ho ritenuto che il prigioniero,in funzione dell'obbiettivo ultimo della vittoria sulla Repubblica, dovesse essere risparmiato e mi sono preso i punti light come un signore.


    Continuo a non cogliere la problematica.


    Stiamo ragionando in funzione degli items ?
    Cioè il problema sarebbe di non poter interpretare i pg perchè poi non posso usare la uber spada + 112 dell'ammazzatore ?


    Bo ..
    Sarà che sono ormai fuori dalle meccaniche da MMORPG da un pò, ma a ME non me ne può fregar di meno.


    Diciamo che la restrizione degli Items è sbagliata allora: avrebbe più senso.
    Di certo non il modo in cui si guadagnano i punti dark/light che a me sembra perfettamente coerente.
  11.     Mi trovi su: Homepage #6307146
    AngeloT@XPerchè è cosi che agisce la forza X( , o almeno è così che la presentano nei Film.Il lato oscuro lo si ottiene uccidendo e comportandosi male , il lato chiaro risparmiando vite e aiutando le vecchiette ad attraversare la strada.


    Io ho ritenuto che il prigioniero,in funzione dell'obbiettivo ultimo della vittoria sulla Repubblica, dovesse essere risparmiato e mi sono preso i punti light come un signore.


    Continuo a non cogliere la problematica.


    Stiamo ragionando in funzione degli items ?
    Cioè il problema sarebbe di non poter interpretare i pg perchè poi non posso usare la uber spada + 112 dell'ammazzatore ?


    Bo ..
    Sarà che sono ormai fuori dalle meccaniche da MMORPG da un pò, ma a ME non me ne può fregar di meno.


    Diciamo che la restrizione degli Items è sbagliata allora: avrebbe più senso.
    Di certo non il modo in cui si guadagnano i punti dark/light che a me sembra perfettamente coerente.

    Ma non è vero! Uccidere a ogni piè sospinto e' uno dei modi di vivere l'essere Sith, ma non è l'unico modo. Ed è lampante pure nella saga.


    Le differenze di comportamento tra un Palpatine rispetto a un Dooku, un Darth Maul e un Vader sono assolutamente lampanti, tanto per fare un esempio eclatante.


    Ed è la stessa cosa per il lato buono. Il Jedi "puro" è un personaggio "neutrale buono" (se vogliamo trovargli una collocazione "classica"). Fa quello che secondo lui è giusto per mantenere il bilanciamento. Che talvolta significa aiutare le vecchiette con le borse della spesa, ma spesso anche no.


    Stiamo ragionando in funzione degli items? Anche. Perchè, girala pure come ti pare, una parte consistente del piacere in un mmorpg theme park è legata proprio agli item. Puoi non essere d'accordo e puoi fregartene, ma per la maggior parte della gente è così.


    Cla.
    In hoc signo perdes
    La mia collezione di DVD (da aggiornare -.-)
    "È così che muore la libertà: sotto scroscianti applausi."

  Speciale Star Wars: The Old Republic: Il fascino del Male

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina