1. next  
        Mi trovi su: Homepage #6314482
    dovrei riprenderlo in mano, ci ho trascorso *anni* sia con il primo che con i seguiti (più o meno trascurabili). capisco le esigenze storiografiche dell'articolo (bello) ma sottolinea troppo poco quanto fosse un gran gioco da giocare, profondo, divertente e vario. lo splatter idiota era solo la ciliegiona sulla torta.
  2. che ansia  
        Mi trovi su: Homepage #6314621
    concordo con babalot, per me poi i LOAL veri accadevano sempre con gli incidenti disastrosi che causavo quasi sempre per caso durante la gara. Dico pure che la parte dell'investire i pedoni per il punteggio era pure la più macchinosa/noiosa a livello di puro gameplay.
  3.     Mi trovi su: Homepage #6314717
    Carmageddon è uno di quei titoli che ho sempre guardato con curiosità ma non ho mai giocato.
    Immagino che, perlomeno in parte, tutto il bailamme che gli si è creato attorno abbia contribuito; d'altronde è lo stesso Buckland ad ammettere che, dopotutto, il chiacchiericcio negativo si è rivelato un buon veicolo pubblicitario. :P

    Bell'articolo, come al solito.
  4.     Mi trovi su: Homepage #6316711
    Quando ho letto "Reincarnation", ho pensato per un attimo che stavolta i pedoni li potessi uccidere dall'interno, con una nano-auto con le soliti appendici acuminate. E magari anche curarli con pratiche di nano-chirurgia, così, tanto per tenersi buoni i soliti australiani indignati. Oh, ma non sarebbe una figata? :)
  5. ...  
        Mi trovi su: Homepage #6317611
    quante ore passate sul primo carmageddon *_*

    io cmq ce l'avevo con zombie e sangue verde. ricordo ancora il libretto del gioco, si erano inventati una storia per giustificarlo: per farla breve c'era stato un mutamento climatico causato dal sole e l'atmosfera era diventata tossica e trasformava in zombie chi la respirava. la gare, che gia esistevano prima della catastrofe, venivano incentivate perchè causavano la morte di molti zombie e ai piloti vincitori veniva promesso della terra non contaminata dalla catastrofe.

    ricordo inoltre che c'erano diversi modi per finire i livelli: si poteva svolgere normalmente la gara e arrivare primo, distruggere tutti gli avversari (consigliato, si faceva prima), oppure uccidere tutti gli zombie del livello (c'era un bonus che te li mostrava sulla mappa)

  Rubrica Time Machine: British Car Armageddon

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina