1. primi sempre. per dna.  
        Mi trovi su: Homepage #6333716
    Ciao, ho letto un po' di topic e mi sono fatto un po' un'idea sulle tendenze. Vorrei in questi giorni farmi una tv nuova, hd, considerando che ho un'acquirente per il mio samsung 42" plasma.

    Il mio orientamento era su questa
    http://www.eprice.it/tv-plasma-PANASONIC/d-3399467?utm_source=Kelkoo&utm_medium=ppc&utm_campaign=klk_A_270&meta=klk_A

    Spero si possa linkare.
    50 pollici, plasma, panasonic (marca consigliata spesso da matly e toghy), potrei lasciarci 200 cucuzze subito e magari 10 bollettini da 90 euri (interessi 0 in questa offerta)
    Mi è sembrata ottima.


    Ma la mia competenza in materia è ridotta. Tendenzialmente ho optato per un plasma la prima volta, ora non saprei, anche un lcd mi andrebbe bene ma le mie priorità sono le seguenti:


    1- full hd

    2- 50" o più

    3- prezzo vantaggioso (questo mi viene 1100 tutto compreso, di più di così non posso spingermi ma di meno sarebbe meglio)


    Sulle differenze specifiche tra plasma e lcd ancora un'idea precisa non me la sono fatta, del resto io un lcd grosso non l'ho mai avuto a parte i monitor del pc, sempre 15"


    Sul 3d non saprei ma credo che il prezzo lieviterebbe troppo quindi probabilmente è meglio non addentrarsi!


    Ringrazio chiunque mi dia un consiglio :)
    I videogiochi sono come le gnocche: una bella grafica te la porti a letto, ma è di un gran gameplay che ti innamori!
  2. tira una brutta aria...  
        Mi trovi su: Homepage #6333718
    il primo consiglio è di aspettare un paio di mesi,quando arriveranno i nuovi modelli Panasonic (la serie 50)
    comprare ora significa portarsi a casa,a prezzo pieno,un modello dello scorso anno,ed è una cosa che personalmente eviterei...
    nella vita fai quel che pensi
    perchè altrimenti potresti trovarti a pensare a quel che fai
    R.I.P. man on the silver mountain
  3. primi sempre. per dna.  
        Mi trovi su: Homepage #6333783
    matlyil primo consiglio è di aspettare un paio di mesi,quando arriveranno i nuovi modelli Panasonic (la serie 50)
    comprare ora significa portarsi a casa,a prezzo pieno,un modello dello scorso anno,ed è una cosa che personalmente eviterei...

    E' un buon consiglio ma la mia domanda è: i nuovi modelli non costeranno sensibilmente di più (a parità di prestazioni) di quelli attuali? E quel 1000 euri su quel Panasonic 50 che ho linkato, che per la mia competenza (scarsa) sembra ottimo, lo troverò su un modello pari della nuova serie?
    I videogiochi sono come le gnocche: una bella grafica te la porti a letto, ma è di un gran gameplay che ti innamori!
  4. tira una brutta aria...  
        Mi trovi su: Homepage #6333803
    no,i prezzi hanno già detto che saranno in linea con quelli della serie precedente,se non leggermente inferiori (come del resto succede da 2 o 3 anni a questa parte)
    piuttosto,hanno decisamente razionalizzato (bella parola,ma il significato è "segato diversi modelli") la line-up quindi diverse sigle sono destinate a sparire
    http://www.dday.it/redazione/5151/Panasonic-ecco-i-TV-che-arrivano-in-Italia.html

    in ogni caso,male che vada,troverai i modelli dello scorso anno a prezzo scontato..
    nella vita fai quel che pensi
    perchè altrimenti potresti trovarti a pensare a quel che fai
    R.I.P. man on the silver mountain
  5.     Mi trovi su: Homepage #6333899
    Io prenderei il Panasonic PX50ST30E. Si trova tranquillamente attorno alle 800€ (da MW l'ho visto a 799€).
    FullHD, 3D, 50 pollici, ottimo contrasto, Digitale Terrestre HD e compatibile CAM C+ (compatibile con la Pay TV HD). E' la line-up che ha già subito il calo in vista dei nuovi modelli uscenti.
  6. primi sempre. per dna.  
        Mi trovi su: Homepage #6334032
    LightsideErrata corrige. TX, non PX. TX-50ST30E

    Infatti l'avevo cercato e google non me lo trovava!
    Trovato a 200 euro in meno dell'altro, non capisco da cosa dipenda la differenza ma potrei propendere per questo, però domando: un televisore 3d senza occhialini lo vedo normale? Ha contro indicazioni? Leggo che ci sono costi facoltativi di installazione, perchè, deve venire per forza un installatore a montarlo?


    Grazie comunque a te e matly, sono indeciso se aspettare anche perchè l'occasione di vendere il mio plasma ce l'ho ora e se lo vendo non posso ovviamente aspettare 2 mesi senza tv
    I videogiochi sono come le gnocche: una bella grafica te la porti a letto, ma è di un gran gameplay che ti innamori!
  7.     Mi trovi su: Homepage #6334214
    bonsetterInfatti l'avevo cercato e google non me lo trovava!
    Trovato a 200 euro in meno dell'altro, non capisco da cosa dipenda la differenza ma potrei propendere per questo, però domando: un televisore 3d senza occhialini lo vedo normale? Ha contro indicazioni? Leggo che ci sono costi facoltativi di installazione, perchè, deve venire per forza un installatore a montarlo?


    Grazie comunque a te e matly, sono indeciso se aspettare anche perchè l'occasione di vendere il mio plasma ce l'ho ora e se lo vendo non posso ovviamente aspettare 2 mesi senza tv

    Immaginati il classico vecchio rimbambito che non distingue il telecomando di Sky da quello della TV... Oppure l'infighettato-incravattato che se si macchia la camicia si butta da un balcone. Ecco, hai giustificato i costi di installazione (cioè de-scatolare la TV, montargli il piano d'appoggio, collegare i cavi, etc...).


    La TV la vedi in 3D solo se la sorgente è in 3D. Cioè, compri un film in BluRay in 3D e lo vedrai in 3D (ma anche il lettore deve poter trasmettere in 3D. La PS3 può farlo).
    In ogni caso questo modello ha il convertitore 2D-3D, ovvero è in grado di convertire in 3D anche le normali immagini 2D televisive. Ovviamente, però, non da lo stesso effetto di una sorgente girata direttamente in 3D.


    Per il prezzo i fattori possono essere molti: tra cui l'offerta in se il tipo di pannello montato (magari più recente dell'altro), etc... Nel tuo caso il pannello della serie G è più recente di quello della serie ST, e se non vado errato ha anche la certificazione THX, ecco perchè costa di più.



    Le tecnologie 3D non sono tutte uguali: esiste quella attiva e quella passiva (questa è quella usata al cinema). I Panasonic usano la tecnlogogìa 3D attiva, che rispetto a quella passiva non dimezza la risoluzione ed è più luminosa. Come controindicazioni ha che gli occhialini costicchiano (sui 100€) ed essendo attivi vanno a batteria ricaricabile. Alcuni sostengono che la tecnologìa attiva gli causi l'emicrania (a me non succede, credo sia soggettivo).
    Per ora, in campo home video, a credere ciecamente nel 3D passivo è solo LG, mentre i cinema sono tutti a 3D passivo per una questione di costi (degli occhialini soprattutto).

    Per quanto riguarda invece la tua domanda iniziale sulla differenza tra LCD o Plasma, entrambe le tecnologìe hanno punti deboli e punti di forza. La scelta verso una tecnologìa piuttosto che l'altra deve dipendere dal tipo di utilizzo che si fa della televisione.
    Se ad esempio sei uno che consuma molto materiale HD e che magari vuole usare la TV come monitor per PC, allora puoi prendere un LCD, che ha nei suoi punti di forza quello di avere più precisione nei dettagli.
    Se invece sei uno che fa un uso misto della TV (sia canali HD che SD, e soprattutto videogiochi), allora la scelta sul Plasma è la migliore.
    Diciamo che il Plasma è generalmente meglio di un LCD perchè non entra spesso l'elettronica, il nero è davvero nero perchè i pixel sono spenti e non restano accesi come nel LCD (quindi ha contrasti migliori) e soprattutto non soffre di input-lag, che tende a creare un effetto scia quando si videogioca o cmq quando passa qualcosa di veloce su schermo (anche se, negli ultimi anni, con l'utilizzo di matrici attive piuttosto che passive, il problema si è parecchio attenuato). In generale il Plasma restituisce un'immagine più naturale e meno "sparata" e "sintentica", rispetto ad un LCD.


    E Il LED?
    Il LED è sempre un LCD, con la differenza che i cristalli liquidi vengono retroilluminati a LED al posto che a normale luce non polarizzata.Il LED è cmq una tecnologìa già superata, essendo in produzione già gli schermi di tipo OLED (uno è montato sulla PSVita, per dire....)
  8. Deo Gratias  
        Mi trovi su: Homepage #6334368
    Unica precisazione su quanto già riportato da light: l'input lag non riguarda la questione di aggiornamento video, ma la velocità di risposta del pannello a seguito dei comandi impartiti su una console collegata (per questo è tanto importante per un videogiocatore: avere input lag alti significa schiacciare un pulsante e vederne il risultato a video con un discreto ritardo). E' anche vero che le due cose risultano però correlate. Cerco di farti chiarezza in merito: uno dei problemi principali della tecnologia lcd è da sempre stata quella di riuscire a raggiungere i livelli dei sistemi al plasma. Questo perché, causa i due tipi differenti di tecnologie applicate, la base di partenza è sempre stata assai differente. Per dirti: il mio pana px80 con ormai 4 anni sulle spalle non si discosta poi tanto come resa dagli ultimi nati, mentre tra il mio vecchio lcd samsung sempre di quell'età e gli attuali modelli ci passa un abisso. Per riuscire a raggiungere questo obiettivo però le case hanno dovuto giocoforza intervenire pesantemente con l'elettronica, al fine di limare per quanto possibile i difetti. Uno di questi è proprio la questione dell'aggiornamento video e della tenuta di risoluzione con le immagini in movimento. Di fronte a una carrellata veloce infatti lcd ha un certo ritardo nell'aggiornare le immagini, generando scie più o meno persistenti (cosa che su plasma, considerando la velocità di reazione dei pixel di questa tecnologia, non accade). Ora anche lcd ha dei pixel più veloci, ma buon parte di ciò è dovuta anche all'utilizzo dei cosidetti sistemi di refresh (i decantati 100, 200, 400hz e compagnia bella), che in una serie di modi che non ti andrò a spiegare generano ulteriori riquadri compensando la perdita di risoluzione in movimento e mantenendo il quadro compatto. Fare questo implica due problematiche: in primis deve intervenire l'elettronica con i suoi calcoli, cosa non semplice per tv che di certo non montano processori di chissà quale potenza. In seconda battuta tale refresh genera una sorta di effetto denominato in modo molto grezzo come "effetto soap opera". Se hai mai avuto modo di vederne una (toh...sentieri a esempio, visto che gira in tv da nmila anni) ti sarai accorto che il tipo di riprese è differente rispetto a quello dei film, con un'azione a video talmente fluida da sembrare irreale. Attivando i sistemi di refresh accade la stessa identica cosa, e la visione solitamente è decisamente irritante. Di certo esistono sistemi che, pur mantenendo il quadro compatto come su un plasma, non sfociano nel soap opera style, ma si contano proprio sulle dita di una mano (il mio toshi lcd è uno di quelli). Ritornando al punto uno avrai ben capito che questo genere di rattoppo è dispendioso dal punto di vista computazionale, ed è proprio questa problematica (la principale, poi ce ne sono altre che si aggiungono) che genera il ritardo fra comando impartito e risposta ottenuta a video. Non per nulla, per giocare su lcd, le aziende produttrici inseriscono un apposito preset denominato "game" che serve proprio a bypassare tutto questo a discapito dalla risoluzione in movimento (cosa in buona parte passabile in un videogioco dove l'attenzione dell'occhio è concentrata tipicamente in piccole porzioni di schermo, a differenza di ciò che accade in un film dove si punta di più a guardare l'immagine nell'insieme). A questo punto mi dirai: quindi basta attivare la modalità gioco e tutte le tv lcd sono ottime per il gaming? La risposta purtroppo è no, perché come dicevo prima le tv attuali gestiscono sempre più cose e quindi risentono in ogni caso della pochezza hardware che le contraddistingue (e molto spesso di una pessima programmazione con ripetuti aggiornamenti firmware) finendo con essere ingiocabili anche con il preset corretto. Insomma un gamer se prende un plasma sa che non avrà di questi problemi, viceversa se vuole puntare a tutti i costi all'immagine super razor di lcd dovrà ponderare bene il modello da acquistare, onde evitare di buttare al cesso una cospicua somma.
    In ogni caso, per quanto mi riguarda, più grande è meglio è. Se hai tempo di aspettare qualche mese la nuova versione ST denominata ST50 dei plasma panasonic si affaccerà sul nostro mercato anche nel taglio da 55, e probabilmente con un prezzo aggressivo. Fossi in te rimarrei in attesa ancora un pò, anche se è ovvio che difficilmente lo troverai in vendita a 800 euro. Se invece il tuo cruccio è il costo piglia pure il 50ST30: la serie GT sarà pure meglio su alcuni aspetti, ma sta tranquillo che la grande maggioranza di lcd non ci arriva nemmeno vicino alla qualità del modello entry level dei plasma panasonic. I soldi che risparmi li puoi investire in un buon lettore blu-ray o li metti da parte per prenderti un impianto audio dedicato, che è sicuramente ben più importante di un livello del nero leggermente migliore.
    Proud member of Outcast.it
  9. tira una brutta aria...  
        Mi trovi su: Homepage #6334478
    quoto il toghy
    bonz se la tv la devi vendere adesso comprati l'ST30 e non pensarci più,il prezzo è quasi miracoloso e stai tranquillo che non avrai rimpianti...
    nella vita fai quel che pensi
    perchè altrimenti potresti trovarti a pensare a quel che fai
    R.I.P. man on the silver mountain
  10. primi sempre. per dna.  
        Mi trovi su: Homepage #6337651
    Ho letto tutto, scusatemi, e devo dire che non ho mai riscontrato i problemi di lag di cui parlate probabilmente proprio perchè anche se non è un granchè, il samsun 42" che ho attualmente è un plasma e mi sembra evidente dalle vostre spiegazioni che se l'utilizzo è promiscuo film-sky-VIDEOGIOCHI non ci si dovrebbe neanche porre il il dubbio plasma vs lcd.
    Credo che propenderò per l'acquisto dell'ST consigliato da light, qui mediaworld non ci sta ma su internet l'ho trovato a 825, gli occhialini ne faccio a meno per il momento (per quello la mia domanda se la tv senza la funzione 3d funzionasse ugualmente senza perdita di qualità) perchè ho visto che gli occhialini panasonic costano davvero uno sfondo e necessariamente ne dovrei comprare 2 paia (mica mi vedo i film da solo), quindi magari li acquisto tra un paio di mesi.

    Il discorso prezzo ha il suo peso e propenderei a spendere di più solo per le dimensioni, infatti così come per toghy e per gran parte delle buongustaie con cui sono stato, anche per me "le dimensioni contano" e "più grande è, meglio è" e quindi potrei spendere qualche cento euro in più per prendere un 55 invece che un 50, eviterei invece per un pari dimensioni seppur con qualità del pannello migliore (anche perchè dalle vostre stesse parole, non è che l'st50 sia na porcheria, anzi...), il punto è che ora ho un miracoloso acquirente che mi sgancia 3 centoni per il mio vecchio plasma e con altri 6 faccio tutto, tra due mesi chissà e chissà anche se il 55 della panasonic in uscita avrà un costo abbastanza vicino (diciamo che il limite ultimo dove potrei spingermi e 1100, però sempre con la copertura di 300 della cessione della mia attuale tv).

    Vi faccio sapere se acquisto e vi ringrazio assai
    I videogiochi sono come le gnocche: una bella grafica te la porti a letto, ma è di un gran gameplay che ti innamori!
  11. No comment...  
        Mi trovi su: Homepage #6338401
    bonsetterHo letto tutto, scusatemi, e devo dire che non ho mai riscontrato i problemi di lag di cui parlate probabilmente proprio perchè anche se non è un granchè, il samsun 42" che ho attualmente è un plasma e mi sembra evidente dalle vostre spiegazioni che se l'utilizzo è promiscuo film-sky-VIDEOGIOCHI non ci si dovrebbe neanche porre il il dubbio plasma vs lcd.
    Credo che propenderò per l'acquisto dell'ST consigliato da light, qui mediaworld non ci sta ma su internet l'ho trovato a 825, gli occhialini ne faccio a meno per il momento (per quello la mia domanda se la tv senza la funzione 3d funzionasse ugualmente senza perdita di qualità) perchè ho visto che gli occhialini panasonic costano davvero uno sfondo e necessariamente ne dovrei comprare 2 paia (mica mi vedo i film da solo), quindi magari li acquisto tra un paio di mesi.

    Il discorso prezzo ha il suo peso e propenderei a spendere di più solo per le dimensioni, infatti così come per toghy e per gran parte delle buongustaie con cui sono stato, anche per me "le dimensioni contano" e "più grande è, meglio è" e quindi potrei spendere qualche cento euro in più per prendere un 55 invece che un 50, eviterei invece per un pari dimensioni seppur con qualità del pannello migliore (anche perchè dalle vostre stesse parole, non è che l'st50 sia na porcheria, anzi...), il punto è che ora ho un miracoloso acquirente che mi sgancia 3 centoni per il mio vecchio plasma e con altri 6 faccio tutto, tra due mesi chissà e chissà anche se il 55 della panasonic in uscita avrà un costo abbastanza vicino (diciamo che il limite ultimo dove potrei spingermi e 1100, però sempre con la copertura di 300 della cessione della mia attuale tv).

    Vi faccio sapere se acquisto e vi ringrazio assai
    Bons...tra il 50 e il 55 possono esserci piu' di 1000 euro di differenza
    "bye bye lazie "

    http://www.youtube.com/watch?v=8cX917rBTyA

  Nuova tv hd da 50 pollici o superiore!

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina