1. Pappapishu  
        Mi trovi su: Homepage #6339736
    C'è poco da commentare qui. Per instillare davvero paura un gioco deve necessariamente dare un valore "reale" alla morte del giocatore e a come procedere nel corso dell'avventura.

    Resident Evil 1,2,3 erano paurosi. Silent Hill 1,2,4 erano paurosi (il 3 no, mi sembrava più un sailor moon che un silent hill). Resident evil 4 già perdeva, mentre il quinto episodio sembrava più una passeggiata all'interno del tendone dei freak in un circo.

    Sto giocando Shadows of the Damned in questi giorni. Bello, mi piace. Musiche ed effetti superlativi e grafica sanguinolenta ma non c'è alcuno stimolo a provare paura. Al contrario, i checkpoint sono così tanto frequenti che spesso tendo a suicidarmi per riaffrontare la sequenza e perdere meno energia.

  ► Notizia Resident Evil 6: Resident Evil 6: altri dettagli

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina