1.     Mi trovi su: Homepage #6356628
    Ebbene sì, oddio porta sfiga e non dovrei dirlo, ma se dio vuole tra qualche mese dovrei riuscire a presentare domanda di laurea (qualche mese di ritardo, me colpevole di non aver fatto un cazzo due anni fa)... e considerando anche le condizioni del mercato di lavoro vorrei proseguire negli studi.
    Ho fatto per tre anni marketing e l'unica cosa che ho capito è che mi fa schifo, che è una sequela di esami inutili ed ancorati a concetti vecchi di 25 anni, non si fa uno straccio di analisi delle campagne di marketing delle grandi aziende negli anni passati, non si fa geografia economica... insomma, marketing in Bicocca vale davvero poco come preparazione imho.
    Adesso sono indeciso tra due:

    - Scienze dell’Economia
    - Economia e Finanza

    Scienze dell'economia è un corso incentrato su materie macro-economiche, globalizzazione... cose che mi interessano ma c'è davvero tanta matematica, materia in cui io non è che sia sta cima mio malgrado.
    Economia e Finanza forse offrirebbe più sbocchi lavorativi, mi interessa ma ho paura possa essere troppo difficile.


    Se per la triennale me la sono presa comoda questa voglio finirla assolutamente nei tempi, voi che consiglio mi potete dare?
  2.     Mi trovi su: Homepage #6358372
    James Mc CloudEbbene sì, oddio porta sfiga e non dovrei dirlo, ma se dio vuole tra qualche mese dovrei riuscire a presentare domanda di laurea (qualche mese di ritardo, me colpevole di non aver fatto un cazzo due anni fa)... e considerando anche le condizioni del mercato di lavoro vorrei proseguire negli studi.
    Ho fatto per tre anni marketing e l'unica cosa che ho capito è che mi fa schifo, che è una sequela di esami inutili ed ancorati a concetti vecchi di 25 anni, non si fa uno straccio di analisi delle campagne di marketing delle grandi aziende negli anni passati, non si fa geografia economica... insomma, marketing in Bicocca vale davvero poco come preparazione imho.
    Adesso sono indeciso tra due:

    - Scienze dell’Economia
    - Economia e Finanza

    Scienze dell'economia è un corso incentrato su materie macro-economiche, globalizzazione... cose che mi interessano ma c'è davvero tanta matematica, materia in cui io non è che sia sta cima mio malgrado.
    Economia e Finanza forse offrirebbe più sbocchi lavorativi, mi interessa ma ho paura possa essere troppo difficile.


    Se per la triennale me la sono presa comoda questa voglio finirla assolutamente nei tempi, voi che consiglio mi potete dare?
    Considera che sono i due percorsi più difficili che puoi scegliere durante gli studi di economia. Non credere che studiando finanza non ti serva la matematica.

    Comunque io mi sto specializzando proprio in finanza. Esattamente, cos'è che vorresti sapere?
  3. LoTopic Caesar - Bye Bye Next  
        Mi trovi su: Homepage #6359574
    James Mc CloudEbbene sì, oddio porta sfiga e non dovrei dirlo, ma se dio vuole tra qualche mese dovrei riuscire a presentare domanda di laurea (qualche mese di ritardo, me colpevole di non aver fatto un cazzo due anni fa)... e considerando anche le condizioni del mercato di lavoro vorrei proseguire negli studi.
    Ho fatto per tre anni marketing e l'unica cosa che ho capito è che mi fa schifo, che è una sequela di esami inutili ed ancorati a concetti vecchi di 25 anni, non si fa uno straccio di analisi delle campagne di marketing delle grandi aziende negli anni passati, non si fa geografia economica... insomma, marketing in Bicocca vale davvero poco come preparazione imho.
    Adesso sono indeciso tra due:

    - Scienze dell’Economia
    - Economia e Finanza

    Scienze dell'economia è un corso incentrato su materie macro-economiche, globalizzazione... cose che mi interessano ma c'è davvero tanta matematica, materia in cui io non è che sia sta cima mio malgrado.
    Economia e Finanza forse offrirebbe più sbocchi lavorativi, mi interessa ma ho paura possa essere troppo difficile.


    Se per la triennale me la sono presa comoda questa voglio finirla assolutamente nei tempi, voi che consiglio mi potete dare?
    Fai una bella cosa, se puoi.
    Aldilà dei manifesti ufficiali della facoltà e/o delle opinioni generali su queste lauree, chiedi magari a qualcuno che li sta attualmente seguendo questi corsi.
    Per farti avere un'idea chiara e dettagliata di pro, contro, possibili difficoltà etc...
    Lo Topic ovvero "qui mi da proprio l'idea di essere seduto davanti a uno spritz a fare quattro chiacchere" [cit. DocGeo]
    Storia delLo Topic Parte I - Storia delLo Topic Parte II - Statuto LoTopichino - La Grande Disfatta, per non dimenticare
    - Pilota SDR
  4.     Mi trovi su: Homepage #6360371
    Il corso di scienze dell'economia è adatto a chi vorrebbe intraprendere la carriera dell'economista, anche se è assolutamente necessario proseguire gli studi con il dottorato di ricerca (quindi devi essere eccellente negli studi), altrimenti non avrai le competenze per poter fare ricerca, e questo ti limita praticamente ovunque nel trovare lavoro. Inoltre la matematica dovrai saperla benissimo, perché ci lavorerari a vita se vuoi rimanere nel campo della scienze economiche. Gli economisti, a differenza di quanto si crede in giro, lavorano con la matematica, non con le parole, non a caso l'economia viene spesso considerata una branca della matematica, non una scienza sociale.

    Il corso di economia e finanza è bello tosto pure questo, forse anche di più perché ci sono gli studi di finanza quantitativa che è davvero una materia difficile. In questo corso c'è molta piu statistica rispetto a quello di scienze dell'economia. Anche qui devi tener conto che il lavoro tipico di chi esce da questi corsi è quello di lavorare nei centri di ricerca, di solito nelle banche d'investimento, se abiti a milano hai molte più chance di trovare lavoro in questi campi.

    Se vuoi cercare dei corsi di economia con piu teoria e meno matematica, allora dovrai rivolgerti ai corsi di scienze politiche, o al massimo a quelli sulla storia, in cui esistono le specializzazioni per gli studi di storia dell'economia. Ma anche qui credo che i dottorati siano davvero fondamentali.
  5.     Mi trovi su: Homepage #6360454
    agentJIl corso di economia e finanza è bello tosto pure questo, forse anche di più perché ci sono gli studi di finanza quantitativa che è davvero una materia difficile. In questo corso c'è molta piu statistica rispetto a quello di scienze dell'economia. Anche qui devi tener conto che il lavoro tipico di chi esce da questi corsi è quello di lavorare nei centri di ricerca, di solito nelle banche d'investimento, se abiti a milano hai molte più chance di trovare lavoro in questi campi.
    Questo è falso. :D

    E' una possibilità, ma nei centri di ricerca delle banche di investimento è molto più probabile che ci trovi gente che ha studiato matematica, fisica o ingegneria. Le banche di investimento sono solo uno, seppure importante, dei possibili sbocchi lavorativi per un laureato in finanza, ma generalmente NON con ruoli di ricerca.
  6.     Mi trovi su: Homepage #6360557
    Mmmmm bene! Nel senso, non sono una capra in matematica, ma mi pesa davvero tanto studiarla, se devo mettermi a fare curve gaussiane a tutto andare posso pure spararmi... certo è che finanza di sbocchi lavorativi pochi non ne hai. Riesco a tenere la media del 24.5 per ora, non è un granchè onestamente però ho anche accettato un paio di 18 che mi pesano parecchio... la verità è che marketing ha molta poca matematica ma mi fa davvero schifo. Ed inoltre secondo me non da manco tutti questi sbocchi lavorativi... poi per matematica cosa intendiamo? Matematica finanziaria non mi è pesata, ho fatto un'esame di finanze (oddio valeva 6 crediti, quindi niente di eccezionale) e l'ho passato abbastanza tranquillo, statistica sono ancora alle prese, ma al di là che devi studiare tantissimo non è una materia difficilissima. Il punto però è che paradossalmente matematica II e analisi mi stanno pesando come macigni, se devo fare tutta la vita quella roba mi ammazzo :DD
  7.     Mi trovi su: Homepage #6360976
    James Mc CloudMmmmm bene! Nel senso, non sono una capra in matematica, ma mi pesa davvero tanto studiarla, se devo mettermi a fare curve gaussiane a tutto andare posso pure spararmi... certo è che finanza di sbocchi lavorativi pochi non ne hai. Riesco a tenere la media del 24.5 per ora, non è un granchè onestamente però ho anche accettato un paio di 18 che mi pesano parecchio... la verità è che marketing ha molta poca matematica ma mi fa davvero schifo. Ed inoltre secondo me non da manco tutti questi sbocchi lavorativi... poi per matematica cosa intendiamo? Matematica finanziaria non mi è pesata, ho fatto un'esame di finanze (oddio valeva 6 crediti, quindi niente di eccezionale) e l'ho passato abbastanza tranquillo, statistica sono ancora alle prese, ma al di là che devi studiare tantissimo non è una materia difficilissima. Il punto però è che paradossalmente matematica II e analisi mi stanno pesando come macigni, se devo fare tutta la vita quella roba mi ammazzo :DD
    Tanta statistica e tanta analisi James. :asd:
  8.     Mi trovi su: Homepage #6361337
    James Mc CloudMapporco.... adesso riguardo il piano di studi. Un paio di esami di analisi li posso fare, se sono tipo 4 no. Il punto è che non saprei davvero che fare dopo. Shit!
    Aspetta. Nel corso di finanza esami di analisi non ce ne dovrebbero essere (sicuramente ce ne sono di statistica) e in quello di economia ce ne saranno al massimo un paio, il punto è che sono strumenti che dovrai utilizzare in tutti gli altri esami o quasi.

    Prendi il modello di Black e Scholes, punto focale dell'esame di quantitative finance. Dentro ci sta una funzione di distribuzione normale e un'equazione differenziale stocastica. Oh, tutta roba che se uno si mette di impegno fa, però devi accettare di avere a che fare con la matematica piuttosto spesso.
    Da questo punto di vista fra i due il corso di finanza dovrebbe essere più abbordabile comunque. Se ti tieni più verso la corporate finance e non verso i mercati, potresti evitarti un po' di grattacapi.
  9.     Mi trovi su: Homepage #6361348
    Mmmm, io ho problemi principalmente per quanto riguarda lo studio di funzione e integrali. Ma sono lacune dovute al fatto che al liceo non ho fatto un emerito e quindi mi ritrovo a far fatica davvero tanto (considerando poi che la materia non è che mi piaccia molto).
    Statistica devo ancora fare due esami (bel pirla a lasciarmeli per ultimi :DD , oramai...) però per quanto ho iniziato a studiare è vero, sono un bel mattone ma di roba impossibile non ce n'è. E' anche vero che sono all'interpolazione e non ho idea di che cosa ci sia oltre.
    Comunque scienze dell'economia tenderei ad escluderlo, adesso approfondisco davvero questa finanza qua... e do un'occhiata anche alla Cattolica sperando non abbiano delle medie troppo alte per l'ingresso

  Laurea... specialistica!

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina