1.     Mi trovi su: Homepage #6363145
    Hirabayashi, stai tranquillo: non ce ne frega una mazza della "trama" e dei "nuovi personaggi". Ma andiamo. Questa grande bufala della trama e dei personaggi "importanti", nei videogiochi, dovrà finire prima o poi. Il fan di RE vuole "altro". E questo "altro", a quanto pare, non va più di moda.
  2.     Mi trovi su: Homepage Homepage #6363216
    surfmademanHirabayashi, stai tranquillo: non ce ne frega una mazza della "trama" e dei "nuovi personaggi". Ma andiamo. Questa grande bufala della trama e dei personaggi "importanti", nei videogiochi, dovrà finire prima o poi. Il fan di RE vuole "altro". E questo "altro", a quanto pare, non va più di moda.
    Si può benissimo sperare in una buona/ottima trama, con buoni/ottimi personaggi, in un gioco che ha un gameplay solido.




    Dire che è una grande bufala è assurdo. Così come è assurdo pensare al VG come 20 anni fa....
  3. Thanks Bioware!  
        Mi trovi su: Homepage #6363232
    Morpheus86Dire che è una grande bufala è assurdo. Così come è assurdo pensare al VG come 20 anni fa....
    E aridaje....


    MA ci vuole tanto a fare una ricerca online di atmosfere gotiche, di abbattere i soliti clichè cinematografici-narrativi, inserire zone buie, tensione, paura, bisbigli, e altro e poi prendere il gameplay di RE4, metterci la possibilita di sparare mentre cammini e via? Ci vuole tanto dico io?

    Si evidentemente si, se ci propinano il fesso coi muscoli pompati, quell'altro che zompetta e mena calci e pugni, e tanto tanto action caciarone boom boom boom con mostri improbabili nel design e che fanno pure ridere, e il tutto condito con la solita ironia del menga.

    Niente, proprio non capiscono che un horror non vive di solo boom boom, proprio non ci arrivano a capire che cio che si immagina fa più paura di cio che si vede, non ci riescono proprio a giocare con le atmosfere evocative e altro, son proprio negati, nu gliafanno, no no.

    Ma chiamassero Toyama, giocassero un po a Siren e project zero, per capire cosa intendo.

    Corridoio buio, tira vento, tende che si muovono lateralmente alle finestre spalancate, musica incalzante, oppriimente, rumori strani, gente che bisbiglia sottovoce, il corridoio che si fa sempre più buio ad ogni passo....

    niente da fare, sempre e solo boom boom per accontentare il popolino smanettone.





    E allora vai Capcom, fai vedere che pure sta volta come con RE5 "faremo un Re diverso da RE4"




    :rotfl:
    ho 37 voti
    FF è diventato EMO, Kojima fa solo MG, Project Zero è passato a Nintendo, Toyama s'è rincoglionito, la saga Onimusha...boh?
    PS3 --- SOLIDSOLIDINO addatemi!!
  4.     Mi trovi su: Homepage #6363285
    Trama e personaggi importanti in un videogioco non sono una bufala, ci possono essere anche loro, non si può vivere solo di Super Mario, Tetris o Doom (con tutto il rispetto, naturalmente). Vogliamo o non vogliamo che il nostro medium preferito sappia maturare? Vogliamo o non che sappia anche far pensare e riflettere, oltre che divertire? Forse che nel cinema o in letteratura esistono solo opere di semplice intrattenimento? Se siete contrari... beh, vi meritate l'equivalente videoludico dei film dei Vanzina...
    Quanto a Resident Evil, il "vero" Resident Evil è morto col 4° episodio: dato che ormai la serie è solo "action-survival" l'eventuale possibilità di sparare mentre si è in movimento è il minimo che si possa pretendere
  5.     Mi trovi su: Homepage #6363288
    spero non ci siano triliardi di personaggi. alla fine nei primi capitoli non ce n'erano molti,e questo facilitava la sensazione di trovarsi in un ambiente "isolato" da possibili aiuti.

    comunque sia, dal 2003, lost in nightmares è stata la cosa più simile ad un vecchio RE. spero si ispirino più a quello che altro
  6.     Mi trovi su: Homepage Homepage #6363995
    @Solidino: io rispondevo a Surfmademan che ha detto
    "Questa grande bufala della trama e dei personaggi "importanti", nei videogiochi, dovrà finire prima o poi"


    Dei videogiochi, ovvero in generale. E, mi spiace, ma non si può proprio leggere. Il VG si è evoluto, non ancora in maniera completa, verso forme di intrattenimento diverse da quelle di 15-20 anni fa.

    Diverse, non migliori o peggiori.

    Quindi non era riferito nello specifico a RE. Certamente le atmosfere dei primi due sono riproducibili anche oggi, in maniera migliore anche probabilmente visti i progressi in ambito sonoro. RE ha preso un'altra strada, purtroppo o per fortuna sta ai gusti di ognuno.

    Ma di certo a RE5, ma anche al quattro, puoi metterci tutta l'atmosfera che vuoi, ma manca proprio il senso di survival horror.
  7.     Mi trovi su: Homepage #6364038
    SolidinoE aridaje....


    MA ci vuole tanto a fare una ricerca online di atmosfere gotiche, di abbattere i soliti clichè cinematografici-narrativi, inserire zone buie, tensione, paura, bisbigli, e altro e poi prendere il gameplay di RE4, metterci la possibilita di sparare mentre cammini e via? Ci vuole tanto dico io?

    Si evidentemente si, se ci propinano il fesso coi muscoli pompati, quell'altro che zompetta e mena calci e pugni, e tanto tanto action caciarone boom boom boom con mostri improbabili nel design e che fanno pure ridere, e il tutto condito con la solita ironia del menga.

    Niente, proprio non capiscono che un horror non vive di solo boom boom, proprio non ci arrivano a capire che cio che si immagina fa più paura di cio che si vede, non ci riescono proprio a giocare con le atmosfere evocative e altro, son proprio negati, nu gliafanno, no no.

    Ma chiamassero Toyama, giocassero un po a Siren e project zero, per capire cosa intendo.

    Corridoio buio, tira vento, tende che si muovono lateralmente alle finestre spalancate, musica incalzante, oppriimente, rumori strani, gente che bisbiglia sottovoce, il corridoio che si fa sempre più buio ad ogni passo....

    niente da fare, sempre e solo boom boom per accontentare il popolino smanettone.





    E allora vai Capcom, fai vedere che pure sta volta come con RE5 "faremo un Re diverso da RE4"




    :rotfl:
    Re non è mai stato tanto horror da essere paragonato a siren o projectt zero, nasce proprio su cose diverse è. In primis è stato sempre divertente da giocare. onestamente a giocare a siren e PZ nn mi sono mai divertito.



    E tu in che personaggio ti identifichi?
  8. Thanks Bioware!  
        Mi trovi su: Homepage #6364092
    l'amosfera di RE5 è ridicola, RE4 si salva ancora (ma mica tanto), ma RE5 è un polpettone assurdo, graficamente sbalorditivo sia chiaro, ma atmosfera zero assoluto.

    Io parlo di atmosfera, non di gameplay uguale a Siren e Projext Zero, che ti abbiano fatto cagare mi spiace, sono ottimi giochi che sanno creare ottime atmosfere horror.
    ho 37 voti
    FF è diventato EMO, Kojima fa solo MG, Project Zero è passato a Nintendo, Toyama s'è rincoglionito, la saga Onimusha...boh?
    PS3 --- SOLIDSOLIDINO addatemi!!

  Notizia Resident Evil 6: Resident Evil 6 non si ispira a RE4 o RE5

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina