1.     Mi trovi su: Homepage #9383014
    Lo sto provando ma sinceramente non mi dice nulla. Enigmi che si riducono a "usa x con y" a una sola direzione (ovvero spesso c'è solo un'azione da indovinare per continuare, non ci sono percorsi paralleli tra loro), fisica approssimativa e quindi poco coinvolgente (l'impossibilità di muoversi in certe direzioni come ad esempio le zone allagate toglie l'illusione di un ambiente "concreto"), elementi della storia abbastanza difficili da connettere perlomeno fino a dove sono arrivato. Sforzo interessante, ma siamo ad anni luce da un prodotto che sfrutti l'ansia e la tensione in modo efficace quanto Amnesia. Carino, ma non si fa amare.

  ► Notizia Anna: Anna: un gioco horror italiano

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina