1.     Mi trovi su: Homepage #7938599
    visto che un utente me lo ha chiesto, e che vedo che alcuni di voi non hanno capito alcune cose nella trama, in effetti non spiegata benissimo e in gran parte "nascosta". premetto che la maggior parte delle cose che dico si dicono nel gioco, mentre altre cose sono semplici mie teorie (anche se credo molto probabili)... cmq vi avviserò per tempo se lo sono^^.
    allora partiamo dal primo AC. penso che tutti abbiano capito la trama principale (quella di altair), che ci sono i templari che vogliono mantenere la pace sull'umanità al costo di schiavizzarla, e gli Assassini che cercano di impediglielo. ai templari viene sottratto un misterioso "frutto dell'Eden", che si rivela essere il vero artefice dei miracoli di Gesù (naturalmente nel gioco, non prendetelo come notizia "storica" ^^) e che dona incredibili poteri a chi lo possiede, incluso il controllo mentale delle persone. questo oggetto è tenuto in custodia da Al Mualim, il capo degli Assassini, che si rivela essere un templare anch'egli, che desidera le stesse cose sei suoi compagni, ma a differenza di loro non voleva spartirlo. cmq Altair è immune agli effetti del frutto (anche Ezio, quindi questo fa pensare che gli assassini siano di natura immuni ai suoi effetti, il che mi conduce ad una mia teoria, che però spiegherò più avanti) e sconfigge Al Mualim. dal frutto dell'Eden compare una mappa della terra che mostra la posizione degli altri frutti (quindi ce ne è più di uno). quindi l'abstergo (che sono templari tutt'oggi viventi con lo stesso obbiettivo dei loro antenati) ha quello che gli serve, e cercano di uccidere Desmond ma Lucy, che è un assassino (se ci parlate ad un certo punto del gioco ve lo rivela già in questo capitolo di AC), lo salva convindo i templari a che gli sarebbe tornato utile. ok, quello che ho spiegato penso l'avevate già capito. ora la parte più interessante. a Desmond si attiva l'occhio dell'aquila (notare che Lucy è blu e Vidic è rosso, poprio come quando si usava altair) per via della sua discendeza assassina, e vede dei segni e delle scritte sui muri col sangue, chiaramente scritti dal soggetto 16, uno sconosciuto al quale, prima di Desmond, veniva usato per vedere i ricordi degli antenati, ma morto perchè è restato troppo nell'Animus. tra questi segni si trovano delle figure di animali, che sono praticamente le linee di Nazca, da sempre discusse perchè alcuni fanno collegamenti con gli alieni. poi si trovano anche riferimenti alle piramidi di Giza, all'occhio della provvidenza, all'occhio di Ra, alcuni proverbi scritti in giapponese e, più di una volta, viene mostrata la data del calendario Maya 13.0.0.0, che nel nostro equivale al famoso 21 dicembre 2012, la pressuposta fine del mondo o di un drastico cambiamento. poi si trovano alcune frasi/parole scritte in maniera strana, ma che se lette in un certo ordine dicono queste frasi:
    "Gli artefatti mandati nei cieli per controllare tutte le nazioni per farci obbedire a una crociata nascosta, non li aiutare"
    "Loro mi hanno drenato l'anima e se la sono presa, io ho drenato il mio corpo per mostrarti dove l'ho visto"
    "Dentro il peccato dell'imperatore Jiajing e la fame di Quetzalcoatl giace la risposta"
    "Noi siamo tutti libri contenenti migliaia di pagine e in ciascuna di esse giace un'irreparabile verità".
    poi, se siete riusciti a leggere le mail nei tre computer dell'Abstergo, scoprirete che il tutto è ambientato verso la fine del 2012, e che l'abstergo ha intenzione di lanciare un satellite che monta il frutto dell'Eden nello spazio, in maniera da controllare la mente dell'interà umanità, riuscendo nel loro intento di "instaurare la pace". il lancio è previsto poprio per il 21 dicembre (ogni riferimenti è puramente casuale XD). poi, tra cose mi minor conto, si trovano riferimenti a fatti realmente accaduti (se non ci credete andare su wikipedia^^), ma cmq misteriosi, e qui spiegati collegandosi sempre ai templari nel presente e tavolta anche gli assassini.
    evento di Tunguska: nella realtà c'è stata un esplosione in siberia, ma di origine ignota (l'ipotesi più accreditata è un meteorite), e nel gioco spiega che è l'effetto di un attacco degli assassini contro una filiale dell'Abstergo.
    esperimento di Philadelphia: c'è una leggende metropolitana che vuole che nel 1943 siano stati fatti degli esperimenti da parte dell'esercito USA su una nave della marina basandosi su una teoria di Einstein dal quale creare un campo magnetico in grado di rendere la nave invisibile ai radar nemici, e da qua si dichiarano fatti stranissimi: alcuni dicono che hanno visto la nave scomparire e riapparire KM più avanti, una sorta di "teletrasporto", mentre altri che abbia addirittua viaggiano nel tempo. nel gioco viene spiegato ch la nave ha effettivamente viaggiato nel tempo usando il potere di un frutto dell'Eden, ma di non farlo mai più, perchè potrebbe creare paradossi temporali.
    comunicatori Mitchell-Hedges: o meglio noti come "i teschi di cristallo" (si, quelli di Indiana Jones XD), a cui viene data origine maya, ma è stato appurato che sono molto più recenti e creati probabilmente dagli stessi mercanti che li vendevano per guadagnare di più; nel gioco possono essere usati come "controlli a distanza" del frutto dell'Eden (e quindi hanno la stessa origine).
  2.     Mi trovi su: Homepage #7938600
    ora passiamo ad AC 2. la trama di Ezio non sto neanche a spiegarla perchè mi pare molto chiara, a parte la fine, che tuttavia spiegherò dopo.
    in tutto il gioco troviamo dei glifi, che praticamente è un messaggio del soggetto 16 diviso in parti, un video per essere precisi, che mostra una grande verità sulla storia del mondo. ma oltre a questo, mentre si risovono gli enimgi per sbloccare il video sopracitato, vengono accennate cose interessanti riguardante fatti realmente accaduti. in essi viene mostrato che non tutti i frutti dell'eden hanno la forma di una mela e che sono entrati in possesso di varie figure storiche, come ad esempio la spada di giovanna d'arco e di re artù, il bastone di mosè e di san francesco, la mela della regina elisabetta, di napoleone e anche george washington, ed adirittura il sudario di gesù (anche il bastone papale di rodrigo borgia, il boss finale). poi fa vedere anche che il famoso apollo 13 era in realtà mandato dall'abstergo e che sulla luna c'è un frutto dell'Eden. ci sono riferimenti anche a tesla, che a quanto pare voleva usare il frutto dell'eden per poter distorcere il tempo e lo spazio per poter aiutare l'umanità, ma i templari gliel'hanno impedito (viene anche menzionato Hery Ford, probabilmente templare anche lui). poi viene anche menzionata la prima guerra mondiale, praticamente scoppiata a causa dei templari e per i loro scopi (viene anche menzionato "H" che presumo sia Hitler). altri file ancora menzionano Gandhi e rasputin, anch'essi in possesso del frutto dell'eden, ma "sconfitti" perchè hanno perso il loro frutto dell'Eden (come sappiamo a gandhi spararono, mentre a rasputin si rivoltarono i suoi seguaci, visto che non poteva più controllarli).
    tuttavia ci sono 3 file che hanno attirato maggiormente la mia attenzione:
    uno era incentrato sugli assassini. oltre a mostrare che molti dittatori del passato morirono per mano loro (tra cui cleopatra e nerone) e che riportava la frase "i due semi divennero uno".
    poi il penultimo file che praticamente riportava un documento scienfitico datato 2012 che riporta che li scienziati hanno scoperto che nelle cellule di ogni essere umano ci sono delle microscopiche "trasmittenti", di cui non si conosce la funzione e il perchè ci sono.
    poi l'ultimo file che praticamente riporta che un templare è preoccupato perchè l'umanità sta per venire alla scoperta della vera nascita dell'uomo e che la teoria dell'evoluzione non sia più credibile, e che quindi farà trovare degli scheletri fittizzi che dovrebbero rappresentare "l'anello mancante" e quindi farli ritornare sulla vecchia teoria. poi dice anche "mi viene da vomitare se penso al modo in cui è nato l'uomo". e, non ultimo, ha attirato la mia attenzione l'ultimo "minigioco" che praticamente spostando il cursore a forma di frutto dell'eden su uno scheletro di ominide, le sue ossa cambiani sino a diventare quelle di un umano.
    infine c'è il famoso video della verità, che fa vedere un uomo e una donna nudi, che sono adamo ed eva, con in mano un frutto dell'eden (probabilmente rubato) che fuggono da una specie di fabbrica ultra-tecnologica (in stile The Island) e che alla fine vengono raggiunti da qualcosa, mostrano poi una serie di numeri che, se tradotti in codice binario, dicono "EDEN".
    bene ora partendo da base di queste informazioni ho fatto delle mie teorie:
    minerva, quella che compare alla fine del gioco, e tutti gli altri dei dell'antichità non erano dei, ma qualche altra specie (forse aliena) molto avanzata tecnologicamente, che, in qualche maniera, ha creato l'uomo come lo conosciamo oggi (forse facendolo evolvere artificialmente dalle scimmie già presenti, facendo riferimento all'ultimo file) e che gli ha impiantato delle ricetrasmittenti in maniera da poterlo controllare col frutto dell'Eden; praticamente creano l'uomo con l'intenzione di usarlo come schiavo, ma questo in qualche maniera si ribella (facendo riferimento al video di adamo ed eva), dando vita ad una guerra tra la loro specie e quella degli uomini, dagli esiti disastrosi per entrambi, visto che causa un cataclisma di portata planetaria che decima la vita sulla terra, e che ora sta per succedere di nuovo e, per evitarlo, Desmond deve trovare dei "templi" sparsi in tutto il mondo per evitare che ciò accada (forse contengono tutti i frutti dell'eden, ma è diffiicile da dire) poichè contengono "la loro eredità" (ho davvero poche idee su questo punto^^).
    la mia seconda teoria è sugli assassini. ho appurato che l'occhio dell'acquila e l'essere immuni al frutto è un fatto genetico ed ereditario (infatti gli assassini sono tutti discendenti diretti, padri e figli) e prendeno riferimento la frase di prima (i due semi divennero uno) penso siano una sorta di "incrocio" tra gli essere umani e quelli che "vennero prima" (come minerva per intederci) o qualcosa del genere.
    l'ultima, piuttosto ovvia, è che i templari e gli assassini esistono da tempo immemore, anche ora nel presente, anche se ora i templari sono in vantaggio per via del loro potere economico, e vogliono lanciare un satellite contenente il frutto dell'Eden potendo così controllare l'intera umanità, a parte gli assassini, e "telecomandarlo" a piacimento usando i teschi di cristallo.

    beh penso ho detto tutto quello che dovevo dire. spero non essere stato noioso e sopratutto utile^^. chiedete pure se non avete capito qualcosa.:thumbsup:
  3.     Mi trovi su: Homepage #7938607
    Kratos93Serius grazie mille grazie a te ho scoperto cose che non sapevo, 6 un grande ....

    cmq secondo me nel 3° episodi potremmo anche usare solo Desmond.


    Ho letto, e se non sbaglio proprio su playgen, che inizialmente volevano ambientarlo nella Seconda Guerra Mondiale.....Ma per non trasformare il gioco in uno sparatutto, si era pensato di ambientarlo nella Rivoluzione Francese....
  4.     Mi trovi su: Homepage #7938609
    Meuanche in bloodlines spiega nuove cose...

    mbah niente di che... solo che Maria (la tipa a cui altair risparmia la vita nel primo AC) praticamente diventa la moglie di altair e insieme fanno un figlio, e che i templari avevano un archivio, dove si diceva erano contenuti oggetti preziosissimi, ma cmq quando altair la scopre l'avevano gia smantellata e portato il contenuto altrove.

    Kratos93Serius grazie mille grazie a te ho scoperto cose che non sapevo, 6 un grande ....

    cmq secondo me nel 3° episodi potremmo anche usare solo Desmond.

    grazie^^. cmq penso che nel 3 ci saranno sia pezzi con desmond, sia pezzi nel passato (però magari anche controllando più di un antenato).
    Azaz92Io non l'ho letta.... (troppo lunga)

    Ma cosa hai scritto? Un riassunto?


    più o meno, ma più incentrato sulla trama "esterna", ovvero quella che si legge nei glifi del 2 AC e nelle mail e nelle scritte col sangue del 1 AC.
  5.     Mi trovi su: Homepage #7938610
    mi hai chiarito un po di cose che non avevo ben compreso grazie^^

    Tutto era soggettivo. L'apocalisse è un qualcosa di personale. Niente è più un clichè, quando capita proprio a te.
    Il noir non è un genere. È un colore, uno stato d'animo, una sensazione.
    Sfigaaaaaato! Sei uno sfigaaaaaaato! [Cit.by Crash]
  6.     Mi trovi su: Homepage #7938612
    SimoncelloHo letto, e se non sbaglio proprio su playgen, che inizialmente volevano ambientarlo nella Seconda Guerra Mondiale.....Ma per non trasformare il gioco in uno sparatutto, si era pensato di ambientarlo nella Rivoluzione Francese....


    nella rivoluzione francese sarebbe bellissimo
    The pill that I'm on is a tough one to swallow
  7.     Mi trovi su: Homepage #7938613
    SimoncelloHo letto, e se non sbaglio proprio su playgen, che inizialmente volevano ambientarlo nella Seconda Guerra Mondiale.....Ma per non trasformare il gioco in uno sparatutto, si era pensato di ambientarlo nella Rivoluzione Francese....


    io avevo sentito che era nella seconda guerra mondiale e si controllava una donna, invece un'altra volta che volevano farlo o ai tempi di re artù, nel giappone feudale o nella rivoluzione francese. io spero decisamente nell'ultima (o anche chessò in una londra della rivoluzione industriale non sarebbe affato male^^). cmq penso che ci saranno anche fasi nel presente (se avete visto il finale, teoricamente Desmond deve trovare sti templi per evitare che succeda un disatrso globale)

  (SPOILER) Trama di Assassin's Creed nel dettaglio, con una mia teoria

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina