1. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #8070697
    CAPITOLO 1

    Ombre dal passato

    Nella stanza regnava il disordine, quel disordine nel quale Fox sguazzava a meraviglia. Quella notte aveva fatto le ore piccole, si era ubriacato come mai prima, riusciva a ricordare solo il viso della ragazza del bancone, sempre pronta a versare un altro goccio di felicita' sotto forma di gin. Torno' a casa per miracolo, cadde stravolto sul divano, ma non prima di rigurgitare tutto l'alcool che aveva in corpo.

    Erano le quattro e mezza quando il telefono comincio' a squillare una, due....quindici volte. Quel maledetto suono interruppe il sonno appena cominciato, entrava nelle orecchie di Fox come lame nella carne fresca, era per lui davvero insopportabile. Lancio' un urlo in preda alla rabbia : " FOTTITI !!! "
    Gli squilli continuarono senza sosta, ormai rassegnato prese la cornetta e appena percettibile pronuncio' quella parola....

    Fox : " Pronto. "
    Doc : " Parlo con il signor Fox, Foxhound ? "
    Fox : " Si sono io, che cazzo vuole a quest'ora? "
    Doc : " Mi scusi ma devo comunicarle una brutta notizia. Sono il dottor Niko del General Hospital, poco fa da noi e' arrivato il corpo di un uomo senza vita, abbiamo ragione di credere che sia suo padre. "
    Fox : " Se questo è uno scherzo avete sbagliato persona ! Mio padre è scomparso otto anni fa senza lasciare traccia, per quanto mi riguarda è gia' morto. "
    Doc : " Mi creda non è uno scherzo. E' vero che e' arrivato senza documenti, ma nella tasca dei pantaloni abbiamo trovato una lettera indirizzata a lei, con tanto di nome, cognome e numero telefonico. Dovrebbe venire in ospedale per procedere al riconoscimento del cadavere. "
    Fox : " Ok, datemi una mezz'ora e saro' da voi. "
    Doc : " Un ultima cosa......devo avvertirla che il corpo è in pessime condizioni, non posso dirle di piu' al telefono, ma accetti il mio consiglio : SI PREPARI AL PEGGIO. "

    " Si prepari al peggio........"
    Come se a Fox importasse della morte di suo padre o del suo cadavere. Non provava nessun sentimento, oltre l'odio naturalmente, per quell'uomo che improvvisamente anni prima era scomparso dalla sua vita, lasciandolo in balia del destino, solo contro il mondo. E' stata dura crescere senza una guida per un ragazzo di quindici anni, ma era fiero di come avesse sconfitto la sorte, dell'uomo che era diventato.

    Dopo una doccia per smaltire i postumi della sbornia, prese la sua auto e si diresse verso l'ospedale. Non immaginava minimamente cosa lo stesse aspettando.......

    In quella notte sospesa nei meandri del tempo comincio' la storia che cambio' per sempre la sua vita e quella di molte altre persone.
  2. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #8070698
    Capitolo 2

    La mossa del diavolo

    Non aveva mai amato il tanfo caratteristico degli ospedali, ma quella prima mattina lo sopportava ancora di meno. Gli occhiali da sole riuscivano a fatica a nascondere i suoi occhi segnati da quella nottata di follia e anche la sua andatura non si poteva certo definire normale.
    Ma di normale in questa storia c'è davvero poco.

    Un dottore, dall'aria apparentemente bonaria, gli si avvicino' allungandogli una mano in segno di saluto :

    Doc : " Lei deve essere il signor Fox, mi spiace doverla conoscere in queste circostanze. Io sono il dottor Niko, ha parlato con me prima al telefono. "
    Fox : "Saltiamo i convenevoli, dov'è il cadavere del vecchio ? "
    Doc : " Mi segua e' da questa parte. "

    I due si avviarono verso la stanza 126, l'obitorio. Nel farlo la testa di Fox scoppiava, preda di dolori indicibili, conseguenza di tutto il gin ingurgitato e di chissa' che altro. In fondo della notte appena trascorsa non ricordava quasi nulla.

    Finalmente arrivarono all'obitorio :

    Doc : " Il cadavere di suo padre è quello. "
    Indico' un lettino con sopra un corpo coperto da un telo bianco.
    Doc : " Prima di procedere al riconoscimento devo avvertirla di una cosa : in tanti anni di attivita' non avevo mai visto una cosa del genere. E' difficile anche da spiegare, si faccia forza. "
    Fox : " Non sono un tipo che si impressiona facilmente, procediamo ! "

    Con passo traballante si avvicino' al lettino, tiro' via con cautela il telo.........
    Quello che vide lo avrebbe segnato per tutto il resto della vita, ricorrendo spesso nei suoi incubi peggiori.

    Il viso di suo padre era quasi completamente segnato da ustioni varie, i lineamenti erano a malapena riconoscibili.
    Ma era il suo torace a presentare le ferite piu' gravi : in pieno petto gli era stato marchiato a fuoco quello che sembrava essere un diavolo stilizzato, colorato in qualche modo di nero.
    Sotto al " diavolo nero " una scritta era stata incisa nella carne, in profondita', con i contorni ancora ricoperti di sangue ormai secco ........

    " L'ORA E' FINALMENTE GIUNTA. I TRE " MAESTRI " CADRANNO E IL SUO RITORNO SARA' REALTA' "

    Fox resto' impassibile per diversi secondi, impietrito dalla visione di quel corpo. Era come se la sua anima lo avesse abbandonato, lasciandolo in preda al buio, per poi tornare con improvvisa veemenza.
    Solo di una cosa era certo : quello era suo padre.
  3.     Mi trovi su: Homepage Homepage #8070700
    l`inizio mi piace specialmente questa parte " E' stata dura crescere senza una guida per un ragazzo di quindici anni, ma era fiero di come avesse sconfitto la sorte, dell'uomo che era diventato."
    Lay beside me
    Tell me what they've done
    And speak the words I wanna hear
    To make my demons run
    The door is locked now
    But it's open if you're true
    If you can understand the me
    Then I can understand the you
    Lay beside me
    Under wicked sky
    Black of day
    Dark of night
    We share this paralyze
  4.     Mi trovi su: Homepage #8070703
    foxhound24Grazie per i complimenti sono ben accetti. Il fatto e' che mi sto divertendo nello scrivere e questo per me gia' e' un successo.


    è questo il Fox che vogliamo:laugh:
    Perfettamente fluido nella narrazione e dettagliato quanto basta, senza eccedere nei particolari (quello che io non riesco a fare ^^")
    Mitico!!:wink:
    The moment man devoured the fruit of knowledge, he sealed his fate... Entrusting his future to the cards, man clings to a dim hope. Yet, the Arcana is the means by which all is revealed. Beyond the beaten path lies the absolute end. It matters not who you are... Death awaits you.
  5.     Mi trovi su: Homepage #8070705
    foxhound24Il terzo capitolo e' gia' scritto ma per problemi con il pc lo postero' stasera. Krona se scrivo e' anche merito tuo e quindi i tuoi complimenti sono graditissimi.

    ^-^
    Figurati Fox; è un piacere leggere e commentare i tuoi scritti ;)
    The moment man devoured the fruit of knowledge, he sealed his fate... Entrusting his future to the cards, man clings to a dim hope. Yet, the Arcana is the means by which all is revealed. Beyond the beaten path lies the absolute end. It matters not who you are... Death awaits you.
  6.     Mi trovi su: Homepage #8070707
    demonlordsììì finalmente fox, mi stavo rodendo lo stomaco ad aspettare....promette moooolto credo che supererà il "rumore del silenzio"
    penso che la parola adatta sia una sola
    10 E LODEEEEEEEEEEE


    Che sono 3: 10-e-lode
    dieciellode è una parola sola.

    Ok scusate, ho finito la modalità Saccente
  7.     Mi trovi su: Homepage #8070710
    Dopo "Il rumore del silenzio", un altro capolavoro? da questi due capitoli si può intuire una risposta positiva al mio quesito^^
    P.S. Questa storia qua del diavolo non mi è nuova :wink:

    Tutto era soggettivo. L'apocalisse è un qualcosa di personale. Niente è più un clichè, quando capita proprio a te.
    Il noir non è un genere. È un colore, uno stato d'animo, una sensazione.
    Sfigaaaaaato! Sei uno sfigaaaaaaato! [Cit.by Crash]
  8.     Mi trovi su: Homepage #8070711
    _HibrydTheory_Dopo "Il rumore del silenzio", un altro capolavoro? da questi due capitoli si può intuire una risposta positiva al mio quesito^^
    P.S. Questa storia qua del diavolo non mi è nuova :wink:


    In effetti.
    Ma la tua è più ... avventurosa.
    Quella di Fox... è più seria
    ed ovviamente "Foxosa":wink:
    The moment man devoured the fruit of knowledge, he sealed his fate... Entrusting his future to the cards, man clings to a dim hope. Yet, the Arcana is the means by which all is revealed. Beyond the beaten path lies the absolute end. It matters not who you are... Death awaits you.

  Il cacciatore di anime

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina