1.     Mi trovi su: Homepage #8172636
    Il gioco si svolge in un tempo imprecisato anche se le ambientazioni fanno supporre che sia vicino ai giorni nostri (2012? bah) in cui il nostro scopo o meglio quello del nostro infuriato protagonista (uno dei 4 cavalieri dell'apocalisse,Guerra) è quello di fermare la fine del mondo causata dal non rispettato accordo fra le 2 parti del mondo soprannaturale, cioè fra gli angeli e i demoni; infatti solo i 4 cavalieri dell'apocalisse possono portare la fine del mondo e vedersi soffiato il compito ha infastidito nn poco Guerra.

    Il gameplay del gioco è molto buono con comandi diretti per gli attacchi, uno principale con il quadrato e uno secondario con il triangolo.
    Le armi principali del protagonista sono 3: lo spadone presente già a inizio avventura posseduto da Guerra, una falce che è possibile acquistare da 1 demone che funge da negozio e un guanto che dona maggiore potenza di attacco al protagonista che si ottiene andando avanti nel gioco.
    Ognuna di queste armi può essere equipaggiata con dei simboli che si trovano nel corso del'avventura e che permettono di donare abilità speciali all'arma che li possiede come fare più danni agli avversari o recuperare vita con gli attacchi ma ce ne sono molti altri che nn sto qui a spiegare.
    Un altro miglioramento che è possibile fare a queste armi è comprare nuove mosse che permettono di recare più danni.
    Ci sono poi delle armi secondarie che vengono trovate o donate al protagonista durante la storia, queste armi sono una pistola gigante, uno shuriken ancora più gigante e una catena (simile a quella di andromeda dei cavalieri dello zodiaco).
    Queste armi secondarie nn possono essere equipaggiate con i simboli come le armi principali ma possono essere comprati dei miglioramenti che le rendono più potenti.
    Queste armi secondarie inoltre devono essere sfruttate per raggiungere aree altrimenti inaccessibili e questo costringe il giocatore a tornare indietro in aree già esplorate per liberare passaggi che prima nn si poteva accedere per il proseguimento dell'avventura o per trovare tesori o potenziamenti.
    Il protagonista possiede inoltre poteri speciali che possono essere migliorati o acquistati di nuovi ma che per poterli utilizzare richiedono un sacrificio da una ad alcune parti della barra della magia che può essere però ricaricata una volta esaurita, come la vita, aprendo degli scrigni che si trovano nel corso dell'avventura.

    La grafica mi ha stupito positivamente xchè anche se nn ai livelli di uncharted 2 e gow presenta caratteristiche particolari come i modelli del protagonista e dei nemici ben fatti e colori molto vivi come ad esempio il rosso del cappuccio del protagonista che risalta con i tetri paesaggi che lo circondano oppure il sangue dei nemici appena squartati che rilasta con i loro corpi nero pece. Questa caratteristica la si apprezza ancora di più se si è dotati di un televisore di ultima generazione. (io di solito prima di comprare un gioco guardo alcuni video su internet e sembrava che la frafica nn fosse molto bella guardandoli, infatti solo giocandolo o provando la demo si può notare questi effetti di luci e colori).

    La longevità si aggira sulle 25 ore di avventura grazie oltre ad una storia lunga anche a paesaggi abbastanza vasti che richiedono tempo per essere esplorati e ad indovinelli che per essere superati richiedono anch'essi tempo e un po' di fortuna, quest'ultimi infatti sono parte integrante del gioco e se inizialmente vengono proposti come divertimento tanto per smorzare i combattimenti, verso la fine diventano veri e propri grattacapi che potrebbero far innervosire più di qualcuno sprovvisto di guida anche se la maggior parte ci si può arrivare con un po' di ragionamento.

    Il sonoro forse è un po' la pecca del gioco in quanto più di musiche si può parlare di buoni effetti come il nitrito di Rovina (che è il cavallo di Guerra con cui da circa metà gioco potrai esplorare alcune aree più velocemente) e anche il doppiaggio è molto buono, di musiche ce ne sono di belle (stile gow) ma poco godibili in quanto vengono usate in momenti del gioco in cui si è molto impegnati a eliminare nemici e quindi nn ci si fa neanche caso.

    In conclusione dico che darksiders è 1 buon gioco capace di divertire (durante gli scontri), far innervosire (in alcuni indovinelli), appagare (dopo aver battuto un boss o superato un indovinello difficile) il videogiocatore come pochi giochi sanno fare anche se ovviamente alcune lacune ce le ha pure lui come la difficoltà nn eccelsa o la linearità in alcune sue parti ma in complessivo si rivela un buon gioco in cui oltre ai muscoli serve usare anche la testa.

    GRAFICA: 87
    SONORO: 80
    DIVERTIMENTO: 85
    LONGEVITà: 88

    VOTO FINALE: 85 aspettanto ovviamente il sequel


    LA MIA COLLEZIONE DI SIMULATORI DI GUERRA:
    http://www.videogame.it/forum/t/460333/sempre-in-guerra.html
  2.     Mi trovi su: Homepage #8172638
    claudio panizzoIl gioco si svolge in un tempo imprecisato anche se le ambientazioni fanno supporre che sia vicino ai giorni nostri (2012? bah) in cui il nostro scopo o meglio quello del nostro infuriato protagonista (uno dei 4 cavalieri dell'apocalisse,Guerra) è quello di fermare la fine del mondo causata dal non rispettato accordo fra le 2 parti del mondo soprannaturale, cioè fra gli angeli e i demoni; infatti solo i 4 cavalieri dell'apocalisse possono portare la fine del mondo e vedersi soffiato il compito ha infastidito nn poco Guerra.

    Il gameplay del gioco è molto buono con comandi diretti per gli attacchi, uno principale con il quadrato e uno secondario con il triangolo.
    Le armi principali del protagonista sono 3: lo spadone presente già a inizio avventura posseduto da Guerra, una falce che è possibile acquistare da 1 demone che funge da negozio e un guanto che dona maggiore potenza di attacco al protagonista che si ottiene andando avanti nel gioco.
    Ognuna di queste armi può essere equipaggiata con dei simboli che si trovano nel corso del'avventura e che permettono di donare abilità speciali all'arma che li possiede come fare più danni agli avversari o recuperare vita con gli attacchi ma ce ne sono molti altri che nn sto qui a spiegare.
    Un altro miglioramento che è possibile fare a queste armi è comprare nuove mosse che permettono di recare più danni.
    Ci sono poi delle armi secondarie che vengono trovate o donate al protagonista durante la storia, queste armi sono una pistola gigante, uno shuriken ancora più gigante e una catena (simile a quella di andromeda dei cavalieri dello zodiaco).
    Queste armi secondarie nn possono essere equipaggiate con i simboli come le armi principali ma possono essere comprati dei miglioramenti che le rendono più potenti.
    Queste armi secondarie inoltre devono essere sfruttate per raggiungere aree altrimenti inaccessibili e questo costringe il giocatore a tornare indietro in aree già esplorate per liberare passaggi che prima nn si poteva accedere per il proseguimento dell'avventura o per trovare tesori o potenziamenti.
    Il protagonista possiede inoltre poteri speciali che possono essere migliorati o acquistati di nuovi ma che per poterli utilizzare richiedono un sacrificio da una ad alcune parti della barra della magia che può essere però ricaricata una volta esaurita, come la vita, aprendo degli scrigni che si trovano nel corso dell'avventura.

    La grafica mi ha stupito positivamente xchè anche se nn ai livelli di uncharted 2 e gow presenta caratteristiche particolari come i modelli del protagonista e dei nemici ben fatti e colori molto vivi come ad esempio il rosso del cappuccio del protagonista che risalta con i tetri paesaggi che lo circondano oppure il sangue dei nemici appena squartati che rilasta con i loro corpi nero pece. Questa caratteristica la si apprezza ancora di più se si è dotati di un televisore di ultima generazione. (io di solito prima di comprare un gioco guardo alcuni video su internet e sembrava che la frafica nn fosse molto bella guardandoli, infatti solo giocandolo o provando la demo si può notare questi effetti di luci e colori).

    La longevità si aggira sulle 25 ore di avventura grazie oltre ad una storia lunga anche a paesaggi abbastanza vasti che richiedono tempo per essere esplorati e ad indovinelli che per essere superati richiedono anch'essi tempo e un po' di fortuna, quest'ultimi infatti sono parte integrante del gioco e se inizialmente vengono proposti come divertimento tanto per smorzare i combattimenti, verso la fine diventano veri e propri grattacapi che potrebbero far innervosire più di qualcuno sprovvisto di guida anche se la maggior parte ci si può arrivare con un po' di ragionamento.

    Il sonoro forse è un po' la pecca del gioco in quanto più di musiche si può parlare di buoni effetti come il nitrito di Rovina (che è il cavallo di Guerra con cui da circa metà gioco potrai esplorare alcune aree più velocemente) e anche il doppiaggio è molto buono, di musiche sinceramente nn me ne ricordo neanche una.

    In conclusione dico che darksiders è 1 buon gioco capace di divertire (durante gli scontri), far innervosire (in alcuni indovinelli), appagare (dopo aver battuto un boss o superato un indovinello difficile) il videogiocatore come pochi giochi sanno fare anche se ovviamente alcune lacune ce le ha pure lui come la difficoltà nn eccelsa o la linearità in alcune sue parti ma in complessivo si rivela un buon gioco in cui oltre ai muscoli serve usare anche la testa.

    GRAFICA: 87
    SONORO: 80
    DIVERTIMENTO: 85
    LONGEVITà: 88

    VOTO FINALE: 85 aspettanto ovviamente il sequel

    fantastica recensione,io avrei aumentato di più il voto globale,xkè avrei aumentato il voto del sonoro.
    Nessun gioo è più bello di Darksiders,è arte pura,e pensare che cè gente ch considera metal gear,uncharted e final fantasy dei capolavori,,,mah non capisco,,,,,,,
    Microsoft regna!

    la mia collezione 1*parte http://www.playgen.it/showthread.php?t=13927
    Questo sono io
    http://www.playgen.it/showthread.php...931#post274931
  3.     Mi trovi su: Homepage #8172639
    claudio panizzoIl gioco si svolge in un tempo imprecisato anche se le ambientazioni fanno supporre che sia vicino ai giorni nostri (2012? bah) in cui il nostro scopo o meglio quello del nostro infuriato protagonista (uno dei 4 cavalieri dell'apocalisse,Guerra) è quello di fermare la fine del mondo causata dal non rispettato accordo fra le 2 parti del mondo soprannaturale, cioè fra gli angeli e i demoni; infatti solo i 4 cavalieri dell'apocalisse possono portare la fine del mondo e vedersi soffiato il compito ha infastidito nn poco Guerra.

    Il gameplay del gioco è molto buono con comandi diretti per gli attacchi, uno principale con il quadrato e uno secondario con il triangolo.
    Le armi principali del protagonista sono 3: lo spadone presente già a inizio avventura posseduto da Guerra, una falce che è possibile acquistare da 1 demone che funge da negozio e un guanto che dona maggiore potenza di attacco al protagonista che si ottiene andando avanti nel gioco.
    Ognuna di queste armi può essere equipaggiata con dei simboli che si trovano nel corso del'avventura e che permettono di donare abilità speciali all'arma che li possiede come fare più danni agli avversari o recuperare vita con gli attacchi ma ce ne sono molti altri che nn sto qui a spiegare.
    Un altro miglioramento che è possibile fare a queste armi è comprare nuove mosse che permettono di recare più danni.
    Ci sono poi delle armi secondarie che vengono trovate o donate al protagonista durante la storia, queste armi sono una pistola gigante, uno shuriken ancora più gigante e una catena (simile a quella di andromeda dei cavalieri dello zodiaco).
    Queste armi secondarie nn possono essere equipaggiate con i simboli come le armi principali ma possono essere comprati dei miglioramenti che le rendono più potenti.
    Queste armi secondarie inoltre devono essere sfruttate per raggiungere aree altrimenti inaccessibili e questo costringe il giocatore a tornare indietro in aree già esplorate per liberare passaggi che prima nn si poteva accedere per il proseguimento dell'avventura o per trovare tesori o potenziamenti.
    Il protagonista possiede inoltre poteri speciali che possono essere migliorati o acquistati di nuovi ma che per poterli utilizzare richiedono un sacrificio da una ad alcune parti della barra della magia che può essere però ricaricata una volta esaurita, come la vita, aprendo degli scrigni che si trovano nel corso dell'avventura.

    La grafica mi ha stupito positivamente xchè anche se nn ai livelli di uncharted 2 e gow presenta caratteristiche particolari come i modelli del protagonista e dei nemici ben fatti e colori molto vivi come ad esempio il rosso del cappuccio del protagonista che risalta con i tetri paesaggi che lo circondano oppure il sangue dei nemici appena squartati che rilasta con i loro corpi nero pece. Questa caratteristica la si apprezza ancora di più se si è dotati di un televisore di ultima generazione. (io di solito prima di comprare un gioco guardo alcuni video su internet e sembrava che la frafica nn fosse molto bella guardandoli, infatti solo giocandolo o provando la demo si può notare questi effetti di luci e colori).

    La longevità si aggira sulle 25 ore di avventura grazie oltre ad una storia lunga anche a paesaggi abbastanza vasti che richiedono tempo per essere esplorati e ad indovinelli che per essere superati richiedono anch'essi tempo e un po' di fortuna, quest'ultimi infatti sono parte integrante del gioco e se inizialmente vengono proposti come divertimento tanto per smorzare i combattimenti, verso la fine diventano veri e propri grattacapi che potrebbero far innervosire più di qualcuno sprovvisto di guida anche se la maggior parte ci si può arrivare con un po' di ragionamento.

    Il sonoro forse è un po' la pecca del gioco in quanto più di musiche si può parlare di buoni effetti come il nitrito di Rovina (che è il cavallo di Guerra con cui da circa metà gioco potrai esplorare alcune aree più velocemente) e anche il doppiaggio è molto buono, di musiche sinceramente nn me ne ricordo neanche una.

    In conclusione dico che darksiders è 1 buon gioco capace di divertire (durante gli scontri), far innervosire (in alcuni indovinelli), appagare (dopo aver battuto un boss o superato un indovinello difficile) il videogiocatore come pochi giochi sanno fare anche se ovviamente alcune lacune ce le ha pure lui come la difficoltà nn eccelsa o la linearità in alcune sue parti ma in complessivo si rivela un buon gioco in cui oltre ai muscoli serve usare anche la testa.

    GRAFICA: 87
    SONORO: 80
    DIVERTIMENTO: 85
    LONGEVITà: 88

    VOTO FINALE: 85 aspettanto ovviamente il sequel


    dopo questa recensione mi aspettavo almeno 1 120 come voto:biggrin: no scherzo, 85 è troppo poco, e pure il 90 di playgen:closedeyes:
    http://www.videogame.it/forum/t/477506/darksiders-ii.html

    La mia rece di Darksiders II



    OPPA GAGNAM STYLE
  4.     Mi trovi su: Homepage #8172641
    claudio panizzoIl gioco si svolge in un tempo imprecisato anche se le ambientazioni fanno supporre che sia vicino ai giorni nostri (2012? bah) in cui il nostro scopo o meglio quello del nostro infuriato protagonista (uno dei 4 cavalieri dell'apocalisse,Guerra) è quello di fermare la fine del mondo causata dal non rispettato accordo fra le 2 parti del mondo soprannaturale, cioè fra gli angeli e i demoni; infatti solo i 4 cavalieri dell'apocalisse possono portare la fine del mondo e vedersi soffiato il compito ha infastidito nn poco Guerra.

    Il gameplay del gioco è molto buono con comandi diretti per gli attacchi, uno principale con il quadrato e uno secondario con il triangolo.
    Le armi principali del protagonista sono 3: lo spadone presente già a inizio avventura posseduto da Guerra, una falce che è possibile acquistare da 1 demone che funge da negozio e un guanto che dona maggiore potenza di attacco al protagonista che si ottiene andando avanti nel gioco.
    Ognuna di queste armi può essere equipaggiata con dei simboli che si trovano nel corso del'avventura e che permettono di donare abilità speciali all'arma che li possiede come fare più danni agli avversari o recuperare vita con gli attacchi ma ce ne sono molti altri che nn sto qui a spiegare.
    Un altro miglioramento che è possibile fare a queste armi è comprare nuove mosse che permettono di recare più danni.
    Ci sono poi delle armi secondarie che vengono trovate o donate al protagonista durante la storia, queste armi sono una pistola gigante, uno shuriken ancora più gigante e una catena (simile a quella di andromeda dei cavalieri dello zodiaco).
    Queste armi secondarie nn possono essere equipaggiate con i simboli come le armi principali ma possono essere comprati dei miglioramenti che le rendono più potenti.
    Queste armi secondarie inoltre devono essere sfruttate per raggiungere aree altrimenti inaccessibili e questo costringe il giocatore a tornare indietro in aree già esplorate per liberare passaggi che prima nn si poteva accedere per il proseguimento dell'avventura o per trovare tesori o potenziamenti.
    Il protagonista possiede inoltre poteri speciali che possono essere migliorati o acquistati di nuovi ma che per poterli utilizzare richiedono un sacrificio da una ad alcune parti della barra della magia che può essere però ricaricata una volta esaurita, come la vita, aprendo degli scrigni che si trovano nel corso dell'avventura.

    La grafica mi ha stupito positivamente xchè anche se nn ai livelli di uncharted 2 e gow presenta caratteristiche particolari come i modelli del protagonista e dei nemici ben fatti e colori molto vivi come ad esempio il rosso del cappuccio del protagonista che risalta con i tetri paesaggi che lo circondano oppure il sangue dei nemici appena squartati che rilasta con i loro corpi nero pece. Questa caratteristica la si apprezza ancora di più se si è dotati di un televisore di ultima generazione. (io di solito prima di comprare un gioco guardo alcuni video su internet e sembrava che la frafica nn fosse molto bella guardandoli, infatti solo giocandolo o provando la demo si può notare questi effetti di luci e colori).

    La longevità si aggira sulle 25 ore di avventura grazie oltre ad una storia lunga anche a paesaggi abbastanza vasti che richiedono tempo per essere esplorati e ad indovinelli che per essere superati richiedono anch'essi tempo e un po' di fortuna, quest'ultimi infatti sono parte integrante del gioco e se inizialmente vengono proposti come divertimento tanto per smorzare i combattimenti, verso la fine diventano veri e propri grattacapi che potrebbero far innervosire più di qualcuno sprovvisto di guida anche se la maggior parte ci si può arrivare con un po' di ragionamento.

    Il sonoro forse è un po' la pecca del gioco in quanto più di musiche si può parlare di buoni effetti come il nitrito di Rovina (che è il cavallo di Guerra con cui da circa metà gioco potrai esplorare alcune aree più velocemente) e anche il doppiaggio è molto buono, di musiche sinceramente nn me ne ricordo neanche una.

    In conclusione dico che darksiders è 1 buon gioco capace di divertire (durante gli scontri), far innervosire (in alcuni indovinelli), appagare (dopo aver battuto un boss o superato un indovinello difficile) il videogiocatore come pochi giochi sanno fare anche se ovviamente alcune lacune ce le ha pure lui come la difficoltà nn eccelsa o la linearità in alcune sue parti ma in complessivo si rivela un buon gioco in cui oltre ai muscoli serve usare anche la testa.



























































    GRAFICA: 87
    SONORO: 80
    DIVERTIMENTO: 85
    LONGEVITà: 88

    VOTO FINALE: 85 aspettanto ovviamente il sequel

    grazie mi hai dato un grande aiuto :)
  5.     Mi trovi su: Homepage #8172643
    Kurosaki_IchigoTitanica recensione :lol:
    Hai descritto benissimo il gioco e in buona parte sono d'accordo con te. ^^
    Il voto però glielo avrei alzato un po'...:laugh:


    Sono uno di quelli! :nosmile:

    il gioco è veramente ancora così all'altezza? Mi fate venire voglia di comprarlo perche l'ho trovato su un sito a 9 euro... non supporta i trofei vero?
  6.     Mi trovi su: Homepage #8172645
    ottima recensione:thumbsup: concordo su tutto tranne che per il voto finale....io gli avrei dato 90-92^^

    Genesis_94Leggendo la rece mi è venuta voglia di comprarlo, considerando che sono un amante degli action. :thumbsup:


    te lo consiglio.... a me è piaciuto molto:D


    lost_wisdom93il gioco è veramente ancora così all'altezza? Mi fate venire voglia di comprarlo perche l'ho trovato su un sito a 9 euro... non supporta i trofei vero?


    se l'hai trovato a 9 euro prendilo.... ci sono anche i trofei:puh2:

    Kurosaki_IchigoTitanica recensione
    Hai descritto benissimo il gioco e in buona parte sono d'accordo con te. ^^
    Il voto però glielo avrei alzato un po'...:laugh:


    Sono uno di quelli!


    siamo in 2:laugh:
    ID PSN: cloud_9_5





    LA MIA COLLEZIONE
    http://www.playgen.it/showthread.php?t=11214
  7. Better call Saul!  
        Mi trovi su: Homepage #8172646
    lost_wisdom93il gioco è veramente ancora così all'altezza? Mi fate venire voglia di comprarlo perche l'ho trovato su un sito a 9 euro... non supporta i trofei vero?


    Come "ancora"? Lo fai sembrare un gioco di 30 anni fa...:laugh:
    I trofei li ha eccome e a 9€ lo DEVI comprare, non hai scuse! :wink:
  8.     Mi trovi su: Homepage #8172647
    A me è piaciuto, l'ho quasi finito, ma una pecca secondo me ce l'ha, l' eccessiva ripetitività dei nemici, perchè, anche se cambiano alcuni particolari, le mosse di questi e le loro morti son sewmpre uguali, peccato, per il resto però è davvero fantastico
    Meglio regnare all' Inferno che servire un Paradiso...

    Era un oggetto troppo grande per chiamarlo spada. Troppo spesso, troppo pesante e troppo grezzo. Non era altro che un blocco di ferro

    La postazione più odiata del forumhttp://www.playgen.it/showthread.php?t=8828

    I AM...REBORN


    Sanita Mentale? mai avuto un simile fastidio!-Kenpachi Zaraki
  9.     Mi trovi su: Homepage #8172648
    lost_wisdom93il gioco è veramente ancora così all'altezza? Mi fate venire voglia di comprarlo perche l'ho trovato su un sito a 9 euro... non supporta i trofei vero?


    di trofei ne ha eccome e molti nn sono neanche difficili da prendere quindi se 6 riuscito a trovarlo a 9€ prendilo no subito ma subitissimo

    Chet On De TeibolA me è piaciuto, l'ho quasi finito, ma una pecca secondo me ce l'ha, l' eccessiva ripetitività dei nemici, perchè, anche se cambiano alcuni particolari, le mosse di questi e le loro morti son sewmpre uguali, peccato, per il resto però è davvero fantastico


    si anche per me ha un po' questa pecca infatti alla fine sulla conclusione ho scritto che una delle poche pecche è certe volte la sua linearità, mi riferivo quasi totalmente ai nemici che sono abbastanza lineari dal punto di vista degli scontri, però se nel sequel questa cosa viene migliorata potrebbe diventare un vero capolavoro.

    PS: grazie a tutti per i complimenti, la rece ho dovuto riscriverla 2 volte xchè la prima volta mi si era cancellata, alla fine ero esausto però è venuta abbastanza bene anche se volevo parlare di un altro punto che nn ho messo cioè la crudeltà del gioco, nn pensavo fosse così cruento nell'ammazzare i nemici, potrebbe fare concorrenza a kratos


    LA MIA COLLEZIONE DI SIMULATORI DI GUERRA:
    http://www.videogame.it/forum/t/460333/sempre-in-guerra.html
  10. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #8172649
    claudio panizzodi trofei ne ha eccome e molti nn sono neanche difficili da prendere quindi se 6 riuscito a trovarlo a 9€ prendilo no subito ma subitissimo



    si anche per me ha un po' questa pecca infatti alla fine sulla conclusione ho scritto che una delle poche pecche è certe volte la sua linearità, mi riferivo quasi totalmente ai nemici che sono abbastanza lineari dal punto di vista degli scontri, però se nel sequel questa cosa viene migliorata potrebbe diventare un vero capolavoro.

    PS: grazie a tutti per i complimenti, la rece ho dovuto riscriverla 2 volte xchè la prima volta mi si era cancellata, alla fine ero esausto però è venuta abbastanza bene anche se volevo parlare di un altro punto che nn ho messo cioè la crudeltà del gioco, nn pensavo fosse così cruento nell'ammazzare i nemici, potrebbe fare concorrenza a kratos

    ne sei così sicuro?io non penso arrivi a certi squartamenti.
  11.     Mi trovi su: Homepage #8172650
    ilkratosne sei così sicuro?io non penso arrivi a certi squartamenti.


    Beh, ci sono gambe, teste, braccia che partono...
    Meglio regnare all' Inferno che servire un Paradiso...

    Era un oggetto troppo grande per chiamarlo spada. Troppo spesso, troppo pesante e troppo grezzo. Non era altro che un blocco di ferro

    La postazione più odiata del forumhttp://www.playgen.it/showthread.php?t=8828

    I AM...REBORN


    Sanita Mentale? mai avuto un simile fastidio!-Kenpachi Zaraki

  darksiders

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina