1.     Mi trovi su: Homepage #8498141

    Liquid Snake è il principale antagonista dei videogiochi Metal Gear. Alto 183 cm, ha un QI pari a 180 e conosce sette lingue (tra cui spagnolo, arabo, francese e malese). Fisicamente è la copia identica di Solid Snake, le uniche differenze sono la carnagione più scura rispetto a quella di Solid, il taglio e il colore dei capelli (Solid li ha bruni, Liquid biondi), ma anche il colore degli occhi (Snake li ha verdi con striature azzurre, liquid azzurri). Ha un tatuaggio nel braccio sinistro, che raffigura il Bastone di Asclepio, ma con una spada al posto del bastone. Nella versione inglese di Metal Gear Solid è doppiato da Cam Clarke, in quella giapponese da Banjo Ginga. Nella versione italiana del primo titolo della saga è stato doppiato da Andrea Piovan.Insieme a Solid Snake e Solidus, è uno dei tre "fratelli" genetici creati dal DNA di Big Boss facenti parte del progetto Les Enfants Terribles, e (sbagliandosi) crede che lui è inferiore a Solid Snake, perché ha ricevuto tutti i geni recessivi "difettati". (Nell'epilogo di Metal Gear Solid, il suo complesso d'inferiorità si rivela essere sbagliato: Revolver Ocelot, infatti, rivela che Liquid aveva tutti i geni dominanti - nonostante Solid sia il più forte, forse per puro caso o poiché i geni recessivi sono più forti dei dominanti). Lui prova un forte risentimento nei confronti del gemello e vuole sconfiggerlo in combattimento.Liquid cresce nel Regno Unito e fa parte delle SAS (Special Air Service) durante la guerra del Golfo in Iraq, dove il suo compito consisteva nell'individuare e distruggere le postazioni di lancio dei missili SCUD. In verità si era infiltrato nel Medio Oriente come agente segreto del Secret Intelligence Service (SIS) Britannico, ma viene fatto prigioniero dalle truppe irachene e rimane prigioniero di guerra (POW) fino al 1994, quando viene recuperato dal governo degli Stati Uniti.Liquid Snake entra nella FOXHOUND nel 2000 (dopo che Snake e Campbell hanno già lasciato l'unità) e diventa comandante dell'unità. Guida la FOXHOUND e con essa riesce ad impadronirsi dell'isola di Shadow Moses e del Metal Gear REX e prende in ostaggio il direttore della DARPA e il presidente della ArmsTech. In cambio vuole il cadavere di Big Boss in modo da procurarsi una cura per il difetto genetico che affligge sia lui che i Soldati Genetici.Nel corso della sua missione Solid Snake, si scontra con Liquid in vare occasioni. Inizialmente, Liquid Snake attacca Solid Snake da un elicottero Hind D, ma si ritira quando il suo elicottero viene danneggiato dai missili Stinger lanciati da Solid Snake.L'intera parte finale della vicenda di Shadow Moses è una serie di battaglie tra Snake e Liquid. Prima, Liquid guida il Metal Gear REX e attacca Snake, ma, con l'aiuto di Gray Fox (sotto gli abiti di Cyborg Ninja), Snake distrugge il Metal Gear. Poi, Liquid e Snake combattono a mani nude sopra i resti del Metal Gear, tentando di far precipitare l'altro dalla cima del mecha distrutto. Quando sembra che Snake sia il vincitore del combattimento, Liquid, munito di una jeep militare e armato di FAMAS, insegue Solid che sta scappando della base di Shadow Moses che si sta autodistruggendo. Infine, Liquid muore per il virus FOXDIE, appena fuori dalla base.Tuttavia, Liquid non smette di esistere anche dopo la sua morte. In seguito (durante gli anni in cui è ambientato Metal Gear Solid 2), tenta di prendere il controllo del suo ex-alleato Revolver Ocelot, tramite un trapianto di braccio (quello che gli è stato tagliato da Gray Fox) che Ocelot ha compiuto a Lione, Francia (Quando Ocelot, controllato da Liquid, dall'interno del Metal Gear Ray, Arsenal Gear, Liquid dice "Perché pensi che abbia scelto Ocelot come mio ospite?" Questo vuole indicare che Liquid in qualche modo ha fatto in modo che il suo braccio fosse stato attaccato a Ocelot, e non è stato Ocelot a scegliere il braccio). La personalità di Liquid prende il controllo della mente di Ocelot (e cambia anche la sua voce) quando Snake si trova nelle vicinanze, lo stesso Liquid dice al fratello Solid che lui "è l'unico che può liberarlo" riferendosi probabilmente al fatto che quando Solid Snake è abbastanza vicino, lui riesce a sopraffare la volontà di Ocelot e a prenderne il controllo. In verità, in Metal Gear Solid 4 si scopre che Ocelot si era sottoposto a vari trattamenti tra cui l'ipnosi e l'autosuggestione per ingannare i Patriots, in modo da fingere di essere controllato da Liquid.Dopo la sua morte, Solid Snake e Otacon ne hanno preso il corpo (privo di un braccio) per far credere che Solid Snake fosse morto nella petroliera che trasportava il Metal Gear RAY.

    ack Fair, che fa la sua apparizione in tutti i capitoli della Compilation of Final Fantasy VII solo per pochi fugaci momenti, riveste in Crisis Core il ruolo di protagonista. Nel corso del gioco verrà mostrato il suo primo incontro con Aeris, simile all'incontro con Cloud (in FFVII) con cui intratterrà una relazione sentimentale.
    Inoltre, sono presentati gli eventi in cui ottenne la Buster Sword, che prima apparteneva al suo mentore Angeal, e in cui incontrò Cloud Strife, con cui strinse una forte amicizia. Zack è originario di Gongaga ed il suo sogno è di diventare un eroe.
    All'inizio del gioco parte come soldier di 2° classe. Subito dopo una missione di addestramento viene promosso in 1° Classe, proprio come Sephiroth, ma il suo scopo è quello di superarlo diventando un eroe, quasi una leggenda. Un giorno parte insieme a Sephiroth ed altre 2 reclute (una di queste era proprio Cloud) per Nibelheim, città natale proprio di Cloud. Prima di partire trova il tempo di salutare Aeris e le promette che sarebbe tornato presto,non sapendo che quella sarà la sua ultima missione . Dopo aver incontrato Tifa a Nibelheim, continuano la loro missione visionando il reattore mako danneggiato; lì veniva nascosta Jenova (l'unica superstite degli Antichi oltre ad Aeris e madre di Sephirot), il quale entra in una profonda crisi: resta chiuso sei giorni nella biblioteca della Shinra, mentre il settimo giorno incendia il villaggio, senza lasciare quasi nessun superstite; Zack, Cloud e Tifa lo raggiungono e dopo averlo sconfitto, Zack e Cloud (entrambi privi di sensi) vengono rinchiusi in un laboratorio, mentre Tifa viene liberata.
    Quando Zack si risveglia, si ritrova in una capsula accanto a Cloud, anch'esso rinchiuso in una di quelle capsule. Dopo essersi liberato decide di tornare a Midgar per rivedere Aeris, portando con sè il suo migliore amico, privo di forze. Durante il viaggio di ritorno scopre che dalla missione a Nibelheim erano passati 4 anni e che Aeris gli aveva mandato ben 89 lettere, 88 delle quali tenute da Tseng. Zack riesce a leggere l'ultima e ciò lo spinge ancor di più a voler raggiungere Midgar. Durante il tragitto ottiene un passaggio fino al deserto che circonda la città da un furgone giallo (nel quale Zack pronuncia la famosa frase "Siamo amici, vero?", già citata in Final Fantasy VII e Final Fantasy VII: Advent Children). Giunto nei pressi della città, dopo aver nascosto Cloud, viene attaccato da un esercito di Soldier, e questa sarà l'ultima battaglia del protagonista che, dopo aver ricordato tutti i momenti passati con i vari personaggi del gioco, specialmente con Aeris, sebbene riesca ad eliminare quasi tutto l'esercito della Shinra, non riesce a schivare un proiettile che lo ferisce. Zack, ormai privo di forze e sanguinante, non riesce più a combattere, e gli ultimi tre soldati sopravvissuti riescono a ridurlo in fin di vita. Prima di morire consegna la Buster Sword a Cloud, sussurandogli: "Tu vivrai, tu sarai il mio lascito vivente", per poi chiudere gli occhi. Poco dopo li riapre (è l'anima che parla) dicendo: "Quella ragazza,(Aeris) ha detto che il cielo la spaventava, invece è così liberatorio...", poi vede delle ali bianche venirgli incontro, e lui esclama: "Le voglio anche io quelle ali... è così... bello"
    Mentre la sua anima vola in cielo,vede Cloud e tenta di parlargli dicendo di salutargli Aeris, e poi esclama: "Hey, pensi che io sia diventato un eroe?" (che è anche il suo sogno, stando ad una conversazione avuta col direttore Lazard all'inizio del gioco, che gli risponderà "Ah, bene. I sogni irrealizzabili sono sempre i migliori")
    -
    -
    -
    (Grazie a Kro per il capolavoro di firma)
    ‎"Unfortunately, killing is just one of those things that gets easier the more you do it."

    - Solid Snake, Metal Gear Solid -
    Playing: Uncharted 3: Drake's Deception (PS3) - Half Life 2 (PS3)
  2.     Mi trovi su: Homepage #8498142
    liquid snake , un boss inferiore soltanto a sephiroth

    in poche parole uno dei migliori di sempre......
    -
    -
    -
    (Grazie a Kro per il capolavoro di firma)
    ‎"Unfortunately, killing is just one of those things that gets easier the more you do it."

    - Solid Snake, Metal Gear Solid -
    Playing: Uncharted 3: Drake's Deception (PS3) - Half Life 2 (PS3)
  3.     Mi trovi su: Homepage #8498148
    Ci sono un pò di errori per Zack: dice "Those Wings...I want them too" =quelle ali...le voglio anche io

    " For the...both of us" "You're gonna...you're gonna...live" "You will be...my living legacy"

    Tristissimo:(:(:( quasi peggio di quando muore Angeal e della reazione di Zack

    Ah...ho dimenticato...voto Zack
  4.     Mi trovi su: Homepage #8498155
    nessuno che abbia giocato metal gear solid :( ?
    -
    -
    -
    (Grazie a Kro per il capolavoro di firma)
    ‎"Unfortunately, killing is just one of those things that gets easier the more you do it."

    - Solid Snake, Metal Gear Solid -
    Playing: Uncharted 3: Drake's Deception (PS3) - Half Life 2 (PS3)

  Liquid vs Zack -OTTAVI-MATCH 7!!

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina