1.     Mi trovi su: Homepage #8519959



    Sephiroth
    Sephiroth è uno degli antagonisti videoludici più popolari e conosciuti. Tale popolarità, unita ad un ottimo carisma ed un'eccellente caratterizzazione, gli è valsa il primo posto al Top 10 Video Game Bosses list su Electronic Gaming Monthly, una vittoria sulla "GameFAQs character battle of villains", ed una nomina da parte dello show televisivo Filter come "Miglior Nemico di Final Fantasy" e "Miglior Cattivo
    È una vittima degli esperimenti della ShinRa: nasce come risultato di una serie di esperimenti di Hojo, alla ricerca del guerriero perfetto grazie alle cellule di un mostro venuto dallo spazio, Jenova, seppellita in un tempo lontano nell'interno del Pianeta dagli Antichi. Hojo inietta le cellule di Jenova a Sephiroth mentre si trova ancora nel grembo materno della scienziata Lucrecia Crescent, sua moglie (sebbene molti fan ipotizzino che il padre naturale di Sephiroth sia Vincent Valentine, personaggio del party di FF7 e protagonista di "Dirge of Cerberus" e non Hojo, la conferma della parternità da parte dello scienziato è data in un'intervista allo stesso Nomura e ai creatori dello spin-off "Dirge of Cerberus", dove viene esplicitamente dichiarato che Sephiroth è figlio di Lucrecia e Hojo [1]). L'esperimento viene condotto con l'ausilio del professor Faramis Gast, il quale successivamente decide di tirarsi indietro.

    Senza sospettare mai la verità sulla sua origine, diviene un eccellente soldato al servizio dello ShinRa. Cinque anni prima degli avvenimenti narrati in Final Fantasy , durante un'ispezione a un reattore mako a Nibelheim egli scopre una stanza segreta all'interno della "ShinRa Mansion" dove Hojo conduceva le sue ricerche e dai suoi appunti comprende la sua vera origine. Il trauma conseguente alla scoperta e il naturale mutare dei suoi sentimenti diventano il motore della trama del capitolo originale della serie.

    Impazzisce distruggendo la città e dirigendosi nel Reattore Mako denominato "Jenova Plant", perché appunto è lì che è conservato il corpo dell'alieno, che Sephiroth chiama Madre. Zack e Cloud, per fermarlo, lo inseguono scalando il Monte Nibel e raggiungendo il reattore; al suo interno, trovano Tifa ferita: Zack allora si avvia verso Sephiroth per affrontarlo. Prima dello scontro, questi rivelerà che vuole distruggere l'intera razza umana per il danno che ha arrecato al Pianeta, che ritiene debba appartenere di diritto a sua Madre (Jenova), ritenendosi "Il Prescelto" (The Chosen One), ovvero colui che dovrà farsi carico di tale compito. Riesce quindi a ferire Zack e poi si scontra con Cloud che lo sconfigge facendolo sprofondare nelle profondità del reattore (in alcune versioni della storia, Sephiroth si getta volontariamente nell'abisso). Le radiazioni mako presenti nella zona gli conferiscono poteri straordinari, al di sopra di quelli che già possedeva, ma trasformano il suo corpo in modo irreversibile (gli mancherà tutta la parte al di sotto della vita).
    Sephiroth viene dichiarato morto, ma ritorna dopo 5 anni a Midgar, dove uccide il presidente della ShinRa conficcandogli la sua spada in corpo.
    Un personaggio del gruppo, Aeris (Aerith in originale), decide poi di andare da sola nella Città degli Antichi per invocare Holy (Sancta) e fermare così Sephiroth, ma viene uccisa da Sephiroth prima che possa riuscirci del tutto. Lì, Sephiroth rivela di voler assorbire l'energia del Pianeta (l'energia Mako) per poter diventare un dio, e comandare così il Pianeta al fianco della Madre, che ritiene ancora la legittima padrona di esso. Per fare ciò, deve invocare Meteor, e aprire uno squarcio sulla superficie del Pianeta, che in tal mondo rilascerà il suo flusso vitale (Lifestream), contenente l'energia Mako, la quale una volta assorbita potrà renderlo una divinità. Non riuscirà a prendere la Black Materia, in possesso del gruppo, nemmeno stavolta, e fuggirà via.
    Decide poi di indire la Riunione (Reunion), ovvero radunare tutte le persone che hanno dentro di sé le cellule di Jenova, per far sì che Jenova stessa torni alla sua forma completa. Quando il gruppo lo raggiunge, Sephiroth, grazie ad una manipolazione mentale a Cloud, riesce finalmente ad ottenere la Black Materia e ad invocare Meteor. Si dirigerà poi al Cratere Nord (Northern Crater), dove si trova un baratro che, se percorso fino in fondo, conduce in prossimità del nucleo del Pianeta (il baratro fu causato da Jenova quando atterrò sul Pianeta la prima volta); si verrà poi a scoprire che il vero Sephiroth si è sempre trovato lì, col corpo mozzato ed ibernato, creando un suo doppio manipolando le cellule di Jenova. Era giunto lì dopo gli eventi di Nibelheim, tramite il flusso del Lifestream: essendo il fondo del Cratere il posto più vicino al nucleo del Pianeta, era il posto migliore dove poterne assorbire l'energia.Il gruppo lo insegue ancora una volta, ma arrivando troppo tardi: Sephiroth riuscirà a raggiungere lo stadio di divinità, divenendo Safer Sephiroth (Seraph Sefirosu in originale). Verrà comunque sconfitto dal gruppo, ma apparirà di nuovo nell'ultima battaglia del gioco come illusione nella mente di Cloud.


    Cloud Strife
    Cloud Strife è il protagonista di FFVII. I suoi segni più distintivi sono i suoi capelli biondi arrangiati in una capigliatura ispida (a volte detto "testa chiodata"), vividi occhi blu (un segno della sua esposizione a Mako), abiti scuri e la sua Buster sword, una spada dall'enorme lama sovradimensionata simile ad una zanbatō chiamata Buster Sword.
    È introverso e tenebroso, e odia far conoscere le proprie emozioni, soprattutto con personaggi a lui sconosciuti,eccezion fatta per la Flowergirl,vista la sua impossibilità nel frenare la contagiosa positività della giovane. All'inizio di Final Fantasy VII si presenta come un ex-"SOLDIER", adesso mercenario assunto da alcuni "ambientalisti convinti", il gruppo eco-terroristico AVALANCHE. Otto anni prima lasciò infatti Nibelheim per diventare un SOLDIER dell'esercito della ShinRa ma adesso sembra aver mutato le proprie aspirazioni. Il suo passato resta tuttavia pieno di parti sconosciute, e lui stesso lo scoprirà poco per volta nel corso della storia, cambiando il proprio comportamento e mostrando pian piano i suoi sentimenti e le sue emozioni, specialmente verso Aerith Gainsborough, la bella flowergirl che riesce a fargli ritrovare i sentimenti "veri" che sembravano perduti come gioia e dolore e con Tifa Lockheart sua amica d'infanzia di Nibelheim e compagna di viaggio che gli mostrerà il suo passato.

    Anche se si presenta come un ex SOLDIER, in realtà non lo è mai stato. Quando era piccolo disse a Tifa che sarebbe diventato un SOLDIER proprio come il grande Sephiroth e la bambina gli chiese di prometterle che quando sarebbe stata in pericolo,lui doveva correre a salvarla. Qualche anno dopo torna a Nibelheim per una missione con un gruppo di SOLDIER inviato dalla ShinRa. Tifa si offre loro come guida, nella speranza che tra loro ci sia anche Cloud. Questi, però, si nasconde a lei per vergogna: infatti non è riuscito a diventare un SOLDIER, ma solamente un soldato semplice. I veri SOLDIER della missione erano Sephiroth e Zack.
    Nel cuore della notte Zack si sveglia e, non vedendo il loro capo, va a cercarlo nella ShinRa Mansion. Cloud si sveglia e, non vedendo nessuno, esce dall'Hotel. Appena uscito, va istintivamente anch'egli alla ShinRa Mansion. Nella camera da letto trova Zack, che gli dice che Sephiroth è nei sotterranei e non vuole essere disturbato; gli consiglia, inoltre, di tornare a letto, dicendo che se ha paura del buio può benissimo dormire li. Tifa corre al reattore, dove trova il padre in fin di vita, e decide di vendicarsi: si scaglia contro Sephiroth. Questi però la scaraventa sulle scale tramortendola e quindi si reca nella stanza dove si trova Jenova. Zack, arrivato al reattore, corre in aiuto di Tifa e decide di fermare il suo compagno una volta per tutte: lo attacca con la Buster Sword, ma Sephiroth rimane illeso e lo colpisce facendolo rotolare per le scale. Giunge al reattore anche Cloud, che trafigge alle spalle Sephiroth, cogliendolo alla sprovvista. Pensando di averlo ucciso, Cloud corre da Tifa per accertarsi delle sue condizioni, ma questa volta è Sephiroth a trafiggerlo con la sua Masamune. Cloud però non si arrende e con uno sforzo sovrumano lo scaraventa nel Lifestream che scorreva sotto di loro. (NOTA: questa scena viene rappresentata diversamente in Final Fantasy VII: Last Order: infatti Cloud scaraventa Sephiroth addosso al muro, non nel Lifestream. Sarà poi lo stesso Sephiroth a gettarsi spontaneamente nel Lifestream).Sul luogo dell'accaduto giungono i membri della ShinRa, tra cui Hojo, che decide di prendere i corpi di Cloud e Zack per esperimenti sulle cellule Jenova. Li porta quindi nei sotterranei della ShinRa Mansion e li pone in due capsule di contenimento: (C)loud e (Z)ack. Ma Zack dopo 5 anni, durante i quali la ShinRa ha sostituito gli abitanti di Nibelheim con degli "attori", riprende i sensi e scappa, portando Cloud con sé. Riescono a trovare un passaggio da un camionista che li porta a Midgar, ma poco prima di giungere a destinazione i due cadono vittima di un agguato della ShinRa. Zack si sacrifica per salvare Cloud da un cecchino e riesce a trascinare l'amico fin su una collina. Qui vengono inesorabilmente raggiunti dai soldati che uccidono Zack e lasciano stare Cloud, pensando che non possa più fare niente in quelle condizioni pietose. Ma dopo alcune ore Cloud si riprende, ignaro di tutto ciò che era accaduto e in preda ad un vuoto mentale fa sua la vita di Zack, dimenticandosi chi fosse in realtà. Da questo momento penserà di essere stato un "First Class Soldier" e di essere stato il compagno di Sephiroth.
    -
    -
    -
    (Grazie a Kro per il capolavoro di firma)
    ‎"Unfortunately, killing is just one of those things that gets easier the more you do it."

    - Solid Snake, Metal Gear Solid -
    Playing: Uncharted 3: Drake's Deception (PS3) - Half Life 2 (PS3)
  2.     Mi trovi su: Homepage #8519967
    Come gia detto , non posso scegliere tra il mio protagonista e antagonista preferito , percio non voto
    -
    -
    -
    (Grazie a Kro per il capolavoro di firma)
    ‎"Unfortunately, killing is just one of those things that gets easier the more you do it."

    - Solid Snake, Metal Gear Solid -
    Playing: Uncharted 3: Drake's Deception (PS3) - Half Life 2 (PS3)
  3.     Mi trovi su: Homepage #8519969
    In ogni caso alla fine del match sarò triste e felice...
    -
    -
    -
    (Grazie a Kro per il capolavoro di firma)
    ‎"Unfortunately, killing is just one of those things that gets easier the more you do it."

    - Solid Snake, Metal Gear Solid -
    Playing: Uncharted 3: Drake's Deception (PS3) - Half Life 2 (PS3)
  4.     Mi trovi su: Homepage #8519970
    Cloud non è il mio pg preferito,quindi voto Sephiroth,il cattivo più cattivo che ci sia

    LE MIE SFIDE:
    FFVIII No Junction-Finita...FFIX Low Level Finita...FFXIII No Cristallium Cap.6...FFVII No Materia Cd2

    Il Fal'cie di Pulse,il nostro futuro e il nostro destino gli appartenevano
  5.     Mi trovi su: Homepage #8519972
    eletto anche miglior cattivo della storia ricordiamoci..................


    ma anche cloud è sempre cloud ..........
    -
    -
    -
    (Grazie a Kro per il capolavoro di firma)
    ‎"Unfortunately, killing is just one of those things that gets easier the more you do it."

    - Solid Snake, Metal Gear Solid -
    Playing: Uncharted 3: Drake's Deception (PS3) - Half Life 2 (PS3)

  Sephiroth vs Cloud Strife -QUARTI-MATCH 6

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina