1.     Mi trovi su: Homepage #8556699
    Che ne dite di questo nuovo capolavoro di Martin Scorsese che oscilla tra il dramma psicologico e il thriller-horror ?

    Soggettivamente ....è un film di rara bellezza , e per voi ?

    http://www.youtube.com/watch?v=-Pw72SKYg9A
    Le charme discret de la bourgeoisie....


    Non esiste una libertà parziale. Nelson Mandela

    Esser celebri lontano da qui! | Oh, cara aurea mediocritas! | Ma l'arte è tanto grande, | ... e la vita così breve! (pag. 1373)
  2.     Mi trovi su: Homepage #8556700
    E' sicuramente un gran bel film^^ e poi, DiCaprio è uno dei miei attori preferiti^^
    P.S. sembra un pochino scopiazzato dal seme della follia...

    Tutto era soggettivo. L'apocalisse è un qualcosa di personale. Niente è più un clichè, quando capita proprio a te.
    Il noir non è un genere. È un colore, uno stato d'animo, una sensazione.
    Sfigaaaaaato! Sei uno sfigaaaaaaato! [Cit.by Crash]
  3.     Mi trovi su: Homepage #8556704
    premmettendo che amo il cinema e che mi piace fare il critico, e ho intenzione di aprire un sito su questo, dirò la mia.

    Non sono d'accordo sulla banalità del finale che, a mio parere, è uno dei più complessi e difficili che io abbia avuto modo di analizzare. Sono abituato a film pesanti ( revolutionary road, Changeling, The departed, The reader, L'attimo fuggente) e quindi posso dire con certezza che il film è moltooooo complicato.
    La qualità è eccellente , e così le interpretazione. La trasposizione dal romanzo è ottima. ora voglio dire, ma nel finale (sarei cattivo a svelarlo) tutto viene lasciato in sospeso. prendiamo la frase finale:

    -Sai, mi chiedevo se è peggio vivere da mostri o morire da persone perbene ? Ecco già questa frase, difficile da interpretare, rispecchia il senso del film e lascia il dubbio :
    E' malato veramente o ha ingannato il suo collega per fuggire dalla realtà definitivamente ?

    Il film gioca su questo valore, e su atmosfere cupe e angosciose, ma soprattutto parapsicologiche.

    Che sia un film di ottima qualità è un fatto, ma soggettivamente, lo ritengo un capolavoro.

    p.s. : departed ( e qui dovremmo aprire una lunga aprentesi) è l'unico film mafioso oltre il padrino degno di essere guardato, la consacrazione alla regia di scorsese.
    Le charme discret de la bourgeoisie....


    Non esiste una libertà parziale. Nelson Mandela

    Esser celebri lontano da qui! | Oh, cara aurea mediocritas! | Ma l'arte è tanto grande, | ... e la vita così breve! (pag. 1373)
  4. A real human being, and a real hero  
        Mi trovi su: Homepage #8556705
    No, non ci siamo capiti.
    Nessuno ha mai voluto parlare di finale banale. E' l'eccessiva voglia di spiegare TUTTO nel finale a rovinarne l'impatto. Sempre secondo il mio personalissimo parere...


    ...


    ...

    ...che naturalmente vale più del vostro! :laugh:
    Quis custodiet ipsos custodes?
  5.     Mi trovi su: Homepage #8556706
    XD....beh però alla fine non spiega tutto...solo il necessario..è chiaro che fin dalle prime visioni un pò si intuiva e su questo sono d'accrodo così come su lo spiegare che è in effetti un pò eccessivo, ma per il resto è un ottimo prodotto
    Le charme discret de la bourgeoisie....


    Non esiste una libertà parziale. Nelson Mandela

    Esser celebri lontano da qui! | Oh, cara aurea mediocritas! | Ma l'arte è tanto grande, | ... e la vita così breve! (pag. 1373)

  Shutter island

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina