1.     Mi trovi su: Homepage #8559138
    Avevo già fatto in precedenza una mini-recensione su questo gioco, ma mi sembrava doveroso farne una più dettagliata.
    La trama del gioco e ambientata in due periodi temporali diversi, il prologo è ambientato a Tokyo nel 1995, mentre la vera e propria storia è ambientata, sempre a Tokyo, nel 2005. Kiryu Kazuma, detto il "Dragone della famiglia Dojima", esce dal carcere dopo 10 anni di reclusione, per l'accusa di aver ucciso il proprio Oyabun (cosa non vera tra l'altro). Appena uscito dal carcere fa la conoscenza con una bambina speciale, la yakuza lo cerca, la sua fidanzata è sparita, il suo miglior amico è diventato il suo peggior nemico, insomma, la storia ha le carte in regola per mettere in piedi un ottimo videogioco, e SEGA, c'è riuscita in pieno.
    Sonoro: Musiche all'altezza, doppiaggio fatto abbastanza bene, la voce di Kiryu è azzeccatissima.
    Grafica: La ricostruzione di Tokyo è apprezzabile, anche la gente nelle strade la rende in qualche modo "reale", non ci credete? andate a Tokyo.
    Longevità:Non male, la durata è nella norma di un gioco di questo tipo.
    Divertimento: Il punto forte, con questo gioco mi sono divertito una cifra, solo San Andreas mi ha divertito di più. missioni gradevoli, ottimi minigiochi, ma il punto forte sono i flirt nei night club^^
    Voto finale: 93 Gioco eccellente, che riesce a ricreare in maniera incredibile la malavita orientale, amalgamando tra loro, tre tipi di giochi simultaneamente (Open world, Picchiaduro a scorrimento, GdR), in modo pressochè perfetto; peccato per quei maledetti stacchi della telecamera...

    Tutto era soggettivo. L'apocalisse è un qualcosa di personale. Niente è più un clichè, quando capita proprio a te.
    Il noir non è un genere. È un colore, uno stato d'animo, una sensazione.
    Sfigaaaaaato! Sei uno sfigaaaaaaato! [Cit.by Crash]
  2. Better call Saul!  
        Mi trovi su: Homepage #8559140
    Bella recensione! ^^
    Io ho giocato solo questo capitolo e non ne ricordo quasi nulla...:laugh:
    Però a suo tempo l'ho trovato molto curato e divertente.
    Il terzo invece dalla demo non mi è piaciuto poi così tanto...:sleep:

    _HibrydTheory_solo San Andreas mi ha divertito di più.


    Logico, non esiste un gioco che possa divertire di più di SA. :laugh:
  3.     Mi trovi su: Homepage #8559141
    foxhound24Bella recensione, concordo quasi su tutto.Pero' una cosa non mi va' giu' ovvero il fatto che il terzo capitolo e' arrivato da noi senza sottotitoli in italiano.Comunque il primo yakuza resta un capolavoro.


    Anche il secondo (o almeno, io l'ho senza i sottotitoli in italiano...), comunque si, capolavoro^^

    Tutto era soggettivo. L'apocalisse è un qualcosa di personale. Niente è più un clichè, quando capita proprio a te.
    Il noir non è un genere. È un colore, uno stato d'animo, una sensazione.
    Sfigaaaaaato! Sei uno sfigaaaaaaato! [Cit.by Crash]
  4.     Mi trovi su: Homepage #8559142
    Kurosaki_IchigoBella recensione! ^^
    Io ho giocato solo questo capitolo e non ne ricordo quasi nulla...:laugh:
    Però a suo tempo l'ho trovato molto curato e divertente.
    Il terzo invece dalla demo non mi è piaciuto poi così tanto...:sleep:



    Logico, non esiste un gioco che possa divertire di più di SA. :laugh:


    Qui la logica non può che darti ragione :laugh:

    Tutto era soggettivo. L'apocalisse è un qualcosa di personale. Niente è più un clichè, quando capita proprio a te.
    Il noir non è un genere. È un colore, uno stato d'animo, una sensazione.
    Sfigaaaaaato! Sei uno sfigaaaaaaato! [Cit.by Crash]
  5.     Mi trovi su: Homepage #8559144
    foxhound24Tra i due preferisco Yakuza, se non altro per la trama.


    Beh si, ammetto che la trama di Yakuza è in qualche modo più matura e più seria, ma è per questo che l'atmosfera di SA mi diverte di più^^anche se in verità una vera e proprio trama non c'è^^ad un certo punto avevo il sospetto che fossero missioni a caso che mi dessero^^(parlando di SA).

    Tutto era soggettivo. L'apocalisse è un qualcosa di personale. Niente è più un clichè, quando capita proprio a te.
    Il noir non è un genere. È un colore, uno stato d'animo, una sensazione.
    Sfigaaaaaato! Sei uno sfigaaaaaaato! [Cit.by Crash]
  6. Better call Saul!  
        Mi trovi su: Homepage #8559145
    _HibrydTheory_ad un certo punto avevo il sospetto che fossero missioni a caso che mi dessero^^(parlando di SA).


    Anche io...:blink:

    Comunque si, è vero...la trama di Yakuza può essere considerata da un certo punto di vista, migliore di quella di San Andreas, ma quest'ultimo è molto più valido secondo me. ^^
  7.     Mi trovi su: Homepage #8559146
    Kurosaki_IchigoAnche io...:blink:

    Comunque si, è vero...la trama di Yakuza può essere considerata da un certo punto di vista, migliore di quella di San Andreas, ma quest'ultimo è molto più valido secondo me. ^^


    Vabbè, tieni conto che comunque San Andreas è un open world puro (al contrario di Yakuza che è un po un ibrido :lol:), e proprio la libertà di azione lo rende in qualche modo più godibile^^fatto sta che Yakuza oltre ad avere una trama più matura ha un personaggio particolare...che ha una coscienza, lo si nota durante i vari filmati...un personaggio migliore di quello di SA secondo me.
    Con il rispetto dovuto al buon CJ :laugh:

    Tutto era soggettivo. L'apocalisse è un qualcosa di personale. Niente è più un clichè, quando capita proprio a te.
    Il noir non è un genere. È un colore, uno stato d'animo, una sensazione.
    Sfigaaaaaato! Sei uno sfigaaaaaaato! [Cit.by Crash]

  Yakuza

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina