1.     Mi trovi su: Homepage #8563406
    Questa è nuova fanfiction,si chiama:"Ricordi di un poliziotto" e parla di un poliziotto tormentato dal suo passato e da un pericoloso criminale
    Purtroppo per me,non sono molto bravo a coniugare i verbi,quindi può darsi che mentre scrivo faccia un po' di errori/orrori:lol:
    P.S.Ho usato i nomi di alcuni utenti,se qualcuno vuole essere inserito nella FF mi faccia "un fischio":D


    CAPITOLO 1 (PARTE 1)-UNA NOTTE CALDA E MOVIMENTATA

    Era la notte tra il 23 e il 24 luglio,una notte molto calda.
    Matt,Njko e Dan stavano festeggiando l'ennesimo caso compiuto dalla polizia di Los Console,in una famoso bar karaoke,Matt si era prenotato per cantare "Bleed In Out" una bellissima canzone del suo gruppo preferito,ma era talmente ubriaco che non si ricordava neanche una strofa e per di più stonava ogni nota(molto strano perchè Matt era molto bravo a cantare e cantava molto bene anche se ubriaco:lol:).
    Dal pubblico improvisamente si alzò un ragazzo incapucciato sui 25 anni che vista la situazione,prese la bottiglia di birra che stava bevendo e la lanciò contro il povero Matt,che caddè perdendo i sensi;il ragazzo misterioso urlò:"SMETTILA DI INSULTARE I LINKIN PARK,NON SEI DEGNO DI CANTARE LE LORO CANZONI CON LA TUA VOCE DI MONGOLO!",appena finì di parlare venne subito arrestato da Dan che lo accompagnò in macchina,intanto Njko soccoreva Matt.

    Njko era impegnato a guidare la macchina,mentre Dan faceva le domande al ragazzo e Matt dormiva come un agnellino ma russando come un treno(:lol:)
    Dan intanto chiese" Ehi ragazzo come ti chiami?"
    "Mi chiamo Hibryd"disse il ragazzo



    Il resto a domani,scusate se ho scritto poco e l'ho lasciato in sospeso,ma devo andare all'allenamento di basket:laugh:
    ID PSN: Matt-JXR

    La mia collezione!!!(pubblicata su playgen n°78)
  2. Better call Saul!  
        Mi trovi su: Homepage #8563407
    Umh...non mi dice molto, forse andrebbero aggiunti più dettagli. Inoltre avresti dovuto far accadere un qualcosa che lasciasse in sospeso il lettore fino al capitolo successivo...:wink:
    Comunque seguirò i prossimi sviluppi. :laugh:

    Matt DrakeCON LA TUA VOCE DI MONGOLO

    p.s. evita di usare certe parole troppo forti, sono offensive...^^
  3.     Mi trovi su: Homepage #8563409
    NOOOOOOOOOOOO! Un'altra fanfiction nooooo! Matt non avresti dovuto farlo,io non ne posso più,rivoglio il forum dove c'erano le discussioni strane di Hibryd e di Demon:lol::lol::lol:scherzo....oppure no :nosmile:


    "Tutti sognano,ma non in modo uguale,coloro che sognano di notte nei recessi polverosi della loro mente,si svegliano al mattino scoprendo che i sogni sono solo illusione.Coloro che sognano di giorno sono invece uomini pericolosi perchè possono realizzare i loro sogni a occhi aperti....
    Io sono uno di questi..."


    La mia collezione!
  4.     Mi trovi su: Homepage Homepage #8563410
    mah come inizio non so`.. un ragazzino che lancia una bottiglia di birra contro un poliziotto ubriaco.....
    mongolo non e` un insulto:i mongoli sn gli abitanti della mongolia
    io la seguiro` comunque
    voglio partecipare con il mio nickname
    Lay beside me
    Tell me what they've done
    And speak the words I wanna hear
    To make my demons run
    The door is locked now
    But it's open if you're true
    If you can understand the me
    Then I can understand the you
    Lay beside me
    Under wicked sky
    Black of day
    Dark of night
    We share this paralyze
  5. Better call Saul!  
        Mi trovi su: Homepage #8563411
    Raven
    mongolo non e` un insulto:i mongoli sn gli abitanti della mongolia


    Non voglio andare off topic, ma la parola in se è un insulto, dato che non è chiaramente utilizzata (parlo in generale) per definire una razza etnica, ma per indicare persone affette da una particolare patologia. Ammesso che comunque fosse utilizzata con riferimento alla Mongolia, è sempre un insulto, ma a sfondo razziale.
    Ripeto, sto parlando in generale. ^^
  6.     Mi trovi su: Homepage #8563413
    Matt DrakeQuesta è nuova fanfiction,si chiama:"Ricordi di un poliziotto" e parla di un poliziotto tormentato dal suo passato e da un pericoloso criminale
    Purtroppo per me,non sono molto bravo a coniugare i verbi,quindi può darsi che mentre scrivo faccia un po' di errori/orrori:
    P.S.Ho usato i nomi di alcuni utenti,se qualcuno vuole essere inserito nella FF mi faccia "un fischio":

    CAPITOLO 1 (PARTE 1)-UNA NOTTE CALDA E MOVIMENTATA

    Era la notte tra il 23 e il 24 luglio,una notte molto calda.
    Matt,Njko e Dan stavano festeggiando l'ennesimo caso compiuto dalla polizia di Los Console,in una famoso bar karaoke,Matt si era prenotato per cantare "Bleed In Out" una bellissima canzone del suo gruppo preferito,ma era talmente ubriaco che non si ricordava neanche una strofa e per di più stonava ogni nota(molto strano perchè Matt era molto bravo a cantare e cantava molto bene anche se ubriaco
    Dal pubblico improvisamente si alzò un ragazzo incapucciato sui 25 anni che vista la situazione,prese la bottiglia di birra che stava bevendo e la lanciò contro il povero Matt,che caddè perdendo i sensi;il ragazzo misterioso urlò:"SMETTILA DI INSULTARE I LINKIN PARK,NON SEI DEGNO DI CANTARE LE LORO CANZONI CON LA TUA VOCE DI MONGOLO!",appena finì di parlare venne subito arrestato da Dan che lo accompagnò in macchina,intanto Njko soccoreva Matt.

    Njko era impegnato a guidare la macchina,mentre Dan faceva le domande al ragazzo e Matt dormiva come un agnellino ma russando come un trenoDan intanto chiese" Ehi ragazzo come ti chiami?"
    "Mi chiamo Hibryd"disse il ragazzo



    Il resto a domani,scusate se ho scritto poco e l'ho lasciato in sospeso,ma devo andare all'allenamento di basket:


    Beh, inizio non un granchè (senza offesa ovviamente), in compenso, hai descritto alla perfezione la mia reazione ad una blasfemia del genere:lol: (anche se quando sono ubriaco li canto lo stesso :lol:)

    Nick KazamaNOOOOOOOOOOOO! Un'altra fanfiction nooooo! Matt non avresti dovuto farlo,io non ne posso più,rivoglio il forum dove c'erano le discussioni strane di Hibryd e di Demon::scherzo....oppure no :nosmile:


    Quali discussioni strane?:lol:erano sempre nella norma :lol:

    Tutto era soggettivo. L'apocalisse è un qualcosa di personale. Niente è più un clichè, quando capita proprio a te.
    Il noir non è un genere. È un colore, uno stato d'animo, una sensazione.
    Sfigaaaaaato! Sei uno sfigaaaaaaato! [Cit.by Crash]
  7.     Mi trovi su: Homepage #8563414
    _HibrydTheory_Beh, inizio non un granchè (senza offesa ovviamente), in compenso, hai descritto alla perfezione la mia reazione ad una blasfemia del genere:lol: (anche se quando sono ubriaco li canto lo stesso :lol:)



    Quali discussioni strane?:lol:erano sempre nella norma :lol:


    Certo come no,molto nella norma:lol::lol:


    "Tutti sognano,ma non in modo uguale,coloro che sognano di notte nei recessi polverosi della loro mente,si svegliano al mattino scoprendo che i sogni sono solo illusione.Coloro che sognano di giorno sono invece uomini pericolosi perchè possono realizzare i loro sogni a occhi aperti....
    Io sono uno di questi..."


    La mia collezione!
  8.     Mi trovi su: Homepage #8563415
    Nick KazamaCerto come no,molto nella norma:lol::lol:


    Quelle fra te e Mark non erano da meno :lol::lol:

    Tutto era soggettivo. L'apocalisse è un qualcosa di personale. Niente è più un clichè, quando capita proprio a te.
    Il noir non è un genere. È un colore, uno stato d'animo, una sensazione.
    Sfigaaaaaato! Sei uno sfigaaaaaaato! [Cit.by Crash]
  9.     Mi trovi su: Homepage #8563416
    _HibrydTheory_Quelle fra te e Mark non erano da meno :lol::lol:


    Io e Mark eravamo fissati con te e la maria:lol::lol:


    "Tutti sognano,ma non in modo uguale,coloro che sognano di notte nei recessi polverosi della loro mente,si svegliano al mattino scoprendo che i sogni sono solo illusione.Coloro che sognano di giorno sono invece uomini pericolosi perchè possono realizzare i loro sogni a occhi aperti....
    Io sono uno di questi..."


    La mia collezione!
  10.     Mi trovi su: Homepage #8563417
    Nick KazamaIo e Mark eravamo fissati con te e la maria:lol::lol:


    :lol:Che tempi ragazzi...volare giù dalla sedia tutti i giorni era la mia occupazione preferita (dopo tu sai cosa) :lol:

    Tutto era soggettivo. L'apocalisse è un qualcosa di personale. Niente è più un clichè, quando capita proprio a te.
    Il noir non è un genere. È un colore, uno stato d'animo, una sensazione.
    Sfigaaaaaato! Sei uno sfigaaaaaaato! [Cit.by Crash]
  11.     Mi trovi su: Homepage #8563418
    _HibrydTheory_:lol:Che tempi ragazzi...volare giù dalla sedia tutti i giorni era la mia occupazione preferita (dopo tu sai cosa) :lol:


    Anche Mark cadeva sempre dalla sedia,mi ricordo la prima volta che è caduto....stavamo giocando al giochetto delle 99 scimmie....io avevo fatto un messaggio con scritto "99 scimmie saltarono sul tetto,una cadde a terra e venne sbranata da un cagnetto":lol::lol::lol:


    "Tutti sognano,ma non in modo uguale,coloro che sognano di notte nei recessi polverosi della loro mente,si svegliano al mattino scoprendo che i sogni sono solo illusione.Coloro che sognano di giorno sono invece uomini pericolosi perchè possono realizzare i loro sogni a occhi aperti....
    Io sono uno di questi..."


    La mia collezione!
  12.     Mi trovi su: Homepage #8563419
    Nick KazamaAnche Mark cadeva sempre dalla sedia,mi ricordo la prima volta che è caduto....stavamo giocando al giochetto delle 99 scimmie....io avevo fatto un messaggio con scritto "99 scimmie saltarono sul tetto,una cadde a terra e venne sbranata da un cagnetto":lol::lol::lol:


    L'aveva messa pure in firma quella frase!:lol:ricordo come se fosse ieri!
    Mi ricordo anche che ti gli avevi detto "Mark, dato che continui a cadere dalla sedia, digli a tua mamma di comprarti un cuscinetto e mettertelo dietro la sedia" una cosa così:lol: e intanto io sparavo le mie cakkiate^^e lui scrisse "Ora basta ragazzi, perchè mi sto pisciando addosso!":lol:

    Tutto era soggettivo. L'apocalisse è un qualcosa di personale. Niente è più un clichè, quando capita proprio a te.
    Il noir non è un genere. È un colore, uno stato d'animo, una sensazione.
    Sfigaaaaaato! Sei uno sfigaaaaaaato! [Cit.by Crash]

  -Ricordi di un poliziotto-

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina