1.     Mi trovi su: Homepage #8578503
    Perché, secondo me, COD4 è il migliore titolo della nuova generazione? Forse perché i suoi livelli, le sue mappe multiplayer sono tutte monocromatiche, realizzate utilizzando una sola gamma di colore con tutte le sue sfumature, una tecnica che mi sta molto a cuore perché rende il risultato finale realistico e surreale al tempo stesso; forse perché la sua storia è la migliore che abbia mai visto in un videogioco, mai troppo eccessiva anzi, arriva quasi ad essere realistica mettendoti nei panni di un marine, un uomo come noi e non un guerriero invincibile, costretto a usare il suo equipaggiamento standard (composto da armi che sono veramente in dotazione ai militari di oggi e non da prototipi, più qualche chicca tecnologica ma realmente esistente e non nata dalla fervida immaginazione degli sviluppatori) contro nemici sempre o troppo forti o troppo deboli; forse perché l'ambientazione suggestiva della missione a Pripyat è rimasta nei cuori di tutti quelli che l'hanno giocata; forse perché il suo multiplayer ha rivoluzionato il gameplay online di tutti i titoli esistenti, non solo sparatutto, e ha intrattenuto per ore e ore centinaia di migliaia di giocatori di tutto il mondo (che nelle sale d'attesa si sono anche conosciuti e hanno stretto amicizie che magari durano ancora oggi) con le sue meccaniche semplici ma sempre nuove e fresce, con le tantissime opzioni e il numero ancora maggiore di combinazioni di queste ultime; o che magari sia perché il genere degli shooter è il mio preferito? O forse perché è stato il primo videogame che ho giocato sulla mia PS3. Per questi e tanti altri motivi quando guardo sulla mia custodie, tra le custodie di giochi che venderò appena gli avrò finiti, indipendentemente se sono capolavori o tie-in malconfezionati, per avere uno sconto su un gioco che una volta terminato ritornerà anche lui tra gli scaffali del negozio, vedo quello che è il primo e, finora, l'unico gioco della mia collezione, una collezione che mi piacerebbe conservare per farmi tornare in mente i ricordi della mia giovinezza, forse sprecata con i videogiochi che però l'hanno resa anche molto felice, una collezione composta da titoli no scelti seguendo i voti di una recnesione ma seguendo il mio cuore.
  2.     Mi trovi su: Homepage #8578504
    Tangela22Perché, secondo me, COD4 è il migliore titolo della nuova generazione? Forse perché i suoi livelli, le sue mappe multiplayer sono tutte monocromatiche, realizzate utilizzando una sola gamma di colore con tutte le sue sfumature, una tecnica che mi sta molto a cuore perché rende il risultato finale realistico e surreale al tempo stesso; forse perché la sua storia è la migliore che abbia mai visto in un videogioco, mai troppo eccessiva anzi, arriva quasi ad essere realistica mettendoti nei panni di un marine, un uomo come noi e non un guerriero invincibile, costretto a usare il suo equipaggiamento standard (composto da armi che sono veramente in dotazione ai militari di oggi e non da prototipi, più qualche chicca tecnologica ma realmente esistente e non nata dalla fervida immaginazione degli sviluppatori) contro nemici sempre o troppo forti o troppo deboli; forse perché l'ambientazione suggestiva della missione a Pripyat è rimasta nei cuori di tutti quelli che l'hanno giocata; forse perché il suo multiplayer ha rivoluzionato il gameplay online di tutti i titoli esistenti, non solo sparatutto, e ha intrattenuto per ore e ore centinaia di migliaia di giocatori di tutto il mondo (che nelle sale d'attesa si sono anche conosciuti e hanno stretto amicizie che magari durano ancora oggi) con le sue meccaniche semplici ma sempre nuove e fresce, con le tantissime opzioni e il numero ancora maggiore di combinazioni di queste ultime; o che magari sia perché il genere degli shooter è il mio preferito? O forse perché è stato il primo videogame che ho giocato sulla mia PS3. Per questi e tanti altri motivi quando guardo sulla mia custodie, tra le custodie di giochi che venderò appena gli avrò finiti, indipendentemente se sono capolavori o tie-in malconfezionati, per avere uno sconto su un gioco che una volta terminato ritornerà anche lui tra gli scaffali del negozio, vedo quello che è il primo e, finora, l'unico gioco della mia collezione, una collezione che mi piacerebbe conservare per farmi tornare in mente i ricordi della mia giovinezza, forse sprecata con i videogiochi che però l'hanno resa anche molto felice, una collezione composta da titoli no scelti seguendo i voti di una recnesione ma seguendo il mio cuore.




    bella.....e quoto per quanto riguarda call of duty 4:tank:






    Vedi, non c'è coraggio e non c'è paura... ci sono soltanto coscienza ed incoscienza... la coscienza è paura, l'incoscienza è coraggio.

    Alberto Moravia
  3.     Mi trovi su: Homepage #8578507
    Tangela22Perché, secondo me, COD4 è il migliore titolo della nuova generazione? Forse perché i suoi livelli, le sue mappe multiplayer sono tutte monocromatiche, realizzate utilizzando una sola gamma di colore con tutte le sue sfumature, una tecnica che mi sta molto a cuore perché rende il risultato finale realistico e surreale al tempo stesso; forse perché la sua storia è la migliore che abbia mai visto in un videogioco, mai troppo eccessiva anzi, arriva quasi ad essere realistica mettendoti nei panni di un marine, un uomo come noi e non un guerriero invincibile, costretto a usare il suo equipaggiamento standard (composto da armi che sono veramente in dotazione ai militari di oggi e non da prototipi, più qualche chicca tecnologica ma realmente esistente e non nata dalla fervida immaginazione degli sviluppatori) contro nemici sempre o troppo forti o troppo deboli; forse perché l'ambientazione suggestiva della missione a Pripyat è rimasta nei cuori di tutti quelli che l'hanno giocata; forse perché il suo multiplayer ha rivoluzionato il gameplay online di tutti i titoli esistenti, non solo sparatutto, e ha intrattenuto per ore e ore centinaia di migliaia di giocatori di tutto il mondo (che nelle sale d'attesa si sono anche conosciuti e hanno stretto amicizie che magari durano ancora oggi) con le sue meccaniche semplici ma sempre nuove e fresce, con le tantissime opzioni e il numero ancora maggiore di combinazioni di queste ultime; o che magari sia perché il genere degli shooter è il mio preferito? O forse perché è stato il primo videogame che ho giocato sulla mia PS3. Per questi e tanti altri motivi quando guardo sulla mia custodie, tra le custodie di giochi che venderò appena gli avrò finiti, indipendentemente se sono capolavori o tie-in malconfezionati, per avere uno sconto su un gioco che una volta terminato ritornerà anche lui tra gli scaffali del negozio, vedo quello che è il primo e, finora, l'unico gioco della mia collezione, una collezione che mi piacerebbe conservare per farmi tornare in mente i ricordi della mia giovinezza, forse sprecata con i videogiochi che però l'hanno resa anche molto felice, una collezione composta da titoli no scelti seguendo i voti di una recnesione ma seguendo il mio cuore.


    quoto con te, la saga di modern warfare ha venduto milioni di copie in pochissimi giornie rimarrà nella storia della ps3:thumbsup:

    Lista dei trofei impossibili da ottenere a causa di server chiusi, giochi tolti dal PSN, bug

  Tribute to COD4: Modern Warfare

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina