1. Better call Saul!  
        Mi trovi su: Homepage #8597955
    Credo che nessun umano sano di mente comprerebbe un gioco incentrato su una fiction italiana e sviluppato da una software house italiana...:laugh:
    comunque mi sembra chiaro che le notizie che hai sentito siano più che false e se fossero vere, non lo acquisterò nemmeno se rimanesse l'ultimo gioco su console. ^^
  2. ottimo  
        Mi trovi su: Homepage #8597956
    Kurosaki_IchigoCredo che nessun umano sano di mente comprerebbe un gioco incentrato su una fiction italiana e sviluppato da una software house italiana...:laugh:
    comunque mi sembra chiaro che le notizie che hai sentito siano più che false e se fossero vere, non lo acquisterò nemmeno se rimanesse l'ultimo gioco su console. ^^


    concordo ma sembra un vero annuncio per PSP.
  3. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #8597957
    Kurosaki_IchigoCredo che nessun umano sano di mente comprerebbe un gioco incentrato su una fiction italiana e sviluppato da una software house italiana...:laugh:
    comunque mi sembra chiaro che le notizie che hai sentito siano più che false e se fossero vere, non lo acquisterò nemmeno se rimanesse l'ultimo gioco su console. ^^


    Non c'è bisogno di dire altro. Quoto
  4. Better call Saul!  
        Mi trovi su: Homepage #8597958
    The gamerconcordo ma sembra un vero annuncio per PSP.


    Indipendentemente se fosse per psp o ps1, credo che avrebbe un insufficiente, se non nullo, successo; se mai uscisse, molto probabilmente, sarà un titolo dallo spessore simile a quello di Prison Break per ps3...forse anche inferiore...^^
  5. KH 3!!! KH TREEEEEEEEEEEEE!!  
        Mi trovi su: Homepage #8597960
    DuffmanMa al di là di questo mi chiedo: davvero qualcuno vorrebbe interpretare un rifiuto umano come Riina in un videogioco? In effetti no, preferisco non sapere la risposta :(


    QUOTO!!!! E poi si sta solo sporcando la nomina dei siciliani e questo non mi piace affatto essendo siciliano
    la mia collezione playing: Marvel VS Capcom 3, FIFA 11, Red Dead Redemption platining:naruto shippuden UNS 2
  6. Better call Saul!  
        Mi trovi su: Homepage #8597961
    DuffmanMa al di là di questo mi chiedo: davvero qualcuno vorrebbe interpretare un rifiuto umano come Riina in un videogioco? In effetti no, preferisco non sapere la risposta :(


    La stessa domanda però la si potrebbe rivolgere all'attore che lo ha impersonato per la fiction ed agli spettatori che l'hanno visionata. Non sarebbe mica il primo gioco incentrato sull'argomento; solo perchè in un titolo come Mafia, le violenze non sono accadute nella realtà, non vuol dire che siano giustificabili, no?
  7. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #8597962
    DuffmanMa al di là di questo mi chiedo: davvero qualcuno vorrebbe interpretare un rifiuto umano come Riina in un videogioco? In effetti no, preferisco non sapere la risposta :(


    Visto l'ultimo arresto di un boss in Calabria, con la folla che lo acclamava gridando " uomo di pace " da questo paese mi aspetto di tutto.
  8. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #8597963
    Kurosaki_IchigoLa stessa domanda però la si potrebbe rivolgere all'attore che lo ha impersonato per la fiction ed agli spettatori che l'hanno visionata. Non sarebbe mica il primo gioco incentrato sull'argomento; solo perchè in un titolo come Mafia, le violenze non sono accadute nella realtà, non vuol dire che siano giustificabili, no?


    Difatti non mi spiego proprio come possano avere approvato una cosa del genere prima in TV (o meglio, me lo spiego anche, ma lasciamo perdere). Non perchè la serie fosse brutta in sè, anzi è una delle cose migliori prodotte in Italia, ma perchè il personaggio di Riina ne esce come un criminale generico, con il senso della famiglia e persino con un eloquio da filosofo, mentre la realtà parla di un animale privo di scrupoli, di rimorso, di coscienza e incapace pure di articolare due parole in croce (guardate un video qualsiasi di una sua testimonianza al maxiprocesso antimafia per rendervi conto). Questo a fronte di personaggi come il poliziotto, Falcone e Borsellino che sono quasi dei fantasmi. Se fai una serie del genere devi anche avere presente che messaggio stai facendo passare. E' stata una mossa irresponsabile a dir poco.
  9. Better call Saul!  
        Mi trovi su: Homepage #8597964
    DuffmanDifatti non mi spiego proprio come possano avere approvato una cosa del genere prima in TV (o meglio, me lo spiego anche, ma lasciamo perdere). Non perchè la serie fosse brutta in sè, anzi è una delle cose migliori prodotte in Italia, ma perchè il personaggio di Riina ne esce come un criminale generico, con il senso della famiglia e persino con un eloquio da filosofo, mentre la realtà parla di un animale privo di scrupoli, di rimorso, di coscienza e incapace pure di articolare due parole in croce (guardate un video qualsiasi di una sua testimonianza al maxiprocesso antimafia per rendervi conto). Questo a fronte di personaggi come il poliziotto, Falcone e Borsellino che sono quasi dei fantasmi. Se fai una serie del genere devi anche avere presente che messaggio stai facendo passare. E' stata una mossa irresponsabile a dir poco.


    Sulla visione apliamente distorta di Riina che la fiction ha dato, sono d'accordo, ma usando lo stesso ragionamento, dovremmo condannare anche i personaggi fittizi quali quelli de "Il padrino", che restituiscono al pubblico una percezione della mafia quasi..."umana" ed irreprensibile.
  10. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #8597965
    Sono gradi di riprovevolezza che non sono nemmeno comparabili. Il Padrino è una storia romanzata con una chiave morale ben precisa, e niente affatto compiacente verso i suoi protagonisti. Il Capo dei Capi è basata su eventi reali, con protagonisti che si chiamano con il loro nome, e relativa a vicende che l'Italia non ha ancora risolto, lascia perdere metabolizzato. Quanto fosse inopportuno farci una serie TV è cosa di assoluta evidenza.
  11. Better call Saul!  
        Mi trovi su: Homepage #8597966
    DuffmanQuanto fosse inopportuno farci una serie TV è cosa di assoluta evidenza.


    Ma allora anche le diverse serie tv o i vari lungometraggi che vedono come protagoniste le altre vicende oscure dell'Italia, quali le BR, o del mondo, come il Nazismo, sono da censurare. Non vedo quale sia la differenza, a parte che la mafia, come hai detto, è un problema attuale e, purtroppo, difficilmente estinguibile. ^^
  12. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #8597967
    Kurosaki_IchigoMa allora anche le diverse serie tv o i vari lungometraggi che vedono come protagoniste le altre vicende oscure dell'Italia, quali le BR, o del mondo, come il Nazismo, sono da censurare. Non vedo quale sia la differenza, a parte che la mafia, come hai detto, è un problema attuale e, purtroppo, difficilmente estinguibile. ^^


    La differenza è la prospettiva, la distanza dagli eventi. Le responsabilità dei singoli personaggi, la realtà storica degli eventi e dei periodi che citi sono state oggetto di studi più approfonditi, quando non di sentenze giudiziarie.
    Una fiction su Riina, per dire, va in onda quando sono ancora in corso (e mai così nel vivo) indagini per scoprire i mandanti e le coperture politiche. Indagini, per somma stortura, che vedono comparire nelle dichiarazioni dei pentiti e di testimoni anche stretti collaboratori della persona che mandò in onda la fiction sui suoi canali TV.
    Capisci bene perchè dico che non era opportuno da nessun punto di vista.

  Il capo dei capi

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina