1.     Mi trovi su: Homepage #8726113
    Ecco a voi la mia 4° Fan Fiction: Dead Walker.
    Riassumiamo.
    Mik Leinad, intelligente quanto annoiato studente sedicenne londinese, dopo una serie di strani eventi, avrà a che fare con un'invasione di non-morti.
    Tutto inizia in una normalissima giornata di scuola.
    Durante la lezione, Mik, guardando fuori dalla finestra, scorge un uomo che insistemente, batte sul cancello della sua scuola.
    3 insegnati, intervengono per cercarne le cause.
    Mik, spaventato e allo stesso tempo incuriosito da quello strano individuo, rimane a guardare.
    Improvvisamente, uno degli insengati, tira un pugno all'uomo.
    In un attmo, l'uomo afferra il braccio dell'insegnate e lo morde.
    L'insegnate, dopo urla e schizzi di sangue, cade a terra, morto.
    Gli altri due, rimangono spaventati.
    Improvvisamente, uno degli insengati, nota che si muove ancora, si avvicina, e viene morso.
    Così inizia il panico.
    Altri morsi all'altro insegnate che corre a rifugiarsi dentro alla scuola.
    Poco dopo dall'intefono, qualcuno chiama aiuto.
    Dopo urla di dolore e rumore di carne mangiata, la scuola cade nel panico.
    Ce la farà Mik Leina a sopravviere? Troverò altri superstiti?
    Lo scorirete nelle prossime puntate, rimanete collegati ;-)

    P.S. Qst è una F.F.F. Ovvero, una Fan Fiction Facoltativa.
    Cioè, manderò avanti i vari capitoli, solo se "Mi tira".
    Scusate, non volevo essere scortese, ma non trovavo termine adatto.

    A presto per il primo episodio!!




    Le Fan Fiction su cui sto lavorando:

    Honor. Revenge. Action. Metal Gear Zero - A Samurai's Destiny

    Uncharted: La leggenda del Necronomic

    Mi raccomando, dateci un occhiata! Ci conto, eh?
    Meine collezionen!
    Ringrazio Kurosaki Ichigo-sama per le firme.
  2.     Mi trovi su: Homepage #8726115


    [FONT="Times New Roman"][SIZE="6"][FONT="Century Gothic"]Prologo.[/FONT][/SIZE][/FONT]

    Sigla d'apertuta!
    Nota: qusta F.F. è stata tratta da High School Of The Dead.


    7 Ragazzi correvano affanando su per delle scale.
    -CORRETE PER DIO!! CORRETE!!- Urla quello in testa al gruppo.
    Aveva 16 anni e i capelli castani, gli occhi marroni. Il corpo era simile a quello di un atleta.
    Era alto, ma in ogni caso, superva di poco l'altezza media di quelli della sua età.
    Indossava una divisa scolastica, così come gli altri, di colore nero.
    Nero e con schizzi di sangue.
    Il suo nome è Mik Leinad.
    -AAAAAHH!- Urla qualcuno.
    Tutti si arrestano e si girano.
    4 Uomini erano avventati su il chiudi fila.
    E lo stavano divorando.
    -AAAHH!! VI PREGOO AIUTATEMMIIII!!- Urlava mentre le sue carni venivano strappate via con la forza accompagnati da un orribile "SHACK".
    -Maledizione! Non abbiamo scelta.. dobbiamo abbandonarlo! Continuiamo!!- Urla Leinad.
    -Luca! Non possiamo lasciarlo lì!!- Urla un'altra ragazza.
    Formosa, snella.
    Aveva i capelli biondi raccolti a coda di cavallo. Gli occhi erano di un ciano intenso. Anche lei sedicenne.
    Il suo nome è Elisa Theodore.
    -AIIIUUttto....- La voce del ragazzo si fermò affogata tra il divoramente delle sue carni.
    Arrivano altri di quelle abbominevoli creature superando il cadavere dello sfortunato di prima e dirigendosi verso la fila di studenti arrancati sulle scale.
    -CORRETE PER L'AMOR DI DIO!!- Urla il nuovo chiudi fila della scala.
    -Forza! Ancora 2 piani e saremo arrivati!- Urla Leinad.
    Il loro obbiettivo era quelli di arrivare sul tetto e barricarsi, in attesa di aiuto.
    C'era una sola entrata... e una sola via d'uscita.
    Ma non avevano altra scelta, meglio cogliere subito la chance, più tosto che andare nel panico in attesa di essere mangiati.
    La fila correva.
    Il fiato era a zero.
    Ognuno di loro si sentiva come se i loro polmoni stessero per collassare.
    Ma continuavano a tirare dritto.
    Mancava ancora un piano.
    -Cazzo... argh.- Disse lamentandosi un ragazzo.
    Aveva i capelli bionid, gli occhi leggermente dorati.
    Aveva un corpo abbastanza grosso, usato per i vari sport che praticava.
    Era forte, agile e veloce.
    15 anni.
    Il suo nome è Ronald Everyl.
    Era stato morso.
    Gli zombie non si arrendevano. Continuavano arrivare, attratti da quel cibo che correva in trappola come un topolino.
    Leinad si gira, per fare il punto della situazione.
    Dietro avevano tanti, tanti zombie, tutti ammassati sulle scale in un modo o nell'altro riuscivano a salire, foruntantamente, spesso cadevano, ma i loro "compagni" li calpestavano, usandoli come tappetino.
    Su 6, solo 4 erano armati, Leinad con una mazza da baseball, Elisa con una lancia di fortuna, e Ronald, che era ferito, aveva le mani come arma, era una cintura nera di karate e il nuovo chiudi fila, armato di manico per le scope.
    Leinad sente un rumore davanti a sè, e si gira.
    Uno di quei cosi, aveva appena sfondato al porta del penultimo piano fiondandosi verso Leinad.
    Leinad si buttò alla sua sinistra. Si riprese immediatamente da quello spavento iniziale, e con tutte le sue forze infranse la sua mazza sulla nuca di quel mostro.
    Un soddisfacente quanto orribile "Crack" fece cadere il corpo, nuovamente privo di vita, a terra.
    -Continuiamo a correre!- Urla.
    Pochi attimi dopo sono praticamente davanti alla porta taglia fiamme della terrazza.
    Leinad con la spalla, cerca immediatamente di beccare la maniglia anti panico rossa della porta.
    Pultroppo, al momento dell'impatto non si apre come previsto.
    -Che cazzo!?- Urla Leinad cercando di aprirla.
    La porta era sigillata.
    -No! NO! CAZZO! NOOO!!- Continuava ad urlare mentre sbatteva furiosamente sulla porta.
    -Leinad... che... che succede?- Chiese timidamente.
    -Succede che questta fottuta porta è bloccata!!-
    -Cos.. cosa?!- Chiede Ronald.
    -Merda! Siamo in un merdoso e fottutissimo vicolo ceco!! Dietro di noi ci sono decine e decine di quei morti viventi che tra pochi istanti ci raggiungerà e ci mangieranno, mentre d'avanti a noi, cè una cazzo di porta chiusa!! MERDA!- Urla nel panico Leinad.
    -Merda... lo sapevo! Lo sapevo! Non dovevo seguirvi cazzo! Ora diventerò uno di loro! No.. non voglio... vaffanculo tutti!! AAAARRGHH TUTTI!!- Disse il quarto della fila buttandosi.
    -Noo!! Tom!!!- Urla la ragazza dietro al suicida.
    Pochi attimi.
    Pochi inesorabili attimi terminano con un "Splat" in fondo alle scale.
    -TOOOMMM!!-
    -Merda! Sono qui!! Grrr!!- Urla l'ultimo della fila usando il manico della scopa come divisore tra la bocca dell'assalitore e la sua faccia.
    -A.. aiuto!!-
    Non si accorge dello zombie sotto di lui.
    Lo zombie gli morde una caviglia.
    Il ragazzo, per il dolore, perde le forze, facendosi cadere addosso lo zombie che cercava di tenere lontano.
    -NOO!!-
    -AAAAAHH!!!- Urla la ragazza mentre assisteva alla scena.
    Uno dopo l'altro gli zombie aproffittano della sua posizione per divorarlo.
    Sangue, urla, organi.
    -Noo! Aiutatemi! La prossima sono io!!- Urla la ragazza che nel panico tira un calcio ad uno zombie.
    -MERDA!- Urla Ronald mettendosi d'avanti alla ragazza.
    Con un abile colpo a palmo aperto, colpisce lo zombie che stava per assalire la ragazza al collo, spezzandoglielo.
    Successivamente, lancia un calcio ad un altro, facendolo cadere oltre alla ringhiera.
    Poi, prese il ragazzo, ormai morto, e lo butta addosso agli altri, sperando in un'esca.
    La cosa funzionò... era una cosa spregevole.... ma..
    -CAZZO!- Urla Leinad.
    Mentre la ragazza urla nel panico e Elisa insieme ad Ronald cercano di tenerli lontani, ma sarebbero stati sopraffatti, la distanza tra il muro e la ringhiera era troppo piccolo, presto gli zombie avrebbero fatto breccia.
    Intano Leinad, usando la mazza, cerca di aprire la porta.
    Innutilmente.
    -FANCULO!! CHE CAZZO STA SUCCEDENDO!?!?!?!-




    Le Fan Fiction su cui sto lavorando:

    Honor. Revenge. Action. Metal Gear Zero - A Samurai's Destiny

    Uncharted: La leggenda del Necronomic

    Mi raccomando, dateci un occhiata! Ci conto, eh?
    Meine collezionen!
    Ringrazio Kurosaki Ichigo-sama per le firme.
  3.     Mi trovi su: Homepage #8726116
    _NEMESIS_ma farne una alla volta no eh?

    diventa difficile poi seguirle tutte


    Fidati... CristiANO, ci riesco... ho un sacco di tempo a disposizione e un sacco di fantasia da sfogare... sono due cose che insieme mi permettono di seguire un sacco di FF...
    :hihi:




    Le Fan Fiction su cui sto lavorando:

    Honor. Revenge. Action. Metal Gear Zero - A Samurai's Destiny

    Uncharted: La leggenda del Necronomic

    Mi raccomando, dateci un occhiata! Ci conto, eh?
    Meine collezionen!
    Ringrazio Kurosaki Ichigo-sama per le firme.
  4.     Mi trovi su: Homepage #8726118
    _NEMESIS_non dicevo per te, ma per gli altri :lol:


    Che peccato, e io che pensavo che ti eri preoccupato per me... ç_ç
    XD Cmq al tuo prete, chiedigli che religione segue... poi vediamo se si tira uno schiaffo.




    Le Fan Fiction su cui sto lavorando:

    Honor. Revenge. Action. Metal Gear Zero - A Samurai's Destiny

    Uncharted: La leggenda del Necronomic

    Mi raccomando, dateci un occhiata! Ci conto, eh?
    Meine collezionen!
    Ringrazio Kurosaki Ichigo-sama per le firme.

  Fan Fiction - Dead Walker.

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina