1.     Mi trovi su: Homepage #8732033
    Salve a tutti :lol:. Dato la mia "passione" per la scrittura e per i videogiochi, ho deciso di combaciare le cose iniziando a scrivere una specie di libro (o fan fiction, come la chiamate sul forum) dedicato al seguito di killzone2. Tutti noi siamo rimasti di stucco dopo il finale, a febbraio sapremo che succederà, ma intanto immaginate con la mia fan fiction, che parlerà proprio di questo. Vi avverto che è la prima volta che scrivo un "libro", non sarà mai (anche se spero di si) al livello della fan fiction di krona o di quella di normal jaiden, ma inizio da questo per iniziare a migliorare. Ho gia infatti tante saghe da "sfruttare" :lol:
    Lo possono leggere anche i non possessori di killzone, perche non ha bisogno della trama del 2 per essere seguito. Tra pochi minuti posterò il prologo, poi il primo e il secondo capitolo, già finiti! Spero la seguiate in tanti, solo perche il gioco da cui proviene è uno sparatutto non significa che non possa essere emozionante o avventuroso :). A breve il prologo.

    ps: Non ho ancora scelto una musica, magari me la consigliate voi quella piu adatta :thumbsup:
  2.     Mi trovi su: Homepage #8732034
    Posta posta! Anche io scrivo fanfiction qui sul forum. Mi spiace perchè me ne perderò dei pezzi perchè non ho molto tempo per il forum e perchè lunedì vado al mare..:blushing:
    Le fanfiction che scrivo:
    Freya ( Assassin' s Creed)
    I Leggendari 4 Guerrieri
    Prince of Persia: Dream of Revenge
    Il mio gruppo per i fan di Prince of Persia!

    The veil of my dreams
    deceive all I have seen
    Forgive me for what I have been
    Forgive me my sins.
  3. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #8732035
    DiegoResortSalve a tutti :lol:. Dato la mia "passione" per la scrittura e per i videogiochi, ho deciso di combaciare le cose iniziando a scrivere una specie di libro (o fan fiction, come la chiamate sul forum) dedicato al seguito di killzone2. Tutti noi siamo rimasti di stucco dopo il finale, a febbraio sapremo che succederà, ma intanto immaginate con la mia fan fiction, che parlerà proprio di questo. Vi avverto che è la prima volta che scrivo un "libro", non sarà mai (anche se spero di si) al livello della fan fiction di krona o di quella di normal jaiden, ma inizio da questo per iniziare a migliorare. Ho gia infatti tante saghe da "sfruttare" :lol:
    Lo possono leggere anche i non possessori di killzone, perche non ha bisogno della trama del 2 per essere seguito. Tra pochi minuti posterò il prologo, poi il primo e il secondo capitolo, già finiti! Spero la seguiate in tanti, solo perche il gioco da cui proviene è uno sparatutto non significa che non possa essere emozionante o avventuroso :). A breve il prologo.

    ps: Non ho ancora scelto una musica, magari me la consigliate voi quella piu adatta :thumbsup:


    Ok la seguiro, cmq la mia Dead Space Fanfiction riprende i battenti:lol:

  4.     Mi trovi su: Homepage #8732036
    KILLZONE3: LA VENDETTA DEGLI HELGAST



    Prologo - "Il destino"

    Il sangue scorreva lento sul pavimento di pietra. L'assordante rumore di quel colpo di pistola echeggiava ancora nella grande stanza di marmo, molto silenziosa. "IL DESTINO è SCRITTO". Le ultime parole di Visari erano rimaste impresse nella mente di SEV come il proiettile piantato nel cuore del leader helgast. Sev e Rico si guardavano in faccia , con uno sguardo tagliente. "Perchè l'hai fatto!" pensava Sev, ma non ebbe nemmeno il coraggio di parlare. E' come se la lingua si fosse incollata al palato.
    D'un tratto, il grande portone di pietra, pieno di incisioni helghast, si spalancò. Entrò una pattuglia ISA con a comando il generale Narville.
    "Cosa avete fatto! VI AVEVO DETTO DI LASCIARE VIVO VISARI!". Nessuno proferì parola. Rico abbassò la testa, conscio di quel che aveva fatto, e se ne andò, senza guardare in faccia a nessuno. La guerra era vinta però. Gli ISA, eliminando il capo Helgast, avevano fermato l'ira e la sete di guerra di quel popolo. O forse no...
    "Cos'è quello?!!". Il terreno venne mosso. Narville, con la sua squadra, corse fuori a controllare cosa stesse succedendo. Una grossa nave helgast sorvolava la capitale del pianete Helghan, e scuoteva la terra come un terremoto. Sev era rimasto immobile, in quella grande sala, a faccia a faccia con il cadavere di Visari. Il sole era oscurato da chissà cosa. Solo qualche raggio di sole penetrava dalla porta, lasciando la stanza in penombra. Visari aveva ragione? Davvero gli Helgast sarebbero diventati incontrollabili finchè non avranno spazzato via ogni ISA? Sev rabbrividì pensando alle conseguenze del gesto avventato di Rico.
    Poi si decide ad uscire per vedere cosa stesse succedendo al di fuori dei suoi pensieri. Fuori c'era un grande caos. Le squadre evacuavano l'area, intimoriti dalla grossa nave helghast ma allo stesso tempo curiosi di sapere cosa stesse succedendo. Di Rico, neanche l'ombra, era sparito, ma Sev non ci pensò. Aveva altro su cui ragionare. Tuttavia, alla visione di tutto ciò, si manifestò in lui un sentimento di paura e rassegnazione. In lui, l'ottimismo non reggeva più davanti alla schiacciante verità. Forse Visari aveva ragione... Una folata di vento mosse i suoi capelli. Si sedette sulla imponente scalinata di marmo che sovrastava l'intera piazza, piena di morti e di soldati caduti in battaglia, buoni e cattivi. I medici prestavano ancora alcuni soccorsi, ma il grosso era fatto. C'era molto caos. Narville tentava di riportare all'ordine i suoi.
    L'attenzione di Sev fu colpita da delle navicelle ISA che decollavano. Le seguiva con lo sguardo, osservando le mosse dei soldati a bordo.

    Ad un certo punto, quella più a destra ESPLOSE.
  5.     Mi trovi su: Homepage #8732038
    Capitolo 1 - "L'assalto degli occhi rossi"


    Una macchia rossa color fuoco nel grande firmamento blu, visibile anche a 2 o 3 miglia di distanza, attirò l'attenzione di tutti. Non era proprio una macchia rossa, bensì l'esplosione di una navicella ISA che aveva lasciato nel cielo piccoli frammenti di ferro. Sev si alzò e sgranò gli occhi per cercare il colpevole. Pochi minuti, eppoi un altra navicella viene colpita, disperdendo grida di paura, mentre i rottami si schiantano contro un grande albero. Il capitano Narville si rende conto del pericolo e dà l'allarme: " A tutte le unità, a tutte le unità! Atterrare subito, non è una esercitazione!" Il tempo di terminare, e già altre 2 navicelle vengono demolite. Poi, come dal nulla, appaiono una mezza dozzina di navicelle nemiche. Ad uno ad uno scendono gli helghast muniti di fucili e armature. Ognuno cerca una copertura per poi iniziare a sparare. Sev imbracciò la sua mitragliatrice leggera, pronto ad entrare in azione. Scese gli scalini a 2 a 2 e si precipitò da capitano Narville, facendosi largo a spintoni tra i compagni. Una volta arrivato, inizia a parlare con il fiatone:
    "Signore, cosa sta succedendo!"
    "Non lo so, so solo che siamo nella merda, saranno un centinaio di Helgast là dentro!"
    "Sono pronto ad intervenire signore, cosa devo fare?"
    Narville spiegò a Sev la tattica:
    " I lanciarazzi che hanno abbattuto le nostre navicelle provengono da quell'edificio. Fatti strada fino in cima e poi usa le torrette per colpire gli helgast in basso. Natko ti aiuterà, ti sta aspettando. Eppoi non abbiamo molte scelte, possiamo solo sperare che riusciremo a rimandare a casa questi stronzi. Solo non capisco come facciano a sapere cosa fare, se non hanno un comandante"
    Sev sapeva quello che doveva fare. E sapeva anche cosa aveva scatenato questo assalto. Poi gli venne una spontanea domanda: Dov'era Rico?
    "Non lo so dove sia, ma non è il momento di giocare a nascondino. Sa badare a se stesso" gli disse Narville.
    Sev s'incamminò di corsa verso nell'edificio, stando sempre attendo e guardando la battaglia che infuriava più avanti. In quel momento aveva dimenticato le parole di Visari che lo inquietavano da un pò. Pensava solo a Rico, a dove potesse essere. Per un attimo pensò al peggio. Raggiunse Natko abbastanza in fretta e senza problemi.
    "Eilà, pronto a sparare?" lo salutò Natko.
    "Certo, facciamo vedere a questi bastardi chi comanda" rispose con durezza e decisione Sev
    "Cosi mi piaci"

    La guerra non era finita. La guerra era appena iniziata
  6.     Mi trovi su: Homepage #8732039
    Mi sembra interessante. Vediamo come continua!:thumbsup:
    Le fanfiction che scrivo:
    Freya ( Assassin' s Creed)
    I Leggendari 4 Guerrieri
    Prince of Persia: Dream of Revenge
    Il mio gruppo per i fan di Prince of Persia!

    The veil of my dreams
    deceive all I have seen
    Forgive me for what I have been
    Forgive me my sins.
  7. Bandito  
        Mi trovi su: Homepage #8732042
    DiegoResortnon ti voglio anticipare niente ma nel secondo capitolo si entra nell'azione! non so se mettere il primo capitolo ora o domani :lol:


    Pensa ke mo io devo copiare 5 capitoli della Fan Fiction di Dead space perke devo creare un nuovo theard :lol:
    Fai come ti senti, ma se nn te la senti nn farlo

  8.     Mi trovi su: Homepage #8732043
    Come vuoi tu.:wink:
    Le fanfiction che scrivo:
    Freya ( Assassin' s Creed)
    I Leggendari 4 Guerrieri
    Prince of Persia: Dream of Revenge
    Il mio gruppo per i fan di Prince of Persia!

    The veil of my dreams
    deceive all I have seen
    Forgive me for what I have been
    Forgive me my sins.
  9.     Mi trovi su: Homepage #8732045
    Ottima! Ottima davvero! Mi piace come scrivi e come racconti! Continua e continua! Mi sta davvero piacendo!




    Le Fan Fiction su cui sto lavorando:

    Honor. Revenge. Action. Metal Gear Zero - A Samurai's Destiny

    Uncharted: La leggenda del Necronomic

    Mi raccomando, dateci un occhiata! Ci conto, eh?
    Meine collezionen!
    Ringrazio Kurosaki Ichigo-sama per le firme.

  Killzone 3 : LA VENDETTA DEGLI HELGAST (fan fiction)

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina