1.     Mi trovi su: Homepage #8735844
    In un mondo in guerra tra due fazioni, dove la Rivoluzione Industriale Magica ha garantito ai cittadini una vita agiata, un Immortale, Kaim, con 1000 lunghi anni di vita e la stanchezza della battaglia sulle spalle e senza memoria del suo passato, è incaricato di indagare sull' origine di un misterioso meteorite, abbattutosi su un campo di battaglia. Questa è la trama di Lost Odissey, JRPG per Xbox 360 sviluppato da Mistwalker.
    Se la trama è molto curata, lo stesso purtroppo non si può dire dei personaggi, almeno non di tutti, forse troppo stereotipati.
    Le maccaniche classiche del JRPG si fondono con un nuovo sistema, quello degli anelli, attraverso i quali è possibile aumentare la potenza dell' attacco, completando una sorta di quick-time event.
    Durante l'avventura si può parlare a tutte le persone incontrate, ed è d' obbligo notare come i dialoghi siano molto curati e seppur in grande quantità non sfociano mai nella banalità(scusate la rima).
    Uno degli aspetti più interessanti del gioco sono i Sogni, in sostanza i ricordi del passato perduto del protagonista, che si sbloccano progredendo nella storia. Questi ricordi sono strutturati come se fossero pagine di un libro. Durante la lettura di questi ricordi, sempre commoventi, il coinvolgimento è immediato, grazie a musiche ed effetti sonori splendidi.
    Incredibile che Lost Odissey sia stato tanto sottovalutato. Un GDR immenso, che sarebbe stato capace di diventare un franchise degno di Final Fantasy, è stato eticchettato da molti come una delusione, data l' importanza della casa sviluppatrice.
    Beh, non c'è altro da dire, questo è Lost Odissey, il miglior JRPG su Xbox 360.
    Grafica: 90
    Sonoro: 97
    Divertimento:95
    Longevità: 96
    Voto Finale: 93

  Lost Odissey

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina