1.     Mi trovi su: Homepage #8737461


    Dopo aver sfornato capolavori indimenticabili , la Square Enix , ma io direi che è più appropriato dire SquareSoft , ha viziato i videogiocatori di tutto il mondo con i suoi Final Fantasy facendo sognare e divertire milioni e milioni di persone , tanto che l’uscita di ogni capitolo della saga è considerato un vero e proprio evento .
    Final Fantasy XIII debutta come quello con più anni di sviluppo sulle spalle e dopo un attesa parsa davvero infinita finalmente il titolo è nelle nostre mani . Fin da subito capiremo di che pasta è fatto FFXIII , filmato in computer grafica di una spettacolarità sbalorditiva con tanta azione e la intro della fanciulla protagonista : Lightning , che fin da subito farà capire di essere una donna dal cuore freddo , con la poca voglia di socializzare e dalle raffinata esperienza militare , come piace a molti . un Cloud dell’altro sesso . Definire la bella dai lunghi capelli vera protagonista però sarebbe impropriato , infatti , pur essendo la mascotte di questo capitolo della fantasia finale , ella avrà al pari degli altri membri del party la stessa importanza , più tardi descriverò i personaggi nella complessità e profondità che la Square ha donato loro . La trama del gioco gira tutto attorno ai Fal Cie , entità sovraumane quasi divine , che usano umani come marionette per sfruttarne le capacità e sfruttarle con fini favorevoli a i loro voleri . Tutto ciò si realizza quando un uomo diventa L’Cie , ovvero quando riceva proprio dal Fal Cie la sua missione , o Focus , come viene chiamata nell’avventura . Comunque vada la missione , il destino che attende al L’Cie è terribile : compiendola diverrà un cristallo per l’eternità , questo tema sarà molto discusso dai personaggi , che si dividono da chi la vede come una vita eterna , e chi come una morte annunciata . Fallendo la missione invece , si diverrà Cie’th , in poche parole , un mostro senza pensiero e destinato all’eterna sofferenza .
    Col progredire dell’avventura saranno proprio i nostri sei eroi , la già citata Lightning , Snow , Sazh , Hope , Vanille e Fang a divenire L’Cie ed essere muniti dello stigma maledetto che contraddistingue i selezionati dal Fal Cie . Maestrale come dicevo , la cura con qui i personaggi sono arricchiti e riescano sempre a trasmettere i propri sentimenti , pensieri ricordando spesso con flashback di vita vissuta . Andando avanti con l’avventura ogni personaggio si rivelerà importante tassello della storia emozionando molto spesso con dialoghi e filmati che intrecciano una grandissima dose di sentimenti , molto spesso con citazioni anche alla vita reale , cosa classica ormai dei Final Fantasy .
    Con questo nuovo capitolo Square ha voluto innovare una formula essenziale nei giochi di ruolo , ovvero il Battle System . In questo episodio della saga si farà affidamento all’ Active Time Battle , abbreviato in ATB , ovvero una barra che passa con lo scorrere del tempo e in grado di farci lanciare numerosi attacchi , che col passare del tempo diverranno da un massimo di due per turno , fino a sei. L’unico personaggio guidabile sarà il leader , ma non preoccupatevi , a contrario di quanto sembra questo non è un difetto . Vista l’incredibile velocità e strategia che dovrete mettere in ogni battaglia infatti , risulterebbe troppo difficile controllare i tre elementi del party contemporaneamente , in compenso l’intelligenza artificiale degli alleati raggiunge incredibili livelli riuscendo sempre ad adattarsi alla situazione e a seguire le vostre azioni , analizzando i punti deboli del nemico e intraprendendo la via di combattimento più appropriata . Ben presto verremo a scoprire un nuovo elemento fondamentale in questo FF , ovvero l’Optima System . Quest’ultimo è un sistema che ci vedrà poter cambiare i ruoli dei personaggi , che sono attaccante , occultista , terapeuta , sinergista , sabotatore e sentinella , per dar vita a strategie sempre diverse in modo agevole e tattico , donando ad ogni personaggio le abilità che più si addicono al ruolo che gli volete affidare . Fidatevi , in parecchie battaglie vi vedrete costretti a cambiare spessissimo le basi di combattimento per passare ad un altro Optimum . In questo Final Fantasy i personaggi non avranno un livello di potere , ma è stata introdotta la nuovissima modalità Cristallium , accessibile dal menu di gioco in cui potrete sviluppare le abilità dei vostri personaggi come vorrete , con la semplice pressione di un tasto in uno schema molto elegante e ben studiato . Tutte queste novità portate all’interno del Battle System rendono quest’ultimo davvero intrigante , fondendo allo stesso tempo , tecnica , tattica , velocità e spettacolarità , complice anche telecamere mossa benissimo durante le azioni di combattimenti con un taglio molto cinematografico .
    Lo svilupparsi dell’avventura vedrà spostarci per luoghi lineari fino ad un capitolo (l’undicesimo ndr.) nella quale potremo soffermarci per livellare in una mappa dalla vastità incredibile , ricco di tantissime missioni secondarie che potremo intraprendere localizzando gli Omen , ex L’Cie trasformati in pietra , e la possibilità di viaggiare con i Chocobo per tutta la zona , cosa essenziale vista l’immensità del luogo . Qualcuno potrebbe intendere la linearità della maggior parte dei capitoli come un grossolano difetto , ma pensarla così a mio parere è assolutamente errato . La ottima storia che ci propone Final Fantasy XIII viene vissuta molto meglio anche grazie alla poca vastità di molte mappe , per far si che i giocatori si concentrino in un primo momento sulla trama principale , per poi soffermarsi al momento opportuno per guadagnare esperienza . Come da tradizione non potevano mancare gli Esper , per l’ennesima volta sviluppati con grandissimo stile e maestosità , associati ad ognuno dei personaggi uno per uno . A livello grafico Final Fantasy XIII si propone come il gioco di ruolo più bello mai visto , una vera e propria gioia per gli occhi . Luci ed effetti sono ben studiati , i dettagli del volto sono articolati fino ai minimi particolari , lo stesso vale per il movimento di capelli , corpo , braccia , nemici ed elementi di contorno . Le textures sono eccellenti e le ambientazioni vi faranno sicuramente perdere un minuto in più per essere godute appieno , veramente superbe . Anche il comparto sonoro riesce a contraddistinguersi per la sua personalità . La cantante Leona Lewis sforna una main theme incredibilmente melodica che accompagnate ad altre canzoni assolutamente piacevoli , alcune in particolare sono bellissime , può per l’ennesima volta evidenziare come le musiche di Final Fantasy riescano ad avere quel tocco magico che manca nella maggior parte dei giochi . Pur mancando di canzoni epiche e indimenticabili stile One Windged Angel (FF VII ) o To Zanarkand (FFX) , Final Fantasy XIII può essere considerato l’ennesimo titolo Square dotato di incantesimo . Il doppiaggio inoltre è praticamente perfetto , vi sembrerà più volte di star assistendo ad un film in una sala cinematografica , con i movimenti delle labbra e la motion capture divinamente mostrate .
    Nonostante i suoi difetti , Final Fantasy XIII riesce sicuramente a differenziarsi per una direzione artistica eccellente , il suo sistema di combattimento incredibilmente riuscito , un comparto audiovisivo spettacolare , personaggi , con Lightning personalmente in prima posizione , davvero bellissimi e una trama innovativa . Sia chiaro , Final Fantasy XIII o lo si ama o lo si odia , io faccio parte del primo gruppo ..




    PREGI
    - Battle System superlativo
    - Grafica e sonoro incredibili
    - Storia e la maggior parte dei personaggi ottimi
    -Filmati ed Esper spettacolari
    -Combattimenti sempre divertenti e mai annoianti
    -Innovativo sotto molti aspetti
    -Emozioni che si intrecciano a valanga

    DIFETTI
    -Alcuni personaggi criticabili
    -Ci mette un po’ per carburare del tutto
    -Solo una mappa molto vasta


    GRAFICA – Bellezza mai vista in GDR, come di consueto per Square la cura nei dettagli , lo stile e i filmati in computer grafica altamente spettacolare rendono FF13 una gioia per gli occhi 9,5
    SONORO – Musiche varie ed evocative affiancano un doppiaggio cinematografico , spesso nei filmati di intermezzo sembrerà di stare in una sala da film .Ahime,meno epiche di alcune passate 9,5
    GAMEPLAY – Un battle system eccezionale che fonde tecnica , capovolgimenti di fronte , strategia , spettacolarità e velocità affiancando una trama ben studiata e innovativa . 9,0
    LONGEVITA’ – Non esisterà noia in alcun combattimento . La durata della storia si attesta sulle 50 ore , per completarlo al 100% più del doppio . Numerose le missioni secondarie 9,0



    VOTO FINALE - [SIZE="6"]9,2 [/SIZE]
    -
    -
    -
    (Grazie a Kro per il capolavoro di firma)
    ‎"Unfortunately, killing is just one of those things that gets easier the more you do it."

    - Solid Snake, Metal Gear Solid -
    Playing: Uncharted 3: Drake's Deception (PS3) - Half Life 2 (PS3)
  2.     Mi trovi su: Homepage #8737463
    Revolver Ocelotquanto tempo ci hai messo a farla? è bellissima:thumbsup:


    ma se nemmeno l'hai letta :crying::scared:
    -
    -
    -
    (Grazie a Kro per il capolavoro di firma)
    ‎"Unfortunately, killing is just one of those things that gets easier the more you do it."

    - Solid Snake, Metal Gear Solid -
    Playing: Uncharted 3: Drake's Deception (PS3) - Half Life 2 (PS3)
  3.     Mi trovi su: Homepage #8737465
    Revolver Ocelotcome no?:confused:
    la stavo leggendo già da prima che tu mi inviassi il messaggio


    AAAAAAAA ma allora sei un bullo :shiny:

    Grazie mille comunque :lol:



    PS. Ci avrò messo 10 minuti
    -
    -
    -
    (Grazie a Kro per il capolavoro di firma)
    ‎"Unfortunately, killing is just one of those things that gets easier the more you do it."

    - Solid Snake, Metal Gear Solid -
    Playing: Uncharted 3: Drake's Deception (PS3) - Half Life 2 (PS3)
  4.     Mi trovi su: Homepage #8737468
    Revolver Ocelotci hai messo 10 minuti a copiarla? sei lento:lol:


    Piacerebbe :ihih:
    -
    -
    -
    (Grazie a Kro per il capolavoro di firma)
    ‎"Unfortunately, killing is just one of those things that gets easier the more you do it."

    - Solid Snake, Metal Gear Solid -
    Playing: Uncharted 3: Drake's Deception (PS3) - Half Life 2 (PS3)
  5.     Mi trovi su: Homepage #8737470
    Cloud Strifebella recensione complimenti!


    Grazie biondo :shiny:
    -
    -
    -
    (Grazie a Kro per il capolavoro di firma)
    ‎"Unfortunately, killing is just one of those things that gets easier the more you do it."

    - Solid Snake, Metal Gear Solid -
    Playing: Uncharted 3: Drake's Deception (PS3) - Half Life 2 (PS3)
  6.     Mi trovi su: Homepage #8737471
    Bella. Ma non super! Mi dispiace ma la mia ha già raggiunto 1 pagina e mezza di word. E sono al capitolo 7. :lol:
    Tuttavia la mia contiene/conterrà anche spoiler.
    Mentre tu ti sei anche concentrato sulla parte tecnica (optimum, atb, ecc ) che io non citerò.. almeno finora non l'ho fatto!
    In ogni caso ottima recensione, solo il voto finale è un po' troppo alto a mio avviso, e per quanto ho visto finora.
    NUOVO REGOLAMENTO, COMMENTARE QUI:
    http://www.playgen.it/showthread.php?t=1434




    BFP:8°

    La mia collezione QUI, commentate!!
  7.     Mi trovi su: Homepage #8737475
    Bella recensione, ma non sono d'accordo su una cosa: "Alcuni personaggi criticabili". Se fossi stato al tuo posto avrei messo "Eccetto 2, i personaggi sono degli stereotipi", e uno dei 2 rimanenti è Cloud, ne più ne meno. Ci sono un sacco di clichè nella realizzazione dei personaggi: l'eroe impulsivo, il bimbominkia pauroso che prende coraggio con l'avventura, la bimbominkia che rimane bimbominkia fino alla fine... L'unico che mi è piaciuto tra di loro è Sazh, ed è l'unico che riesce a volte a stupire nelle sue scelte:sleep:

    Comunque ripeto, nel complesso è davvero una buona recensione :wink:

  Final Fantasy XIII - Superrecensione

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina