1.     Mi trovi su: Homepage #8746878
    Attenzione! questa fan fiction potrebbe contenere:
    1: Viulenza
    2: sangue
    3: linguaggio scurrile

    Chi non è abituato a tutto ciò può leggere tranquillamente

    PROLOGO.
    In un mondo parallelo alla Terra, esistono, oltre agli esseri umani, degli altri esseri umani, chiamati Conduit. Questi possiedono dei poteri paranormali, e vengono inviati nella Terra per proteggere i loro stessi “io” presenti nel pianeta azzurro. Dopo molto tempo, gli Stauz continuano ad attaccare gli umani, mettendo in pericolo i loro “io”. Quattro ragazzi, guidati dal loro sen sei, daranno la caccia agli Stauz, per proteggere i loro stessi “io” e la popolazione dai loro attacchi.

    è un pò corto come prologo, però è come un riassunto della storia


    Fatta da Krona-sensei

    visita la mia fan fiction:
    Greek: i Cacciatori di Demoni
  2.     Mi trovi su: Homepage #8746881
    Kurosaki_IchigoMagari dovevi chiarire meglio chi saranno gli antagonisti della storia... ^_^


    kuro tu le persone le comprendi in maniera strabiliante, potresti fare fortuna come psicologo:laugh:

    se ci tieni adesso metto una scheda degli antagonisti

    Stauz: entità infernale, simile ai demoni (questi non hanno nessun buco), sono visibili solo agli shinigami)

    Associazione del Dolore: misteriosa setta che costruisce robot e vi immette uno Stauz dentro, in modo da seminare il panico

    Ogre-Stauz: uno stauz di dimensioni colossali, appare solo una volta ogni mille anni

    per il momento ci sono solo questi di antagonisti, fra poco metto il primo capitolo


    Fatta da Krona-sensei

    visita la mia fan fiction:
    Greek: i Cacciatori di Demoni
  3. Better call Saul!  
        Mi trovi su: Homepage #8746882
    sandrino fuffolokuro tu le persone le comprendi in maniera strabiliante, potresti fare fortuna come psicologo:laugh:

    Dici? Allora ho sbagliato facoltà... :laugh:

    sandrino fuffolo
    se ci tieni adesso metto una scheda degli antagonisti

    Stauz: entità infernale, simile ai demoni (questi non hanno nessun buco), sono visibili solo agli shinigami)

    Associazione del Dolore: misteriosa setta che costruisce robot e vi immette uno Stauz dentro, in modo da seminare il panico

    Ogre-Stauz: uno stauz di dimensioni colossali, appare solo una volta ogni mille anni

    per il momento ci sono solo questi di antagonisti, fra poco metto il primo capitolo

    Ora va meglio! :wink: Aspetto il primo capitolo allora. ^_^
  4.     Mi trovi su: Homepage #8746884
    ci saranno (forse) delle scene prese da bleach e modificate,oppure potrebbero anche apparire qualche personaggio, devo decidere in futuro

    intanto eccovi il primo capitolo

    THE BLEACH PARODY

    CAPITOLO 1: NOTTE AL LAGO PERDUTO
    Mi chiamo Alex Hale, e quella che vi racconterò è una storia assurda ma vera …

    Mi sveglio. È notte, non fa tanto freddo, anche perché siamo in estate. Dopo essermi alzato, mi gratto la testa e mi guardo attorno e noto che sono sulla sponda di un lago, con dei pini dietro di me, sopra di me splende la luna piena. Avevo solo dei bermuda marroni un po’ mal ridotti e nient’altro. Mi guardo le mani e noto che sono piene di ferite, così come anche il mio corpo e penso anche la schiena;una cosa mi salta all’occhio: ho una cicatrice gigantesca al centro del petto, come se mi avessero sparato un colpo di cannone. Vado a specchiarmi nella sponda del lago e almeno la mia faccia non presenta ferite, ma un secondo dopo compare una chiazza di liquido, non lo riconosco bene per via del buio e la luce della luna non illumina a sufficienza per capire bene di cosa si tratta. pensavo. Ad un tratto si mise a soffiare un vento freddo e poi non avevo molta voglia di restare in questo posto inquietante. Mi misi quindi a camminare in direzione della foresta. Il tempo sembrava non passare mai, quando, dopo forse un’ora di cammino, arrivai sul bordo di un’autostrada. Dopo un po’ di auto-stop trovo una persona che mi dà un passaggio fino a casa mia. Non ci abbiamo messo molto, forse 5 minuti. Appena arrivo a casa ringrazio la persona che mi ha aiutato e mi incammino, un po’ barcollando, verso la porta di casa mia. Provo ad aprire la porta, ma in realtà la scardino. Rimango allibito, cerco di rimetterla a posto e vado al piano di sopra, dove c’è la mia camera, salendo le scale di soppiatto. Socchiudo la porta di camera mia e mi guardo allo specchio: ho il corpo pieno di tagli, con una cicatrice pazzesca al centro del petto, e anche la schiena è piena di graffi; pian piano nello specchio si formano delle lettere scritte con il sangue, che recitano la seguente frase: TI VERRO’ A PRENDERE. La guardo terrorizzato, cercando di capire chi ce la potesse avere tanto con me. La lampada si sta tiltando e poi cala la corrente, ed io perdo i sensi, cadendo nel mio letto.


    a breve metterò anche il capitolo 2


    Fatta da Krona-sensei

    visita la mia fan fiction:
    Greek: i Cacciatori di Demoni

  The Bleach Parody

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina