1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #8833892
    Medal of Honor è il rivisitamento della storica saga sparatutto, che però come già successo per CoD, è ambientato (finalmente) nella guerra moderna.
    Il gioco comincia tra il 2001-2002, quando la guerra in Afghanistan è all'inizio. I tutto il gioco non c'è una vera trama, ma bensì una serie di obiettivi che dovremo raggiungere affrontando una vera e propria guerra, tra le più realistiche degli ultimi anni. Impersoneremo 3 soldati, ognuno con una propria specialità e tipo di missioni. Quindi andremo da una frenetica sparatoria in auto, a una silenziosa sequenza di cecchinaggio. Inoltre il gioco è stato sviluppato da Danger Close con l'aiuto di soldati veri, quindi le missioni saranno sempre molto vero simili e i nostri protagonisti non saranno veterani invicibili senza paura, come in altri sparatutto "AMERICANI", ma uomini che soffrono e piangono le morti dei loro compagni.
    Il gameplay è quello classico degli sparatutto next-gen, quindi con molto script e scenari lineari, ma con tanti nemici su schermo e tante esplosioni. La visuale è in prima persona e potremo portare con noi 3 armi: 2 pesanti e la pistola, senza contare fino ad 8 granate(!!). Inoltre, come per Killzone 2 c'è un sistema di copertura fluido ma non sempre efficace. Il gioco ricorda tanto un certo Modern Warfare 2 nell'80% delle missioni, e anche se per me è solo un pregio, per molti ha rovinato l'originalità dell'ambientazione del titolo.
    Il gioco è più "crudo" di altri giochi di guerra, infatti spesso vedremo teste esplodere o arti distaccarsi dal corpo, anche se non sarà molto realistico.
    Le armi sono tante, anche se nella campagna principale, sarà meglio utilizzare quelle che ci danno a inizio missione visto che sono le più funzionali e potenti. Non mancano sezioni su binari come la pubblicizzata sezione in elicottero, che poi non si è rivelata molto emozionante.
    Il gioco, pur essendo cinematografico e intenso, è relativamente breve, visto che non servono più di 7 ore per completare la campagna a normale. La modalità Tier 1 però, può essere un buon metodo per rigiocare la campagna e cercare di superare se stessi nella prova a tempo e di sopravvivenza. Non manca però una modalità multiplayer, di cui però Playgen deve ancora parlare...
    Tecnicamente il gioco è altalenante. Vediamo una grafica molto curata nelle animazioni, nei personaggi e nell'ambiente di gioco, così come gli effetti di luce molto originali, ma da una parte vediamo texture dei nemici scarne e esplosioni "pixellose" e poco impressionanti così come quelle del suo fratello maggiore Bad Company. Il doppiaggio è buono, ma senza eccellere e a volte potremo ascoltare le imprecazioni in arabo dei talebani. La colonna sonora è la migliore dei giochi di guerra, grazie anche a un bellissimo brano dei Linkin Park: The Catalyst.
    Grafica: 89, D'impatto ma con diversi problemi nella fisica.
    Sonoro: 95, si vede che DICE ci ha lavorata grazie a effetti realistici e a un buon doppiaggio.
    Divertimento: 96, un gioco divertentissimo che potrebbe annoiare solo i fanboy CoD o BC.
    Longevità:89, purtroppo il gioco è breve ma il multiplayer allunga di diverse ore la durata e c'è sempre la modalità Tier 1.
    Voto finale: 92, un gioco divertente e molto sorprendente. Adatto a chi riesce a sorvolare qualche difetto e a divertirsi, come molte persone non riescono a fare.
    Per chi vuole giocare qualche partitina su Xbox Live

    Stò giocando: Rage
    GIAN_LORENZO97 COLLECTIONFINALMENTE CON LE FOTO
  2.     Mi trovi su: Homepage #8833893
    Gian_lorenzo97Medal of Honor è il rivisitamento della storica saga sparatutto, che però come già successo per CoD, è ambientato (finalmente) nella guerra moderna.
    Il gioco comincia tra il 2001-2002, quando la guerra in Afghanistan è all'inizio. I tutto il gioco non c'è una vera trama, ma bensì una serie di obiettivi che dovremo raggiungere affrontando una vera e propria guerra, tra le più realistiche degli ultimi anni. Impersoneremo 3 soldati, ognuno con una propria specialità e tipo di missioni. Quindi andremo da una frenetica sparatoria in auto, a una silenziosa sequenza di cecchinaggio. Inoltre il gioco è stato sviluppato da Danger Close con l'aiuto di soldati veri, quindi le missioni saranno sempre molto vero simili e i nostri protagonisti non saranno veterani invicibili senza paura, come in altri sparatutto "AMERICANI", ma uomini che soffrono e piangono le morti dei loro compagni.
    Il gameplay è quello classico degli sparatutto next-gen, quindi con molto script e scenari lineari, ma con tanti nemici su schermo e tante esplosioni. La visuale è in prima persona e potremo portare con noi 3 armi: 2 pesanti e la pistola, senza contare fino ad 8 granate(!!). Inoltre, come per Killzone 2 c'è un sistema di copertura fluido ma non sempre efficace. Il gioco ricorda tanto un certo Modern Warfare 2 nell'80% delle missioni, e anche se per me è solo un pregio, per molti ha rovinato l'originalità dell'ambientazione del titolo.
    Il gioco è più "crudo" di altri giochi di guerra, infatti spesso vedremo teste esplodere o arti distaccarsi dal corpo, anche se non sarà molto realistico.
    Le armi sono tante, anche se nella campagna principale, sarà meglio utilizzare quelle che ci danno a inizio missione visto che sono le più funzionali e potenti. Non mancano sezioni su binari come la pubblicizzata sezione in elicottero, che poi non si è rivelata molto emozionante.
    Il gioco, pur essendo cinematografico e intenso, è relativamente breve, visto che non servono più di 7 ore per completare la campagna a normale. La modalità Tier 1 però, può essere un buon metodo per rigiocare la campagna e cercare di superare se stessi nella prova a tempo e di sopravvivenza. Non manca però una modalità multiplayer, di cui però Playgen deve ancora parlare...
    Tecnicamente il gioco è altalenante. Vediamo una grafica molto curata nelle animazioni, nei personaggi e nell'ambiente di gioco, così come gli effetti di luce molto originali, ma da una parte vediamo texture dei nemici scarne e esplosioni "pixellose" e poco impressionanti così come quelle del suo fratello maggiore Bad Company. Il doppiaggio è buono, ma senza eccellere e a volte potremo ascoltare le imprecazioni in arabo dei talebani. La colonna sonora è la migliore dei giochi di guerra, grazie anche a un bellissimo brano dei Linkin Park: The Catalyst.
    Grafica: 89, D'impatto ma con diversi problemi nella fisica.
    Sonoro: 95, si vede che DICE ci ha lavorata grazie a effetti realistici e a un buon doppiaggio.
    Divertimento: 96, un gioco divertentissimo che potrebbe annoiare solo i fanboy CoD o BC.
    Longevità:89, purtroppo il gioco è breve ma il multiplayer allunga di diverse ore la durata e c'è sempre la modalità Tier 1.
    Voto finale: 92, un gioco divertente e molto sorprendente. Adatto a chi riesce a sorvolare qualche difetto e a divertirsi, come molte persone non riescono a fare.


    Bella rece :laugh: il gioco invece no :glare:

    poi: 7 ore ? ma non erano 5 ? :lol:
  3. Utente non attivo.  
        Mi trovi su: Homepage #8833895
    Gian_lorenzo97 Adatto a chi riesce a sorvolare qualche difetto e a divertirsi, come molte persone non riescono a fare.


    Tipo EA, per dire.

    EA Games' Patrick Soderlund told Eurogamer. "What I can say is the game didn't meet our quality expectations. In order to be successful in that space, we're going to have to have a game that is really, really strong."


    Non vedo l'ora di vedere il 3d "EA non sarà stata troppo dura con MEdal of Honor?"

    No,davvero: questa difesa a oltranza di una delle peggiori croste del 2010 sta diventando surreale. Fossi in voi invece di sprecare tempo in frecciatine puerili comincerei a pretendere di più dai giochi che comprate, e se vi avanza CPU, a ragionare sul perchè di tanti 8 e 9 a questa roba.
  4. PENSANDO...  
        Mi trovi su: Homepage #8833896
    Medal of Honor delusione totale con campagna ridicola! preferisco ancora Airborne piuttosto! salvo giusto il multy!
    Pensavo fosse molto molto di più contando la concorrenza...peccato!
    [/img]


    CANALE YOUTUBE : http://www.youtube.com/channel/UC-IBBUjlZfwPjdR8mp7OJbA
    ISCRIVETEVI!!!
  5.     Mi trovi su: Homepage #8833897
    Concordo sulla maggior parte della recensione, non reputo questo gioco molto inferiore agli altri fps..

    La cosa che mi ha dato più fastidio nel single player è stata la quantità enorme di bug nella missione dove prendi il gatling del chinook caduto e la scarsa EA nemica..

    Devo dire però che è stato il primo fps a farmi emozionare (la fine mi ha colpito, c' è poco da fare), e a farmi sentire un vero soldato.. Inoltre il multy mi piace molto, anche se non avere le mie armi preferite fisse non mi piace molto ma vabbè.. Mi piace l' idea di essere eclettico:thumbup:

    Quindi dal mio punto di vista si merita un voto tra l' 85 e il 90.. come anche bad company2 e Mw2..
    A tutti i giocatori online di Battlefield 3: Aggiungetemi!
  6.     Mi trovi su: Homepage #8833898
    K2AndreasBella rece :laugh: il gioco invece no :glare:

    poi: 7 ore ? ma non erano 5 ? :lol:


    Quoto un altro flop aaaaaaaaaaaaa , a quanto pare non se ne riesce a fare a meno quest' anno.
    _____________________
    Gutz: Chi muore in una battaglia che non gli appartiene non sarebbe mai dovuto nascere.
    Gutz: Se mi preoccupassi di schiacciare le formiche non potrei più camminare.
    _____________________
  7.     Mi trovi su: Homepage #8833899
    recensione molto bella, ma avrei preferito una parte anke sul multiplayer, dato ke è il ''succo'' degli fps per console next-gen (la storia si gioca 1,2 3 volte, l'online puo durare perfino mesi o anni se ti diverte)
    anche se concordo relativamente sul tuo giudizio, gran bel lavoro :thumbup:
    EVERYTHING YOU KNOW IS WRONG




    I'M BACK
  8.     Mi trovi su: Homepage #8833900
    blackhawkConcordo sulla maggior parte della recensione, non reputo questo gioco molto inferiore agli altri fps..

    La cosa che mi ha dato più fastidio nel single player è stata la quantità enorme di bug nella missione dove prendi il gatling del chinook caduto e la scarsa EA nemica..

    Devo dire però che è stato il primo fps a farmi emozionare (la fine mi ha colpito, c' è poco da fare), e a farmi sentire un vero soldato.. Inoltre il multy mi piace molto, anche se non avere le mie armi preferite fisse non mi piace molto ma vabbè.. Mi piace l' idea di essere eclettico:thumbup:

    Quindi dal mio punto di vista si merita un voto tra l' 85 e il 90.. come anche bad company2 e Mw2..


    Quoto tutto...anche io avrei dato un voto intorno a 85-90....
    Avrei dato 87! :thumbup:



    PLATINI : Fallout 3 - Battlefield: Bad Company 2 - Borderlands - DirT 2
  9.     Mi trovi su: Homepage #8833901
    Bella recensione bravo , devo dire ke nella prima parte, le prime 2 missioni , il gioco non mi era piaciuto molto ma ora ke l'ho finito ( la campagna ovviamente XD) credo ke possa tenere testa a CoD certo non potrà superarlo , ma la storia anke se dura poco , normale x il genere , è fantastica :thumbup:
    CMQ BRAVO
    Mr Tony

  10.     Mi trovi su: Homepage #8833904
    presa ieri la rivista e devo dire che ci sono rimasto malissimo nel vedere la recensione fatta su questo gioco, mi dispiace ma mi aspettavo qualcosa di più per un gioco con questo nome....hanno voluto copiare il migliore e hanno fallito....io nn l'ho provato ma per sta volta mi basta la recensione di PG
    Giocando: Mass Effet 2
    Aspettando:, Sindycate (In Arrivo finalmente), Mass Effect 3, Binary Domain, Bioshock Infinite, Red Dead Redemption GOTY


    Finalmente anche io sul PSN: Gians_88 (MW2, Borderlands e MW3, se però vi serve qualcuno per fare sfide e trofei aggiungetemi e contattatemi )

  11.     Mi trovi su: Homepage #8833905
    DuffmanNo,davvero: questa difesa a oltranza di una delle peggiori croste del 2010 sta diventando surreale. Fossi in voi invece di sprecare tempo in frecciatine puerili comincerei a pretendere di più dai giochi che comprate, e se vi avanza CPU, a ragionare sul perchè di tanti 8 e 9 a questa roba.


    E' dura accettare la realtà dopo aver buttato via 60 euro :thumbup:
    Cerchi un clan per Call of duty Black Ops ? Clicca qui
  12.     Mi trovi su: Homepage Homepage #8833906
    Questa è solo un MIO parere personale sul gioco, poi ognuno la pensa come vuole. Anche per me non è stato un capolavoro e che Black Ops batterà 1000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000 volte MoH, e che EA si poteva impegnare di più, però rimane comunque un buon gioco di guerra con una campagna più che divertente e multiplayer ben fatto...
    Per chi vuole giocare qualche partitina su Xbox Live

    Stò giocando: Rage
    GIAN_LORENZO97 COLLECTIONFINALMENTE CON LE FOTO

  Medal of Honor Recensione

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina