1.     Mi trovi su: Homepage Homepage #8856762
    Resident Evil 5 è il più recente capitolo di una delle saghe videoludiche più famose al mondo, che compie quasi 20 anni. La storia è ambientata in un futuro vicino. Noi impersoneremo Chris Redfield, un agente inviato in Africa che risulta anch'essa invasata dal contagio che ha rovinato Racoon City, negli altri Resident Evil. Dopo pochi minuti di gioco capiremo che questo capitolo è ancora più action rispetto a Resident Evil 4, e che non avremo mai paura, grazie anche all'atmosfera selavaggia e alla nostra bella compagna di viaggio, Sheva. Una novità apportata nel gioco è nella possibilità di affrontare la campagna in co-op online o offline. Il gameplay è quello di Resident Evil 4, con una visuale da dietro le spalle e un personaggio moooolto legnoso, che a chi come me è abituato a Army of Two o Gears of War, farà storcere il naso e farà facilmente perdere la partita o annoiare velocemente. I nemici sono un po' cambiati rispetto agli altri Resident Evil, e non saranno più i classici zombie visti in Dead Rising o left 4 Dead, ma saranno dotati di intelligenza e a volte cambieranno forma, diventando mostri enormi. L'antagonista per eccellenza rimane Wesker, che sarà molto importante anche in questo RE. Le missioni saranno molto frenetiche e spettacolari e sopratutto l'ambientazione sarà sempre varia, infatti si passerà a fughe mozzafiato su una jeep nella savana, a corse sfrenate con Overcraft nelle sperdute lagune. Le armi sono tantissime e le munizioni saranno molto scarse, infatti questo è uno dei pochi aspetti simili a un survival horror. Purtroppo però il gioco risulta in molte sezioni monotono, e per la maggior parte del tempo l'obiettivo sarà andare da un punto A a un punto B uccidendo tutti gli infetti. Anche se questo sarà in posti diversi, il gioco risulta piuttosto ripetitivo e strutturato piuttosto male, sopratutto verso la metà del gioco. Tutto però diventa più divertente in co-op. La longevità del gioco è buona, infatti dura circa 8-10 ore a livello normale e 15 circa a difficile. La difficoltà è buona, con momenti davvero tosti che richiederanno lo sfruttamento della materia grigia.
    Tecnicamente il gioco è eccezionale. I modelli poligonale, gli effetti particellari,HDR e tanto altro sono riprodotti magnificamente. I filmati sembrano scene di film e il sonoro è anche di buon livello.
    Grafica:96, davvero eccellente, e di certo si guadagna un posto d'onore tra i giochi con la grafica più bella in circolazione.
    Sonoro: 89, buoni gli effetti e la colonna sonora.
    Divertimento: 85, purtroppo non è molto divertente a causa di difetti che potevano essere benissimo evitati.
    Longevità: 92, abbastanza longevo ma poco rigiocabile.
    Voto Finale: 90, un ottimo action tra i migliori PS3. Peccato per alcuni difetti che potevano essere evitati come l'eccessivà legnosità dei personaggi e una saga conosciutissima per gli zombie che si converte a infetti intelligenti. Consigliato a chi ama gli action con enigmi e anche per chi ha il move visto che la gold edition permette il funzionamento con questa periferica.
    Per chi vuole giocare qualche partitina su Xbox Live

    Stò giocando: Rage
    GIAN_LORENZO97 COLLECTIONFINALMENTE CON LE FOTO

  Resident Evil 5 Recensione-Il ritorno dei vivi morenti

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina