1.     Mi trovi su: Homepage #8870990
    Assassin's Creed Brotherhood, il tanto atteso seguito delle avventure d'Ezio Auditore in AC2, è ormai da giorni sulle nostre console. Questa è la mia recensione.

    Anche se il gioco è al 95% ambientato a Roma, l'inizio include un'ultima visita a Monteriggioni nei panni di Ezio che però si conclude tristemente con... vabbè, evito spoiler. Ritrovatosi a Roma, Ezio e Macchiavelli insieme ad altre vecchi conoscenze inizieranno a programmare e lentamente a mettere in atto un piano per la caduta dei Borgia, il papa Rodrigo e il figlio Cesare, comandante dell'esercito papale. La storia si dirama così per i vicoli della Città Eterna tra uomini da uccidere, preti da pedinare e destinazioni da raggiungere. Ma esendo comunque Desmond il protagonista della saga, questo Brotherhood ci farà vivere maggiori minuti nei suoi panni, tutte fasi platform, fino allo (come al solito) sconvolgente finale. La storia in sè non è lunghissima, sulle 10 ore circa, ma nell'offline fanno la loro parte tutte le missioi secondarie che includono le 6 missioni nei luoghi segreti (le Tombe di Romolo), le missioni di Cristina, di Copernico, le piume, le bandiere, i glifi e la distruzione delle 12 torri dei Borgia, incendiabili dopo l'assassinio del capitano. Proprio questo ci porta alla novità più fondamentale nel gameplay, rimasto per il resto pressochè quello (ottimo) di AC2. In Brotherhood, come dice il nome, infatti, si potrà gestire una Confraternita degli Assassini, per la quale sarà possibile reclutare un assassino per ogni torre distrutta. Essi poi potranno essere inviati per l'Europa con lo scopo di fargli salire il livello e di conseguenza l'abilità in battaglia quando li richiamerete tramite il tasto L2 per uccidere qualcuno che vi sta tra i piede oppure se siete in difficoltà, cosa che accadrà raramente perchè il gioco è anche più semplice del precedente. Saranno dotati di varie armi, come la nuovissima baletra, disponibile anche per Ezio, che insieme alla pistola avvelenata è la novità in questo campo. A tutto ciò si aggiunge la restaurazione di Roma e di tutte le sue strutture, dai sarti ai monumenti storici. Il divertimento è pari a quello che si prova giocando per la prima volta il precedente, quindi molto alto. Per quanto riguarda il comparto tecnico, il sonoro è più che OK con musiche d'effetto, mentre la grafica è quella d'AC2, ancora colma di mini-bug e compenetrazioni.
    A tutto questo, che non differisce molto quindi dal precedente, si va ad aggiungere l'online. Un online, a mio parere, ottimo sotto tutti gli aspetti. Il metodo di gioco è quello di AC classico con una bussola che indica che personaggio è e dove si trova il tuo bersaglio. Come modalità ci sono Ricercato, nella quale ognuno a una preda e uno o più inseguitori, Caccia all'uomo, nella quale due squadre da 4 si danno la caccia a turno, e infine Allenza, a mio parere quella che rende di più in termine di punti, nella quale ci sono 3 squadre da due he s'inseguono con un ciclo rotatorio, a turno. Unica pecca è il tempo che ci si mette per trovare una gara utile, a mio parere troppo.

    Riassumendo in voti:

    Grafica: 94
    Sonoro: 94
    Divertmento: 95
    Longevità: 93

    Voto finale: 95. Un ottimo gioco, da avere sia per chi segue la saga che per chi non lo fa (anche se dovrebbe iniziare a farlo, SUBITO).
    La mia collezione!

    Il liceo!

    10 PLATINI!



  2.     Mi trovi su: Homepage #8870991
    Frankie98Assassin's Creed Brotherhood, il tanto atteso seguito delle avventure d'Ezio Auditore in AC2, è ormai da giorni sulle nostre console. Questa è la mia recensione.

    Anche se il gioco è al 95% ambientato a Roma, l'inizio include un'ultima visita a Monteriggioni nei panni di Ezio che però si conclude tristemente con... vabbè, evito spoiler. Ritrovatosi a Roma, Ezio e Macchiavelli insieme ad altre vecchi conoscenze inizieranno a programmare e lentamente a mettere in atto un piano per la caduta dei Borgia, il papa Rodrigo e il figlio Cesare, comandante dell'esercito papale. La storia si dirama così per i vicoli della Città Eterna tra uomini da uccidere, preti da pedinare e destinazioni da raggiungere. Ma esendo comunque Desmond il protagonista della saga, questo Brotherhood ci farà vivere maggiori minuti nei suoi panni, tutte fasi platform, fino allo (come al solito) sconvolgente finale. La storia in sè non è lunghissima, sulle 10 ore circa, ma nell'offline fanno la loro parte tutte le missioi secondarie che includono le 6 missioni nei luoghi segreti (le Tombe di Romolo), le missioni di Cristina, di Copernico, le piume, le bandiere, i glifi e la distruzione delle 12 torri dei Borgia, incendiabili dopo l'assassinio del capitano. Proprio questo ci porta alla novità più fondamentale nel gameplay, rimasto per il resto pressochè quello (ottimo) di AC2. In Brotherhood, come dice il nome, infatti, si potrà gestire una Confraternita degli Assassini, per la quale sarà possibile reclutare un assassino per ogni torre distrutta. Essi poi potranno essere inviati per l'Europa con lo scopo di fargli salire il livello e di conseguenza l'abilità in battaglia quando li richiamerete tramite il tasto L2 per uccidere qualcuno che vi sta tra i piede oppure se siete in difficoltà, cosa che accadrà raramente perchè il gioco è anche più semplice del precedente. Saranno dotati di varie armi, come la nuovissima baletra, disponibile anche per Ezio, che insieme alla pistola avvelenata è la novità in questo campo. A tutto ciò si aggiunge la restaurazione di Roma e di tutte le sue strutture, dai sarti ai monumenti storici. Il divertimento è pari a quello che si prova giocando per la prima volta il precedente, quindi molto alto. Per quanto riguarda il comparto tecnico, il sonoro è più che OK con musiche d'effetto, mentre la grafica è quella d'AC2, ancora colma di mini-bug e compenetrazioni.
    A tutto questo, che non differisce molto quindi dal precedente, si va ad aggiungere l'online. Un online, a mio parere, ottimo sotto tutti gli aspetti. Il metodo di gioco è quello di AC classico con una bussola che indica che personaggio è e dove si trova il tuo bersaglio. Come modalità ci sono Ricercato, nella quale ognuno a una preda e uno o più inseguitori, Caccia all'uomo, nella quale due squadre da 4 si danno la caccia a turno, e infine Allenza, a mio parere quella che rende di più in termine di punti, nella quale ci sono 3 squadre da due he s'inseguono con un ciclo rotatorio, a turno. Unica pecca è il tempo che ci si mette per trovare una gara utile, a mio parere troppo.

    Riassumendo in voti:

    Grafica: 94
    Sonoro: 94
    Divertmento: 95
    Longevità: 93

    Voto finale: 95. Un ottimo gioco, da avere sia per chi segue la saga che per chi non lo fa (anche se dovrebbe iniziare a farlo, SUBITO).


    recensione molto buona e voto, a mio avviso, appropriato..;)


    Un grazie a Chris!



    Torna presto, Gabriele.
  3. killzone 3  
        Mi trovi su: Homepage #8870996
    gianluc23recensione molto buona e voto, a mio avviso, appropriato..;)


    Quoto...aggiungo:buona ma anche un pò "pesante" da leggere tutta

    Hellbiax's Shop!

    LA COLLEZIONE DEL DUCA
    A cosa giochi: A skyrim, ne avrò per troppo tempo.

    Guida alle abilità e allo sviluppo in Skyrim
  4.     Mi trovi su: Homepage #8871000
    Buona recensione ^_^ secondo me però il voto è un po altino.

    Tutto era soggettivo. L'apocalisse è un qualcosa di personale. Niente è più un clichè, quando capita proprio a te.
    Il noir non è un genere. È un colore, uno stato d'animo, una sensazione.
    Sfigaaaaaato! Sei uno sfigaaaaaaato! [Cit.by Crash]
  5.     Mi trovi su: Homepage #8871003
    Bella recensione, non l' ho trovata affatto pesante, anzi:bye:

    Sono abbastanza d' accordo, anche se su 2 cose la mia opinione è differente.. Intanto non è più facile del 2.. I combattimenti secondo me sono molto più difficili.. (lo dico perchè uso molte più medicine del 2).. secondo, la grafica è molto più pulita, e i volti dei personaggi sono fatti decisamente meglio rispetto al secondo capitolo..

    Per il resto sono d' accordo, il mio voto va in linea con quello di playgen..

    P.s ah, mi raccomandoi, non calatevi mai da una roccia se ha un albero vicino, o ci rimarrete bloccati dentro!!!
    A tutti i giocatori online di Battlefield 3: Aggiungetemi!

  Assassin's Creed Brotherhood

Commenta

Per scrivere su Videogame.it devi essere registrato!

         

Online

Ci sono 0 ospiti e 0 utenti online su questa pagina